Faccio riferimento alle successive discussioni del post Boyfriend destruction.

Sei in un Set, arriva il ragazzo o quello che fa finta di esserlo, Mystery ci ha lasciato una frase che ho testato e secondo me è molto potente per andarsene via con stile per poi tornare successivamente;

o comunque in ogni caso l'effetto che lascia nella mente della ragazza è che tu sia un ragazzo Alfa che le genera attrazione e il suo fidanzato/amico invece uno che non sa gestire le situazioni più tranquille.

Vari esempi:
Arriva il ragazzo/amico ti guarda male oppure ti entra nella conversazione, in ogni caso gli dai la mano e ti presenti serenamente;

1 Reagisce bene da amico, in quel caso sarà davvero solo un suo amico e potresti addirittura sfruttarlo per creare attrazione; se hai un set aperto di ragazze introducilo, si calmerà.

2 Non arriva incazzato, accetta le tue presentazioni, è tranquillissimo, ma si capisce che è il suo ragazzo, a quel punto tornate un'altra volta perchè è Alfa anche lui, inutile andare avanti è cmq li cn la sua ragazza ed è una coppia serena.

3 Arriva lo escremento di turno e ti guarda male, spintona oppure ti entra nella conversazione:
Reazione sempre tranquilla e serena, guardandolo negli occhi ti presenti, ti da la mano, ma reagisce male (non te la da, o te la da scazzattissimo o stà fermo e ti guarda male ecc); sostieni lo sguardo per 3 secondi e gli dici:
             PUA:"Ci vuoi parlare tu??"
             AFC:"quello che dice è indifferente (di solito, si è la mia ragazza o cazzate così)"
             PUA:Dillo lentamente guardandolo fisso negli occhi: "Ok fa pure, quando avrai finito...mi farò 2 chiacchiere con la mia amica" sposti
             PUA: Lo sguardo su di lei e con tono sereno e con leggero sorriso la saluti dicendole: "E' stato un piacere"           
                      Te ne vai come se lui nemmeno esistesse.