Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

ritorno di fiamma: EX.LTR

(Letto 912 volte)

ritorno di fiamma: EX.LTR

« del: 18 Ottobre 2009, 12:56:00 »

ciao ragazzi!

a chi di voi è successo di tornare con la exLTR?
magari dopo dei tradimenti o incomprensioni o rancori.
Sto parlando di quella ragazze che non avete mai smesso di amare.

A me è successo recentemente. Lei mi lasciò e lei è tornata da me. Davanti alle sue lacrime e scuse, la perdonai.
Sta di fatto che ci riniziamo  a frequentare. E dopo l'eccitamento iniziale, i feedback ottimi da parte di lei, la nostra relazione, a distanza di un mese, sembra si stia "raffreddando". Mi cerca poco, ci vediamo poco (lei è comunque molto impegnata, ma io sono dell'idea che se davvero vuoi, il tempo lo trovi)
Bene, ammetto che ho paura che questa mi fotta nuovamente.
Non so più a che santo votarmi, qualcuno che ha avuto esperienze in merito esiste in questo forum?!
Cosa posso fare per acquistare attrazione nei suoi confronti?!

Loggato

lampo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 10

Re: ritorno di fiamma: EX.LTR

« Risposta #1 del: 18 Ottobre 2009, 22:17:54 »

Citato da: drJerry il 18 Ottobre 2009, 21:38:56

Ciao Lampo Smile
é impossibile darti una risposta  perchè mancano troppi dettagli. raccontaci un pò di più di te e di lei. Smile
che età avete?
da quando state assieme?
perchè ti ha mollato la prima volta?
che idea ha di te?
 tu l'ami davvero o hai solo paura di soffrire della sua perdita?
cosa è per te l'amore?
j

scusate Smile
età: 19 anni e 18
durata ltr: 1 anno e mezzo
perché mi ha mollato: L'ho sempre data per scontata, sempre. Alcune volte l'ho trattata male e rimproverata per il suo starmi troppo addosso, per una sua normalissima gelosia, ecc. ecc. (sia chiaro:trattata male a parole.). Ho mancato di romanticismo, e come mi disse lei: "certi giorni andavo a letto con la paura che il giorno dopo tu avresti potuto non esserci più (che mi lasciassi)".
Ora però non dovete fraintendere, ero comunque affettuoso nei suoi confronti; evidentemente ci sono stati alcuni miei atteggiamenti(che non sto a raccontarvi) che la facevano sentire appunto poco desiderata. In poche parole: Le ho sempre fatto capire che lei per me non era indispensabile.
Ebbene, dopo un anno lei ha iniziato ad allontanarsi, e io ho ignorato alcuni "avvertimenti" che lei mi dava indirettamente.
Poi, beh..la relazione, dopo solo litigi, si è conclusa spontaneamente...lei ha iniziato ad uscire con qualcuno, io pure...
a distanza di un mese lei ha chiuso con tutti quelli con cui era uscita...poi ci siamo rincontrati, e abbiamo riniziato a frequentarci:
ora lei però non è come una volta: è più distaccata, mi cerca di meno.
che idea ha di me? mi ha sempre stimato, considerato una persona sicura di se, pragmatica, con tanti amici, e tante donne.
ora?non lo so sinceramente se l'idea che aveva di me sia cambiata o sia rimasta la stessa..
L'amo davvero? è la domanda che mi sono fatto anche io...Si, lo sono, qui non si parla della perdità..in questi 2 mesi che non ci siamo visti, io sono uscito con una. Mi piaceva molto, una ragazza splendida, ma...spesso pensavo a lei..Si, sono innamorato..

Purtroppo ora mi pento di tanti miei comportamenti nei suoi confronti, tanti....

Per me l'amore vuol dire intesa, complicità, vuol dir libertà, vuol dire gioia, è quando tutto prende vita.

come avrete capito vorrei qualche consiglio, anche di ordine meramente pratico.
E faccio un esempio: lei mi mandava sempre la buonanotte, da quando ci siamo rimessi insieme me l'ha mandata la prima settimana e ora non più.
Insomma cosa devo fare? distaccarmi anche io? oppure il contrario? parlarle?
ORA ragazzi sembra che si siano invertiti le parti, lei la escrementa, e io il povero innamorato...è terribile...

« Ultima modifica: 18 Ottobre 2009, 22:26:20 da lampo »

Loggato

lampo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 10

Re: ritorno di fiamma: EX.LTR

« Risposta #2 del: 18 Ottobre 2009, 22:33:12 »

Sarò crudo.
Io penso che le donne vivano l'innamoramento come l'elezione di un particolare maschio ad un livello superiore a tutti gli altri. Ho definito questo maschio "il Montone".
Quando per motivi vari una donna abbandona il Montone, e si concede ad un altro, lo fa con gli stessi principi.
Ma tendenzialmente diventa meno selettiva e può prendere degli abbagli.
La storia scontata, è che le ragazze appena mollate si imbarcano in storie che non funzionano, ed hanno dei pentimenti. Talvolta ritornano sui loro passi, ma qualcosa nella loro mente è cambiato: il Montone iniziale è un modello superato.
Quello che succede dopo, è narrato da molti: all'inizio si perdono le vecchie abitudini come le telefonatine fuori orario, le coccoline, e tutti quei piccoli segni che costituiscono il linguaggio di coppia.
Poi scema anche l'interesse sessuale: la voglia manca, sopraggiungono gli impegni, ed infine si assiste alla cosa più frustrante per un maschio: la topa secca accompagnata dall'assoluta mancanza di orgasmo.

Il maschio, dal canto suo, somatizza.
D'apprima si agita, e comincia a confondere l'amore con il possesso. Poi diventa geloso, infine, quando la donna manifesta assenza di desiderio ed orgasmo, somatizza sessualmente e comincia a considerarsi inadatto.
E la fine...

Darti dei consigli è molto difficile: siete entrambi molto giovani, e lei sta vivendo un passaggio cruciale nella sua storia di donna: sta passando dall'essere attrratta da modelli prettamente fisici, a modelli più legati agli apprendimenti culturali.
La cosa che devi capire, è che devi migliorare te stesso. Non tanto per lei, che sarà un riconoscimento del tuo eventuale successo, ma per te stesso e per le donne che conoscerai in futuro.
Permettimi la confidenza, ma la tua vita è appena cominciata, e ti aspettano tante e tante cose.
Fai queste cose, e non ti curar di quello che lei manifesta. Curati di lei, cerca di creare occasioni di divertimento comune, ma soprattutto pensa a migliorare te stesso.
Se son rose fioriranno.
A tal proposito, il buon Kierkegaard potrebbe dire 2 parole.... Smile

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: ritorno di fiamma: EX.LTR

« Risposta #3 del: 18 Ottobre 2009, 22:43:32 »

un aspetto che tengo a precisare: IL SESSO.
Quello va bene. Anzi, l'ultima volta che abbiamo fatto l'amore ha anche pianto. Lo prendo come un feedback positivo.
Il problema sta fuori dalla camera da letto.

Sia chiaro: non voglio mettermi sulle difensive. Ben vengano la vostra reale e sincera opinione al riguardo.

« Ultima modifica: 18 Ottobre 2009, 22:49:05 da lampo »

Loggato

lampo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 10

Re: ritorno di fiamma: EX.LTR

« Risposta #4 del: 18 Ottobre 2009, 22:52:36 »

Permettimi la confidenza, ma la tua vita è appena cominciata, e ti aspettano tante e tante cose.
Fai queste cose, e non ti curar di quello che lei manifesta. Curati di lei, cerca di creare occasioni di divertimento comune, ma soprattutto pensa a migliorare te stesso.
Se son rose fioriranno.
A tal proposito, il buon Kierkegaard potrebbe dire 2 parole.... Smile

TermYnator
[/quote]
anche se non è facile non curarsi di quello che lei manifesta ci proverò...
aspetto il commento del filosofo allora Smile

Loggato

lampo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 10

Re: ritorno di fiamma: EX.LTR

« Risposta #5 del: 21 Ottobre 2009, 23:13:29 »

ragazzi nessuna idea?

Loggato

lampo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 10
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: