Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

La mia storia...urgono consigli!!!

(Letto 1646 volte)

La mia storia...urgono consigli!!!

« del: 23 Dicembre 2009, 17:45:12 »

Ho 23 anni e sono vergine...non se lo aspetterebbe nessuno da me, non lo sa nessuno. Sono un bel ragazzo anche se non sono altissimo :-)
Sarà che i miei genitori sono divorziati per questo ho sempre creduto nel vero amore, per questo motivo ho sempre dato valore alla prima volta.

Da ragazzino e in età adolescenziale ero quello che faceva divertire tutti, che spesso era al centro dell'attenzione, brillante...piacevo a molte ma ero di una timidezza unica...Qualche bacio qua e là ma niente di più, niente relazioni fino ai 18 anni. La prima durata pochissimo, infondo non mi piaceva quella ragazza troppo distante dalla mia maturità. Durante la mia adolescenza ero innamorato della mia migliore amica che era fidanzata (e lo è tuttora) e pensavo solo a lei, dopodichè ho accettato di esserle amico mettendomi l'anima in pace e siamo stati amici veri...

A 20 anni ho conosciuto lei, hb 8 e lentamente mi sono innamorato perdutamente....2 anni e mezzo di storia, ma non riuscivamo ad avere un rapporto...col passare del tempo ero sempre più scazzato per questa situazione, con lei le ho provate tutte ma lei sembrava un po' frigida, non si lasciava mai andare a tal punto da voler superare il "dolore" della prima volta.....In tutto questo più andavo avanti, più mi sentivo inadeguato, frustrato, mi vedevo non all'altezza della sua bellezza...paranoie che fanno paura solo a pensarle..
Monotonia, noia da parte sua, arrabbiature da parte mia portarono alla "pausa"...mentre io mi rodevo il fegato perchè mai avrei pensato una cosa simile, lei frequentava un altro e addirittura un mese dopo era già insieme a lui...cose che ho scoperto 3 mesi dopo (!!!) in quanto ci sentivamo ("Io vorrei tornare con te ma..." e discorsi di questo genere), vivevo nell'illusione di un suo ritorno fino a quando non scoprii tutto e li troncai definitivamente.

I "mesi dell'illusione" sono stati terribili per me, sono stato malissimo...il primo mese ho pianto spesso...poi ho reagito cancellando quasi ogni traccia di lei...finalmente stavo bene, in estate c'è stato un bacio appassionato con la mia migliore amica ("prima o poi doveva succedere" le sue parole) e la consapevolezza che tra noi c'è una forte attrazione mentale (ci capiamo al volo, empatia, ecc.), fisica (almeno da parte mia)....

Passata l'estate la mia ex torna da me piangendo (scaricata e ancora vergine, inutile dirvi che ero contento di questo)...io ero ancora innamorato, ma pensavo di non esserlo più...
a sto punto pensavo di comportarmi da escremento e quindi accetto di frequentarla senza tornare insieme...eloquente una delle prime volte che ci siamo visti mentre io ero al lavoro...(Lei: "Ma pendi dalle mie labbra?" Io: " Solo perchè siamo stati insieme non significa che devo pendere dalle tue labbra" Lei: "Quando hai imparato ad essere escremento?")
Alla fine ci ricasco...Io però avevo deciso di trasferirmi, deciso anche a non proseguire la storia a distanza perchè di lei non mi fido minimamente...ma lei sembrava decisa a continuare e insomma adesso ci sentiamo ogni giorno, ma non sopporto più questa situazione.

Gli ultimi mesi della mia storia sono andato da uno psicologo che mi aveva consigliato vivamente di lasciarla e andare in giro a trombare...aveva individuato in me la mancanza di Eros..

Adesso mi ritrovo come un estraneo in mezzo alla gente, un senso di disagio che mai prima mi era capitato, inadeguatezza e insicurezza. In più non so esattamente cosa fare della mia vita....brancolo nel buio...

Aspetto i vostri contributi,
Xask

Loggato


Xask..brings a mask, rifles the cask, in the sun he basks and need no to ask..

xask

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #1 del: 23 Dicembre 2009, 19:09:41 »

Tranquillo... io ho cominciato a scopare a 20anni... e qui sanno un po' tutti che razza di serial sarger pervertito sono diventato  Laughing

Per quanto riguarda consigli più pratici, come risposto da altri ad altri quesiti simili al tuo, leggiti tutti i Best Of e avrai nuova energia e idee più chiare.

E di nuovo (emotivamente) sul fatto in sé di essere vergine... mica è una malattia Smile basta che lo infili una volta e passa la paura  Evil

(dopo che hai letto il Best Of, se hai domande più specifiche, siamo qui)

Loggato


°°°MyMethod°°°


F-chiudo come stile di vita  distorsione cerebrale  attitudine irreversibile  filosofia exceliana...

DylanDj: "La neve per i miei capelli è come la criptonite per Superman..."
Humanist: "A me non piace la figa... a me piace F-chiudere"
Sexypit: "...basta non perdere tempo a scopare"

yowriter

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 183
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 41
  • Residenza: Cesena - Rimini - Resto del Mondo
  • Posts: 520
  • °°°Life Revolution°°° °°°Winter Project°°°
  • WWW

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #2 del: 23 Dicembre 2009, 19:31:07 »

Ciao Xask  Smile
è stato interessante leggere la tua storia.
Comunque, a prescindere da ciò che hai fatto o sei stato in passato, se sei qui ora è perchè immagino tu ti sia reso conto che è forse ora di cambiare marcia quindi il primo passo lo hai già fatto.
Il secondo passo dovrebbe essere tagliare i ponti col passato, con tutto ciò che giudichi "depotenziante" e con ogni cosa che credi posso in qualche modo ritrascinarti nel "baratro".
Il terzo è capire in che mondo stai cercando di affacciarti, quindi se non l'hai ancora fatto leggi i 3d che trovi nel bestof del forum, tra le centinaia di post troverai dritte utili ed ulteriore motivazione.

Quando avrai fatto ciò , grossomodo ti renderai conto di quali siano le tue doti da tenere, le brutte abitudini da eliminare e le convinzioni limitanti da modificare.
A questo punto sarai pronto per iniziare la tua opera, il tuo progetto...

In questa community imparerai a sedurre una donna ma non solo, imparerai a piacere ed a piacerti, imparerai ad esaltare le tue doti ma a valorizzare anche quelli che pensi siano tuoi difetti.
C'è una sola cosa che questa community non può fare... ovvero convincerti che stai facendo la scelta giusta, questo è un compito che spetta a te stesso e fino quando non l'avrai interiorizzato qualsiasi cambiamento deciderai di effettuare sarà faticoso e temporaneo.

In bocca al lupo Wink

Alpha

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #3 del: 24 Dicembre 2009, 14:48:48 »

Citato da: xask il 23 Dicembre 2009, 17:45:12

Ho 23 anni e sono vergine...non se lo aspetterebbe nessuno da me, non lo sa nessuno. Sono un bel ragazzo anche se non sono altissimo :-)
Sarà che i miei genitori sono divorziati per questo ho sempre creduto nel vero amore, per questo motivo ho sempre dato valore alla prima volta.

La condizione di verginità è in gran parte un frame mentale che si autoalimenta con il passare del tempo e attraverso il confronto con gli altri.
La persona è sempre la stessa sia prima che dopo il primo atto sessuale completo. Sul corpo non restano tracce, restano solo nella testa e si rispecchiano nelll'atteggiamento che si ha verso il mondo esterno.
Essere vergini dopo una "certa età" (variabile) può creare un senso di inadeguatezza, ed è per questo che molti adolescenti, maschi e femmine, cercano di perderla al più presto, per poter dire ad amici e amiche "l'ho fatto anch'io". Ed è anche per questo (oltre che per l'inesperienza) che spesso la prima volta è deludente e accade con una persona a cui si tiene poco, proprio perché è più importante l'atto in sé, e uscire da una condizione di disagio, che la persona con cui lo si fa.
Ora, tutto questo è certamente sbagliato, ma lo è anche dare troppo valore alla prima volta; beninteso, è giusto dargliene, ma senza eccedere, perché è semplicemente un passaggio, un punto di partenza verso "altre volte" certamente più soddisfacenti. Non c'è nulla di male a essere vergini, nulla di cui vergognarsi. A livello strettamente fisiologico, per un uomo perdere la verginità significa semplicemente che invece di eiaculare nei Kleenex come si è fatto fino a quel momento, lo si fa nella vagina di una donna. Tutto qui.  Smile
Tutte le costruzioni mentali che nascono prima e dopo sono soltanto frutto di come questo passaggio fondamentale della nostra vita viene percepito socialmente, all'importanza spesso esagerata che la prima volta riveste in quegli anni delicati a cui tu ancora appartieni. Mi rendo conto che possa essere difficile sapere di essere ancora vergine magari tra un certo numero di coetanei a te vicini che invece l'hanno già fatto, ma quello che ti posso dire è di non darti pena per questo. Sai, c'è un sacco di gente che inizia presto e si ferma altrettanto presto. Altri invece iniziano più tardi e non li ferma più nessuno...  Wink

Loggato

Montparnasse

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 48

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #4 del: 28 Dicembre 2009, 00:21:51 »

Vi ringrazio per le risposte...Io leggo il forum già da qualche mese...Ho letto il Best Of e ho già letto il Metodo Mystery, ma mi rendo conto che devo cominciare a migliorare me stesso come cosa fondamentale, il sarge verrà dopo...
Mi sto ricostruendo lentamente, sto uscendo da una storia di 3 anni che mi ha un po' tarpato le ali se così si può dire....In questo momento vorrei soprattutto cercare di capire come potrei eliminare questo senso di malessere, il fatto di sentirsi a disagio in mezzo alla gente, di sentirsi osservati, non all'altezza degli altri. Una cosa mai successa fino a qualche anno fa...

In secondo luogo dove ho sbagliato nel rapporto con lei, intendo dal punto di vista sessuale.....I motivi della rottura li ho capiti da un pezzo (GRAZIE forum :-))
Vi spiego meglio: ragazza vergine stupenda;

all'inizio ci vado con cautela anche per l'età...quindi petting..col passare del tempo cerco di andare avanti e condurre il gioco ma ci sono sempre intoppi, cose che non vuol fare (molte porca miseria)....penetrazione manco a parlarne perchè appena le sfioravo il buco diceva che aveva male...
Insomma siamo andati avanti così ma io non ce la facevo più....il massimo che mi faceva era una sega e finiva che si stancava e dovevo finire io il lavoro....frustrazione da parte mia....
Ah un'altra cosa...non voleva che le leccassi le labbra..inferiori diciamo.....ma dico io..al mondo quante donne rifiuterebbero una cosa del genere??? Una spiegazione potrei trovarla nell'educazione che ha ricevuto..boh..
La sua eccitazione cambiava di giorno in giorno.....Una volta sembrava diventare una maialona che mi chiedeva il bastone tra le gambe (e io pensavo finalmente!), un'altra volta era secca come una prugna...

Mi scuso per il linguaggio volgare,

Xask

Loggato


Xask..brings a mask, rifles the cask, in the sun he basks and need no to ask..

xask

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #5 del: 28 Dicembre 2009, 04:21:03 »

Citato da: xask il 28 Dicembre 2009, 00:21:51

Una volta sembrava diventare una maialona che mi chiedeva il bastone tra le gambe (e io pensavo finalmente!)

Oltre ad aver pensato "finalmente!" perché non glie lo hai messo?

A parte gli scherzi, ti ho già risposto all'inizio riguardo a età e situazioni varie.
Riguardo a lei, quando tu avei 20anni, quanti ne aveva lei?
Anzi, fa' 'na cosa, non rispondere nemmeno alla mia domanda.
Lei non c'entra più un caxxo nella tua vita.
Come il tuo non è mai entrato nella sua.

Ma tranquillo... entrerà nelle prossime Smile

PS, riguardo alle prossime: prima di chiederle il nome, chiedile di che segno è... ne vanno bene 11, tranne la vergine  Cool

Loggato


°°°MyMethod°°°


F-chiudo come stile di vita  distorsione cerebrale  attitudine irreversibile  filosofia exceliana...

DylanDj: "La neve per i miei capelli è come la criptonite per Superman..."
Humanist: "A me non piace la figa... a me piace F-chiudere"
Sexypit: "...basta non perdere tempo a scopare"

yowriter

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 183
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 41
  • Residenza: Cesena - Rimini - Resto del Mondo
  • Posts: 520
  • °°°Life Revolution°°° °°°Winter Project°°°
  • WWW

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #6 del: 28 Dicembre 2009, 09:09:23 »

xask io credo che di modi, metodologie e procedimenti per "curare" il tipo di malessere che descrivi ce ne siano svariati ed ogni libro sul miglioramento personale te ne spiegherà uno più o meno simile ad un altro... io non so dirti cosa funziona e cosa no ma posso dirti cosa sta funzionando con me.

Io ho iniziato da qualche mese una specie di "diario di bordo" in cui annoto ogni cosa che potrebbe essere utile, tra cui:

1- Quando mi sento male: come è iniziato, cosa provo, se sto pensando a qualcosa, come stavo prima, se è successo qualcosa di particolare...insomma OGNI COSA che senti o che riconduca a quello stato in cui sofferente.

2- Quando ti senti particolarmente bene: esattamente come nel punto precedente, ogni dettaglio, come è iniziato, come te ne sei accorto, cosa stavi facendo o a cosa stavi pensando... fai conto di dover disegnare un paesaggio nei minimi particolari... devi annotare TUTTO.

3- Annota ogni volta che scopri una "verità" oppure una "menzogna" su te stesso... ad esempio ti accorgi che hai troppo senso di colpa per un evento ? che cerchi approvazione da qualcuno ? che quando stai male è perché pensi ad una o più persona ? che se fai una cosa in particolare ti senti bene ? insomma ogni cosa che scopri sul tuo conto... ogni difetto, ogni pregio....

4- Io mi annoto anche i miei obbiettivi nella vita, sia a breve termine che a lungo termine... non importa che col tempo possano cambiare ma devi focalizzare il tuo piano, il tuo progetto. Se non hai un progetto da realizzare sei come un disoccupato che bighellona per le vie della città senza preoccuparsi di cercare un impiego...

5- Non so se sia il tuo caso ma io tengo molto ad annotare anche i miei risultati nel sarge, ovvero se imparo qualcosa di nuovo, magari una di quelle regole non scritte che comprendi solo quando sei all'opera. Annoto spunti per intrattenere eventualmente un HB, cerco di ricordare storielle divertenti nella mia vita, viaggi che ho fatto... sono i DETTAGLI a formare una storia... puoi dire "Sono stato a Londra" oppure puoi architettare un discorso di 20 minuti in cui parli del tuo viaggio e coinvolgi l'interlocutore e le sue esperienze.

Ecco... ora che hai anche tu il tuo diario di Bordo, penserai e mo che ce faccio ?  Grin
Semplice, per me è stato istintivo la prima volta e l'ho fatto senza accorgermene...

Quando mi trovavo ad essere triste e "depresso" andavo a leggermi dei momenti in cui ero felice, cosa provavo, a cosa stavo pensando e tutti i dettagli e mi accorgevo che a volte ero felice senza alcun motivo particolare... boh, stavo bene e basta.

Quando mi trovavo ad essere felice e sereno mi preoccupavo di andare a rileggere dei momenti in cui stavo poco bene e mi rendevo conto che per la gravità e la durezza nelle mie parole di frustrazione in realtà il motivo che notificavo era veramente assurdo... a volte banale... poteva essere "perché ho visto la macchina della mia ex e mi è tornata in mente" oppure "perché a lavoro la tal persona non ha fiducia in me"...

Che ho capito ? ... la stessa cosa che capirai tu.

Non puoi eliminare le tue ansie, turbe o depressioni...
ma puoi affrontarle e sminuirle a tal punto
da non influire sui tuoi stati d'animo.

Questo metodo ti aiuterà inoltre a non leggere solo i due stati d'animo predominanti e di connotazione maggiore quali FELICITA' e TRISTEZZA... esistono un infinità di altre sensazioni che provi ogni giorno e nemmeno te ne accorgi...
Quando NON SEI FELICE non significa che sei TRISTE, perché potresti essere semplicemente SERENO (che è un ottima via di mezzo), SFIDUCIATO, PENSIEROSO, PREOCCUPATO, ECCITATO OPPURE ANSIOSO...tutto  ma magari non TRISTE.

Alpha

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #7 del: 28 Dicembre 2009, 09:57:37 »

Purtroppo da quello che racconti ti è capitata una "signorina" non proprio normale, anorgasmica e complessata che probabilmente al prossimo la darà dopo 3 giorni.
So che è difficile perché ci sei stato parecchio insieme, ma non farti condizionare troppo da questo episodio che è stato comunque una singolarità.
Da quello che scrivi poi mi sembra di capire che hai dei concetti un po' sfalsati da come andrebbero intesi o almeno da come li intendo io.
Qui:

Lei: "Ma pendi dalle mie labbra?" Io: " Solo perchè siamo stati insieme non significa che devo pendere dalle tue labbra" Lei: "Quando hai imparato ad essere escremento?"

non ci vedo nulla di escremento. Anzi ci vedo qualcuno in posizione nettamente inferiore che cerca di darsi un tono. Tu puoi dire quello che vuoi ma tanto se pendi dalle sue labbra si vede. E si vede pure da quello che hai scritto.

In definitiva c'è da cominciare a cambiare proprio prospettiva su come intendi il rimorchio, il sesso e il rapporto uomo-donna.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #8 del: 28 Dicembre 2009, 14:39:41 »

Ciao Xask,
gli altri ragazzi del forum ti hanno dato dei consigli preziosissimi, che sottoscrivo.
Mi aggiungo alla discussione perchè leggendo la tua storia mi ci sono ritrovato anche io. La mia prima ragazza era una frigidona del caxxo e trovava sempre i modi per farmi sentire in colpa della nostra non-sessualità. Dopo due anni di totale sottomissione mi ha lasciato, a quel punto mi vedevo morto. In realtà mi aveva fatto un gran favore  levarsi dai coglioni. Il punto chiave che bisogna comprendere è che lei non è l'unica ragazza al mondo (ovviamente), ma soprattutto che non tutte le ragazze sono così fredde ed inibite. Non ci metterai molto a trovarti una bella maialona schifosa e puzzona, di quelle che ti trombano fino a farti stare male e ti fanno implorare di fermarsi.

Il senso di inadeguatezza passerà quando comincerai a ricevere nuove conferme della tua nuova identità, quando ti sarai liberato della vecchia gabbia di paranoie in favore di uno stile di vita più sciolto. Sei in una fase di transizione, di cambiamento... e in quanto tale ti confonde. Tieni duro (in tutti e due i sensi)...

Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #9 del: 28 Dicembre 2009, 19:10:24 »

Citato da: Acqua il 28 Dicembre 2009, 14:39:41

La mia prima ragazza era una frigidona del caxxo e trovava sempre i modi per farmi sentire in colpa della nostra non-sessualità.

è possibile che tali ragazze raggiungano con altri partner un equilibrio sessuale perfetto o comunque ottimo (tradotto, si comportano da maiale nonchè ninfomani)?

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #10 del: 28 Dicembre 2009, 19:16:26 »

Citato da: yowriter il 28 Dicembre 2009, 04:21:03

Oltre ad aver pensato "finalmente!" perché non glie lo hai messo?

Ma io glielo mettevo volentieri, ma mi bloccava all'ingresso perchè sentiva male, manco fossi un superdotato...cioè posso capire il dolore ma quello si supera a maggior ragione se dici di amare una persona..

Loggato


Xask..brings a mask, rifles the cask, in the sun he basks and need no to ask..

xask

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #11 del: 28 Dicembre 2009, 19:21:19 »

Citato da: SunBeam il 28 Dicembre 2009, 09:57:37

Purtroppo da quello che racconti ti è capitata una "signorina" non proprio normale, anorgasmica e complessata che probabilmente al prossimo la darà dopo 3 giorni.
So che è difficile perché ci sei stato parecchio insieme, ma non farti condizionare troppo da questo episodio che è stato comunque una singolarità.
Da quello che scrivi poi mi sembra di capire che hai dei concetti un po' sfalsati da come andrebbero intesi o almeno da come li intendo io.
Qui:

Lei: "Ma pendi dalle mie labbra?" Io: " Solo perchè siamo stati insieme non significa che devo pendere dalle tue labbra" Lei: "Quando hai imparato ad essere escremento?"

non ci vedo nulla di escremento. Anzi ci vedo qualcuno in posizione nettamente inferiore che cerca di darsi un tono. Tu puoi dire quello che vuoi ma tanto se pendi dalle sue labbra si vede. E si vede pure da quello che hai scritto.

In definitiva c'è da cominciare a cambiare proprio prospettiva su come intendi il rimorchio, il sesso e il rapporto uomo-donna.

Ai 2 anni e mezzo lei se ne è andata per un altro, con lui non l'ha fatto....tra l'altro con me era diverso perchè io conoscevo il suo corpo, sapevo come eccitarla...con me è mancato il dunque...
Sul fatto di essere escrementi....Questa estate lei mi cercava più volte, mi proponeva di andare al mare...io rifiutavo il più delle volte, ero distaccato...in realtà avevo paura di ricascarci...beh comunque quell'atteggiamento mi ha premiato...Ci vedevamo quando volevo io....In realtà io non sono mai stato escremento e forse mai lo sarò perchè non ne sono capace, ma vedo che è una condizione che rende..

Loggato


Xask..brings a mask, rifles the cask, in the sun he basks and need no to ask..

xask

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #12 del: 28 Dicembre 2009, 19:23:56 »

Citato da: Acqua il 28 Dicembre 2009, 14:39:41

Ciao Xask,
gli altri ragazzi del forum ti hanno dato dei consigli preziosissimi, che sottoscrivo.
Mi aggiungo alla discussione perchè leggendo la tua storia mi ci sono ritrovato anche io. La mia prima ragazza era una frigidona del caxxo e trovava sempre i modi per farmi sentire in colpa della nostra non-sessualità. Dopo due anni di totale sottomissione mi ha lasciato, a quel punto mi vedevo morto. In realtà mi aveva fatto un gran favore  levarsi dai coglioni. Il punto chiave che bisogna comprendere è che lei non è l'unica ragazza al mondo (ovviamente), ma soprattutto che non tutte le ragazze sono così fredde ed inibite. Non ci metterai molto a trovarti una bella maialona schifosa e puzzona, di quelle che ti trombano fino a farti stare male e ti fanno implorare di fermarsi.

Il senso di inadeguatezza passerà quando comincerai a ricevere nuove conferme della tua nuova identità, quando ti sarai liberato della vecchia gabbia di paranoie in favore di uno stile di vita più sciolto. Sei in una fase di transizione, di cambiamento... e in quanto tale ti confonde. Tieni duro (in tutti e due i sensi)...

Acqua

Vedo che hai avuto una storia simile alla mia e mi conforta sapere che non sono l'unico che si è trovato in tale situazione....Scusa la discrezione...ma tu ai tempi di questa ragazza l'avevi già fatto? Come ne sei uscito?

Loggato


Xask..brings a mask, rifles the cask, in the sun he basks and need no to ask..

xask

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #13 del: 28 Dicembre 2009, 20:14:55 »

Citato da: Acqua il 28 Dicembre 2009, 14:39:41

Non ci metterai molto a trovarti una bella maialona schifosa e puzzona, di quelle che ti trombano fino a farti stare male e ti fanno implorare di fermarsi.

Una bella immagine. Ogni riferimento è puramente casuale. Un saluto a te, preziosissimo Grin

Citato da: james.mar il 28 Dicembre 2009, 19:10:24

è possibile che tali ragazze raggiungano con altri partner un equilibrio sessuale perfetto o comunque ottimo (tradotto, si comportano da maiale nonchè ninfomani)?

Non so se volevi una risposta da Acqua ma sono convinto che una ragazza che si vive una storia in modo così bloccato, la dia al prossimo che le capita in tempo zero. Questo perché? Solo per il fatto che non ha senso. E tutto ciò che non ha senso è donna.

Citato da: xask il 28 Dicembre 2009, 19:21:19

Ai 2 anni e mezzo lei se ne è andata per un altro, con lui non l'ha fatto...

Allora i punti sono 2: o è una cazzata (ergo gliel'ha data dopo 3 giorni) o stiamo parlando di complessi veri nei confronti del rapporto fisico.
Certo che se poi lei aveva 15 anni e a 18 non l'ha ancora voluto fare, è un altro paio di maniche. Non mi sembra che hai ancora detto quanti anni ha la donzella.

Citato da: xask il 28 Dicembre 2009, 19:23:56

Scusa la discrezione...ma tu ai tempi di questa ragazza l'avevi già fatto? Come ne sei uscito?

Non vorrei deluderti ma Acqua è ancora vergine, come scelta di vita. E a 53 anni non mi sembra poco!
.
.
.
.
.
A parte le cazzate condivido quello che ha detto il preziosissimo Grin

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: La mia storia...urgono consigli!!!

« Risposta #14 del: 28 Dicembre 2009, 20:57:04 »

Citato da: SunBeam il 28 Dicembre 2009, 20:14:55

Allora i punti sono 2: o è una cazzata (ergo gliel'ha data dopo 3 giorni) o stiamo parlando di complessi veri nei confronti del rapporto fisico.
Certo che se poi lei aveva 15 anni e a 18 non l'ha ancora voluto fare, è un altro paio di maniche. Non mi sembra che hai ancora detto quanti anni ha la donzella.

La ragazza ha 19 anni e va per i 20...è ancora vergine perchè l'ho potuto constatare quando è tornata da me, insomma ho potuto verificare che non l'aveva ancora fatto...

Loggato


Xask..brings a mask, rifles the cask, in the sun he basks and need no to ask..

xask

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 83
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: