Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Come comportarsi in caso di figuraccia...

(Letto 782 volte)

Come comportarsi in caso di figuraccia...

« del: 27 Maggio 2011, 01:38:37 »

Non sò se vi è mai capitato di fare una figuraccia, un movimento sgraziato o di avere un atteggiamento impacciato in una situazione improvvisa che non vi aspettavate con un vostro target.
In tali casi come vi comportate in seguito?
Per esempio stasera stavo passeggiando per la città, c'era una ragazza che ho rimorchiato tempo fà in un pub seduta e un mio amico stava facendo il caxxone, io l'avevo vista con la coda dell'occhio e lei aveva visto me, mi è venuto da andare dritto e dire al mio amico sottovoce di smettere di urlare senza guardarla.
L'amico poi mi ha confermato che avevo dato l'impressione che stessi tentando di non cagarle per fare il figo, direi pessima figura!
Ecco in un caso simile come vi comportereste poi con lei?
Io farei finta di nulla, se mi chiede come mai non l'ho cagata ho pensato di dirle semplicemente che non mi andava, o che non l'avevo vista...
Ma per primo non solleverei mai la questione, che dite? Buck

Loggato

Cool

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: Come comportarsi in caso di figuraccia...

« Risposta #1 del: 27 Maggio 2011, 08:42:05 »

Citato da: Disperato il 27 Maggio 2011, 01:38:37

[...]
Ma per primo non solleverei mai la questione, che dite? Buck

Secondo me va benissimo così, non sollevare la cosa e se ti fa una domanda specifica dille che semplicemente che non ci avevi fatto caso e che avevi in custodia un ubriacone molesto.
Comunque sbaglierò, ma secondo me è giusto non fare gli zerbini, mentre sul fatto di atteggiarsi distanti, scostanti, superiori, non-caganti ci sarebbe da discuterne un po' sopra. Wink

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: Come comportarsi in caso di figuraccia...

« Risposta #2 del: 27 Maggio 2011, 09:35:02 »

Citato da: Spartacvs il 27 Maggio 2011, 08:42:05

Comunque sbaglierò, ma secondo me è giusto non fare gli zerbini, mentre sul fatto di atteggiarsi distanti, scostanti, superiori, non-caganti ci sarebbe da discuterne un po' sopra. Wink

Concordo Thumbs Up
Anche perché siffatti atteggiamenti puzzano di artificioso e innaturale. Senza contare la potenziale incongruenza dell'uomo denim di turno che osserva tutti con superiorità e poi magari appena una tipa gli dice due parole va in bambola.
Atteggiarsi diversi da quello che si è o meglio da quello che si può sostenere è un comportamento ad alto rischio figure barbine. Smile

Loggato


Lo stupido è uno sciocco che non parla, e in questo è più sopportabile dello sciocco che parla.

G. Casanova

Liam

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Nella Città Dolente
  • Posts: 495

Re: Come comportarsi in caso di figuraccia...

« Risposta #3 del: 27 Maggio 2011, 10:25:04 »

Citato da: Disperato il 27 Maggio 2011, 01:38:37

Ma per primo non solleverei mai la questione, che dite? Buck

Giusto, anche perchè non credo che anche a lei non le freghi più di tanto se non l'hai cagata quella volta, al massimo se te lo fa notare tu cambia discorso o falle una battuta caxxona.
In genere però il "problema" va affrontato a priori, se il tuo amico fa il caxxone fregatene, tu sei una persona e lui un'altra, il fatto che lei ti veda con lui non significa che ti paragoni a lui. quindi se ricapitano situazioni del genere tu saluta tranquillamente la fanciulla di turno, senza farti problemi.

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1373
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: