Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Dopo l'opener

(Letto 1627 volte)

Dopo l'opener

« del: 22 Agosto 2010, 10:01:18 »

Miiiiiiii ! Che nervi ! Apro senza problemi, anche se a volte mi sto cagando addosso, riesco a rimanere apparentemente tranzollo e sicuro, però appena passato l'opener (di solito un opinion-opener) mi cade tutto ! Non riesco a transire alla fase successiva e la tipa inizia a smaronarsi. Al che ejecto. Passo il B-Shiled e poi mi pianto lì...  Mad

Ho notato che è molto difficile giustificare il passaggio da un opinion opener a una fase successiva senza manifestare un minimo di interesse. Forse dovrei semplicemente buttare lì delle prese per il culo bonarie per alleggerire l'atmosfera... Non so...

Si accettano consigli !    Wink

Loggato

moloch

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Dopo l'opener

« Risposta #1 del: 22 Agosto 2010, 10:28:39 »

L'anno scorso ho tentato di aprire come stai facendo te e non c'ho ricavato niente perchè:
se chiedi un informazione dopo che ti viene fornita la conversazione magicamente finisce perchè non hai altri argomenti a cui aggrapparti e stai lì come un pesce lesso.

Di consiglio mio personale ti dico di leggerti il TM (lo trovi qui sul forum) e di guardarti in particolare il post che riguarda le aperture. Leggitelo e capirai che esistono anche le aperture un po' più studiate.
Non ti dico quale dei due sia migliore...lo capirai da solo!  Wink

Emix

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Cuore messicano

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1237

Re: Dopo l'opener

« Risposta #2 del: 22 Agosto 2010, 11:48:57 »

Citato da: moloch il 22 Agosto 2010, 10:01:18

Miiiiiiii ! Che nervi ! Apro senza problemi, anche se a volte mi sto cagando addosso, riesco a rimanere apparentemente tranzollo e sicuro

l'importante è questo Exclamation

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Dopo l'opener

« Risposta #3 del: 22 Agosto 2010, 22:58:01 »

Prova a leggere la tecnica delle corrispondenze di termy,molto spesso risulta utilissima

Loggato


"In omnia pericula, tasta testicula"
>Cesare a Marzo<

dsa

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Residenza: Italia
  • Posts: 180

Re: Dopo l'opener

« Risposta #4 del: 29 Agosto 2010, 14:25:07 »

Il mio problema è che non sono mai stato molto ciarliero. Non è solo con le donne che parlo tendenzialmente poco, è in generale, anche con i miei amici. Sto cercando di migliorare, parlando con persone diverse in ambiti svariati, però mi accorgo che automaticamente, quando una persona mi interessa, tendo  mettermi in una posizione di svantaggio. Mi spiego : nel momento in cui la conversazione sta per cadere, anzichè trovare il modo di recuperarla, occupo parte delle mie risorse con seghe tipo "DEVO dire qualcosa, DEVO diventare interessante, DEVO farla ridere". E' questo che mi frega, perchè mi pone più in basso, rispetto all'interlocutore. Come se avessi un compito da svolgere, cosa che non è...
Nel momento in cui accade, comunico probabilmente insicurezza, e questo certo no attrae. Dovrei invece, piuttosto, imparare a non cadere in questo tranello e invece lasciare che le cose vadano come devono andare, così da essere più tranquillo, più rilassato...
Per questo passato l'opener, tante volte mi inchiodo e/o perdo l'attenzione della persona...
Vero che è importante passare il b-shield, altrimenti non hai nemmeno possibilità di avere interazione, però... caxxo, vorrei riuscire a combinare qualcosa di più...

Loggato

moloch

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Dopo l'opener

« Risposta #5 del: 29 Agosto 2010, 15:30:51 »

Citato da: moloch il 29 Agosto 2010, 14:25:07

Il mio problema è che non sono mai stato molto ciarliero. Non è solo con le donne che parlo tendenzialmente poco, è in generale, anche con i miei amici. Sto cercando di migliorare, parlando con persone diverse in ambiti svariati, però mi accorgo che automaticamente, quando una persona mi interessa, tendo  mettermi in una posizione di svantaggio. Mi spiego : nel momento in cui la conversazione sta per cadere, anzichè trovare il modo di recuperarla, occupo parte delle mie risorse con seghe tipo "DEVO dire qualcosa, DEVO diventare interessante, DEVO farla ridere". E' questo che mi frega, perchè mi pone più in basso, rispetto all'interlocutore. Come se avessi un compito da svolgere, cosa che non è...
Nel momento in cui accade, comunico probabilmente insicurezza, e questo certo no attrae. Dovrei invece, piuttosto, imparare a non cadere in questo tranello e invece lasciare che le cose vadano come devono andare, così da essere più tranquillo, più rilassato...
Per questo passato l'opener, tante volte mi inchiodo e/o perdo l'attenzione della persona...
Vero che è importante passare il b-shield, altrimenti non hai nemmeno possibilità di avere interazione, però... caxxo, vorrei riuscire a combinare qualcosa di più...

Sinceramente, non ti capisco. Sai qual'è il tuo problema e sai anche quale potrebbe essere una soluzione. Comincia a lavorarci su, no!
Noi due abbiamo lo stesso problema, parliamo poco. Comincia a parlare di più (anche se dirai delle escrementate al inizio va bene, imparerai col tempo a distinguere quali sono le cazzate e quali sono le cose più o meno giuste da dire).

bit.

Loggato


Non prendere la vita troppo sul serio... comunque vada non ne uscirai vivo.
Le questioni belliche seguono il Dao dell'inganno. (Sun Tzu - L'arte della guerra)

bit

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 99
  • S.P.S

Re: Dopo l'opener

« Risposta #6 del: 29 Agosto 2010, 18:38:52 »

Citato da: dsa il 22 Agosto 2010, 22:58:01

Prova a leggere la tecnica delle corrispondenze di termy,molto spesso risulta utilissima

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 105
  • Offline Offline
  • Posts: 623

Re: Dopo l'opener

« Risposta #7 del: 29 Agosto 2010, 20:05:34 »

ciao..dopo l' opener hai due opzioni secondo me:
o quella delle routine .........oppure (io preferisco sempre la sincerità e la spontaneità) resta sul momento e fai delle domande basi del tipo "vieni qui spesso","con chi sei"... e poi prova a chiederti che tipo di ragazza è facendo delle assunzioni su di lei, invece di fare domande noiose...inizia con cose del tipo "immagino che tu sia il tipo di ragazza che...","hai l' aria di essere una ragazza che.......","secondo me tu...."quando lei risponde fai un'altra affermazione (se ti dice ad esempio che lavora in un bar,dipingiti nella tua mente la scena di lei che fa dei caffè, e cerca di fare un'affermazione divertente su quello........se  lavora in un ufficio e fa la segretaria,immaginati la scena e prova a chiederle se lei ad esempio va a lavoro ogni giorno con calze a rete,tacchi a spillo e minigonna,dato che è così che ti immagini la scena) e poi riprendi il ciclo....
Quando invece devi dare risposte sul tuo conto non essere mai esaustivo,cerca di rivelare poche cose sul tuo conto in modo da renderti più misterioso,così che lei possa farti altre domande e investire nella conversazione. Queste sono le basi che uso io, spero possano aiutarti Wink

Loggato

joey yellow

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 15

Re: Dopo l'opener

« Risposta #8 del: 29 Agosto 2010, 20:35:32 »

Citato da: joey yellow il 29 Agosto 2010, 20:05:34

fai delle domande basi del tipo "vieni qui spesso","con chi sei"...

banale, poichè fatto da tutti, e noioso.

Citato da: joey yellow il 29 Agosto 2010, 20:05:34

inizia con cose del tipo "immagino che tu sia il tipo di ragazza che...","hai l' aria di essere una ragazza che.......","secondo me tu...."

se ci prendi, puoi fare una gran bella figura, ma se sbagli non è proprio il massimo.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Dopo l'opener

« Risposta #9 del: 29 Agosto 2010, 21:53:22 »

Citato da: james.mar il 29 Agosto 2010, 20:35:32

banale, poichè fatto da tutti, e noioso.

se ci prendi, puoi fare una gran bella figura, ma se sbagli non è proprio il massimo.

hai ragioni per la prima,quelle domande sono banali ma spesso servono,quindi magari si possono fare non subito ma durante il discorso;il bello delle assunzioni è che anche se dici una minchiata,lei ti corregge e non cambia niente,non perdi nessun valore se lo fai per bene....le domande invece in ogni caso tolgono valore a te e lo danno a lei SEMPRE

Loggato

joey yellow

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 15

Re: Dopo l'opener

« Risposta #10 del: 30 Agosto 2010, 12:19:36 »

Il mio problema ha delle basi che poggiano un po' sul mio passato. Quand'ero più giovane frequentavo una compagnia nella quale spiccavo per simpatia, per intelligenza, per intraprendenza. Quindi => social proof => un mucchio di ciccette che si infigavano di me senza che nemmeno le cagassi. Purtroppo questo mi ha impedito di aprire gli occhi e di rendermi conto che non sempre sarebbe stato così. Cambiata compagnia, frequentando gente migliore => meno social proof, più competizione => più allenamento, ma meno successi.

Vero : occorre che migliori, e sto già cercando di farlo.

Obiettivo n° 1, ad esempio, è quello di parlare ogni giorno, anche per qualche minuto, con persone sconosciute oppure con persone che conosco ma con cui di solito non parlo, perchè non mi sento pienamente a mio agio.

Obiettivo n° 2, scrivere i miei DHV, veri, della mia vita passata e presente, cercando di infoltirli di tutti quei particolari che dal vivo non mi vengono mai in mente. E' incredibile come, se uno cerca bene, ne trovi molti di più di quelli che solitamente usa, sebbene siano parte di noi stessi.

Obiettivo n° 3, cercare di esercitarmi nella tecnica delle corrispondenze, e/o allenarmi sulle classiche 5 parole dalle quali ricavare una breve storiella.

Obiettivo n° 4, attingere informazioni su qualsiasi tipo di argomento, sia da libri, che articoli, che internet, e imparare modi di interagire divertnti che possono essere utilizzati nella maggior parte delle fasi iniziali dell'interazione. Esempio, come ironizzare su argomenti frequentemente toccati, tipo l'età, gli studi, ecc ecc

Obiettivo n° 5, cercare di svincolarmi dalle solite donne, ad esempio iscrivendomi su siti di incontri in modo da aumentare i miei contatti femminili. Questo obiettivo è temporaneo e solamente propedeutico, non mi piace passare le mie ore a chattare, ne lo considero parte del gioco. Serve solo per darmi una sorta di abbondanza che da giovane avevo e che ora invece in alcuni frangenti mi riduce alla stregua di un MdP.

Loggato

moloch

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Dopo l'opener

« Risposta #11 del: 02 Settembre 2010, 10:59:08 »

Citato da: moloch il 22 Agosto 2010, 10:01:18

Ho notato che è molto difficile giustificare il passaggio da un opinion opener a una fase successiva senza manifestare un minimo di interesse. Forse dovrei semplicemente buttare lì delle prese per il culo bonarie per alleggerire l'atmosfera... Non so...

Si accettano consigli !    Wink

Difficile? Io direi quasi impossibile.
Ho assistito il mio wing prediletto (esty) mentre ne provava di molti tipi, il risultato è uguale, un bel fiasco, difficile da giustificare un passaggio ad altro, se poi vai di info, ti sei già fottuto in partenza.

A meno che tu non sia ad un qualche evento, ed approfittando di ciò, cioè di gente che si può ritenere interessata, non vada di opener contestuale-opinion, cioè opinione in merito al contesto, da li dopo puoi divagare con la già citata tecnica delle corrispondenze.
A mio avviso è più facile un contestuale di qualche tipo, che ti permette l'operazione di apertura-transizione, al quale il nostro guru ha dedicato un apposito tread, che DEVI leggere.
Tutto qui Smile

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Dopo l'opener

« Risposta #12 del: 02 Settembre 2010, 19:11:45 »

No, impossibile no, ci sono riuscito in qualche occasione, però magari ero particolarmente ispirato  Smile

Diciamo che è un po' come cercare di legare insieme due capelli, difficile, molto difficile. Ci riuscii una sera di qualche tempo fa per poi scoprire che le due donzelle che avevo approcciato avevano 17 anni... E il mio coniglio interiore mi convinse che quella scusa era buona per ejectarle e lasciar perdere. Maledetto coniglio... un giorno o l'altro finisci in pentola con un contorno... ...di patate  Evil

Loggato

moloch

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Dopo l'opener

« Risposta #13 del: 27 Ottobre 2010, 23:48:56 »

Citato da: moloch il 22 Agosto 2010, 10:01:18

Miiiiiiii ! Che nervi ! Apro senza problemi, anche se a volte mi sto cagando addosso, riesco a rimanere apparentemente tranzollo e sicuro, però appena passato l'opener (di solito un opinion-opener) mi cade tutto ! Non riesco a transire alla fase successiva

Sfrutta gli hooks (uncini) parole che dice la ragazza per transizionare cambiando argomento, agganciandoti a queste.
Per allenarti a cambiare argomento vanno bene tutti gli esercizi tipici dell'improvvisazione teatrale tra cui appunto quello delle 5 parole che ti è stato suggerito. Considera l'idea di fare un piccolo workshop di public speaking o scrittura creativa.

Citazione

e la tipa inizia a smaronarsi. Al che ejecto. Passo il B-Shiled e poi mi pianto lì...  Mad

Allora se la tipa si smarona non ejectare tu, ma aspetta che ejecti lei. Rimani in silenzio. In questa maniera ottieni due effetti
1) lavori contro l'ansia da silenzio (Il silenzio è più espressivo delle parole e se vivi nel continuo horror vacui rischi di perdere questa carta da giocare nei tuoi set)
2) acquisti confidenza ed esperienza di cosa succede quando finiscono gli argomenti. Spesso succedono cose strane tipo: dopo 10 secondi zitto ti viene una bella idea... Spesso succedono cose ancora più strane: dopo 10 secondi zitto viene a LEI qualcosa di bello da dire.

Sul dimostrare interesse. Non so cosa stai "praticando" ma dal momento che dici nella tua presentazione di voler imparare il natural game, in questo regime (natural) non si mente MAI. Al più si scherza.
Se la ragazza non sai se ti piace o se hai ansia di approccio, ok aprire di indiretto, una mossa migliore se la ragazza ti piace da subito è aprire di diretto. In ogni caso, superato quel momento di empasse ed esaurito l'opener indiretto (contestuale o osservazionale è meglio di opinion canned che è.... una menzogna! chiedere qualcosa che non ci interessa è mentire), se la ragazza ti piace e non sai cosa dire dimostra interesse (perchè l'interesse lo devi dimostrare, si parla di autenticità no?) nella maniera più semplice. Le porgi la mano e ti presenti. Questo rilascia la tensione in entrambi e l'interazione diventa più scorrevole.

Loggato

maschiolatino

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: Dopo l'opener

« Risposta #14 del: 28 Ottobre 2010, 09:57:33 »

http://seduzioneitaliana....-method/e-dopo-lapertura/

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1374
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: