Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

primo tentativo

(Letto 1007 volte)

primo tentativo

« del: 21 Novembre 2008, 19:53:08 »

ciao  a tutti!

sono iscritto da poco, e totalmente digiuno di professional sarging. se si può dire, sono un natural piuttosto scarso; non essendo nè bello, nè fisicato, ho dovuto imparare sin da subito certi trucchetti.  Wink
inoltre sono sul mercato da poco, e per ora sono in ristrutturazione (devo levarmi di dosso 3 anni di ruggine=fedeltà)
se mi capita qualcosa, (amiche o comunque del giro) non mi tiro indietro, ma ciò non lo ritengo sarging e non lo posto.
diciamo che mi vorrei prendere un pò di tempo per studiare a fondo termy & c prima di scendere in campo, ma ultimamente non ho un attimo di respiro.
ciononostante, avrei un caso da sottoporvi.
breve introduzione: mi sono imbattuto in una con cui andavo in vacanza da piccolo, già all'epoca hb in via di sviluppo, ora hb 22 anni pienamente sopra l'8 (peccato poche tette) che resterà nella mia città per tutto l'anno, e a parte un paio di amiche non conosce nessuno.. 2 chiacchiere innocenti, e nulla più. siccome la mia autostima non è al massimo, decido che con lei potrei fare esercizio, o farmi vedere in giro.
mi tolgo dalla testa, per ora, di provarci o simili. però non voglio neanche far passare troppo tempo, e poi con lei dovrà comunque essere una seduzione in più episodi..

ieri sera decido di mandarle un messaggio: sono vicino casa tua, se ti va di uscire fammi un fischio. io nel frattempo avevo un'altra cena. mi risponde a una certa che la cosa le va. io non confermo, e mi rimanda stesso messaggio..
il mio obbiettivo era sorprenderla, spiazzarla: sapevo che aveva cercato di inquadrarmi subito, e quando ci eravamo incontrati la prima volta, ero al telefono per lavoro, nei 10 min. che siamo stati a parlare ho ricevuto altre telefonate, ero scazzato e nervoso, di fretta, tagliavo corto qualsiasi possibilità di dialogo, ma nello stesso tempo usavo un tono dolce, e le dicevo che era stato bello incontrarsi per caso.. sono riuscito a farmi dare il suo numero, dandole il mio. le avevo sicuramente dato l'idea di essere impegnato, serio, professionale, ero vestito in modo classico, al telefono usavo un linguaggio forbito, ecc..
però ero anche stato sgarbato, sbrigativo, come se non avessi mai tempo per queste cose, ma solo per lavoro e affini, e con una 22enne mi sembrava di dover recuperare terreno dal punto di vista del divertimento, dell'essere giovane.
avevo deciso di rimanere vestito in modo classico, sfoggiando poi una maglietta a righe in contrasto per colori e stile, portarmi dietro le cuffie dello stereo ed essere da subito molto energico, nello spirito della serata, cioè bere e divertirsi, anche durante la settimana.
questo atteggiamento lo avrei ribadito a parole, cercando di essere spiritoso e leggero.
quando mi vede, sorride, mi viene incontro con trasporto, non so come spiegarlo, come se mi stesse aspettando.. quindi cerco di ricambiare, anche se ho deciso da subito che farò valere i miei anni in più e la malcagherò (mi interessano ragazze della mia età.. anche se tu non sei male)
finiamo a prenderci una birra in un locale tranquillo, a caso, e inizio a parlare di me, cercando di metterci entusiasmo ed energia. lei però è molto sulla difensiva, forse ho esagerato nei contrasti: mi provoca, mi manda in confusione, mi interrompe spesso. soprattutto, non è un dialogo, ma un interrogatorio, e inizio a predere colpi, anche se cerco di non darlo a vedere, tutto rimane fluido. le parlo della mia vita, rimanendo vago su certi punti, ad esempio lei non sa ancora se io sono fidanzato o meno.. a un certo punto, finisco su un argomento comune, e lei cambia atteggiamento, da spavalda, che pensava di avere le redini del gioco, si fa insicura, e le tocca parlare di lei: adesso sono io che la interrogo, anche se cerco di restare amcihevole e sorrido spesso.
inaspettatamente, parlando di lei, mi rivela il lato tragico della sua vita: a quel punto, la mia energia positiva è ininfluente, e lei inizia a compatirsi, e dimostrarsi una persona con poca autostima e voglia di vivere: parla come una che ne ha 44 di anni! ha ribaltato i ruoli?
in breve, non riesco a contrastarla, e tutto ciò finisce per affievolire anche me; poi torna a chiedere di me, e arriviamo a un punto cruciale: mi tocca chiarire la mia posizione; le racconto in breve che la mia storia è finita (lei si rabbuia ancora di più, ha quasi le lacrime agli occhi) il momento è davvero tragico, sarebbe da kino, in qualche modo, ma perdo l'attimo; decido che è ora di risalire, e le svelo che non tutto il male viene per nuocere, che la vita è così e non bisogna prenderla sul personale, e cazzate del genere. lei sembra apprezzare, ma a quel punto il locale sta chiudendo e usciamo. tutti questi argomenti l'hanno evidentemente frastornata, so di avere altri 5 min. di attenzione, mentre la accompagno sotto casa. le dico che ho voglia di cambiamenti, nelle amicizie e nella vita in generale, ma che esco solo con coppiette.. a quel punto mi racconta che è fidanzata, anche se a distanza; che è difficile ma che non vede come possa finire ecc.. io accuso il colpo, ma appena smette di parlare attacco con qualche domanda sul fidanzato. troppo tardi, siamo già sotto casa sua. la sto perdendo, e della serata non ci ho capito nulla.. prima di salutarmi si scusa per avermi tediato tutta la sera (effettivamente stavo meglio prima) al che io reagisco spontaneamente dicendo la stessa cosa (scusa se non sono stato capace di tirarti su) e me ne vado.

adesso, io non ci ho capito nulla, ma sono sicuro di avere fatto 1000 errori, soprattutto di valutazione (volevo arrivare lì con energia ed entusiasmo per controbilanciare il suo, e mi son trovato a doverla inseguire sul tragico..) cioè prima di affrontare la serata.

in generale, oggi ci ho pensato tutto il giorno ad analizzare la serata, e non ho colto nessun suo atteggiamento comprensibile, che possa essere valutato in positivo, o in negativo.

il punto è che umanamente si è dimostrata meno attraente (forse solo più complicata) o adatta a me di quanto pensassi (ultimamente chi si piange addosso per me è da evitare) e non voglio correre il rischio di finire suo amico, perderci altro tempo, anche se un secondo appuntamento di verifica è d'obbligo.
come hb forse è perfetta, per iniziare ad usare delle tecniche..  Evil  come devo muovermi? inizio col distruggere il suo fidanzato? secondo me è tempo perso, è più probabile fare in modo che se ne dimentichi e.. troppo tardi bella!

(scusate, la prossima volta sarò più breve)

ciap

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: primo tentativo

« Risposta #1 del: 22 Novembre 2008, 23:11:21 »

ciao a tutti!

ci sono uscito di nuovo, è andata molto meglio e ci siamo fatti una risata pensando all'altra sera.
tra l'altro, credo che la vedrò anche stasera, ma sto cercando di evitare una terza sera soli io e lei..
ho finito gli argomenti, ma non credo di essere pronto a fare passo successivo, non voglio bruciarmi tutto, perchè mi sembra una persona valida, che vorrei conoscere meglio..

qualcuno può darmi un consiglio?

ciap

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: primo tentativo

« Risposta #2 del: 23 Novembre 2008, 00:07:30 »

Chiedi dei consigli, ti dico cosa penso.
a) E' assolutamente inutile parlarle bene o male del fidanzato.
Se ne parli, è come se lo porti fra voi mentre sta da un'altra parte. Il massimo che puoi ottenere
è tenere alto in lei il senso di colpa.

b) Tu sei il Montone. Questo implica che il fidanzato, sia meno di te.
Di conseguenza, invece di pensare a come trattare il fidanzato, ignorane l'esistenza e mostra il
meglio che hai.

c) Se lei si abbatte o dice cose del caxxo, non assecondarla: cambia discorso, tira fuori qualcosa
di figo, dille quanto è carina quando fa quegli occhioni tristi.

d) L'età non conta nulla: a patto che non si facciano allusioni alla stessa del tipo "Vedrai che capirai"
"col tempo cambierai ..." ed altre minchiate del genere.
Queste frasi, possono far pensare di dare DHV, in realtà le femine tendono a prenderti prima come amicone,
poi come "papà". E nel momento che vai per provarci, paghi tutto assieme e non capisci perchè si nega.

e) Trombala senza farti troppe seghe mentali.

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: primo tentativo

« Risposta #3 del: 24 Novembre 2008, 01:16:43 »

ciao termy, piacere di conoscerti

grazie della risposta, è quello che volevo sentirmi dire, un incoraggiamento che mi serve in questo momento di poca autostima, e di amici afc che non gliene sto neanche a parlare..

a) il fidanzato infatti non glielo tocco, ma volevo sapere come comportarmi nel caso ne parlasse lei (sta tipa parla un sacco)

b) ineccepibile

c) questa è perfetta così, niente da dire, e per fortuna le altre uscite (siamo a 3) sono andate meglio, anche se lo stesso mi devo sforzare di sorridere, ridere ed essere spiritoso, spontaneo insomma, mentre di solito non ho sto problema

d) questa me la son gestita male, pensando appunto che desse dhv (me ne ha dato ma all'inizio, poi io stesso l'ho smentita buttandola sul ridere, e credo di avere recuperato

e) maledette seghe mentali.. cercherò di non deluderti!

ora un aggiornamento del mio stato dopo conoscenza forum ecc.

in generale, penso che sarà una prova, per capire quanto realmente ho bisogno di voi, del forum, a cui mi sono affezionato ma del quale non mi sento ancora partecipe, anche se già poche letture superficiali mi han fatto capire che si può migliorare, e nel mio quotidiano lo sto facendo, quindi già vi devo un grazie.
finora, io ho cercato di essere sincero con me stesso, di mostrare i miei limiti e di lavorarci sopra: da piccolo avevo le vertigini, anche solo su una scala a pioli, ma non mi sono arreso, e le ho sconfitte, e così per il resto dei miei problemi, quindi credo di essermi aiutato bene, di essere una persona che cerca già di migliorare.
in questo periodo, ho attraversato momenti difficili, ho rimesso in discussione me, il mio modo di interpretare la vita, il mio ambiente e così via, sento che molti falsi miti sono crollati, e mi sento sguarnito, indifeso, mi consolo con l'ironia, la curiosità di vedere come andrà, e la convinzione che se mi guardo dietro, vedo una strada lunga già percorsa. e so che ogni giorno che passa, da 10 anni a questa parte, è meglio di quello prima (10 anni fa ero messo male)
in questo periodo, sto sfidando me stesso e sono andato a fare cose inusuali, tipo camminare in montagna nella neve a 2.400 metri, con ottimi risultati: è bello raggiungere la meta e vedere la strada che si è percorsa. poi nella vita quotidiana penso: ho camminato 3 ore e mezza nella neve e non so vincere la timidezza? questa è diventata la mia versione della tigre nella gabbia.
ho letto sempre nel forum che è quando si tocca il fondo che si è pronti a capire, a voler cambiare, e credo che mi prenderò del tempo per capire quel che voglio, perchè fino all'altro ieri ero in mezzo a una storia felice, con la donna della mia vita e ci credevo, che magari sarebbe durato per sempre. e ho solo 25 anni. ci ho messo poco a capire che non era tutto come sembrava, che nello stesso tempo mi ero chiuso altre porte ecc..
e adesso tutto questo è crollato, ma non c'è nient'altro dietro, perchè non sono qui per fare più sesso, ma per avere il miglioramento, per scoprire se sono un alfa, se posso diventarlo, o se rimarrò un fottuto beta, ed essere migliore nella vita. per essere un seduttore nella vita, insomma. per potere dire: so come si fa, e decidere poi se farlo o meno.
scusa lo sfogo, ma davvero questo vostro per me è un mondo completamente nuovo, che mi incuriosisce e nello stesso tempo mi spaventa.

per quanto riguarda la benedetta figliola, ammetto di essere in difficoltà, e non posto altro perchè se no vi mettete a piangere, ma credo che continuerò a seguire il mio istinto, anche se non disprezzo chi mi darà altri consigli, come termy. dopo 3 uscite, so che non voglio solo una scopata (non che ci sputi sopra)  e questo complica il tutto. rischio di finire in zona amici, di non cambiare marcia, e tutto quanto (ma io in queste cose vado d'azzardo, e me la giocherò fino in fondo)

decidete voi come prendere le mie parole, oggi non mi va di scherzare ma di essere sincero, e se per qualcuno queste sono altre seghe mentali, o atteggiamenti negativi, se nulla di ciò che penso è giusto, allora forse non sono pronto al cambiamento. fate voi, io penso che questo è il messaggio che è una settimana che voglio scrivere, e il primo che mi riesce bene.

ciap (la vergogna del forum oggi senza faccine)

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: primo tentativo

« Risposta #4 del: 08 Dicembre 2008, 20:50:15 »

ciao a tutti!
per fortuna, un paio di cose sono cambiate, in generale: ho f-chiuso una, ora trombamica e aiutosarging, che mi sta facendo salire autostima, e non solo..

è quest'altra, di cui parlo sopra, il mio primo tentativo, che mi sta sfuggendo.
paradossalmente, credo che il mio problema, con lei, è che mi piace troppo, siamo davvero affini, ma in sto periodo non ho intenzioni serie, e quindi non me la voglio bruciare per f-chiuderla a caxxo. nel frattempo, però, inizio a desiderarla un pò troppo.  Razz

ormai usciamo 1 volta alla settimana, parliamo tanto, e ora ha cominciato ad essere più sciolta anche lei, e troviamo ogni volta delle similitudini tra noi.
io con lei ho un'energia e carica positiva altissime, parlo di tutto, la faccio ridere e divertire, tanto che non ha mai rifiutato un invito ad uscire, anzi.
il rapporto ha un ombra ambigua, non sono ancora in zona amico, ma lei mantiene atteggiamento da fidanzata fedele, e frappone molti ostacoli tra noi.
ad esempio, siamo andati a berci una birra in un locale con divanetti e tavolini, io volevo stare più comodo e le ho proposto il divanetto, pensando di eliminare, per una volta, il fottuto tavolino che ci separa. ma lei invece che sedersi a fianco, si è messa su divanetto di fronte, scomodo e lontano, per cui dopo poco ce ne siamo andati.
c'è da dire che il mio punto debole in generale è la kino, e che con lei in particolare ho problemi da questo punto di vista.
inoltre, mi dà l'idea di credere davvero in ciò che dice, visto che ha attaccato a parlare del suo fidanzato, e lo sta facendo sempre di più, anche se io lascio cadere l'argomento.

io invece le ho fatto capire che vedo altre ragazze, ho concezione di sesso e amore come cose libere, piacevoli e costruttive, basta ci sia sincerità e condivisione, e quando nei discorsi saltano fuori casi di coppie che si lasciano tra amici e parenti, sottolineo che molto spesso ciò è un bene e che spesso i diretti interessati ripartono con una vita migliore Evil

ricapitolando: di positivo c'è che: ho costruito un terreno virtuale, sono simile a lei, (anzi sono meglio, più grande, più esperto, più sicuro, più avanti) sono il suo premio, sono disponibile a qualsiasi tipo di rapporto con lei, non sono needy, e continuo ad incuriosirla facendomi conoscere poco a poco.
di negativo: è raro esempio di hb razionale, o che si crede tale, non ha grande autostima di sè, e quindi non merita premio, nè nulla di meglio del suo attuale ragazzo, che per lei rimane eccezionale, il fatto che io sia single la irrigidisce, e quando ho "accennato" in modo discreto ad altre ragazze, ha reagito in modo strano, facendomi capire che era sbagliato che io pensassi che lei ci stava provando con me. (?)

tutto ciò mi sta confondendo parecchio, per ora, per forza, prendo tempo e la congelo un attimo. se ha voglia, che perlomeno mi cerchi lei.

ciap

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: primo tentativo

« Risposta #5 del: 08 Dicembre 2008, 22:39:26 »

ciap...tu pensi veramente tanto!!!!  Wink

una cosa che mi piace di te e' che vuoi cambiare e ci stai mettendo impegno, tanto di cappello !!! +1 per quello

per la tipa...come dice termy trombala senza farti troppe seghe mentali!! se va va, se non va ne troverai anche piu' di una!!

lei ti testa con tante domande (ST magari) e quando comincia a parlare di se stessa guarda anche quanto bravo tu sei ad ascoltare!! molte donne sono attratte da quelli che le sanno ascoltare anche quando parlano di cazzate (che e' comune specialmente se sono giovani)
scommetto 100€ che comunque il tipo lo molla o lui molla lei, quindi non persare troppo alla moralita'!

un consiglio, anzi due:
1) se pensi a fare qualcosa guarda te stesso da qui a 3 mesi e chiediti "rimpiango il non averlo fatto?"...nel mio caso almeno questo mi aiuta nelle scelte e mi spinge a vivere la vita!!
2) se vuoi praticare delle "tecniche" non farlo solo su di lei, ma su chiunque incontri!!! un tipo al bancone di un bar, una tipa in discoteca, una signora in coda al supermercato...chiunque!!

lol

Loggato


Life is a process of learning!

Seb

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Buffalo, NY
  • Posts: 217

Re: primo tentativo

« Risposta #6 del: 16 Dicembre 2008, 01:20:47 »

Citato da: Seb il 08 Dicembre 2008, 22:39:26

ciap...tu pensi veramente tanto!!!!  Wink

 Grin ciao seb! hai ragione, ma sto cercando di smettere  Wink
appena finisco gli studi, diciamo

sono d'accordo con te, il cambiamento poi è in corso, è un mese che ho conosciuto il forum e già sento delle cose diverse anche se in maniera discontinua
oggi ad esempio sono in down, ma passerà.

per continuare il mio aggiornamento:
quel che sento in questo periodo è davvero strano, difficile da descrivere, ma credo coincida con il miglioramento: migliorare me stesso, in questo momento, vuol dire accrescere, aumentare, fisicamente e mentalmente, materialmente insomma.
sono una persona che si piace, e questo non è poco, ma che tende a sacrificarsi troppo per gli altri. a limitarsi per non essere troppo, a rifiutare categoricamente di poter essere io il trascinatore, e adesso di vivere nell'ombra mi sono stufato, e penso che chi mi vorrà meno bene vedendomi migliore
beh si fotta!  Laughing

quello che rimane il mio problema fondamentale, credo, è che non posso non essere sincero, con me e con gli altri, e che il mio gioco, inconsapevole finora, si è sempre basato su questo: l'onestà paga. i miei amici, le mie fidanzate, hanno potuto scegliere liberamente, sapendo cosa avevano davanti che fare, e come farlo. molti hanno scelto di non seguirmi, la maggior parte però è con me, e in questo periodo sto raccogliendo feedback molto positivi.
questo mi fa pensare che posso solo migliorare, e accresce la mia autostima!

per quanto riguarda questa hb, anche con lei ho deciso di essere onesto, e finora sta pagando, ci sto costruendo un bel rapporto, e non sono più preoccupato di riuscire o meno a sedurla, perchè non la vedo come tutte le altre, e credo meriti qualcosa di più. so che sarà una cosa lunga, quindi nel frattempo frequento altre ragazze (e questo mi rende meno needy)
ovviamente, essere onesti non vuol dire non giocare, o giocare male (spero) quindi, se può servire, svelo la mia stategia.
evito di finire in zona amici, dicendole che ancora non ci possiamo fidare perchè ci conosciamo appena, evito di raccontarle i cazzi miei che racconto alle amiche, se parlo delle altre è solo in modo vago, per incuriosirla e farle pensare al mio lato sessuale, le nostre conversazioni mantengono malizia, e sono riuscito a sapere che la sua storia non è così solida come pensavo  Evil
scherzo sulla sua situazione di fidanzata a distanza, e la cosa fondamentale credo sia che lei si mantiene rilassata perchè non ci provo mai, ma potrei farlo.
questo equivoco, questo dubbio, secondo me la fa avvicinare a me con una sicurezza e tranqullità che le permette di partecipare al gioco. nello stesso tempo, le ho buttato lì che è una bella ragazza, e ho fatto parecchi apprezzamenti su di lei.
il fatto che ci vediamo spesso, facciamo tardi insieme e che le ho presentato i miei amici, le conferma, senza bisogno di parole, che il mio interesse per lei è vivo, e profondo.
questo, fino a prova contraria, è ciò che mi fa sperare, senza illusioni, che sono sulla buona strada, anche se il cammino è lungo e pieno di ostacoli.
non essendo ossessionato, nè avendo investito tutto su di lei, mi permetto di giocarmela così, senza regole, a istinto come ho sempre fatto, consapevole che questo non sia sarging, ma il mio gioco e basta.

quindi, vedi tu se i tuoi 100 euri sono in buone mani!  Rolling Eyes

un saluto a tutti

ciap

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: primo tentativo

« Risposta #7 del: 22 Dicembre 2008, 13:05:52 »

ciao a tutti! ho avuto un gran bel regalo di natale!

ce l'ho fatta! torno adesso da 4 giorni a casa della hb, partita oggi per le vacanze.

sostanzialmente, dopo una decina di uscite, mi sono incazzato con me stesso per come il gioco non si evolvesse e sono andato di diretto e lei ci è stata, perchè le sono interessato da subito, creandole curiosità perchè me la cagavo poco, e creando delle dinamiche interessanti e coinvolgenti.
mi ha detto che in un tutto questo tempo non si è mai annoiata con me e che ci stava ad uscire anche se non ci provavo, anche se ormai iniziava a pensare che volevo davvero solo un'amicizia (sta cosa tra l'altro, usata bene, secondo me spacca, non è la prima volta che la sento: giocare al contrario, mantenendo malizia ma facendo fare la parte dell'uomo a loro, così tra l'altro capiscono come ci si sente)
quindi è successo che ci ho provato, e lei mi è saltata addosso con violenza, e da lì pian piano l'ho domata, e ora chissà..
è ancora presto per dirlo, però ci sto proprio bene, con questa ragazza, che ha bellezza e intelligenza, e che mi sembra fidanzata in crisi.

quindi staremo a vedere..

nel frattempo, sono libero, e ho intenzione di godermela finchè dura!

grazie termy e seb per l'incoraggiamento, avete ragione voi: penso troppo, ma sto cercando di smettere Wink
mi sono riletto tutti i post. termy davvero, a modo mio, ho seguito la strada che mi hai indicato, e se hai altri consigli, su come preoseguire, sono ben accetti, sempre.

l'unica questione, che ovviamente è venuta fuori, è che io e lei siamo in una situazione differente, e anche se è lei, quella fidanzata, fa delle allusioni sul fatto che lei, per me, è solo una delle tante, e quindi non si fa illusioni e se ne esce con frasi tipo: "so già come andrà a finire sta storia, e non mi piace per niente.." ovviamente, io sono stato onesto e le ho detto da subito che esco anche con altre, e che non mi farò mancare nulla nemmeno a capodanno..
anche se con lei sto bene, pure al di là del sesso, e quindi anche per me è dura vederla come tutte le altre, non mi voglio ancora sbilanciare.

che dite, sto di nuovo pensando troppo? calcolate che sono 4 giorni che dormo 2 ore a notte Cheesy

grazie, a tutti voi

ciap

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: primo tentativo

« Risposta #8 del: 22 Dicembre 2008, 14:40:56 »

Si, in generale ti fai troppe pippe mentali.

Volevo dirti una cosa. Hai detto:

Citato da: ciap il 08 Dicembre 2008, 20:50:15

... non me la voglio bruciare per f-chiuderla a caxxo...

Non esiste una f-chiusura a caxxo: quando ti f-chiudi una ragazza, lei si e' concessa, ti ha dato quanto
di più prezioso abbia ===> a quel punto spetta a te decidere come proseguire con la storia. E' una tua decisione.
A meno che per lei non rappresenti solo un "vibratore poersonale" (non sto scherzando: dopo una f-chiusura una
ragazza se ne uscita con la frase: "Vuoi diventare il mio vibratore personale???"  Idiot), ma no mi pare questo il caso

Ciao

Loggato

pippo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Posts: 121

Re: primo tentativo

« Risposta #9 del: 22 Dicembre 2008, 21:05:31 »

ciao pippo!

grazie per la franchezza, apprezzo sempre.

non l'ho specificato, ma la ho f-chiusa più e più volte in questi 4 giorni, e l'esperienza in generale mi è servita per capire che è vero, mi faccio troppe pippe mentali per arrivare alla conclusione che me ne devo fare meno!

ciap

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: primo tentativo, primo successo!

« Risposta #10 del: 05 Gennaio 2009, 16:09:50 »

ciao a tutti! buon 2009! il mio inizio anno è stato incredibile!

aggiornamento:

sempre riguardo a questa hb, le cose si mettono bene.
ha lasciato il fidanza, e credo che ormai siamo una coppia.
ci siamo sentiti durante le vacanze, e ho capito che a me lei mancava di brutto, e che la cosa era uguale per lei.
sono andato via per capodanno, e lei mi ha raggiunto dov'ero.
siamo rimasti soli io e lei 3 giorni, senza staccarci mai.
unico problema, ogni tanto lei scoppia a piangere, credo per quello che è successo con l'altro, ma non me ne parla mai.
in quei momenti, non so bene che fare, oltre ad abbracciarla e cercare di farla ridere.
per il resto, va molto bene per quanto riguarda il sesso, siamo d'accordo sul fatto che debba essere una ricerca infinita del piacere e della conoscenza dell'altro.
quindi, almeno per il momento, credo che mi metterò con lei, in attesa di nuovi sviluppi, e di capire se la cosa funziona.

c'è una piccola parte di me che non vuole rinunciare ad essere un cacciatore, e un'altra piccola che non vuole scottarsi di nuovo, dopo l'ultima tragica storia seria. ma credo sia normale, dopotutto.
battere il ferro finchè è caldo, e avere il coraggio di affrontare la sfida. questo è quello che farò.

la cosa positiva, è che anche lei mi dice sempre di smettere di pensare troppo, e quindi ho un altro motivo per cominciare ad agire.

azione, cambiamento, miglioramento, questa dev'essere la mia strada.

un grosso grosso grazie a tutti, continuerò a leggervi, e se sarà il caso, a scrivervi, e se avete consigli su come gestire questo periodo, come sempre, sono ben accetti.

ciap

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: primo tentativo

« Risposta #11 del: 05 Gennaio 2009, 21:52:10 »

Citazione

un'altra piccola che non vuole scottarsi di nuovo, dopo l'ultima tragica storia seria.

Nel dubbio dai una letta Wink  http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1823.0

Loggato


HUSTLER 

<<None of us is as strong as all of us>>

hustler2k8

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 125
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: