Questo 3D non è proprio una richiesta di consigli, ma piuttosto una richiesta di delucidazioni da parte di qualcuno per capire meglio perche' certe dinamiche avvengono e perche'...

Mi trovavo in Tailandia a Settembre scorso, ero solo in spiaggia e noto una ragazza che prendeva il sole, anch'essa sola.
Dietro di lei c'era un banchetto dove si vendevano bevande, quindi, per approcciarmi, mi dirigo verso il banchetto e, vedendo lei in posizione non completamente allungata (in quest'ultimo caso avrei aspettato che lei tornasse in posizione seduta o semiseduta affinche' potesse prima vedere la mia figura in arrivo, proprio per evitare un approccio troppo "crudo") le dico sorridendo "Hi, do you want something to drink?".
Lei sorride un po' sopresa e mi dice ok.
Prendo due birre e mi siedo accanto a lei.
Segue un'ora abbondante di conversazione in cui parliamo dei nostri luoghi di provenienza (lei russa di Mosca), del perche' si trovava li da sola (era venuta in comitiva ma era voluta restare da sola un'altra settimana mentre i suoi amici erano ripartiti), del fatto che Mosca non le piaccia per niente per via del freddo sia climatico sia della gente, mi insegna qualche parola in russo (complicatissimo  Uglystupid), dei suoi genitori apprensivi, insomma, parliamo del piu' e del meno, il tutto seduti e ammirando uno splendido tramonto equatoriale.
La conversazione procedeva in maniera naturale nonostante i nostri inglesi non perfetti, pause non troppo lunghe tra un argomento e l altro, ne' in stile motorino-interrogatorio.
Ho percepito che a lei piaceva la situazione, o che comunque non le dava fastidio.
Questo perche' spesso tra una battuta e l'altra era lei a riprendere la conversazione facendomi domande o iniziando un nuovo argomento. Cosa che imho non succederebbe se lei si stesse spaccando i testicoli (correggetemi se questa assunzione che faccio non è necessariamente vera).
Fatto sta cmq che il sole cala, lei mi dice che è in spiaggia dalle 9 di mattina e che è molto stanca per uscire la sera stessa, ma che mi avrebbe mandato comunque un messaggio dopo cena, per dirmi se ci saremmo visti la sera o l indomani.
Ci lasciamo quindi dopo esserci scambiati i numeri, con l intento appunto di aggiornarci da li a poche ore.

Arrivano le undici di sera ma non arriva nessun sms.
Per non sembrare pesante quindi, mi limito a mandarle una buonanotte, e lei risponde con un "thanks Smile".

L indomani le scrivo un messaggio (non ricordo esattamente cosa perche' sono passati vari mesi), ma lei non risponde.
Non ricordo neanche se le scrissi un'altro sms oppure no, fatto sta che ricevo un sms suo solo la sera del giorno successivo, con lei che mi scrive che non si è fatta sentire perche' aveva avuto un brutto mal di testa.
(lol).
Io, reputando il tutto una minchiata di vecchio e usurato stampo, le scrivo che poteva semplicemente scrivermi un sms per dire che non le andava di uscire, e che il suo mal di testa non sarebbe aumentato per questo.
Cmq fatto sta che la cosa finisce cosi'.

La cosa che mi ha lasciato un po' perplesso è che lei sembrava predisposta a prolungare la conoscenza, viste le risate durante la conversazione e tutto quello che ho descritto prima.
Ma a questo punto le cose sono due: o non capisco un emerito caxxo delle donne (tesi in pole position come probabilita'), oppure boh, sono effettivamente molto strane.

Grazie a tutti per la lettura Smile

(Questa foto la scattammo proprio quel giorno)