Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Amico o non amico?

(Letto 1087 volte)

Amico o non amico?

« del: 13 Maggio 2012, 21:13:18 »

Ciao ragazzi, dopo la strusciata presa dalla ragazzina stò cercando di rimettermi in carreggiata, sono uscito con una ma non è andata e ora mi trovo a interagire con una ragazza molto sexy ma che non sò come gestire.
Vi spiego bene la situazione, a Dicembre del 2010 ho aggiunto su facebook questa ragazza, l'ho aggiunta perchè mi guardava di continuo ovunque la incontrassi e sembrandomi un gran troione ho pensato di provarci in qualche modo. Conoscendola in chat abbiamo parlato di argomenti molto profondi, lei conviveva con uno da un mese circa, e sono andati a vivere insieme immediatamente visto che abitavano entrambi soli. Una sera mi ha chiesto di uscire e si è aperta con me riguardo a molte cose brutte del suo passato. Nelle sere successive è venuta più volte a casa mia, quando veniva sembrava nervosa e parlava di continuo, poi scappava via d'improvviso. Io alla terza sera c'ho provato in maniera un pò grezza, e lei non ha voluto, a quel punto non le ho più dato considerazione anche perchè iniziavo a uscire con la ragazzina. Mi ha cercato molte volte chiedendomi come mai non le parlassi quasi più, ma io le dissi che se non voleva concludere non avea senso vedersi. Così inizialmente credevo si fosse concluso tutto, invece in quest'anno e mezzo si è sempre fatta risentire con messaggi strani, tipo "io non ti amerò mai" dal nulla, oppure "come stai?" alle ore più insensate e soprattutto di notte. In genere non le rispondevo nemmeno, o lo facevo in maniera distaccata. Per farla breve si è rifatta viva nel periodo paranoia pesa per la ragazzina, e allora ci siamo visti di nuovo. Io le ho spaccato letteralmente i coglioni come del resto a chiunque, con questa ragazzina, che la rivolevo ecc. e lei come chiunque mi ha detto che era una bimba e che non mi potevo incazzare più di tanto ecc. Inizialmente mi faceva battutine sul fatto che io sicuramente mi scopavo un sacco di ragazze, e cose simili, mi tirava frecciatine sull'età delle ragazze che presumeva mi scopavo ecc. Poi però mi ha detto che io per lei sono un amico, e che essendo lei fidanzata non vuole tradire il suo uomo perchè in passato ha tradito e sà che è sbagliato, e visto che lui si comporta bene con lei non vuole fargli questo. Poi mi ha detto che forse un rapporto solo spirituale è anche più profondo di uno sessuale e che due persone possono darsi di più anche solo mentalmente senza sesso e cazzate simili. Onestamente mi sono cascate le palle e le ho espresso il mio essere contrario a questa filosofia, in maniera calma e discorsiva. Però dopo non la sono più andata a trovare. Lei ha continuato a farsi sentire in chat, ogni tanto mi ha proposto di vederci ma io ho rifiutato, visto che non mi interessa un amicizia con lei. Ho iniziato a uscire con una ragazza che mi piaceva molto, in quel momento ho iniziato a riparlarle, e le parlavo di lei di continuo. Lei sembrava felice per me, non capisco perchè ma mi fà di continuo complimenti ecc. ( io li considererei come segni di interesse se non fosse per quello che scriverò dopo) e cercava di farsi compatire per cose che le erano successe vedendo che parlavo solo di quest'altra. La sera stessa mi ha mandato un cuore in bacheca su facebook, poi mi ha detto che quella sera non mi avrebbe mandato sms (?) per non disturbarmi visto che ero con quell'altra. Io le ho detto che non mi disturbava mai, e lei per tutta risposta mi ha mandato 3 sms quella sera, l'ultimo dei quali diceva che mi mandava un bacio profondo... Ora allo stesso tempo mi voleva fare conoscere il suo uomo dicendo che mi sarebbe stato simpatico, che mi fà pensare che se ne freghi di me dal punto di visa sentimentale... Insomma uscendo con questa non l'ho cagat più per l'ennesima volta, finchè lei visto che le rispondevo a monosillabi mi ha fatto una scelrata in chat dicendo che io me ne frego dei sentimenti che lei ha e che l'avevo ferita. Io le ho domandato che sentimenti e lei ha scritto che era amore, solo amore e nient'altro. Da quel momento iniziano i problmei, le ho detto che forse era il caso di vederci per chiarire questa cosa che aveva scritto, e lei ha accettato, ma da quel momtno è iniziata una lotta per decidere dove vederci, visto che lei ogni volta mi propone di vederci e poi crea un problema per cui non può. Io non le propongo mai un caxxo! ci tengo a precisarlo. Non vuole venire a casa mia comunque (penso sia da considerarsi un segno di disinteresse). Ogni volta che si finisce in un discorso di possibile relazione tra noi mi pare che lei tenda a ritirarsi, penso che mi veda come un amico, ma ci sono anche cose che mi fanno pensare il contrario, non saprei secondo voi? Sembrava felice che tra me e questa andasse bene, però quando la cago meno sclera e mi dice che è amore. Voglio darvi un grosso particolare su questa ragazza, è molto bellina, sexy, e era una grandissima porcella, di quelle che l'hanno data a cani e porci, frequentava compagnie schifose e volgari, ora si è messa con questo tipo che è uno di quei giri ma che sà bene chi era lei e ha deciso di stare comunque con lei. Lei ha perso il lavoro da poco e ora lui la mantiene. Essendo una troietta che la dava a caso tutti l'hanno sempre trattata come tale o con leccaculaggine, io sono stato sempre educato e distaccato tranne nei momenti di crisi in cui le ho dimostrato che la volevo trombare anch'io, in quei momenti inizialmente era felice ma al momento in cui ho insistito ha cercato di ritirarsi. A me piace sia fisicamente che come ragazza con cui passare il tempo anche se non ci intraprenderei mai una storia seria, senza dubbio non la voglio come semplice amica e il fatto che non me la smolli mi frustra anche un pò visto che l'ha data al mondo prima, e non sono quelle cose per sentito dire credetemi. Sono sempre uno che sogna che le donne abbiano chissà quale moralità maggiore e se ci fossero deterrenti per poterla considerare bene sarei il primo a sognare di darglieli visto che mi piace.
Le mie domande sono:
1: Secondo voi mi vede come un amico? E' possibile che una donna di 32 anni che ti ha visto poche volte ti continui a cercare di continuo e anche dopo lunghi periodi si ricordi di te solo vedendoti come un amico? E per quale motivo direbbe certe cose o mi ricercherebbe se non c'è in realtà davvero un rapporto di amicizia visto che più volte io le ho detto che per me non è un amica? Una volta mi ha chiesto se la portavo a ballare, è possibile che sia una richiesta da fare a un amico?
2: Secondo voi c'è il modo per sedurla? Anche se fossi visto come un amico? E se non mi vede come un amico cosa stà andando storto come dovrei comportarmi? Sbaglio a pormi in una maniera "ora è ora di concludere"? Dovrei farci altre uscite e lavorarmela dal vivo? Cedere e andarci a bere un caffè invece che farla venire a casa mia o nulla?
3: secondo voi com'è la psiche di una "porcella pentita"? dovrei trattarla come la trattavo all'inizio ovveo quando è nato il suo interesse nei miei riguardi? è ritornata alla carica quando mi sono ricomportato come all'inizio, ma allostesso tempo mi ha detto che mi vorrebe fare conoscere il su uomo ma la stessa sera mi mandava i sms e mi ha chiesto se la portavo fuori...
NON CI CAPISCO NULLA!!!  Cheesy
Scusate per il post chilometrico ma vorrei evitare di bruciarmela visto che mi piace molto, soprattutto non voglio che mi veda come un amico...

Loggato

Cool

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: Amico o non amico?

« Risposta #1 del: 08 Giugno 2012, 01:36:51 »

Se tu fossi sincero con lei nel dirle che in cuor tuo la giudichi una poco di buono, le faresti solo un gran male, e di quelli veri. Cerca di farti vedere preso da un' altra anche se in questo momento non c'è (magari inventati che l'hai conosciuta in chat), lei crederà al tuo amore per l'altra, e si metterà il cuore in pace. Escludo decisamente che tu te la porti a letto se la consideri una poco di buono come si capisce dalle tue parole.

« Ultima modifica: 08 Giugno 2012, 01:47:43 da Antistalker »

Loggato

Antistalker

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 16
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: