Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Gelosia

(Letto 1181 volte)

Gelosia

« del: 01 Novembre 2014, 10:47:15 »

Salve fratelli,

quanti di voi sono stati gelosi verso una donna?

La gelosia è un sentimento che tutti almeno una volta abbiamo provato nella vita. Attenzione non sto parlando di invidia...quella è un altra cosa. Sto parlando di quelle situazioni in cui nonostante il rapporto con la vostra donna vada bene perchè lei non da segnali strani...non è comunque un rapporto privo di gelosia. Supponiamo che state con una donna e fate di tutto perchè lei non si ingelosisca...iil rapporto va alla grande e non c'è niente di cui preoccuparsi. Poi a un tratto...come da un vaso di pandora, lei vi tira fuori storie del tipo " sai stasera vado a ballare con amiche...ma tranquillo tanto resto poco".

lo so voi mi direte che il modo migliore per evitare che un rapporto non si laceri..è coltivarlo. spesso le donne cercano altrove quando non sono soddisfatte..ma supponiamo che il fidanzato in questione si faccia in 4 perché il rapporto vada bene....notiamo che la nostra donna tiene comunque comportamenti che ci fanno sospettare...ecco che nasce la gelosia. Si inizia  a tartassare una donna di domande del tipo.."dove vai?" "con chi?"....

Ho aperto questo topic perché purtroppo questo è un demone che sto affrontando...ci sono momenti in cui mi sento geloso...e non accetto che la persona che mi sta accanto si faccia gli affari suoi...

Di gelosia ne ho sentito spesso parlare e ne hanno scritto centinaia di libri...ma onestamente quando poi la si prova le spiegazioni teoriche vanno a farsi benedire.

Questo demone rischia però di rovinare un rapporto..magari non è detto che la donna in questione stia effettivamente cercando altrove..come può essere vero il contrario.

Chiedo..come avete risolto questo sentimento nella vostra esperienza e come avete fatto capire alla donna che non tutto permesso ma senza risultare oppressivi?

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: Gelosia

« Risposta #1 del: 01 Novembre 2014, 17:38:31 »

Quali sono questi comportamenti?

Loggato


Non ha l’ottimo artista alcun concetto
c’un marmo solo in sé non circonscriva
col suo superchio, e solo a quello arriva
la man che ubbidisce all’intelletto.

LegioneStraniera

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 148

Re: Gelosia

« Risposta #2 del: 01 Novembre 2014, 21:34:50 »

 A  volte cose anche innocue...tipo se mi dice che esce con una amica...ma io mi sto rendendo conto che questo demone è un problema mio..legato cioè al mio percorso di crescita che deve ancora maturare.... per ora l'unica risposta pratica e utile che trovo alla soluzione di questo problema è il campo. Cioè a me capita di essere geloso se mi rintano in una vita di coppia e non mi muovo nel gioco. poi basta per me giocare in maniera attiva che questa gelosia mi passa Smile

però la mia esperienza mi sta insegnando diverse cose:
a) la gelosia è un germe che nel rapporto con le donne non ci porta da nessuna parte ...quindi meglio affrontarlo lavorando su se stessi piuttosto che ossessionare le donne di domande...infatti se ci fate caso sono gli uomini che non evolvono che aumentano a dismisura la gelosia verso le fidanzate...portandole poi a sentirsi oppresse.
b) che la gelosia ci rende morti di pippe....si finisce per diventare delle lagne continue..ed è tipica di chi non mette se stesso al centro del proprio percorso. dire a se stessi.."ok sono geloso vediamo di uscirne" è già il 60% del lavoro fatto.

Torno a ribadire che nella mia esperienza pratica la miglior medicina verso questo demone è il facchinaggio Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: Gelosia

« Risposta #3 del: 01 Novembre 2014, 21:45:55 »

E' paura di rimanere solo  Smile

Loggato


Non ha l’ottimo artista alcun concetto
c’un marmo solo in sé non circonscriva
col suo superchio, e solo a quello arriva
la man che ubbidisce all’intelletto.

LegioneStraniera

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 148

Re: Gelosia

« Risposta #4 del: 03 Novembre 2014, 00:15:20 »

Citato da: LegioneStraniera il 01 Novembre 2014, 21:45:55

E' paura di rimanere solo  Smile

No, è la paura di perdere una femina dell'harem.
Si può essere gelosi delle proprie fb, ed in casi particolari di sesso irrisolto, estensione persino delle proprie amiche.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10006

Re: Gelosia

« Risposta #5 del: 03 Novembre 2014, 00:18:46 »

Citato da: Armwrestle il 01 Novembre 2014, 10:47:15

quanti di voi sono stati gelosi verso una donna?

La gelosia deriva dal non essere sicuro che la tipa è tua. Ovvero dal tuo non essere sicuro di essere il suo Montone. Vedi quindi in ogni suo movimento un tentativo di cercare altro, non foss'altro che la semplice occasione di mettersi in vista per farsi conoscere da ipotetici pretendenti.
Il problema non è lei ma te, quindi.
Il campo può distrarti, ma non eliminerà questa cosa che si aggrava nel momento in cui la relazione comincia a generare aspettative. Quello che devi fare quindi, non è cercare certezze in lei, ma solidificare le certezze in te.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10006

Re: Gelosia

« Risposta #6 del: 03 Novembre 2014, 01:41:26 »

Citato da: TermYnator il 03 Novembre 2014, 00:15:20

No, è la paura di perdere una femina dell'harem.
Si può essere gelosi delle proprie fb, ed in casi particolari di sesso irrisolto, estensione persino delle proprie amiche.

Tralascio il discorso dell'aspettativa in un rapporto duraturo, cosa non si poco conto.

Nella risoluzione del problema parto da un approccio differente, per cui si conosce un problema attraverso la sua soluzione. Se Arm dice che quando gioca in maniera attiva gli passa, a me viene da pensare che sia perché sente di avere alternative. Quindi percepisce che non rimarrà solo.

Naturalmente bypasso il problema della teoria che sta dietro la spiegazione, quello che conta per me è pragmaticamente arrivare alla soluzione.

« Ultima modifica: 03 Novembre 2014, 01:43:11 da LegioneStraniera »

Loggato


Non ha l’ottimo artista alcun concetto
c’un marmo solo in sé non circonscriva
col suo superchio, e solo a quello arriva
la man che ubbidisce all’intelletto.

LegioneStraniera

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 148

Re: Gelosia

« Risposta #7 del: 03 Novembre 2014, 02:13:20 »

Citato da: TermYnator il 03 Novembre 2014, 00:18:46

La gelosia deriva dal non essere sicuro che la tipa è tua. Ovvero dal tuo non essere sicuro di essere il suo Montone. Vedi quindi in ogni suo movimento un tentativo di cercare altro, non foss'altro che la semplice occasione di mettersi in vista per farsi conoscere da ipotetici pretendenti.
Il problema non è lei ma te, quindi.
Il campo può distrarti, ma non eliminerà questa cosa che si aggrava nel momento in cui la relazione comincia a generare aspettative. Quello che devi fare quindi, non è cercare certezze in lei, ma solidificare le certezze in te.

Come sempre maestro ci hai azzeccato in pieno...

è proprio come hai descritto..alla prima cazzata che lei fa perdo le staffe...e questo non mi aiuta. Cosa devo fare quindi dal punto di vista strettamente pratico e per solidificare in me le certezze?

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: Gelosia

« Risposta #8 del: 03 Novembre 2014, 20:08:52 »

Anche io ho spesso a che fare con la gelosia ma tutto quello che posso offrire è una semplice riflessione che forse non aggiunge nemmeno molto a ciò che è già stato detto.
La gelosia può manifestarsi sotto forma di emozione ma non è un'emozione, è un termine-ombrello, espressione di varie paure (essere abbandonati, insicurezza, paura del rifiuto, di non essere all'altezza..)
Dossie Easton (psicoterapeuta e scrittrice) in un suo libro la spiega come una maschera che serve a coprire un conflitto interiore, non pienamente consapevole, che urge per essere risolto.
Essendo profondo è difficile esserne consapevoli una volta accecati dalla gelosia che ci causa le emozioni più dolorose. Per difenderci da queste emozioni (scaturite dal conflitto interiore) le proiettiamo all'esterno, sul partner.
L'unica via da intraprendere è: lavorare su se stessi, individuando qual'è il vero motivo della gelosia.
Inoltre tieni a mente che i desideri e i bisogni delle persone cambiano e le relazioni migliori (anche tra amici, parenti ecc..) sono quelle che hanno la flessibilità necessaria per poter essere ridefinite su le necessità di tutti, cambiamento dopo cambiamento.

-Amica di CooldBlood-

Loggato

KikY

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 23
  • Residenza: Firenze
  • Posts: 98

Re: Gelosia

« Risposta #9 del: 03 Novembre 2014, 20:55:45 »

Citato da: CooldBlood il 03 Novembre 2014, 20:08:52

Anche io ho spesso a che fare con la gelosia ma tutto quello che posso offrire è una semplice riflessione che forse non aggiunge nemmeno molto a ciò che è già stato detto.
La gelosia... (cut)

-Amica di CooldBlood-

Thumbs Up

Bel contributo, oltretutto avvalorato da citazione per chi volesse approfondire.
Penso che questo sia il contributo che vorrei dagli utenti di seduziona Italiana v 2.0, ovvero quella che vedrete fra poco...

PS: ma un accountino tutto tuo, come lo vedi?  Wink  Cheesy

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10006

Re: Gelosia

« Risposta #10 del: 03 Novembre 2014, 21:24:52 »

 Grin Grin grazie mille!

Citato da: TermYnator il 03 Novembre 2014, 20:55:45

PS: ma un accountino tutto tuo, come lo vedi?  Wink  Cheesy

Si in effetti ci ho pensato..Non so magari è più comodo parlare con il legittimo proprietario e se possibile cabiare mail ecc..

Loggato

KikY

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 23
  • Residenza: Firenze
  • Posts: 98

Re: Gelosia

« Risposta #11 del: 03 Novembre 2014, 21:59:21 »

Citato da: CooldBlood il 03 Novembre 2014, 20:08:52

Anche io ho spesso a che fare con la gelosia ma tutto quello che posso offrire è una semplice riflessione che forse non aggiunge nemmeno molto a ciò che è già stato detto.
La gelosia può manifestarsi sotto forma di emozione ma non è un'emozione, è un termine-ombrello, espressione di varie paure (essere abbandonati, insicurezza, paura del rifiuto, di non essere all'altezza..)
Dossie Easton (psicoterapeuta e scrittrice) in un suo libro la spiega come una maschera che serve a coprire un conflitto interiore, non pienamente consapevole, che urge per essere risolto.
Essendo profondo è difficile esserne consapevoli una volta accecati dalla gelosia che ci causa le emozioni più dolorose. Per difenderci da queste emozioni (scaturite dal conflitto interiore) le proiettiamo all'esterno, sul partner.
L'unica via da intraprendere è: lavorare su se stessi, individuando qual'è il vero motivo della gelosia.
Inoltre tieni a mente che i desideri e i bisogni delle persone cambiano e le relazioni migliori (anche tra amici, parenti ecc..) sono quelle che hanno la flessibilità necessaria per poter essere ridefinite su le necessità di tutti, cambiamento dopo cambiamento.

-Amica di CooldBlood-

Si sono convinto che la gelosia sia una non emozione...Alberoni stesso definisce la gelosia come la paura di perdere qualcuno di cui siamo innamorati...infatti spiega brillantemente come la gelosia sia diversa dall'invidia perché si presenta sempre su uno scenario dove sono presenti tre personaggi e cioè: innamorato, l'oggetto dell'amore e il terzo incomodo. L'innamorato teme di perdere l'oggetto del suo amore e quindi è geloso. Spiega inoltre che è possibile che da una gelosia nasca una amicizia..

Ma nonostante io sappia e sia consapevole di tutto questo..e penso anche che la mia paura sia quella che TermYnator ha spiegato..mi chiedo cosa fare in pratica? cioè si può essere consapevoli del fatto che si è gelosi e che abbiamo paura..ma poi nei rapporti quando si generano aspettative la gelosia fa la sua ricomparsa.

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: Gelosia

« Risposta #12 del: 03 Novembre 2014, 23:35:37 »

Citato da: Armwrestle il 03 Novembre 2014, 21:59:21

Ma nonostante io sappia e sia consapevole di tutto questo..e penso anche che la mia paura sia quella che TermYnator ha spiegato..mi chiedo cosa fare in pratica? cioè si può essere consapevoli del fatto che si è gelosi e che abbiamo paura..ma poi nei rapporti quando si generano aspettative la gelosia fa la sua
ricomparsa.

Eliminarla totalmente credo non sia possibile (anche se mai dire mai). Puoi gestirla al meglio.
Se capisci in te quale è la mancanza o il problema scatenante puoi capire le occasioni in cui si ripresenterà, puoi cercare dei modi per arginarla e intanto cercare di eliminare o ridimensionare il problema

Citato da: TermYnator il 03 Novembre 2014, 00:18:46

Quello che devi fare quindi, non è cercare certezze in lei, ma solidificare le certezze in te.

Loggato

KikY

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 23
  • Residenza: Firenze
  • Posts: 98

Re: Gelosia

« Risposta #13 del: 05 Novembre 2014, 14:26:33 »

Curioso che, dopo circa un mesetto che non entro su questo forum splendido (mea culpa) ci sia un topic così vicino a quello che sto vivendo.
non voglio, sostanzialmente, aggiungere nulla alle definizioni già date, quanto portare, molto semplicemente, testimonianza del mio vissuto attuale.
 Sto (è questo il termine giusto?) Da un mese con una ragazza ma che, purtroppo, abita a 200 km da me.
Il caso, Dio, il Karma, la sfiga, o qualsiasi entità in cui crediate ha voluto che sia, purtroppo, la più bella che abbia mai avuto.

Si, sono geloso.
No, non sono geloso, ho semplicemente paura.

Paura per un mio processo di completamento in atto (e iniziato da non molto) che mi porta a temere di perdere il mio trofeo più bello mai vinto.
Tutto quello che faccio è gioire della sua felicità nel sentirmi e ricordarmi le sue lacrime quando me ne sono andato.

Loggato

2mentalist4you

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: Gelosia

« Risposta #14 del: 06 Novembre 2014, 02:05:22 »

Citato da: 2mentalist4you il 05 Novembre 2014, 14:26:33

Curioso che, dopo circa un mesetto che non entro su questo forum splendido (mea culpa) ci sia un topic così vicino a quello che sto vivendo.
non voglio, sostanzialmente, aggiungere nulla alle definizioni già date, quanto portare, molto semplicemente, testimonianza del mio vissuto attuale.
 Sto (è questo il termine giusto?) Da un mese con una ragazza ma che, purtroppo, abita a 200 km da me.
Il caso, Dio, il Karma, la sfiga, o qualsiasi entità in cui crediate ha voluto che sia, purtroppo, la più bella che abbia mai avuto.

Si, sono geloso.
No, non sono geloso, ho semplicemente paura.

Paura per un mio processo di completamento in atto (e iniziato da non molto) che mi porta a temere di perdere il mio trofeo più bello mai vinto.
Tutto quello che faccio è gioire della sua felicità nel sentirmi e ricordarmi le sue lacrime quando me ne sono andato.

Però facevi quello insofferente quando me ne parlavi .. Exclamation Evil Laughing

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: