Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3 ... 5   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

(Letto 26825 volte)

Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« del: 29 Dicembre 2009, 16:07:55 »

Come accennavo nella mia presentazione, ultimamente mi capita di frequentare da solo un dancing dove si trovano perlopiù donne sulla quarantina o poco oltre  Tongue .

Premesso che sarei interessato a concludere qualcosa di positivo con queste tipe, spulciando il forum non mi è parso di vedere granché sulle strategie di seduzione relative alle donne over 40. In verità ho letto il thread sulle cosiddette milf ricche, ma al momento il mio terreno di caccia dovrebbe essere soprattutto il clubbing (iscrivermi ad associazioni esclusive o simili è decisamente fuori dalla mia portata economica). Oltre a ciò non vado cercando riccone dal portafoglio rigonfio, bensì mature possibilmente non incasinate con mariti ecc. senza escludere la possibilità di farsi eventualmente una storia. Preciso per dovere di cronaca che nel locale di cui sopra ho adocchiato tipe abbastanza in tiro (vista anche l’occasione) ma nessuna novella Demi Moore, sebbene le minigonne abbondassero. Giusto per far capire dove si svolge la scena, il dancing si compone di una pista da ballo centrale neanche troppo grande (musica moderna alternata a qualche brano classico che consente il ballo di coppia), di un buon numero di divanetti (ovviamente bisogna aver prenotato!) e zona bar adiacente.

Non sono mai stato un discotecaro e quanto al ballo le mie esperienze si contano sulle dita di una mano, ciononostante ho notato che potenzialmente occasioni di rimorchio qui dovrebbero essercene: guardandomi in giro mi è capitato di vedere gruppetti di donne-amiche non accompagnate (o anche che ballavano da sole), quindi anche per questo uno “strappo alla regola” potrei essere tentato a farlo  Wink . Quanto al look punterei su giacca-camicia o felpa firmata (comunque ci ho visto uomini che si dimenavano col maglione della salute  Laughing ).

Quali sono le vostre opinioni sul sarging delle quarantenni? Mi riferisco per esempio all’approccio (esordire col classico “ciao, balli?”, oppure con un commento sul vestiario tipo orecchini, bracciali o altro che avrebbero attirato la mia attenzione, o ancora approcciare direttamente in pista) e la successiva gestione dell’interazione. Non sono esperto in materia, ma un anno fa ebbi un incontro ravvicinato con una over 40 in spiaggia con la madre  Shocked  Rolling Eyes (la invitai molto banalmente a fare una passeggiata insieme e lei accettò!) che poi decisi di chiudere lì perché non mi “prendeva” più di tanto (avevo comunque ottenuto il suo numero) notai differenze sostanziali (e non poteva essere altrimenti) rispetto all’approccio di una 20enne. La mia impressione è che con le quarantenni le tattiche servano a poco, forse conviene di più lasciare alla donna le redini del discorso.. cosa ne pensate in merito?

Vi ringrazio per i vostri contributi e suggerimenti, inoltre con i cambiamenti della società (non è più così raro vedere uomini giovani accompagnarsi a donne più grandi) mi sembra che il tema meriti attenzione.

Buon 2010!!  Smile

Loggato

Pdor

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 47

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #1 del: 29 Dicembre 2009, 18:17:58 »

Non sono esperto in quarantenni, ma ti rispondo con un po' di buon senso...

Citato da: Pdor il 29 Dicembre 2009, 16:07:55

Non sono mai stato un discotecaro e quanto al ballo le mie esperienze si contano sulle dita di una mano, ciononostante ho notato che potenzialmente occasioni di rimorchio qui dovrebbero essercene: guardandomi in giro mi è capitato di vedere gruppetti di donne-amiche non accompagnate (o anche che ballavano da sole), quindi anche per questo uno “strappo alla regola” potrei essere tentato a farlo  Wink

Apri il set, poi chiedi chi è la più brava a ballare e se ti insegna. Forse non chiudi, ma migliori il tuo stile.
Alla 5 sera sarai un ballerino da dancing Smile

Citato da: Pdor il 29 Dicembre 2009, 16:07:55

Quanto al look punterei su giacca-camicia o felpa firmata (comunque ci ho visto uomini che si dimenavano col maglione della salute  Laughing ).

Aborro nella maniera più assoluta la felpa.
Giacca-camicia ottimo, o anche giacca-maglietta.

Citato da: Pdor il 29 Dicembre 2009, 16:07:55

Quali sono le vostre opinioni sul sarging delle quarantenni? Mi riferisco per esempio all’approccio (esordire col classico “ciao, balli?”, oppure con un commento sul vestiario tipo orecchini, bracciali o altro che avrebbero attirato la mia attenzione, o ancora approcciare direttamente in pista) e la successiva gestione dell’interazione.

La quarantenne, se single, la vedo abbastanza arrapata, quindi non troppe tecniche, semplicemente mostrarsi interessante e impostare una buona kino escalation.

Poi, comunque in generale, cerca di capire la sua situazione di vita, nel senso di cercare di evitare le strappone semi-frustrate. E soprattutto di mettere bene in chiaro che starà per diventare una trombamica e non la tua nuova mamma/fidanzata, il tutto pure in base alla tua età che non hai specificato.

Loggato


°°°MyMethod°°°


F-chiudo come stile di vita  distorsione cerebrale  attitudine irreversibile  filosofia exceliana...

DylanDj: "La neve per i miei capelli è come la criptonite per Superman..."
Humanist: "A me non piace la figa... a me piace F-chiudere"
Sexypit: "...basta non perdere tempo a scopare"

yowriter

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 183
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 41
  • Residenza: Cesena - Rimini - Resto del Mondo
  • Posts: 520
  • °°°Life Revolution°°° °°°Winter Project°°°
  • WWW

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #2 del: 29 Dicembre 2009, 18:45:49 »

Grazie yowriter per le dritte  Smile . Io ho 25 anni. Cosa intendi esattamente per strappone semi-frustrate Laughing ?

Loggato

Pdor

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 47

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #3 del: 29 Dicembre 2009, 21:48:26 »

Quelle che ben restaurate sembrano quasi delle hb7, ma poi riviste naturali sono dei catorci, e ammesso che te la diano, poi ti riversano comunque addosso tutti i loro problemi di frustrazione e psicosi varie...

Loggato


°°°MyMethod°°°


F-chiudo come stile di vita  distorsione cerebrale  attitudine irreversibile  filosofia exceliana...

DylanDj: "La neve per i miei capelli è come la criptonite per Superman..."
Humanist: "A me non piace la figa... a me piace F-chiudere"
Sexypit: "...basta non perdere tempo a scopare"

yowriter

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 183
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 41
  • Residenza: Cesena - Rimini - Resto del Mondo
  • Posts: 520
  • °°°Life Revolution°°° °°°Winter Project°°°
  • WWW

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #4 del: 30 Dicembre 2009, 02:03:34 »

le quarantenni siano molto piu' testate delle normali 20enni che trovi in discoteca! (ammettendo che siano ugualmente attraenti  Rolling Eyes)
per attrarre qualche donna del genere devi far vedere che non sei il solito bambino, si divertono a ballare e a giocare, ma ti squadrano di botto se sei un morto di pippe!

io la giocheri piu' sull'intelletto che sui giochetti e routines! in discoteca falle ballare e falle sentire giovani, quando ci esci poi stupiscile facendole vedere che sei molto piu' maturo del normale 25enne, parla di relazioni-donne-crescita personale-sessualita' e cosi' via, non perdere mai l'humor, ma non pensare che tutte te la diano soo x' le fai ridere.

Loggato


Life is a process of learning!

Seb

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Buffalo, NY
  • Posts: 217

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #5 del: 30 Dicembre 2009, 12:18:27 »

Ti passo la mia esperienza avuta in un locale dove le milf abbondano, sperando che, se uno dei consigli è sbagliato, mi correggano motivando, così miglioriamo tutti a vicenda Smile

1) SELEZIONE SET PROMETTENTI: arrivo e comincio a camminare guardandomi in torno, ci sono quelle che hanno solo voglia di ballare e divertirsi, altre che cercano il salsicciotto, come le distingui?
A mio avviso, quelle in cerca di divertirsi non ci vanno da sole, anche se tutte donne interagiscono più tra di loro che con altri, ma senza disdegnarli.
Le altre si muovono massimo in due e si guardano spesso intorno, le vedi che sono in cerca di qualcosa, poco sedute e poco ferme, se non al bar, hanno gonna corta e seno abbastanza in vista, comunque una bella scollatura.

2) SELEZIONE TARGET: verificare l'anulare Wink l'assenza di anello d'oro è ottimo indicatore, se vedi il segno dell'anello ma non l'anello, BUTTATI A PESCE. Evil
(TM confidenza in vitro)

3) ABBIGLIAMENTO: felpa, maglione o maglioncino o pullover, maglietta della salute in vista, maglietta simpatica, tipo: "sex instructor" o altro, evitalo o avrai in automatico la scritta "bambinone sfigato", evita di portarti dietro il borsello o peggio il marsupio, faresti pena.
Ho visto uno la dentro, con maglione bianco, jeans due taglie più grandi, scarpe da vecchiotto 60enne, ed ovviamente borsello, mani in tasca ed appoggiato alla colonna, che non lo consideravano nemmeno, pareva trasparente poraccio...
Scegli una camicia in raso, magari rossa o arancione o comunque che si nota, oppure bianca con sopra un gillet nero o comunque scuro, cravatta optional, ma solo se hai un viso ben più giovanile di quello che dimostri (TM contrasti).
Pantaloni anche jeans, attillati il giusto, magari fazzoletto sotto mutanda per alzare di botto la DHV Laughing
Snaker o scarpa elegante ma sportiva, LA CAMICIA DENTRO LE BRAGHE, PER FAVORE, non fuori.

4)BL sicuro, sguardo sbarazzino che poi diventa profondo, attacca pezza come vuoi, se è la tipa giusta, vai liscio comunque, l'importante è che dopo l'apertura le chiedi se è li da sola, al si vai di transizione, è l'equivalente (o quasi) del chiederle: "me la dai?"
Proponi di andare al bar o di fare un giro li per li, stai vicino e prima o poi per passare bisogna mettersi in fila, da bravo cavaliere, con una mano sul rene (che non è il culo) invitala a passare davanti, se poi hai modo, mantieni la mano e valuta, in caso di non rifiuto, di cingerla un po di più, se ricambia è oro.
Siediti con lei su divanetto poco illuminato o comunque fuoi dei piedi e, parlando un po a bassa voce per obbligarla a starti vicino, mantieni kino e chiacchera.

5) VAI OLTRE: sii spiritoso, simpatico, falla ridere, falla sentire giovane e, solo poi anche attraente, magari un leggero interessamento non verbale (sei bbonaaa) e non troppo needy (occhi sulle tette e magari bavine) può essere utile, se calibrato.
Per dire, giocare col kino, tipo carezzina sulla schiena (che non è il culo) o abbraccio, o sguardo penetrante nei suoi occhi, insomma falle capire un minimo interessamento, a domande specifiche, puoi fare il furbo e dire che una donna matura è molto più eccitante di una ragazzina.
MA EVITA COME LA MORTE LA FRASE: "GALLINA VECCHIA FA BUON BRODO", che se ti attacca na sberla ha pure ragione, non è vecchia è matura, ergo esperta, disinibita e magari vogliosa di esperienze particolari. Laughing

vai e tromba Thumbs Up

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 119
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #6 del: 30 Dicembre 2009, 14:06:34 »

Citato da: yowriter il 29 Dicembre 2009, 21:48:26

Quelle che ben restaurate sembrano quasi delle hb7, ma poi riviste naturali sono dei catorci, e ammesso che te la diano, poi ti riversano comunque addosso tutti i loro problemi di frustrazione e psicosi varie...

Beh sì, il trucco abbonda, d'altra parte non potrebbe essere altrimenti. Non cerco ovviamente un catorcio ma considerata la mia non eccelsa esperienza mi andrebbe bene una tipa di livello medio, accettabile ma non necessariamente una milf di quelle che si vedono talvolta sulle riviste americane.

Citato da: seb il 29 Dicembre 2009, 21:48:26

le quarantenni siano molto piu' testate delle normali 20enni che trovi in discoteca! (ammettendo che siano ugualmente attraenti  )
per attrarre qualche donna del genere devi far vedere che non sei il solito bambino, si divertono a ballare e a giocare, ma ti squadrano di botto se sei un morto di pippe

Le 20enni con cui ho avuto a che fare finora si sono il più delle volte dimostrate persone fredde, ma forse dipende anche dal fatto che personalmente con una donna più grande mi calo un po' di più nel ruolo del cosiddetto "prize".

Loggato

Pdor

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 47

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #7 del: 30 Dicembre 2009, 14:21:12 »

Citato da: sfigatto il 30 Dicembre 2009, 12:18:27

1) SELEZIONE SET PROMETTENTI: arrivo e comincio a camminare guardandomi in torno, ci sono quelle che hanno solo voglia di ballare e divertirsi, altre che cercano il salsicciotto, come le distingui?
A mio avviso, quelle in cerca di divertirsi non ci vanno da sole, anche se tutte donne interagiscono più tra di loro che con altri, ma senza disdegnarli.
Le altre si muovono massimo in due e si guardano spesso intorno, le vedi che sono in cerca di qualcosa, poco sedute e poco ferme, se non al bar, hanno gonna corta e seno abbastanza in vista, comunque una bella scollatura.

2) SELEZIONE TARGET: verificare l'anulare Wink l'assenza di anello d'oro è ottimo indicatore, se vedi il segno dell'anello ma non l'anello, BUTTATI A PESCE. Evil
(TM confidenza in vitro)

3) ABBIGLIAMENTO: felpa, maglione o maglioncino o pullover, maglietta della salute in vista, maglietta simpatica, tipo: "sex instructor" o altro, evitalo o avrai in automatico la scritta "bambinone sfigato", evita di portarti dietro il borsello o peggio il marsupio, faresti pena.
Ho visto uno la dentro, con maglione bianco, jeans due taglie più grandi, scarpe da vecchiotto 60enne, ed ovviamente borsello, mani in tasca ed appoggiato alla colonna, che non lo consideravano nemmeno, pareva trasparente poraccio...
Scegli una camicia in raso, magari rossa o arancione o comunque che si nota, oppure bianca con sopra un gillet nero o comunque scuro, cravatta optional, ma solo se hai un viso ben più giovanile di quello che dimostri (TM contrasti).
Pantaloni anche jeans, attillati il giusto, magari fazzoletto sotto mutanda per alzare di botto la DHV Laughing
Snaker o scarpa elegante ma sportiva, LA CAMICIA DENTRO LE BRAGHE, PER FAVORE, non fuori.

4)BL sicuro, sguardo sbarazzino che poi diventa profondo, attacca pezza come vuoi, se è la tipa giusta, vai liscio comunque, l'importante è che dopo l'apertura le chiedi se è li da sola, al si vai di transizione, è l'equivalente (o quasi) del chiederle: "me la dai?"
Proponi di andare al bar o di fare un giro li per li, stai vicino e prima o poi per passare bisogna mettersi in fila, da bravo cavaliere, con una mano sul rene (che non è il culo) invitala a passare davanti, se poi hai modo, mantieni la mano e valuta, in caso di non rifiuto, di cingerla un po di più, se ricambia è oro.
Siediti con lei su divanetto poco illuminato o comunque fuoi dei piedi e, parlando un po a bassa voce per obbligarla a starti vicino, mantieni kino e chiacchera.

5) VAI OLTRE: sii spiritoso, simpatico, falla ridere, falla sentire giovane e, solo poi anche attraente, magari un leggero interessamento non verbale (sei bbonaaa) e non troppo needy (occhi sulle tette e magari bavine) può essere utile, se calibrato.
Per dire, giocare col kino, tipo carezzina sulla schiena (che non è il culo) o abbraccio, o sguardo penetrante nei suoi occhi, insomma falle capire un minimo interessamento, a domande specifiche, puoi fare il furbo e dire che una donna matura è molto più eccitante di una ragazzina.
MA EVITA COME LA MORTE LA FRASE: "GALLINA VECCHIA FA BUON BRODO", che se ti attacca na sberla ha pure ragione, non è vecchia è matura, ergo esperta, disinibita e magari vogliosa di esperienze particolari. Laughing

vai e tromba Thumbs Up

Grazie sfigatto per l'approfondita disamina. Appurati i primi 3 punti, secondo me cercare di portarla subito al bar vorrebbe dire "non ho altri argomenti da proporti". Forse è più indicato rimandare il drink a dopo che si è ballato un po' e si è fatto un minimo conoscenza. Tra l'altro nel locale ho visto gente che stava in pista ma più che ballare parlava amabilmente, anche perché la musica fortunatamente non è di quelle spaccatimpani  Cool . Domandare se è venuta sola (o se è single) non è un po' troppo needy?

Come apertura, nel caso in cui si tratti di una donna sola o che sta in un gruppetto di amiche, cosa suggerite? La scena è all'incirca questa: la serata inizia con la gente che va a sedersi ai tavoli (prenotati), quindi dopo una decina di minuti parte la musica (di solito c'è un'orchestra dal vivo) e buona parte dei frequentatori si riversa in pista  Cheesy . L'idea di dire una cosa tipo "mi insegni a ballare" detta più sopra la trovo simpatica, quasi quasi provo  Cool .

Loggato

Pdor

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 47

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #8 del: 30 Dicembre 2009, 15:36:00 »

Alle quarantenni ci pensero' quando avro' 70 anni...

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #9 del: 30 Dicembre 2009, 16:17:49 »

Citato da: ^X^ il 30 Dicembre 2009, 15:36:00

Alle quarantenni ci pensero' quando avro' 70 anni...

Capisco il tuo punto di vista, però come si suol dire non tutti i gusti sono alla menta  Wink .

Per quanto mi riguarda è un target che vorrei approfondire Evil . A qualcuno potrà far sorridere, ma sono sempre stato attratto dal genere  Coolsmiley .

Loggato

Pdor

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 47

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #10 del: 30 Dicembre 2009, 22:47:28 »

dio santo, le quarantenni puzzano di cimitero

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #11 del: 31 Dicembre 2009, 03:09:38 »

Citato da: ^X^ il 30 Dicembre 2009, 15:36:00

Alle quarantenni ci pensero' quando avro' 70 anni...

che cavallo che sei

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #12 del: 31 Dicembre 2009, 03:27:37 »

Citato da: ^X^ il 30 Dicembre 2009, 15:36:00

Alle quarantenni ci pensero' quando avro' 70 anni...

+ Thumbs Up
Questo si che è un pensiero potenziante!

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #13 del: 31 Dicembre 2009, 11:25:01 »

Citato da: Dylan il 30 Dicembre 2009, 22:47:28

dio santo, le quarantenni puzzano di cimitero

Eppure io in giro vedo delle 40enni belle curate che danno tranquillamente la paga a certe 20enni Tongue . Di norma non amo generalizzare e non è sempre così, ci mancherebbe, solo che taluni esemplari saltano all'occhio. Per fortuna non siamo più negli anni 50, ed è giusto che anche le over 40 abbiano la loro dose di randello Cheesy .

A mio avviso si tratta di un target da non sottovalutare, soprattutto in tempi in cui per alcuni di noi (io per primo!) le vacche son magre. Meglio sicuramente una storia con una 40enne discretamente dotata che correre sempre in bagno a far ginnastica Laughing o peggio ancora ridursi a pagare (non critico per principio chi lo fa perché può anche avere dei motivi suoi, ma personalmente preferisco digiunare Wink ).

Nell'ambito della seduzione sono un novizio, nel senso che in vita mia ho sempre cercato di rimediare quel che si poteva senza adottare particolari strategie, poi naturalmente per chi ha la fila di 18enni alla porta il discorso magari è diverso.. o magari non sarebbe comunque così diverso per me, che sono attratto dal genere (forse dipende dal fatto che non ho una forte personalità e mi piacciono le donne scafate Laughing ). 

Loggato

Pdor

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 47

Re: Le quarantenni: approccio, tattiche, gestione dell’interazione

« Risposta #14 del: 01 Gennaio 2010, 23:03:41 »

Sono d' accordo con Pdor . Le quarantenni sono un vero e proprio mercato emergente che trascurare sarebbe un peccato, io non sono specializzato al riguardo, ma rientra negli obiettivi di quest' anno approfondire. Thumbs Up
Condivido pienamente che esistono quarantenni che anche senza trucco e push up si mettono in saccoccia tante ventenni alla grande, soprattutto dentro il talamo  Evil.

Citato da: ^X^ il 30 Dicembre 2009, 15:36:00

Alle quarantenni ci pensero' quando avro' 70 anni...

Citato da: TermYnator il 31 Dicembre 2009, 03:27:37

+ Thumbs Up
Questo si che è un pensiero potenziante!

Ragazzi, due elementi del vostro livello votati con pieno merito nel The Well non possono liquidare l' argomento con una simile, estrema banalità : sapene benissimo che c' è da dire moooolto di più, dai, forza ! Wink

Trovo come al solito buoni i suggerimenti di Yowriter,e tutto sommato anche quelli di Sfigatto.

Aggiungo , per quelle belle, due difficoltà in più :

1) Quelle single, visto che stanno sparando le ultime cartucce, cercano di utilizzarle bene, quindi il loro primo obiettivo potrebbe essere quello di frequentare uomini danarosi ;
2) In genere quelle in forma da decente a ottima amano ballare e le puoi conoscere prevalentemente nei dancing, quindi se non sai ballare è un problema.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine
Pagine: [1] 2 3 ... 5   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: