Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

(Letto 1381 volte)

Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« del: 02 Agosto 2011, 18:30:07 »

Bella regà!
Allora ieri sera sono uscito in piazza Vittorio con un mio collega che è da poco single come me x andare a tacchinare in giro...
Abbiamo provato ad aprire qualche set...
Set 1: due hb, una 6 e una 7,5 che giocano a carte su una panchina...
B: hey possiamo farci una partita a carte anche noi??
Hb: Si, certo bla bla
Dopo 60 secondi di conversazione scopriamo che sono del '95(il mio collega è dell'85...) Buck e ci dileguiamo...
 Mad

Set 2: due hb, una 6 e una 7 sui 24 anni, che si dirigono verso il distributore di sigarette...
Con la scusa che non avevamo la tessera, gliela chiediamo in prestito..
B: ma perchè vuoi rischiare la vita così?(indicando le scarpe), (la hb7 aveva un tacco 12...)
Hb7: ahahah ma no dai xkè?
Hb6: se bella vuoi apparire un po' devi soffrire bla bla...
B: .....non mi viene più un caxxo di intelligente da dire...
e se ne vanno, sorridenti ma se ne vanno...
 Mad

Set 3: decidiamo di riprovare col distributore due hb, sempre una 6 e una 7, ma stavolta più piccole credo sui18-19... Stesso schema, stesse battute ma stavolta le tipe restano molto più fredde...
(Qui avvaloro la tesi di Termy che si riferisce alla fase 17-19 in cui le ragazze notano praticamente solo l'aspetto fisico..)

Set 4: Due Hb, una 7,5 e una 6 sui 24 anni sedute sulla panchina ad osservare una scena divertente...
Due ragazzini e due ragazzine che facevano un gioco spastico: una di loro era bendata e parlava ad uno di fronte a lei di non so cosa... fatto sta che i ragazzini la lasciano li a parlare da sola come una mongola suscitando l'ilarità di tutti i presenti compresi io, il mio collega e le hb...
B: ma che stanno facendo?
Hb7,5: E' un gioco che facevo anch'io da piccola... Smile
B: ah xkè adesso 6 grande?
Hbs: ahahha
B: ....
finito il gioco salutiamo e ce ne andiamo...  Mad

Set 5 : Dopo un paio di birre iniziamo a girare a vuoto e finiamo casualmente vicino allo scheletro di una bicicletta legato ad un palo...
Passano 2 hb 8 sui 25-26... d
B: scusate avete visto chi mi ha rubato i pezzi della bici? Smile
Hbs: ahahhahahahhahahahhahahaha
B: beh almeno un sorriso te l'ho strappato!
Hb: si, e ti ringrazio x questo... Smile
B: .....
e se ne vanno... Mad

Ho riprovato con la storia della bici con un'altro gruppetto di ragazze, ma erano straniere e non hanno capito una parola di quello che ho detto...

Allora tirando le conclusioni:
Non credo che mi manchi la faccia da culo di aprire set...(anche se le aperture fanno pena, ma non credo siano poi così importanti...)
Però non riesco a passare alla fase in cui smettano di pensare: E questo che caxxo vuole?
Come faccio a farle rimanere li con me xkè lo vogliono veramente e non xkè sono obbligate?
Iniziare a parlare dei fatti miei, o chiedere robe deel tipo: che fai nella vita bla bla mi sembra una cagata...
Xkè dovrei raccontare i fatti miei ad uno sconosciuto??
Di solito un'altro luogo in cui mi viene facile aprire è la coda al bar delle disco o al bagno, dove sono li tutti zitti e chiusi e basta che un caxxone(IO) dica una battuta sulla cameriera lenta o cessa x far ridere tutti...
Il fatto è che anche a me piace parlare con gli sconosciuti, ma solo x qualche minuto...
Se uno sconosciuto che conosco in coda poi si autoinvitasse al mio tavolo penserei anch'io esattamente: ma questo che caxxo vuole?
Non so se saprete darmi qualche consiglio, spero di si...
PS. ragazzi quand'è il prossimo raduno??? Non vedo l'ora di conoscervi!!!! (soprattutto james.mar) Cheesy

Cmq stasera finalmente conoscerò Aster e magari proveremo ad aprire qualche set se lui è in vena...
Vi terrò aggiornati...

Bella

Loggato


Burned

burned

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Residenza: Torino
  • Posts: 16

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #1 del: 02 Agosto 2011, 19:10:20 »

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

PS. ragazzi quand'è il prossimo raduno??? Non vedo l'ora di conoscervi!!!! (soprattutto james.mar) Cheesy

Giuro su nadde che non è un mio fake Basito

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #2 del: 02 Agosto 2011, 19:13:51 »

Citato da: james.mar il 02 Agosto 2011, 19:10:20

Giuro su nadde che non è un mio fake Basito

ahahhahaha fai sempre scassare...  Grin
Però invece di postare 2 righe come al solito xkè non mi dai qualche consiglio??
Ti bombi modelle svedesi...  Rolling Eyes

Loggato


Burned

burned

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Residenza: Torino
  • Posts: 16

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #3 del: 02 Agosto 2011, 19:14:35 »

nadde è una mia invenzione  Knuppel Afro

Loggato

nixon

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Posts: 41
  • amico di nadde

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #4 del: 02 Agosto 2011, 19:24:37 »

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 19:13:51

Ti bombi modelle svedesi...  Rolling Eyes

Un tempo, forse...  Razz

Ora punto solo a Bambolina (ma con scarsissimo successo)

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #5 del: 02 Agosto 2011, 19:27:47 »

Citato da: james.mar il 02 Agosto 2011, 19:24:37

Un tempo, forse...  Razz

Ora punto solo a Bambolina (ma con scarsissimo successo)

mi è caduto un mito...  Cry
fanculo sarò io il prossimo james.mar!  Afro

Loggato


Burned

burned

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Residenza: Torino
  • Posts: 16

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #6 del: 02 Agosto 2011, 19:29:51 »

ok ora basta cacate...  Smile
Vorrei risposte sul topic!!!!   Sad

Loggato


Burned

burned

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Residenza: Torino
  • Posts: 16

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #7 del: 02 Agosto 2011, 19:32:02 »

*****

« Ultima modifica: 02 Agosto 2011, 19:46:40 da sweetxky »

Loggato

sweetxky

  • Visitatore

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #8 del: 02 Agosto 2011, 19:36:40 »

 Idiot questo è il caxxone che non sa l'italiano vero?  Grin

Loggato


Burned

burned

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Residenza: Torino
  • Posts: 16

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #9 del: 02 Agosto 2011, 19:39:07 »

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 19:36:40

Idiot questo è il caxxone che non sa l'italiano vero?  Grin

direi più "lo escremento"...

Loggato


Non prendere la vita troppo sul serio... comunque vada non ne uscirai vivo.
Le questioni belliche seguono il Dao dell'inganno. (Sun Tzu - L'arte della guerra)

bit

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 99
  • S.P.S

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #10 del: 02 Agosto 2011, 19:54:22 »

non riconoscereste un fake manco se si chiamasse fake

 Razz

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #11 del: 02 Agosto 2011, 20:07:33 »

Il problema secondo me sta nel fatto stesso che te ne fai un problema a priori.Così come hai la fantasia di aprire con qualsiasi cazzata, nella prima parte dell'interazione continua con qualsiasi cosa ti viene in mente, cercando di tenere abbastanza animata la conversazione.Io trovo molto utile la tecnica delle corrispondenze di termy(nn so se hai letto il termypensiero), anche se per interiorizzarla a dovere ci sto mettendo un pò...Ma se si è abbastanza sciolti IMHO aiuta molto.

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #12 del: 10 Agosto 2011, 03:25:16 »

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Allora tirando le conclusioni:
Non credo che mi manchi la faccia da culo di aprire set.

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Però non riesco a passare alla fase in cui smettano di pensare: E questo che caxxo vuole?
Come faccio a farle rimanere li con me xkè lo vogliono veramente e non xkè sono obbligate?
Iniziare a parlare dei fatti miei, o chiedere robe deel tipo: che fai nella vita bla bla mi sembra una cagata...
Xkè dovrei raccontare i fatti miei ad uno sconosciuto??
 

Prima di farti tutte queste domande dovresti capire che cosa vuoi veramente.
aprire tanti set e "divertirsi" è una cosa che abbiamo fatto tutti.. riempe l'ego , ti fa stare bene temporaneamente, ma è un effetto che finisce molto presto.

Quindi quello che devi chiederti è:

Che cosa voglio veramente dalle donne?
se tu vuoi scopartele ma non hai le palle in regola per agire..allora rimarrai fermo nel punto in cui dici e quindi automaticamente non saprai cosa dire.

dici che vuoi continuare la conversazione ma non sai cosa dire perchè siete sconosciuti.
questo è uno dei tuoi punti deboli , perchè sei convinto "che uno sconosciuto non possa continuare ad avere una conversazione con una persona".
e pure da una parte hai ragione.
se uno sconosciuto mi venisse a parlare in maniera "artificiale/robotica" , sentirei subito puzza e lo sfanculerei al volo.
ma se il tizio in persona vuole veramente scambiare 4 chiacchere con me per il semplice gusto di farlo , allora percepisco a pelle che non rappresenta una "MINACCIA"... sicuramente un'occasione la do al tipo.

Sai perchè non riesci a progredire ? , perchè in realtà non sai quello che vuoi in quel preciso istante, e non sai come agire per portartela a letto ( sempre se questo sia il tuo intento).

devi pur mettere in considerazione , che in alcuni momenti , anche se fai l'approccio "perfetto" , la donna in questione potrebbe avere mille problemi per la testa, o non essere emotivamente pronta in quel momento per parlare con te.

tu dici che vorresti continuare la discussione.
perchè non lo fai allora?
se ti interessa davvero...continui la discussione e te ne sbatti su cosa devi dire.( ma questo dipende anche da altre caratteristiche che leggerai sotto...)

dimmi una  cosa.

Hai un'identità?
Un lavoro?
uno stipendio?
una macchina?
una casa?
un posto dove passare del tempo assieme a loro ( o lei?).
perchè le donne dovrebbero passare del tempo con te..che cosa hai da offrire?

ne hai carattere?
ne hai palle?
hobby?
sei sicuro di te stesso?
il giudizio delle donne e degli uomini influenza le tue scelte personali?
rispetti te stesso?
come ti vesti?
ti senti a tuo agio col mondo quando esci?
e con te stesso?

Prima capisci quello che vuoi da te stesso.
se non hai un'identità solida dove far entrare le persone nel tuo mondo..allora dovrai lavorarci su seriamente,,e poi pensare alle donne.
poi cerca di capire cosa vuoi dalle donne

Cazzeggiare con ragazzette di 20 anni è divertente. se sei bravo puoi anche scopartele e fartele fidanzate.
ma con le donne non puoi cazzeggiare aprendo "SET".

quando avrai un base d'identità , inizierai con le ragazzette e successivamente con le donne...
questo però dipende sempre da quello che vuoi TU.

solo cosi ti si potrebbe dare una mano.
ciao e buona giornata.

« Ultima modifica: 10 Agosto 2011, 03:30:26 da lu »

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #13 del: 10 Agosto 2011, 03:56:34 »

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Bella regà!
[..]

Allora tirando le conclusioni:
Non credo che mi manchi la faccia da culo di aprire set...(anche se le aperture fanno pena, ma non credo siano poi così importanti...)

Stai attento che alcune interazioni le hai chiuse te.
"almeno ti ho fatto ridere" è in realtà "vabè almeno ti ho fatto ridere, bonanotte, è stato un piacere".

un consiglio, anzi 2,
- pensane 2 di aperture, la seconda te la giochi se il gioco non va avanti sulla prima.
- pensa come proseguire dopo l'apertura

.. e soprattutto, leggiti il termymethod Smile

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Però non riesco a passare alla fase in cui smettano di pensare: E questo che caxxo vuole?
Come faccio a farle rimanere li con me xkè lo vogliono veramente e non xkè sono obbligate?

PERCHE' devi prenderti a mattonate nelle palle da solo?

Se le donne pensano "che caxxo vuole questo" non ti preoccupare che con una scusa di circostanza si dilegua.
Le donne NON lo pensano, sono talmente abituate ad essere approcciate che certe volte MANCO SI ACCORGONO DI ESSERE APPROCCIATE! 

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Iniziare a parlare dei fatti miei, o chiedere robe deel tipo: che fai nella vita bla bla mi sembra una cagata...

"che fai nella vita" è un po' banale, ma è sempre meglio che nulla

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Xkè dovrei raccontare i fatti miei ad uno sconosciuto??

perché ti vuoi trombare la sconosciuta Smile

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Di solito un'altro luogo in cui mi viene facile aprire è la coda al bar delle disco o al bagno, dove sono li tutti zitti e chiusi e basta che un caxxone(IO) dica una battuta sulla cameriera lenta o cessa x far ridere tutti...
Il fatto è che anche a me piace parlare con gli sconosciuti, ma solo x qualche minuto...

buttare li la battuta è facile. c'era una serie di esercizi simpatici (cerca stylelife challenge) 

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Se uno sconosciuto che conosco in coda poi si autoinvitasse al mio tavolo penserei anch'io esattamente: ma questo che caxxo vuole?

frequenti gay bar? Cheesy

Ciao, P.

Loggato

Poncho

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 80
  • Offline Offline
  • Posts: 856

Re: Ok, l'approccio non è un problema, ma poi?

« Risposta #14 del: 10 Agosto 2011, 11:59:21 »

Citato da: burned il 02 Agosto 2011, 18:30:07

Xkè dovrei raccontare i fatti miei ad unA sconosciutA??

Concordo con Poncho su questa cosa, perchè il tuo scopo è conquistarla ( leggasi trombartela ). Se non parlate di voi stessi, delle vostre vite e delle vostre esperienze , di cosa avete intenzione di parlare?
Ovviamente neanche io racconterei i miei fatti più personali ad una sconosciuta durante i primi minuti di conversazione, lo farei solamete dopo aver creato un clima di fiducia.

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Cuore messicano

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1234
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: