Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

come gestire il pnp con una psycho

(Letto 925 volte)

come gestire il pnp con una psycho

« del: 22 Giugno 2014, 14:34:44 »

Ho chiuso da poco con una psycho da manuale. Ovviamente ne sono uscito sconfitto e parecchio frastornato. Adesso non so se lei ha chiuso definitvamente i giochi con me. diversamente dai suoi ex quando ci siamo lasciati sono scomparso. Lei è venuta a prendere le sue cose in una casa che avevamo in comune ed ha mostrato molta debolezza (è disorientata)..Ha iniziato a giustificarsi a dare spiegazioni per alcuni suoi atteggiamenti ma siamo rimasti dell' idea di chiudere cmq. Ho da subito cercato di mostrare un frame molto alto per non perdere di potere.. probabilmente per lei il gioco non è finito. Per me si.. Non puoi tenere un frame alto con queste tipe. Regredisci ad afc perchè ti fottono il cervello e non si instaurerà mai un equilibrio se non per lei nel suo sadico gioco di ridurti a schiavo..  Vorrei fare una considerazione su come gestiscono il pnp in maniera sconclusionata. Ricordo momenti di tranquillità trasformarsi in enormi bufere perchè non cedevo al suo frame. Inizialmente usò la manipolazione sessuale.. Continuavo a resistere poi passò a quella verbale. per dirne una in una giornata tranquilla si inventava situazioni strane. Dicevo una frase lei creava un litigio dal nulla. Ti senti saccente, cosa vorresti dire, hai quest'aria di superiorità, chi caxxo sei tu per essere così con me.. ti senti un barone, sei come il mio capo, tua madre non mi accetta, ti vergogni di me, mostri questo modo sicuro (non hai ancora fatto un caxxo nella vita).. Dammi delle spiegazioni. queste cose nn devono più accadere.. io ribattevo inzialmente dopo aver spiegato i miei punti di vista alla sua mente malata chiusa discussione. La frase più sintomatica era la discussione si chiude quando voglio io....poi tornava dolce e pacata ed io a pezzi. Iniziava la sua educazione e la mia sottomissione.. questa cosa andava alterna uscendo le discussioni anche più astruse dal nulla.. Provocazioni su provocazioni crisi, un giorno a un giorno b (non siamo fatti per stare assieme), pause di riflessione uscite dal nulla, finte crisi di gelosia seguite dal pensi che attorniandoti da tutte queste donne e facendomi notare questo possa accrescere il tuo valore con me..sei un insicuro, poi assente (meglio che ci lasciamo) poi troppo presente (meglio che ci lasciamo).. esci troppo con gli amici (mi stai trascurando, ti rompi i coglioni stare con me), hai abbandonato gli amici (mi stai attaccato al culo). Lei faceva tutto questo per scopi prettamente di potere e di controllo e soprattutto economici (ero finito a fare l'afc coglione che l'accontentava nel comprarle cose) e lei se ne approffittava.. Tutto questo facendo nascere in me l'istinto da crocerossino quando poverina (brutta porcella) mi diceva di non essere accettata in famiglia, mi buttano fuori di casa, mio padre ed i miei fratelli mi odiano..che ho fatto di male nella vita. Suo fratello in confidenza mi ha raccontato i suoi trascorsi dall'università alle spese economiche eccessive alle richieste irrazionali alle spese di farmaci di neurologi di dentisti per ipocondrie sue assurde. Suo fratello è stato punito a dovere dopo che lei manipolando me e lui ha capito che parlavamo ultimamente. Adesso diffida dal raccontarmi qualsiasi cosa. Secondo voi non esiste un modo per contrastare questo loro pnp informe e senza logica? Io mi sento liberato ma distrutto minato nella mia autostima. Come ritrovare il giusto equilibrio con me stesso?

Loggato

Ste85

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 12

Re: come gestire il pnp con una psycho

« Risposta #1 del: 22 Giugno 2014, 15:13:53 »

Per la cronaca. Per tenere alto il valore dei cazzuti l'ho sempre cercata di contrastare a dovere.. Ho tenuto un frame alto in maniera alterna. Lei lasciandomi oltre al solito non ti amo (detto eslcusivamente per ferirmi ed abbattermi, cosa avvenuta ma non da lei costatata.. ormai so che non conosce neanche il valore dell'amore) mi aggiunse continuando così noi ci scanneremo (non ho mai trovato uno che mi dava tanti problemi come te).. devo sprecare troppe energie per ottenere ciò che voglio..

Loggato

Ste85

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 12

Re: come gestire il pnp con una psycho

« Risposta #2 del: 23 Giugno 2014, 17:13:44 »

C'è solo un modo per rirtovare il giusto equilibrio con te stesso....

non farti più trovare da lei...se hai memorizzato il suo numero cancellalo.

poi esci di casa, cura te stesso...e vedi di scopare con altre Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: