Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Come non cadere nella trappola della one-itis

(Letto 1624 volte)

Come non cadere nella trappola della one-itis

« del: 11 Maggio 2013, 00:00:40 »

Ciao raga ho un problema di one itis in pratica sono invaghito della sorella di una mia amica mora. Una ragazza che ha sfolgorato le mie difese anti oneitis senza che se ne rendesse conto. Ha dei meccanismi naturali che le permettono di attrarmi a lei e a far differenza rispetto a tante altre donne ed alla mora. Inoltre lei mi piace non perché è molto bella, ma perché la sento più affine a me e per come la pensa su diverse cose.
Non riesco proprio a levarmela dalle testa se leggete il post la mora e la bionda in questa sezione avete maggiori informazioni sul caso.
Mi sento in colpa verso la mora per tutta una serie di cose visto che in passato mi dichiarai a lei e lei mi mise in friend zone a causa di un piscione che l’ha fatta ingrippare. Mi sento in colpa perchè ci ho provato con la sorella e le ho chiesto aiuto stesso a lei in quanto la sorella bionda mi piace di più di lei.
È penso proprio di provare qualcosa anche per lei nonostante sia meno affine alla bionda e non abbia questi meccanismi naturali che possiede la bionda. Mi piace di più la bionda, ma con la mora vorrei stare anche se non mi trovo per come la pensa, mi è meno affine,  abbiamo poco in comune, mi piace di meno della bionda e non so spiegarvi il perché. Sta diventando la mia seconda oneitis.
La regola chiodo schiaccia chiodo qui non vale perché il secondo chiodo è peggio del primo.
Non mi sono comporta bene nei confronti della mora alla quale piace un altro che per il momento non gli corrisponde ed a breve credo stara con lui.   A me non mi considera se non per usarmi per delle commissioni e come taxi, ma la voglio bene lo stesso, perché mi sono entrate nel cuore tutte e due. Un notte no  dormo piango e penso alla bionda e una notte non dormo penso e piango per la mora. La mora la vedo sempre in quanto è mia amica da molto tempo. La bionda l’ho vista 2 volte e ho parlato ogni tanto telefonicamente e su facebook, ma si è creato subito feeling rispetto alla mora.
Faccio presente che entrambe se ne sbattono di me, la bionda però, molto di meno della mora, ma allo stesso tempo  sono stato conteso da entrambe per gelosia reciproca quando sono uscito con entrambe.
Cosa mi consigliate di fare per non pensare più a loro ed in generale cosa mi consigliate di fare per uscire dalla trappola della one itis. Anzi delle due one-itis. Tutti i consigli utili?

Grazie a tutti giorom

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: Come non cadere nella trappola della one-itis

« Risposta #1 del: 11 Maggio 2013, 11:12:50 »

Citato da: giorom il 11 Maggio 2013, 00:00:40

Ciao raga ho un problema di one itis in pratica sono invaghito della sorella di una mia amica mora. Una ragazza che ha sfolgorato le mie difese anti oneitis senza che se ne rendesse conto. Ha dei meccanismi naturali che le permettono di attrarmi a lei e a far differenza rispetto a tante altre donne ed alla mora. Inoltre lei mi piace non perché è molto bella, ma perché la sento più affine a me e per come la pensa su diverse cose.
Non riesco proprio a levarmela dalle testa se leggete il post la mora e la bionda in questa sezione avete maggiori informazioni sul caso.
Mi sento in colpa verso la mora per tutta una serie di cose visto che in passato mi dichiarai a lei e lei mi mise in friend zone a causa di un piscione che l’ha fatta ingrippare. Mi sento in colpa perchè ci ho provato con la sorella e le ho chiesto aiuto stesso a lei in quanto la sorella bionda mi piace di più di lei.
È penso proprio di provare qualcosa anche per lei nonostante sia meno affine alla bionda e non abbia questi meccanismi naturali che possiede la bionda. Mi piace di più la bionda, ma con la mora vorrei stare anche se non mi trovo per come la pensa, mi è meno affine,  abbiamo poco in comune, mi piace di meno della bionda e non so spiegarvi il perché. Sta diventando la mia seconda oneitis.
La regola chiodo schiaccia chiodo qui non vale perché il secondo chiodo è peggio del primo.
Non mi sono comporta bene nei confronti della mora alla quale piace un altro che per il momento non gli corrisponde ed a breve credo stara con lui.   A me non mi considera se non per usarmi per delle commissioni e come taxi, ma la voglio bene lo stesso, perché mi sono entrate nel cuore tutte e due. Un notte no  dormo piango e penso alla bionda e una notte non dormo penso e piango per la mora. La mora la vedo sempre in quanto è mia amica da molto tempo. La bionda l’ho vista 2 volte e ho parlato ogni tanto telefonicamente e su facebook, ma si è creato subito feeling rispetto alla mora.
Faccio presente che entrambe se ne sbattono di me, la bionda però, molto di meno della mora, ma allo stesso tempo  sono stato conteso da entrambe per gelosia reciproca quando sono uscito con entrambe.
Cosa mi consigliate di fare per non pensare più a loro ed in generale cosa mi consigliate di fare per uscire dalla trappola della one itis. Anzi delle due one-itis. Tutti i consigli utili?

Grazie a tutti giorom

Questa delle due one-itis è forte.
Io i consigli te li avevo dati, se addirittura non ti va di fare chiodo scaccia chiodo perchè al momento la frequentazione di questa comitiva ti blocca devi fare una cosa importantissima: cambia aria per un po'.
Standonde lontano (anche dalle cose che te le ricordano) ti sembrerà tutto diverso e non ti sentirai più prigioniero.
Ciao

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: Come non cadere nella trappola della one-itis

« Risposta #2 del: 11 Maggio 2013, 11:45:07 »

Citato da: giorom il 11 Maggio 2013, 00:00:40

A me non mi considera se non per usarmi per delle commissioni e come taxi
[...]

Faccio presente che entrambe se ne sbattono di me

Secondo me non ti sono entrate nel cuore, ti sono entrate nel culo, e te le lasci fare impotente. E ti senti anche in colpa verso di loro? Per cosa? Non hai fatto niente di male, la tua unica colpa è quella di averci ancora a che fare.
Ti capisco benissimo, perché anche io stavo per finire in one-itis con la mia amica del cuore con cui sfioravo la telepatia... eppure dopo tutto quello che mi ha fatto, io adesso non saprei neanche da dove iniziare ad insultarla. Lei è proprio come le tue amiche, che non hanno rispetto per te, vogliono far alzare i cazzi per compiacersi, ti usano come diversivo per non stare sole e annoiarsi, fanno dei gesti verso di te che per te hanno un significato, e poi si tirano indietro e spariscono quando hanno da fare i porci comodi loro con gli altri ragazzi. E dopo aver finito di distribuire pompini a ragazzi che diversamente da te non danno loro tutta questa considerazione, tornano da te, perché ti danno per scontato.
Proprio ieri pomeriggio, dopo aver visto che mi illudeva e se la faceva con un altro, ho chiuso definitivamente con un 'fanculo in GH e cravatta.
E tu, quando inizi a rispettarti? Eh? Quand'è che caccerai fuori le palle e le sbatterai in faccia a queste due escremente?
Allontanatene, non rispondere più a chiamate, messaggi, chat; se le incontri per strada, fai un sorriso di circostanza, salutale senza cerimonie, e continua la tua vita. Torna a VIVERE.
Scusa la durezza ma di fronte a situazioni come quelle che hai descritto vado in bestia.

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Come non cadere nella trappola della one-itis

« Risposta #3 del: 11 Maggio 2013, 13:01:57 »

Lupo, te hai ragione da vendere, del resto per tua stessa ammissione, parli con cognizione di causa. Dici giustamente che torneranno da lui perché lo danno per scontato, il problema è che se ci avesse scopato al limite potrebbe anche andare, ma invece gliela fanno solo annusare e non gliela danno! E questo è inaccettabile, significa farsi trattare come una pezza da piedi. Ci siamo passati tutti.
Giorom, prima prendi coscienza di questa realtà, e prima ti comporterai di conseguenza.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: Come non cadere nella trappola della one-itis

« Risposta #4 del: 11 Maggio 2013, 13:24:40 »

Citato da: Shark72 il 11 Maggio 2013, 13:01:57

Lupo, te hai ragione da vendere, del resto per tua stessa ammissione, parli con cognizione di causa. Dici giustamente che torneranno da lui perché lo danno per scontato, il problema è che se ci avesse scopato al limite potrebbe anche andare, ma invece gliela fanno solo annusare e non gliela danno! E questo è inaccettabile, significa farsi trattare come una pezza da piedi.

Esatto, gliela fanno annusare e poi non gliela danno. È proprio il motivo per cui dovrebbe darmi ascolto e chiudere elegantemente senza tanti complimenti, perché continua a soffrire per persone che non meritano...quanto a me, se ieri pomeriggio non avessi reagito come ho reagito, sarebbe diventata una one itis. Invece non è successo, perché ho capito che per lei, per persone come queste, non va versata nemmeno una lacrima. Deve capirlo anche lui, e imparare ad avere una visione più disincantata di queste ragazze (e delle persone in generale) perché altrimenti, l'errata visione che lui si è fatto di loro non gli permetterà di uscire da questo turbine di seghe mentali.
Giorom dammi retta, raffredda i rapporti, pensa ad un po' di sani cazzi tuoi e riparti da te stesso: solo così riuscirai portarti fuori dall'occhio del ciclone.

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Come non cadere nella trappola della one-itis

« Risposta #5 del: 11 Maggio 2013, 13:57:06 »

Giorom sta talmente fuori di testa (in senso buono e con rispetto te lo dico) che manco si ricorda quello che gli avevo scritto un par de giorni fa:

Citato da: Spartacvs il 09 Maggio 2013, 13:04:17

Provo a farmi un'idea di quello che ho capito, ma mi sembra un po' ingarbugliato.
Hai fatto un po' di casino, ti sei fatto mettere in mezzo da un po' di femmine, e ci sono stati momenti in cui non hai avuto le idee chiare (con la seconda bionda).
Uno potrebbe essere anche portato a pensare che la mora ti voglia solo per se anche se lo dimostra in modo confuso. I neretti possono voler dire tutto o niente, anche se non presagiscono niente di buono.


Io credo che la cosa principale, per adesso, sia farsi passare la one itis.


B) Appena puoi fai un "chiodo/schiaccia/chiodo" per uscire un pochino dalla one-itis e per dormire la notte.

C) Non pressare. Nessuno. Ne la bionda, ne la mora, nemmeno il cane. Non sparire ma fatti un po' cercare perchè in un gruppo del genere se viene fuori che sei appiccicoso ti sei fregato con le mani tue.

Non c'è nulla da fare
Io sono sempre più convinto che quando uno chiede un consiglio vorrebbe sentirsi dire quello che vuole e non quello che è giusto.
Ecco un altro dei motivi per crescere brutti, sporchi, cattivi e affamati.

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: