Sabato, dopo 2 mesi e mezzo sono uscito.
Due cazzate qua', due la', mi ritrovo con un amico in compagnia di una ragazza e due amiche. Le due amiche potevano benissimo non esistere per quanto mi riguarda.
La ragazza invece era un'estrema figa, piu' piccola di noi, molto "aperta" al sesso.
Scambiamo 4 chiacchiere e lei appariva interessata ad entrambi, anche perche' il mio amico gia' se l'era fatta una volta.
Abbandoniamo il locale per vederci un'ora dopo in un altro.
A questo punto c'erano 4-5 ragazzi miei amici che volevano organizzare l'orgia con questa tizia, anche perche' era brilla e cio' aiutava.
Essendo avverso alle orgie, forse perche' mi sono sverginato con un'orgia e non è stato il massimo, cerco di anticipare il tutto. Vedo che la tizia va nel bagno del locale e so che c'è fila al bagno, quindi entro sapendo che lei sta aspettando.
Entro e infatti lei stava li', appena entro lei mi si avvicina in stile porcellina, quindi cerco di baciarla ma lei mi offre solo la guancia e sposta le labbra, comunque apprezzando.
Uscita dal bagno la invito in macchina per andare a comprare le sigarette. Lei prima dice che non puo' perche' ci sono le sue amiche, poi sale, in cambio della mia promessa di tornare presto.
Facciamo un giro, parliamo del piu' e del meno, 7-8 minuti e torniamo.
Non ho fatto nessuna mossa perche' non ritenevo il contesto come quello di 10 minuti prima in bagno. Lei infatti aveva razionalizzato la situazione e ho creduto fosse da allupato provarci a caxxo di cane senza un minimo di vento a favore.
Comunque mi dice se rimango, io le dico di no. Questo perche' sapevo che non si sarebbe combinato una mazza quella sera. Stavano le sue amiche che spaccavano il caxxo e lei non si sapeva cosa andasse cercando.
Le dico che ci saremmo visti il giorno dopo senza le amiche. Mi da quindi il numero per richiamarla il giorno dopo.

Il pomeriggio successivo la richiamo e le chiedo direttamente a che ora passarla a prendere, senza troppe premesse.
Mi dice che la sua amica sta per ripartire e le ha chiesto di passare la serata insieme, quindi nel caso ci saremmo beccati in giro.
Ovviamente, essendo conscio della schizofrenia femminile, l'avevo gia' messo in preventivo.

La sera io esco con amici e lei con l'amica.
Ci incontriamo e restiamo a farci una birra io lei e l'amica. Non ricevo segnali "spinti" come la sera precedente, solo simpatiche ed inutile chiacchiere di routine. Si fanno le 3 di notte e tutti a casa.

Per piacere chi ha capito qualcosa si faccia avanti perche' io non c'ho capito un caxxo.