Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Mezzi pubblici (soprattutto metrò)

(Letto 1014 volte)

Mezzi pubblici (soprattutto metrò)

« del: 19 Luglio 2012, 00:17:30 »

bhe,oggi ho deciso di fare le ore piccole al pc,ma prima di chiudere baracca una domanda che mi assilla....ma la metropolitana non vi pare che sia il posto + difficile in assoluto per il sarge??

ora,sull'autobus così,aspettandolo,si può intavolare la conversazione che  si vuole (anche se da un paio di anni ormai son tutte lì chine sui loro ipad del caxxo a guardare se han postato sulla loro bacheca di facebook,nei tempi morti le ragazze sembra nn facciano altro Grin) con lei che aspetta e tu appropinquante( Laughing) ma.... sulla metrò.....? Razz

per quanto mi sforzi,persino perlare con i vecchietti (ebbene sì!!!i vecchietti!!!i tizi che se nn ci stai attento,per aver arrischiato loro una piccola richiesta di informazioni,ti tocca sorbirti la storia della loro vita a partire da adamo ed eva)in metropolitana mi risulta difficile(infatti ho fatto una prova:direi che la metrò è il posto + difficile in cui attar bottone.....)

cmq nn parlo del PRIMA di salire in metrò(anche lì,come sull'autbus,si aspetta insieme,anche se è sporca e puzzolente ogni tanto si chiacchera) ,ma di quando ci si è saliti,proprio,col metrò che prima di ogni fermata scricchiola sui binari con una frequenza tale da creare quel fischio assordante e acuto....

per quanto sappia magari,alle volte,benissimo cosa fare/dire,sulla metrò mi sento come bloccato Shocked  ho sempre questa sensazione di innaturalità.....poi alle volte c'è pure un0attrazione recproca PALPABILE (mi guardano ostentatamente) ma io.....devo aspettare di essere sceso per attaccare bottone(al che ,spesso,è troppo tardi)

nn so,mi raccontate qualche bell esempio di qualcuno di voi che sulla metrò ha fatto conquiste a tutto spiano?? Evil trucchi,suggerimenti??ma poi nessuno parla...nn so,ogni volta che vado in metrò mi sembra di entrare in un quadro surrealista con l'aggiunta acustica dell'attacco ad ultrasuoni nei pressi di ogni fermata... Shocked

« Ultima modifica: 19 Luglio 2012, 00:20:03 da Story »

Loggato

Story

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 30
  • Posts: 41

Re: Mezzi pubblici (soprattutto metrò)

« Risposta #1 del: 19 Luglio 2012, 08:45:33 »

L'unica volta che mi sono giocato una tipa in metro era una che vedevo ogni giorno in quei 10 minuti di tragitto.
Poco per volta sono riuscito a uscirci e farmela... però è stata una situazione abbastanza particolare, sembra la trama di "Il giorno in più" di Fabio Volo.

Per il resto la metro non da grandi soddisfazioni.

Loggato


III TermYraduno: io c'ero!

La seduzione è l'arte che ci porta a conoscere realmente chi siamo.-TermY

Un Vero Uomo ha come Maestro ed Idolo solo se stesso.-TermY

L'armonia con se stessi, è il premio per aver fatto di se un'opera d'arte.-TermY

Il fare di te stesso un'opera d'arte, il conoscerti rispecchiandoti in una donna, il trovare in lei una complice, il diventare il suo punto di riferimento e l'uomo nelle cui braccia lei si abbandonerà-Me medesimo

blackhat

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: provincia milanese
  • Posts: 259

Re: Mezzi pubblici (soprattutto metrò)

« Risposta #2 del: 19 Luglio 2012, 23:26:53 »

concordo,purtroppo....

oggi in metrò ho visto la tizia col culo + bello del mondo,avrei voluto affondarci come una suppost....ehm...come l'imu diciamo,che entra dritto dritto dove nn batte il sole Evil

e come volevasi dimostrare niente....in metrò nn riesco proprio...anche se lei mi ha mangiato con gli occhi(io adoro i culi grossi,come dico sempre "grandi tette e grande culo(di una donna ovviamente Laughing),rendono l'uomo molto sicuro Cheesy "ed io ci voglio proprio affondare proprio...vabbè de gustibus Cheesy)

cmq come dici tu sì,è capitato anche a me,alla fine in quel caso si diventa per entrambi "familiari",perciò basta poco ,anche un "ciao,come va?" va bene,tanto ormai ci si conosce,anzi,è + innaturale no9n parlarsi ,quando ci si vede sempre sempre sullo stesso bus alla stessa ora....anche a me è capitato...

cmq in metrò no,caspita,la cosa nn vale,anche se si prende lo stesso,il vagone può essere diverso,indi per cui nada....

oggi ho fatto un'altra prova con qualche vecchietto,ed anche lì,è veramente difficile mettersi a parlare,anche se (stranamente) quando sono a roma,nella metropoliutana di roma mi riesce meglio in metrò......per nn parlare di quella di Monaco,dove c'è (pensate un po'?)..........la musica classica! Shocked ma vi immaginate voi una fuga di bach nella metrò di milano?? Cheesy

cmq ma qualcuno che ha fatto il colpo grosso o ha qualche idea?? perchè se qualcuno ce l'ha davvero fatta in questo territorio impervio gli garantisco la mia stima imperitura Cheesy

Loggato

Story

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 30
  • Posts: 41
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: