Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il grande passo: sargiare da soli

(Letto 2371 volte)

Il grande passo: sargiare da soli

« del: 27 Novembre 2008, 01:01:39 »

Ciao  Smile

Mi sono convinto che per me sia ora di sargiare da solo. In fin dei conti è quello che faccio quando apro qualche set durante il giorno.
Il punto è che uscire apposta per sargiare da soli la sera è ben diverso, durante il giorno è normale trovarsi per conto proprio in giro a fare altro, ma la sera ciò non è cosa comune, inoltre io non sono mai stato avvezzo finora a girar per locali la sera, ma vista la stagione questa mi si profila come l'unica soluzione realistica.

Qualcuno che l'ha fatto ed è riuscito a superare i primi scogli potrebbe darmi qualche suggerimento?
Quali sono le difficoltà principali e come le avete superate?

La prime che mi vengono in mente sono
- agganciare un set per entrare in un locale (senza rendere troppo evidente questo loro "utilizzo")
- affrontare la fase di osservazione da soli, quindi senza un set di appoggio, senza apparire sfigati
- avere una spiegazione plausibile per l'uscita da soli se viene domandato dal set

sicuramente c'è ne sono altre ma non mi sovvengono al momento  Grin
Se le conoscete e le avete risolte scrivete pure quelle, qualunque consiglio utile di qualunque genere va bene  Cheesy

edit:
se conoscete locali che sono più adatti al sarge in solitaria scrivete pure quelli, che male non fa  Cheesy

« Ultima modifica: 27 Novembre 2008, 01:13:25 da Alfaleph »

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Il grande passo: sargiare da soli

« Risposta #1 del: 27 Novembre 2008, 01:07:21 »

dovrebbe esserci un post di extreme nel best of

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Il grande passo: sargiare da soli

« Risposta #2 del: 27 Novembre 2008, 01:14:30 »

questo?
http://seduzioneitaliana....orum/index.php?topic=70.0

me l'ero perso  Grin

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Il grande passo: sargiare da soli

« Risposta #3 del: 27 Novembre 2008, 01:34:14 »

Citato da: Alfaleph il 27 Novembre 2008, 01:01:39

Qualcuno che l'ha fatto ed è riuscito a superare i primi scogli potrebbe darmi qualche suggerimento?
Quali sono le difficoltà principali e come le avete superate?

Vorrei aiutarti, ma non sò da dove cominciare. Facciamo così: esci e poi posti i tuoi problemi a riguardo, poi ne discutiamo insieme.
Intanto, non metterti tanto nella mentalità del rimorchiare a tutti i costi, piuttosto vedi se riesci a stare tranquillo, a fregartene totalmente dei giudizi di chi hai intorno, ad osservare le persone e cercare di capire chi sono, come, in che relazioni si trovano.

Citazione

La prime che mi vengono in mente sono
- agganciare un set per entrare in un locale (senza rendere troppo evidente questo loro "utilizzo")
- affrontare la fase di osservazione da soli, quindi senza un set di appoggio, senza apparire sfigati
- avere una spiegazione plausibile per l'uscita da soli se viene domandato dal set

- chiediglielo gentilmente e senza nascondere il tuo intento (anzi motivandolo, magari facendo DHV sul fatto che i tuoi amici sono molli ma a te va di girare e conoscere gente nuova), che male c'è?
- fottitene! Il risultato migliore che otterrai è quello di stare a tuo agio con te stesso, non ha prezzo.
- usa la tua fantasia... Cheesy

Citazione

se conoscete locali che sono più adatti al sarge in solitaria scrivete pure quelli, che male non fa  Cheesy

Ti conviene andare in discoteche grandi, con più sale. In questo modo hai tanto da esplorare ed osservare.

Comunque, benvenuto nle club. +1 ed in bocca al lupo, non è facile.

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Il grande passo: sargiare da soli

« Risposta #4 del: 27 Novembre 2008, 01:44:44 »

Riguardo ai luoghi, se sapeste consigliarmene qualcuno adatto nello specifico qui a Roma sarebbe meglio, perchè sono piuttosto a digiuno di vita notturna  Grin
Per il resto farò come dici.  Cheesy

Quanto a decidere se aprire tutto ciò che si muove o entrare e fare la fase d'osservazione alla TM e poi aprire, sarei propenso per la seconda perchè mi sembra più adatta a chiudere ma il mio state si è dimostrato direttamente proporzionale al numero di parole che ho pronunciato negli ultimi 10 minuti, quindi cercherò di aprire il più possibile, almeno le prime volte.

E soprattutto, spero che il livello di testosterone sia più alto di quello della fifa  Laughing

« Ultima modifica: 27 Novembre 2008, 01:46:15 da Alfaleph »

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Il grande passo: sargiare da soli

« Risposta #5 del: 27 Novembre 2008, 17:08:44 »

Citato da: Alfaleph il 27 Novembre 2008, 01:44:44

Riguardo ai luoghi, se sapeste consigliarmene qualcuno adatto nello specifico qui a Roma sarebbe meglio, perchè sono piuttosto a digiuno di vita notturna  Grin

Beh se pensi di sargiare in solitario a Roma allora magari ci incontreremo, senza salutarci però!!  Laughing Laughing
Mi accodo alla richiesta posti!!

La mia idea era: pomeriggio zone turistiche / grandi centri commerciali (euroma2, roma est)
sera: Pub trastevere, campo de fiori.

Ti dico la mia strategia: Prendi un foglio di carta (o file di testo)
scrivici gli obiettivi che vuoi raggiungere, cosa ti blocca, cosa vorresti migliorare.
tornato a casa tira le somme, se non ti piacciono i risultati ripeti l'esperienza. (se ti piacciono anche!!)

Anzi io penso di farmi un 48h di sarge in solitaria, se riesco, a costo di non chiudere nulla e di non divertirmi un caxxo.
Voglio reggere la pressione sociale, voglio uscire da questa fottutissima zona comfort!!

NuKe...e il weekend in arrivo!

Loggato


"Per questo, l'apprendere l'arte della seduzione non può essere ridotto allo studio di tattiche, ma deve partire dalla costruzione di un uomo che si fidi di se stesso"

"... liberandoti da quei caxxo di schemi mentali che ti impongono di essere "un superseduttore", quando in realtà ti basterebbe una sola donna che ti coccola e ti fa sentire al centro del mondo."

"ora se vedi sto campo fiorire di giorno in giorno, vuol dire che qualcuno lo ha seminato dopo aver tolto con le proprie mani le ortiche"
METAFORE OBBLIGATE!

nuke

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 50
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Somewhere, United Kingdom
  • Posts: 443
  • IlTuoDiploma InFallimento è UnaLaurea Per Reagire

Re: Il grande passo: sargiare da soli

« Risposta #6 del: 27 Novembre 2008, 17:25:41 »

Non ho mai sargiato da solo. Tranne in vacanza, ma sempre con la base Huston in caso di problemi..Tongue
Dirti quali sono gli ostacoli mentali che si incontrano nel sarge solitario è inutile. Anzi, per me è deleterio perchè gli andresti a ricercare una volta sul campo. Come ha detto Acqua, esci e poi posta quello che hai provato TU.

In ogni caso, leggo tanto entusiasmo, quindi un grande in bocca a lupo ragazzi. Wink

Loggato


Its a long way to the top if ya wanna Rock and Roll

Zlatan: "Un solo babbo, ma due figli di prostituta!"

Escalus

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 63
  • Offline Offline
  • Posts: 362

Re: Il grande passo: sargiare da soli

« Risposta #7 del: 28 Novembre 2008, 00:14:09 »

Entro ufficialmente a far parte del club: ho una mandria di amici afc (quelli che ci sanno fare sono fidanzati), e i membri del forum che abitano più vicino sono perlopiù di Roma (io stò a 1 ora di macchina ed è un pò scomodo, anche perché poi andrei a conoscere tipe che abitano lì e quindi per rivederle sarebbe un problema).

Oggi ho avuto 1 ora libera e sono voluto andare in un centro commerciale di qui (c'ero già stato da solo ma era la prima volta che ci andavo appositamente ed unicamente per motivi sargistici). Ho notato che non ho problemi a stare da solo (forse però in un locale è diverso), devo migliorare le aperture però. Non tanto l'ansia da approccio, quanto perlopiù l'avere qualcosa di sensato o almeno carino da dire: se non mi viene in mente un opener buono (e possibilmente contestuale) non mi viene da andare lì ed aprire.
Qualche consiglio in proposito?
Ad esempio c'era una tipetta interessante in un negozio di gioielli... Avevo pensato di apparire al suo fianco e dirle "Tempo di regali eh?" poi però ho salutato un amico e un attimo dopo la tipa non c'era più... era andata via con uno che probabilmente era il ragazzo  Buck

W i lupi solitari...

Dan

Loggato

Mr. Right

  • CSI-3-Iced
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 30
  • Residenza: Auckland, New Zealand
  • Posts: 357

Re: Il grande passo: sargiare da soli

« Risposta #8 del: 29 Novembre 2008, 11:10:49 »

Ho il vostro stesso problema... Io solitamente apro set assieme ad un mio amico, sto facendo a poco a poco passi in avanti, quindi la mia situazione non può essere che positiva, bisogna però concretizzare i risultati! Wink

Loggato


Non devi parlare molto spesso dei tuoi obiettivi ambiziosi, se te ne vanti troppo spesso, ti fai la fama del sognatore. Se non riesci a conseguirli, fai la figura del matto e ti ci senti anche male...

zippo

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 10
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 62
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: