Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Dubbi dell'universo rAFC

(Letto 969 volte)

Dubbi dell'universo rAFC

« del: 18 Maggio 2008, 20:43:49 »

Prendo spunto dal post di lu per porre un problema che sto affrontando ultimamente.

A piccoli passi, grazie a voi stò affrontando le prime difficoltà di chi entra in questo mondo. Stò cercando di cambiare le mie abitudini, di pormi in modo diverso ecc...
Una delle difficoltà maggiori che ho al momento è quella di far compatire il mio nuovo stile di vita con le persone che mi stanno attorno e che devo frequentare. Mi capita spesso di voler mettere in discussione delle idee limitanti di alcuni amici AFC e di essere considerato un idiota...

Quando ancora non sapevo dei vari forum ho provato a far leggere The Game ad un mio amico, che ho ribattezzato un SOMF (sfigato ordinario MOLTO frustrato), che aveva una voglia pazza di mettersi in gioco e tagliare i ponti col passato. Sembrava entusiasta all'inizio, e a quel punto speravo di aver trovato un amico con il quale intraprendere un nuova avventura, lasciando perdere i rami malati... fatto sta che dopo qualche settimana va a rimettersi con la sua ex LTR, la stessa ragazza che si augurava di non incrociare mai più.

Stessa cosa è successa con chi mi ha fatto scoprire il gioco. Mi parlò di The Game nel ottobre scorso, per me è partito tutto da li. Pooco dopo si è messo in LTR,  durata appena un paio di mesi. Poi ha ripreso con la stessa vita di prima, pur essendo (forse) uscito da matrix. E sapendo che facendo come ha sempre fatto otterà quello che ha sempre ottenuto.

L'ultima storia è anche la più scandalosa. Quella che mi fa più rabbia.
Un mio amico, che conosco dalle elementari, in vacanza conosce un hb 7. Continuano a sentirsi durante l'anno e si vedono qualche volta con la compagnia del mare.
Da li in poi questa l'ha letteralmente inondato di IOI. Cose tipo "mi diverto molto più con te che con il mio ragazzo". Nonostante ciò non si arrischia ad affondare il colpo.
Ho provato a dirgli che secondo me era PALESE che lei crcasse un avventura con qualcuno lontano da casa. Ma lui non ne vuole sapere "ha gia il tipo", "adesso siamo solo amici".

Il top si è raggiunto durante una festa.
Ad un certo punto lei, di punto in bianco a fine serata, attacca discorso con un alto mio amico conosciuto la sera stessa e che aveva ignorato fino a quel momento. Il tutto sotto gli occhi di quello con cui si sentiva. Nonostante questo non ho notato un solo IOI da parte di lei, che fra l'altro ha specificato almento un paio di volte di essere fidanzata.

Io lo interpreto come uno ST vi prego di correggrmi se non è così. E spiego all' AFC che lei lo faceva apposta, voleva vedere la sua reazione, dimostrargli che se non la prendevi subito poteva trovarsene una ltro solamente schioccando le dita.

E qui mi sono ritrovato al punto iniziale. Mi ha dato dell' idiota...

Ora arrivo al punto del post: si definisce rAFC "colui il quale è entrato nel mondo del pick up e grazie alle tecniche e convinzioni proprie di questo mondo prende coscienza della sua situazione e decide di lavorare per cambiarla."

Ma quante persone accettano veramente il fatto di essere AFC? Sanno che ci sono tante convinzioni limitanti, ma non vogliono separarsene, pur sapendo che ci sono diverse strade da percorrere.
E ti danno del coglione, direttamente o indirettamente, appena provi a metterle in discussione.
Come se tu stessi attentando al loro spazio vitale.

Mi chiedo se c'è un modo per coinvolgere la gente che mi sta attorno. Come convincerla ad uscire dalla botte di ferro in cui è rinchiusa, ci stanno scomodi e sene lamentano. Ma allostesso tempo non vogliono lasciarla perchè li si sentono al sicuro.

Ho provato ad andare diretto prestando un libro. E ho provato a dare consigli fingendo che arrivassereo dal mio buon senso.

Il risutato è stato sempre lo stesso.

 

« Ultima modifica: 18 Maggio 2008, 20:46:50 da Lew Griffin »

Loggato


selezione all'ingresso nei posti
per garantire che, siano proprio tutti escrementi.

Lew Griffin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 27
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 324

Re: Dubbi dell'universo rAFC

« Risposta #1 del: 18 Maggio 2008, 20:47:29 »

il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito..........

Loggato


Estìlo!  Si legge Estìlo, con l'accento sulla "i".

Estilo_

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 17
  • Offline Offline
  • Posts: 328

Re: Dubbi dell'universo rAFC

« Risposta #2 del: 19 Maggio 2008, 11:05:05 »

Citato da: Lew Griffin il 18 Maggio 2008, 20:43:49

Mi chiedo se c'è un modo per coinvolgere la gente che mi sta attorno. Come convincerla ad uscire dalla botte di ferro in cui è rinchiusa, ci stanno scomodi e sene lamentano. Ma allostesso tempo non vogliono lasciarla perchè li si sentono al sicuro.

Praticamente ti sei risposto da solo! ;-)

E poi lasciami dire un'altra cosa: hai TROPPO bisogno di conferme dagli altri e questo lo si intuisce a 10 anni luce di distanza!! ;-)

Non è molto che hai cambiato "frame" ed è normale che cerchi conferme di ciò che stai facendo dal mondo esterno. La strada però non è questa. Le conferme te le devi dare da solo, lascia perdere quello che dicono gli altri. E con questo non ti sto dicendo di diventare un ultra-egocentrico, ma di liberarti dal dipendere TROPPO dall'approvazione altrui...

Infine, ti lascio con una citazione di Schopenauer: "Chi è venuto al mondo per dare un serio insegnamento nelle questioni più importanti, può dirsi fortunato se salva la pelle." ;-))

Loggato

Mark73

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 29
  • Offline Offline
  • Posts: 121

Re: Dubbi dell'universo rAFC

« Risposta #3 del: 19 Maggio 2008, 12:41:30 »

E' un discorso che abbiamo fatto tante volte... fai una ricerca tra i miei post, parola chiave "zen".
C'è un motivo molto preciso perché tu e i tuoi amici vi state comportando così, ma ora non mi va di approndirlo, se vuoi ci sentiamo su msn.
Per adesso ti dico solo questo: quando cominci a migliorare, allontanerai i tuoi amici. Quando sarai cambiato, loro torneranno da te e ti accetteranno per come sei.

Credo che è un percorso che più o meno abbiamo fatto tutti Smile

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Dubbi dell'universo rAFC

« Risposta #4 del: 19 Maggio 2008, 13:12:27 »

Citato da: Lew Griffin il 18 Maggio 2008, 20:43:49

Mi chiedo se c'è un modo per coinvolgere la gente che mi sta attorno. Come convincerla ad uscire dalla botte di ferro in cui è rinchiusa, ci stanno scomodi e sene lamentano.
 

Si c'è un modo, con l'esempio

Cresci, agisci, migliora, fai il tuo percorso anche da solo (poi ci siamo noi qua) e dimostrali che sono dei coglioni. Ma non sprecare aria col verbale, staranno ancorati alle loro convinzioni e ti ribatteranno sempre. Non lo potranno piu fare però di fronte ai fatti. Di quelli c'è bisogno adesso

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: Dubbi dell'universo rAFC

« Risposta #5 del: 20 Maggio 2008, 12:21:04 »

Grazie per le risposte.

Andrò avanti per la mia strada, a testa bassa e risparmiando il fiato, e vedrò cosa succede...il prossimo passo si chiama As One Confidence!!

Scrivere questo post mi è stato d'aiuto anche come sfogo, mi ci voleva.

Loggato


selezione all'ingresso nei posti
per garantire che, siano proprio tutti escrementi.

Lew Griffin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 27
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 324

Re: Dubbi dell'universo rAFC

« Risposta #6 del: 20 Maggio 2008, 15:13:37 »

Citato da: kant il 19 Maggio 2008, 13:12:27

Cresci, agisci, migliora, fai il tuo percorso anche da solo (poi ci siamo noi qua) e dimostrali che sono dei coglioni. Ma non sprecare aria col verbale, staranno ancorati alle loro convinzioni e ti ribatteranno sempre. Non lo potranno piu fare però di fronte ai fatti. Di quelli c'è bisogno adesso

quoto

Loggato

Mva

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 206

Re: Dubbi dell'universo rAFC

« Risposta #7 del: 20 Maggio 2008, 15:27:46 »

Citato da: Lew Griffin il 18 Maggio 2008, 20:43:49

Mi chiedo se c'è un modo per coinvolgere la gente che mi sta attorno. Come convincerla ad uscire dalla botte di ferro in cui è rinchiusa

Ciao,
ti lancio delle domande provocatorie :

Perche' vuoi coinvolgerli e convincerli ?
A cosa ti serve ? Quali risultati vuoi ottenere ?
Ti fa stare meglio avere la loro approvazione ?

Citato da: Lew Griffin il 18 Maggio 2008, 20:43:49

Il risutato è stato sempre lo stesso.

E a te questa cosa da' fastidio, vero ?
Ci sono passato anch'io e a volte ricado nello stesso errore
Chiediti perche' ti da' fastidio il loro atteggiamento...ti libererai di un sacco di limiti.

Wink

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: Dubbi dell'universo rAFC

« Risposta #8 del: 06 Giugno 2008, 18:26:40 »

Anche io mi sono trovato nella stessa situazione, con amici che mi han preso per pazzo quando ho cercato di "tirarli dentro".

Citazione

Perche' vuoi coinvolgerli e convincerli ?
A cosa ti serve ? Quali risultati vuoi ottenere ?
Ti fa stare meglio avere la loro approvazione ?

Per quanto mi riguarda, ma molto probabilmente anche per Lew è così, ero convinto che un percorso all'inizio così duro in 2 si potesse affrontare con più facilità. Come si dice, mal comune mezzo gaudio.

Un pò mi dispiace, quando si è amici di qualcuno si cerca in ogni situazione di condividere il meglio di se stessi (per lo meno io faccio così), e se vedi che un amico è in difficoltà con qualcosa e che ti rendi conto di conoscere la soluzione del problema, direi che è piuttosto naturale comunicargliela.
Sta poi a lui essere pronto a recepirla o meno.
Comunque certe cose non si cambiano se non scatta il riconoscimento del problema e la volontà di risolverlo dentro la testa di chi ne soffre.

Inoltre mi sto convincendo che fare da soli all'inizio è meglio, vai coi i tuoi tempi, scegli tu chi quando e come target-are, e i C&B che ti prendi sono solo a causa tua.
Questo, in base a quel poco che ho visto finora, imho ovviamente.

Comunque più in là, quando inizierò almeno a chiudere qualche #close, non mi dispiacerebbe fare da ala/avere un ala, vedere qualcuno bravo all'opera dev'esser veramente istruttivo.  Smile

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: