Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

contatto fisico..che imbarazzo!

(Letto 1638 volte)

contatto fisico..che imbarazzo!

« del: 03 Dicembre 2013, 20:06:48 »

Ciao a tutti...ieri alla lezione di latino habbiamo fatto una nuova figuta fi latino l'enchufla(sempre che si scriva così)...per farla breve nel mezzo della figura dama e cavaliere si posizionano uno davanti all'altro e la daama guarda dalla stessa parte del cavaliere(culo della dama contro panza del cavaliere per farvi capire) e il cavaliere dopo aver effettuato un cambio mano mette la sua mano destra sulla panza della dama nella zona dell'anca destra...(con la mia mano molto grande le arrivo con le dita all'ombelico..anke lei non é altissima...) a le prime volte sta posizione mi faceva arrossire...adesso mi lascio orendere e la cosa passa in secondo piano(e ballo.meglo)...in disco come posso diminuirr l'imbarazzo? Visto che io di solito anche le figure che prevedono una jotevole vocinanza fisica tendo a stare piu staccato perche sono un filo timido...come fare?

Loggato

gio94b10

  • Visitatore

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #1 del: 04 Dicembre 2013, 10:30:05 »

La timidezza deve scomparire.
Un seduttore, o un puah, non può permettersi di essere timido.
La timidezza ti bloccherà quando devi andare ad un tavolo di 5 donne a conoscere quella che ti piace, ti bloccherà quando dovrai toccare la ragazza con la quale ci provi, ti bloccherà quando dovrai darle un bacio quando meno se lo aspetta, ti bloccherà quando il tuo gruppo di amici sarà bloccato in una decisione e tu dovrai prendere il controllo e da lupo guidare il gregge.

Esposizione.

Prova e riprova e riprova.
Esponiti allo stimolo stressogneo e pian piano incorrerai nell'abituazione, processo attraverso il quale il tuo cervello capirà che è inutile attivarsi per una situazione statisticamente non pericolosa.

Ringraziamo l'evoluzione che ci ha fornito questo metodo.

Anche io una volta ero molto timido, e attraverso l'esposizione, l'abituazione e un processo di crescita alla scoperta delle mie palle, ora non mi intimidisco più di fronte a nulla.

PS. hai mai pensato di muovere la tua mano verso punti più strategici? Farle provare benessere quando la tua mano calda e sicura le tocca quel posto che è molto vicino a ciò per quello siamo nati? Fossi in te aspetterei che la tua amica sia abbastanza recettiva e di buon umore e (dando per scontato che tu in lei in quanto maschio con le palle avrai fatto nascere buone rappresentazione come sicurezza in te, mistero, unicità) aspetterei di avere la mano ad una temperatura piacevole, e poi penserei di lasciarla lì qualche secondo in più del necessario o di fare strade pericolose mentre la togli e la metti. Ma solo se vedi che la ragazza è recettiva, se la prendi in una brutta giornata potrebbe non starci. Questa mossa è un all-in, insomma. Può far nascere molta attrazione o farti passare per un tamarro che usa il ballo per provarci, dipende dalle premesse. Ma io ci proverei  Wink

Loggato

Rev

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 46

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #2 del: 04 Dicembre 2013, 11:14:06 »

Rev, non voglio divertirmi a fare il guastafeste, ma la ricetta che proponi al nostro giovane praticante mi sembra un tantino troppo "advanced" : presuppone una confidenza, e una capacità di leggere i feedback provenienti dalla donna, e quindi, in buona sostanza, un' esperienza, che lui non ha.

La lotta contro la timidezza va inquadrata in un processo di crescita generale, grazie al quale aumenta la confidenza nei nostri mezzi, non può certo esaurirsi nel provare a casaccio le cose di cui abbiamo paura.

Se sei un istruttore di palestra, e ti si presenta il classico niubbo con due braccia come stuzzicadenti e un torace da pollo affamato, non puoi metterlo alla panca piana e dirgli "vai oltre i tuoi limiti, solleva questo bilanciere con 100 chili !" , perchè la barra gli sfonderà le costole.

Analogamente, al praticante aspirante seduttore, non puoi proporre un compito che palesemente non può fare, tipo andare a gestire un set di 5 donne in disco, o instaurare un dialogo fisico con un target come quello che hai proposto.

Ciao.

S.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #3 del: 04 Dicembre 2013, 12:39:38 »

Io quando sono fuori...tendo a fare da leader nel gruppo...il punto é che se la ragazza non mi é intima o conosce te da parekkio...io non riesco...ad esempio in disco...con una sconosciuta non oso come al corso..dove ballo sempre con la stessa dama...bho sarò fatto male io...ma mi stupisco se due sconosciuti ballano in disco e stanno appiccicati...io non riesco

Loggato

gio94b10

  • Visitatore

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #4 del: 04 Dicembre 2013, 13:07:59 »

Citato da: gio94b10 il 04 Dicembre 2013, 12:39:38

Io quando sono fuori...tendo a fare da leader nel gruppo...il punto é che se la ragazza non mi é intima o conosce te da parekkio...io non riesco...ad esempio in disco...con una sconosciuta non oso come al corso..dove ballo sempre con la stessa dama...bho sarò fatto male io...ma mi stupisco se due sconosciuti ballano in disco e stanno appiccicati...io non riesco

Non sei l'unico, e ho esattamente 10 anni più di te.
Per cui lavoraci ora, dopo ti sarà molto più facile. Non metterti fretta e inizia dalle piccole cose come suggerisce Shark.

Loggato

Geppo

  • SI-Reliable User
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 68

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #5 del: 04 Dicembre 2013, 16:46:25 »

Citato da: gio94b10 il 04 Dicembre 2013, 12:39:38

Io quando sono fuori...tendo a fare da leader nel gruppo...il punto é che se la ragazza non mi é intima o conosce te da parekkio...io non riesco...ad esempio in disco...con una sconosciuta non oso come al corso..dove ballo sempre con la stessa dama...bho sarò fatto male io...ma mi stupisco se due sconosciuti ballano in disco e stanno appiccicati...io non riesco

E' un problema comune a tutti quelli completamente a digiuno di esperienze, cosa alla tua età abbastanza comprensibile (c'è gente di 25 anni o più che non ha mai baciato una ragazza). Ci sono passato anche io, come molti altri. Tutti quelli (compreso me) che non hanno avuto determinate esperienze nel periodo in cui è normale ed auspicabile averle, tipo il primo bacio a 14-15 anni, di lì le prime storielle, fino alla prima scopata a 17-18 anni, non hanno sviluppato una serie di skills, anzi, diciamo abilità, per non abusare termini americani, tra cui, in particolare, la capacità di comunicare con le donne attraverso canali diversi dal verbale (sguardi, tono di voce, instaurazione di dialoghi fisici), e quindi, in maniera speculare, di interpretare i messaggi non verbali, spesso segnali davvero sottili, lanciati dalla donna.
E in questo tipo di comunicazione, le donne sono assai più abili e sofisticate di noi. Tant'è che spesso si sentono ragazze dire "ma che aspetta quello a farsi avanti, è tonto !" , oppure "ma che devo fare, tirargliela in faccia?", pensando di aver inviato messaggi di una evidenza solare, che invece, se uno non possiede il giusto bagaglio di esperienze, non sono evidenti proprio per nulla! Questo tipo di comunicazione si affina con l' esperienza, tant'è che, ai tempi della scuola media, dai 10 ai 13 anni, ricordo, quando ci piaceva una ragazzina, le si chiedeva "ti metti con me?"  Grin Cosa che invece, dai 14-15 anni in avanti, non si fa più, ma si fissa un appuntamento, ci si guarda negli occhi, e con un pò di imbarazzo, ci si bacia, dapprima in modo un pò goffo, poi via via più sicuro al crescere di età ed esperienze.

Chi tutte queste esperienze, arrivato alle soglie dei 20 anni, come te, e anche come me, non le ha vissute, deve fare tutto da capo. E' un pò come trovarsi in un paese straniero e non conoscere la lingua. Con lo studio e con la pratica, si può anche arrivare a impararla meglio di un madrelingua, ma finchè non si possiede quel minimo di studio e di pratica per capire e farsi capire, si è isolati, tagliati fuori : gli altri parlano, e tu non capisci niente. E' pertanto indispensabile un recupero a tappe forzate, terminato il quale, si sarà perfettamente in grado di interagire come tutti gli altri.

S.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #6 del: 04 Dicembre 2013, 17:09:37 »

Sono pienamente d'accordo con l'analisi di shark72.....anche perchè esporsi per superare l'ansia come proposto da Rev non fa altro che esporre l'mdp a frustrazioni e insuccessi continui dove viene shit testato da tutti. prendi un timido mandalo in disco dove tutti lo squadrano come uno sfigato e torna a casa demolito e per l'appunto dopo aver speso i soldi. Io le prime volte che tornavo a casa in solitaria l'estate scorsa mi sentivo demolito e frustrato.....poi gradualmente facendo salire l'inner game in modalità pane e salame ho cominciato a non provare più ne ansia ne timidezza e adesso mi muovo in solitaria approcciando. Il processo di crescita va fatto gradualmente  e non è una cosa che si fa in due tre volte.....rev hai scirtto bene non si chiamano pua ma puah Grin

« Ultima modifica: 04 Dicembre 2013, 17:12:06 da Armwrestle »

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #7 del: 04 Dicembre 2013, 17:32:41 »

Esatto io mio malgrado il " vuoi metterti con me " non l'ho mai neanke pronunciato...ma ho quella concezzione..a ballare non ho problemi...a tenere il contatto visivo neanche...sono qnche un bravo oratore....ma il contatto fisico...mai fatto...apparte che odio quando ad esempio il mio capo mi tocca parlando...alla romana per intenderci...quello lo odio...ma anhe con jna ragazza...ad esempio nella bachata...fatta bene il cavaliere balla leggermente a sinistra della dama onde evitare pestamento di piedi..e mette la gamba destra in mezzo alle gambe della dama...sfuirndola con coscia e ginocchio..oppure la posizione che dicevo nel primo post con la mano..li..diciamo sono frenato perche nn credo che ad una donna faccia piacere se un estraneo la tocca senza prima il permesso implicito o esplicito che sia...poi bho lo fanno tutti...che devo dì...a me non viene naturale...

Loggato

gio94b10

  • Visitatore

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #8 del: 04 Dicembre 2013, 17:41:34 »

Citato da: Armwrestle il 04 Dicembre 2013, 17:09:37

Sono pienamente d'accordo con l'analisi di shark72.....anche perchè esporsi per superare l'ansia come proposto da Rev non fa altro che esporre l'mdp a frustrazioni e insuccessi continui dove viene shit testato da tutti. prendi un timido mandalo in disco dove tutti lo squadrano come uno sfigato e torna a casa demolito e per l'appunto dopo aver speso i soldi. Io le prime volte che tornavo a casa in solitaria l'estate scorsa mi sentivo demolito e frustrato.....poi gradualmente facendo salire l'inner game in modalità pane e salame ho cominciato a non provare più ne ansia ne timidezza e adesso mi muovo in solitaria approcciando. Il processo di crescita va fatto gradualmente  e non è una cosa che si fa in due tre volte.....rev hai scirtto bene non si chiamano pua ma puah Grin

Esatto...sapessi che penose esibizioni che ho fatto in disco, i primi tempi che sono ripartito. Mi sentivo veramente uno straccio. Inutile fare cose per le quali non si è preparati, è come mandare l' aspirante pugile alle prime armi sul ring contro Carnera.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #9 del: 04 Dicembre 2013, 17:52:40 »

No vabbhe per ballare ballo e faccio anche ballare...la tecnica ce...e la vicinanza ke...non me harba...ce me harba ma me stranisce....di solito ki viola la mia zona "vitale" di allerta...viene abbattuto a vista...ragazze escluso ovvio...hahaha

Loggato

gio94b10

  • Visitatore

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #10 del: 04 Dicembre 2013, 18:08:44 »

Citato da: gio94b10 il 04 Dicembre 2013, 17:52:40

No vabbhe per ballare ballo e faccio anche ballare...la tecnica ce...e la vicinanza ke...non me harba...ce me harba ma me stranisce....di solito ki viola la mia zona "vitale" di allerta...viene abbattuto a vista...ragazze escluso ovvio...hahaha

Non è questione di ballare o far ballare, non  conta assolutamente nulla questo nell' economia del discorso..qui si sta parlando della capacità di instaurare un efficace dialogo a livello fisico con una donna.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #11 del: 04 Dicembre 2013, 19:18:12 »

Citato da: Shark72 il 04 Dicembre 2013, 11:14:06

Rev, non voglio divertirmi a fare il guastafeste, ma la ricetta che proponi al nostro giovane praticante mi sembra un tantino troppo "advanced" : presuppone una confidenza, e una capacità di leggere i feedback provenienti dalla donna, e quindi, in buona sostanza, un' esperienza, che lui non ha.

Infatti ho scritto che ci deve essere un lavoro preparatorio prima.

La lotta contro la timidezza va inquadrata in un processo di crescita generale, grazie al quale aumenta la confidenza nei nostri mezzi, non può certo esaurirsi nel provare a casaccio le cose di cui abbiamo paura.

D'accordo con la prima parte e anche con la seconda, ma mi spiego meglio.
Io non ho detto di andare in una discoteca a fare il brillante davanti a tutti.
Ho detto esposizione graduale.
Se un individuo ha la fobia dei ragni, non lo si può costringere a mettere un braccio in una teca piena di tarantole.
Si inizierà mostrandogli un video dove ci sono dei ragni.
Questa è la tecnica principe contro le fobie usata dalla psicologia contemporanea, e va bene anche per le fobie sociali.

Se sei un istruttore di palestra, e ti si presenta il classico niubbo con due braccia come stuzzicadenti e un torace da pollo affamato, non puoi metterlo alla panca piana e dirgli "vai oltre i tuoi limiti, solleva questo bilanciere con 100 chili !" , perchè la barra gli sfonderà le costole.

Vedi sopra

Analogamente, al praticante aspirante seduttore, non puoi proporre un compito che palesemente non può fare, tipo andare a gestire un set di 5 donne in disco, o instaurare un dialogo fisico con un target come quello che hai proposto.

Ciao.

S.

Rispondendo a te ho risposto più o meno a tutti gli altri, osservando che molti interventi parlano di questo.
La rappresentazione di autoefficacia deve essere alta, e nella mente del seduttore deve esserlo più di qualsiasi altra mente.
Per avere un'alto senso di autoefficacia ci sono 4 modi di incrementare questa rappresentazione, e uno è appunto provare e riprovare. L'errore che non si deve fare in questi casi è iniziare con un compito troppo impegnativo, ad esempio come dite voi, andare in discoteca a fare il brillante davanti a tutti: gli esiti disastrosi stroncheranno le buone intenzioni.
Consiglio il libro "il senso di autoefficacia" di Albert Bandura, uno dei massimi psicologi esistenti e portabandiera della psicologia sociocognitiva.

Loggato

Rev

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 46

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #12 del: 04 Dicembre 2013, 19:33:46 »

Citato da: Rev il 04 Dicembre 2013, 19:18:12

Rispondendo a te ho risposto più o meno a tutti gli altri, osservando che molti interventi parlano di questo.
La rappresentazione di autoefficacia deve essere alta, e nella mente del seduttore deve esserlo più di qualsiasi altra mente.
Per avere un'alto senso di autoefficacia ci sono 4 modi di incrementare questa rappresentazione, e uno è appunto provare e riprovare. L'errore che non si deve fare in questi casi è iniziare con un compito troppo impegnativo, ad esempio come dite voi, andare in discoteca a fare il brillante davanti a tutti: gli esiti disastrosi stroncheranno le buone intenzioni.
Consiglio il libro "il senso di autoefficacia" di Albert Bandura, uno dei massimi psicologi esistenti e portabandiera della psicologia sociocognitiva.

Sono delle precisazioni tutt' altro che irrilevanti, quelle che hai aggiunto, e che non erano così evidenti tra le righe del tuo precedente post.

Spiega meglio il concetto di autoefficacia e della sua rappresentazione, se ti va.

Ciao.

S.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #13 del: 05 Dicembre 2013, 14:30:12 »

Ora che ci penso anch'io una volta arrossivo per qualsiasi cosa, qualsiasi! ero imbarazzante perchè anche se non mi sentivo a disagio bastava abbracciare una collega che arrossivo e gli altri ovviemtne si mettevano a ridere!  Buck

adesso non mi capita più da un po... credo sia dovuto all'esperienza e al fatto che prima reagivo velocemente alle provocazioni, adesso sono più abituato a riflettere e stare calmo... rispondere agli shit-test e se abbraccio sono io che abbraccio e non loro che mi abbracciano... W l'automiglioramento!  Grin

Loggato

JeanCloud

  • Capo Redattore
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 137
  • Offline Offline
  • Posts: 574

Re: contatto fisico..che imbarazzo!

« Risposta #14 del: 05 Dicembre 2013, 17:43:49 »

Ma ad abbracciare, baciare(sulla guancia) etc non ho problemi...ma nel ballo della bacgata he un ballo neto per sedurre(se fatto bene...) c sono posizioni..spinte..li mi trovo a disagio...

Loggato

gio94b10

  • Visitatore
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: