Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il PUA americano più Natural?

(Letto 1073 volte)

Il PUA americano più Natural?

« del: 10 Giugno 2008, 13:23:25 »

Ciao a tutti!  Smile

 Confused Confused Confused
Ho finalmente deciso di mettermi a studiare un PUA americano, per comprendere un pò meglio molti aspetti del sarging per me oscuri (ma dei quali si parla parecchio su questo forum).  Exclamation

La domanda è: tra i vari e famosi "master-PUA" tipo Mystery, BradP, BadBoy etc... chi è il più Natural?

Grazie in anticipo del consiglio, bacio le mani a tutti.
:*

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #1 del: 10 Giugno 2008, 13:26:07 »

Perchè ti interessa studiare proprio un natural piuttosto che uno che abbia sviluppato un metodo che sia coerente con te?
Wink

Loggato


Estìlo!  Si legge Estìlo, con l'accento sulla "i".

Estilo_

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 17
  • Offline Offline
  • Posts: 328

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #2 del: 10 Giugno 2008, 13:59:53 »

Citato da: Estilo_ il 10 Giugno 2008, 13:26:07

Perchè ti interessa studiare proprio un natural piuttosto che uno che abbia sviluppato un metodo che sia coerente con te?
Wink

Perchè evidentemente è un natural...

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10006

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #3 del: 10 Giugno 2008, 15:14:25 »

Io credo che chiunque faccia un metodo, nel momento che ti espone il SUO metodo, è un natural.
Cioè il metodo che lui segue lo fa perché gli viene naturale... come potrebbe essere altrimenti?

Quindi bisognerebbe capire cosa si intende per natural...

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #4 del: 10 Giugno 2008, 16:47:13 »

Ok, mi spiego meglio.  Wink

Non cerco un Natural al 100% tra i PUA, cerco piuttosto una via di mezzo, ossia il più Natural tra i PUA. Quello che cerco è un autore meno concentrato sulle routine o su aspetti specifici ma più generoso per quanto riguarda le linee guida, i principi di fondo. Questo spero possa avvicinarmi un pò di più a comprendere le tecniche d'oltreoceano, sebbene parteggi apertamente per le nostrane.

Ho sempre teso al Natural, ma non sono mai riuscito ad uscire dai vincoli del social circle. L'approach anxiety ce l'ho eccome, anche se non mi è mai mancata la patata!  Cheesy

Spero di essermi spiegato... e non penso di essere l'unico a partire da una situazione del genere.
:*

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #5 del: 10 Giugno 2008, 17:02:02 »

Sostanzialmente vanno bene tutti tranne Mr.Y: Zan, Brent, DeAngelo, BradP, DavidX, Gunwitch... anche RSD.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #6 del: 10 Giugno 2008, 17:14:00 »

Citato da: Acqua il 10 Giugno 2008, 16:47:13

Ok, mi spiego meglio.  Wink

Non cerco un Natural al 100% tra i PUA, cerco piuttosto una via di mezzo, ossia il più Natural tra i PUA. Quello che cerco è un autore meno concentrato sulle routine o su aspetti specifici ma più generoso per quanto riguarda le linee guida, i principi di fondo.

anche Badboy e' abbastanza elastico.

Citazione

L'approach anxiety ce l'ho eccome, anche se non mi è mai mancata la patata!  Cheesy

pare che l'A.A. non sparisca mai del tutto...
Tu come pensi di combatterla? L'idea degli americani e' un po' come le arti marziali orientali: aprire aprire aprire... finche' non ci pensi piu'.

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #7 del: 10 Giugno 2008, 17:34:48 »

Come già ti è stato consigliato, cerca un metodo che ti si addica.
Io mi baso tantissimo su Mistery del quale apprezzo tantissimo l'approccio schematico. Tuttavia ritengo che buona parte del suo materiale non mi si addica e per questo ricorro ad altre fonti.

In altre parole, del MM ho appreso la parte concettuale/strutturale (le linee guida di cui parli tu); dentro la struttura del MM inserisco (e quasi sempre dopo averlo riadattato) il materiale che sento vicino alla mia personalità. Come risultato mi sento molto naturale.

Il consiglio più di cuore che ti posso dare è: non scegliere il PUA, scegli il materiale che fa per te Wink

A presto, G

Loggato

G

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 31
  • Offline Offline
  • Posts: 103

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #8 del: 10 Giugno 2008, 17:40:13 »

Citato da: SunBeam il 10 Giugno 2008, 17:02:02

Sostanzialmente vanno bene tutti tranne Mr.Y: Zan, Brent, DeAngelo, BradP, DavidX, Gunwitch... anche RSD.

RSD va bene o no? Ti ringrazio tantissimo per l'aiuto, anche se così non saprei comunque chi andare a prendere...  Buck (gradita la risposta: "e quanti cazzi 'a regazzì!")

Citato da: G il 10 Giugno 2008, 17:34:48

Il consiglio più di cuore che ti posso dare è: non scegliere il PUA, scegli il materiale che fa per te Wink

Questo vorrà dire leggere un pò tutto e scartare, prendere, scartare, eh? Ci provo!  Smile

Citato da: -eFFe- il 10 Giugno 2008, 17:14:00

pare che l'A.A. non sparisca mai del tutto...
Tu come pensi di combatterla? L'idea degli americani e' un po' come le arti marziali orientali: aprire aprire aprire... finche' non ci pensi piu'.

Di ansia ne ho da vendere... l'idea di aprire aprire aprire non è per niente male. L'unico momento in cui non sento ansia è quando vedo una che veramente mi piace, perchè l'attrazione non mi dà tempo di cagarmi sotto. Di solito mi butto sull'alcool, ma così è fin troppo facile e soprattutto sei così pisto che poi non chiudi nemmeno la portiera della macchina per tornare a casa.

Combattere l'ansia, ne sappiamo qualcosa Wink
Alla fine... VINCEREMO.   Knuppel

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #9 del: 11 Giugno 2008, 08:47:06 »

Citato da: G il 10 Giugno 2008, 17:34:48

In altre parole, del MM ho appreso la parte concettuale/strutturale (le linee guida di cui parli tu); dentro la struttura del MM inserisco (e quasi sempre dopo averlo riadattato) il materiale che sento vicino alla mia personalità. Come risultato mi sento molto naturale.

esattamente come me: non uso canned e non mi chiedo mai in quale fase sono, ma "doso" gli ingredienti attraction/rapport in base come va l'interazione, ai feedback e come "sento" il game.

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: Il PUA americano più Natural?

« Risposta #10 del: 11 Giugno 2008, 08:54:46 »

Citato da: Acqua il 10 Giugno 2008, 17:40:13

Di ansia ne ho da vendere... l'idea di aprire aprire aprire non è per niente male. L'unico momento in cui non sento ansia è quando vedo una che veramente mi piace, perchè l'attrazione non mi dà tempo di cagarmi sotto.

molto bene! Allora segui il tuo istinto primordiale (natural) di predatore maschio, e colpisci la preda quando la senti tua  Cool

Se poi senti l'esigenza di non farti bloccare dall'ansia anche con target meno meritevoli, allora puoi allenarti ad aprire piu' spesso. Mi raccomando non confondere il mezzo (allenamento ad aprire di continuo) con lo scopo ("se non apro tutto, sono un beta").

Citazione

Di solito mi butto sull'alcool, ma così è fin troppo facile e soprattutto sei così pisto che poi non chiudi nemmeno la portiera della macchina per tornare a casa.

lo sai vero che dovresti perdere questa pessima abitudine?  Thumbs Down

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: