Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

L'insegnante di inglese...

(Letto 1054 volte)

L'insegnante di inglese...

« del: 31 Marzo 2010, 12:30:30 »

Buongiorno... Mi piace una ragazza americana (24 anni). Mi ero dichiarato 2 estati fa... senza successo! Lei quest'anno si è trasferita in Italia, abbiamo continuato a sentirci e a volte a vederci. Ora è fidanzata... Io, siccome devo fare un esame di inglese, le ho chiesto se le andava di darmi delle lezioni per un paio di mesi (fino a giugno). Abbiamo iniziato questa settimana... E fin qui tutto ok... A me conviene perchè risparmio, a lei conviene perchè arrotonda qualche euro in più.

Che atteggiamento devo tenere? L'aver chiesto di prepararmi in inglese per fare dei corsi estivi negli Stati Uniti è secono me un DHV... Ho mostrato una strada precisa che voglio seguire, ho dato anche altri segnali di cambiamento... Sento però che quello che manca è risultare più "cocky&funny"... Da un lato potrei sbagliare apposta delle cose durante le lezioni e fare autoironia sul mio inglese ecc, per ravvivare le lezioni e creare occasioni divertenti... un po' però mi dà fastidio: andrebbe a discapito dell'immagine di "sicurezza", cioè non mostrerei di essere sicuro di me nel rispondere e cosi via...

Considero questo corso un ponte... da ora a quando non sarà più presissima dal ragazzo... è un'occasione per creare maggiore contatto, per stupire, per mostrare diversi lati di me anche al di là del corso stesso... (ad esempio l'altra mattina al telefono ho detto che non potevo parlare ad alta voce perchè non ero da solo in camera e c'era una ragazza che dormiva...) ... finchè non peggiorerà il rapporto col suo ragazzo (che ha come punto di forza quello di riuscire a fare sempre cazzate divertenti!) e a quel punto cambierò passo/atteggiamenti... Nel frattempo cerco di migliorare il gioco con altre ragazze... Forse con lei ormai è solo questione di orgoglio perchè mi ha detto di no quando mi ero dichiarato... però voglio avere una seconda possibilità di rigiocarmela... e stavolta non voglio fare gli errori del passato! Non lo so... lei mi mette soggezione e agitazione... e mi sento triste quando la vedo col ragazzo!!!

Cosa pensate? Che consigli "strategici" mi date?  ... se servono più info chiedete nello specifico...

Grazie...

Loggato

foxmulder

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 31

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #1 del: 31 Marzo 2010, 14:33:59 »

Vuoi un consiglio spassionato?  Mettici una pietra sopra. Rolling Eyes

Stai facendo tutto il contrario di quello che si deve fare : sindrome da One-Itis.  Buck

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #2 del: 31 Marzo 2010, 16:07:29 »

Citazione

lei mi mette soggezione e agitazione

è più che sufficiente come informazione, dai ascolto a Shark il saggio Smile

Loggato

La Fleur

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 63

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #3 del: 31 Marzo 2010, 17:03:28 »

Si... one itis da un anno e qualcosa!!! ... Ho freezato per parecchi mesi cmq... ma ora punto e daccapo... siamo tra l'altro cugini tipo di 3-4 grado... non siamo davvero in un rapporto di amicizia... e cmq nelle lezioni, il fatto che io sia quello che paga, non credo mi metta in condizione subordinata... cioè, io pago, io usufruisco di un servizio, io da cliente ho miei diritti e ho "sempre ragione" Wink ... è lei che lavora grazie a me... non viceversa! Perchè voi la vedete al contrario?!  Shocked

Loggato

foxmulder

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 31

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #4 del: 31 Marzo 2010, 17:59:56 »

Citato da: foxmulder il 31 Marzo 2010, 17:03:28

Si... one itis da un anno e qualcosa!!! ... Ho freezato per parecchi mesi cmq... ma ora punto e daccapo... siamo tra l'altro cugini tipo di 3-4 grado... non siamo davvero in un rapporto di amicizia... e cmq nelle lezioni, il fatto che io sia quello che paga, non credo mi metta in condizione subordinata... cioè, io pago, io usufruisco di un servizio, io da cliente ho miei diritti e ho "sempre ragione" Wink ... è lei che lavora grazie a me... non viceversa! Perchè voi la vedete al contrario?!  Shocked

Semplice : perchè credo che a te delle lezioni d'inglese non te ne freghi una mazza, quindi fondamentalmente paghi pur di avere un pretesto per stare in sua compagnia. Tradotto, ti inzerbinisci. Exclamation

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #5 del: 01 Aprile 2010, 10:27:40 »

Le lezioni di inglese avrei dovuto farle comunque... ho un esame di inglese e a scuola ho sempre fatto solo francese! ... facendole con lei risparmio, è madrelingua, mi fa corso cucito su misura conoscendomi e ad orari che altri non farebbero... tra l'altro non ci sentiamo solo per inglese... quindi non pago per sentirla!

Loggato

foxmulder

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 31

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #6 del: 01 Aprile 2010, 10:54:14 »

Citato da: foxmulder il 01 Aprile 2010, 10:27:40

Le lezioni di inglese avrei dovuto farle comunque... ho un esame di inglese e a scuola ho sempre fatto solo francese! ... facendole con lei risparmio, è madrelingua, mi fa corso cucito su misura conoscendomi e ad orari che altri non farebbero... tra l'altro non ci sentiamo solo per inglese... quindi non pago per sentirla!

Nel post sopra traspare quasi l' opposto, e in ogni caso è un dettaglio che non muta il quadro di fondo, meglio caratterizzato da questa frase :

Citato da: foxmulder il 31 Marzo 2010, 12:30:30

Considero questo corso un ponte... da ora a quando non sarà più presissima dal ragazzo... è un'occasione per creare maggiore contatto, per stupire, per mostrare diversi lati di me anche al di là del corso stesso... (ad esempio l'altra mattina al telefono ho detto che non potevo parlare ad alta voce perchè non ero da solo in camera e c'era una ragazza che dormiva...) ... finchè non peggiorerà il rapporto col suo ragazzo (che ha come punto di forza quello di riuscire a fare sempre cazzate divertenti!) e a quel punto cambierò

Le lezioni di inglese a basso costo, le puoi prendere da una qualunque ragazza madrelingua che studia, e ce ne sono tante, lo sto facendo anch' io. Ma guarda caso, te stai cercando un pretesto per continuare a vederla, nella speranza che con il suo ragazzo le cose peggiorino. Quando in tutto questo tempo potresti approcciare molte ragazze certamente migliori.

Sai qual è la verità ? Io ho l' impressione che tu sappia benissimo cosa sia giusto fare, ma che non ti piaccia sentirtelo dire e quindi vai disperatamente in cerca di qualcuno che ti dia ragione.
Perdonami la crudezza.

« Ultima modifica: 01 Aprile 2010, 10:56:41 da Shark72 »

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #7 del: 01 Aprile 2010, 11:51:23 »

So di essere in one-itis... So che sto vedendo un'altra ragazza solo per farmi vedere da lei e non perchè me ne freghi di quest'altra... So che ormai ho iniziato le lezioni e non saprei come tirarmi fuori dalla cosa... Non mi piace sentirmi dire che ormai è impossibile e non c'è nulla da fare con questa ragazza, perchè non mi piace la parola "impossibile" o "difficile"... Per cui quello che vorrei sentirmi dire non è tanto "cosa era giusto fare"... ma "come fare a raggiungere un obiettivo"... So essere cinico se voglio, e non me ne frega se ha il ragazzo o se per avvicinarmi a lei devo "sfruttare" un'altra ragazza... non sono miei problemi... Anzi, sarei disposto a cederla temporaneamente ad un artista del rimorchio per farla sedurre e farle lasciare il ragazzo ed avere campo libero in seguito! ... Semplicemente, non mi piace sentirmi dire che NON E' POSSIBILE... ci sono sempre tantissime possibilità, scelte e strade e tra queste c'è sicuramente una strada che porta a quel risultato, la nostra incapacità di vederla o di seguirla non vuol dire che la strada non esista e che sia impossibile giungere a quell'obiettivo! Questo non lo accetto... Quindi ciò che vorrei davvero scoprire e sentirmi dire è "come fare a raggiungere quell'obiettivo"... come imboccare la strada che mi porta a questa ragazza... tutto qui...

Loggato

foxmulder

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 31

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #8 del: 01 Aprile 2010, 12:20:58 »

Nel questionario immaginario FAQ for AFC people dovrebbero scrivere:
1.1  paghi per vedere l' oggetto del tuo desiderio?

Lascia perdere !!!!!

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #9 del: 01 Aprile 2010, 14:38:00 »

+ Thumbs Up a Max

Se proprio si deve pagare, meglio andare a porcelline, almeno si tromba. Laughing

Foxmulder : se continui a prenderti per il culo,e ad evitare di guardare in faccia la realtà, non crescerai mai.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #10 del: 01 Aprile 2010, 16:59:44 »

Citato da: Shark72 il 01 Aprile 2010, 14:38:00

+ Thumbs Up a Max

Se proprio si deve pagare, meglio andare a porcelline, almeno si tromba. Laughing

Foxmulder : se continui a prenderti per il culo,e ad evitare di guardare in faccia la realtà, non crescerai mai.

Porello, è una categoria in cui ci va a finire dritto lui..ma è una compagnia affollata..
ad es. ci stanno dentro anche quelli che frequentano un bar perchè credono di sargiare la barista.. (esempio banale)

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: L'insegnante di inglese...

« Risposta #11 del: 05 Aprile 2010, 21:02:52 »

Ho sbagliando chiedendole di farmi lezioni di inglese, ok... non dovrei pagare per avere l'occasione di vederla e sentirla... era cmq una cosa che mi conveniva visto che mi fa un prezzo agevolato ad orari non consueti (la sera alle 21-22... o la mattina alle 9-10)... però voglio seguire i vostri consigli, ora lei è andata una settimana negli stati uniti... ha detto che mi avrebbe dato i compiti e non l'ha fatto... per cui potrei avere una "giusta causa" per licenziarla, ovvero potrei dire che siccome lei non mi è sembrata seria nell'impegno preso, perchè non è stata costante nel seguirmi in questi giorni, e perchè mi ha abbandonato senza darmi dei compiti da fare per le vacanze... ho trovato altro cmq conveniente (MA NON E' VERO!)... e stop, semplicemente pagarle le lezioni precedenti senza tornare sull'argomento. Il dubbio morale è quello che ok, potevo chiedere a lei i compiti invece di cercare direttamente un'altra insegnante! e che boh... non mi sembra corretto nei suoi confronti...

Il dubbio in generale è su cosa fare per uscire da questa situazione... a giugno ho l'esame... o mi prepara lei come stiamo facendo... o devo trovare un'altra persona. Per trovare un'altra persona mi serve un buon motivo per giustificare la decisione e il mio cambiamento di opinione!

La prossima settimana tra l'altro l'ho invitata alla mia festa di compleanno e verrà... ma su questo invio un'altro post dato che è una cosa a parte...

Loggato

foxmulder

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 31
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: