Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

All'inizio comandavo io.. poi..

(Letto 1070 volte)

All'inizio comandavo io.. poi..

« del: 22 Ottobre 2013, 19:26:58 »

Buonasera mi presento,
Sono un ragazzo di 29 anni, ho conosciuto 5 mesi fa una donna splendida (fisicamente) di 25 anni.
E' la prima volta che mi capitava una ragazza così bella.. all'inizio ho adottato tutte le tecniche di seduzione che nella fase di approccio vanno alla grande.. il problema è che mi perdo nelle fasi successive: lei completamente pazza di me, io cercavo la dove possibile di continuare la mia vita con gli amici e le amiche.
Purtroppo però sono subentrati i sentimenti, era tanto che non frequentavo una donna cosi bella e attraente, anzi non l'ho mai frequentata una così.. la mia sicurezza si è trasformata progressivamente in una costante paura di perderla mista ad un sentimento molto forte nei suoi confronti.. il mix è stato Letale.
Ho cominciato a perdere la mia sicurezza e autostima, ad essere sempre disponibile nei suoi confronti a non uscire più la sera per poter parlare con lei e non farla ingelosire.. lei ha percepito tutto questo e non so per quale motivo (questo vi prego spiegatemelo) ci ha dato dentro facendomi ingelosire in una maniera inverosimile quasi come una ragazzina. Non si è mai esposta dicendomi di stare veramente insieme ma anzi mi faceva capire che lei in qualsiasi momento poteva frequentarne un altro ma che io ero comunque una persona "speciale". Il sesso ovviamente si è affievolito progressivamente.. solo ubriacandosi ritrovava la sua voglia di fare sesso con me.
Io ho cominciato ad avere delle crisi di ansia e dipendenza nei suoi confronti quasi patologica.. in poche parole dopo 2 mesi di "Bello e Dannato" sono diventato il suo cagnolino.
A quel punto non ho retto più.. l'ho mollata dicendogli che io ero troppo coinvolto e che volevo una storia normale con lei. La sua risposta è stata che anche lei mi amava ma correvo troppo.
Dopo essere sparito 3 giorni lei si è fatta risentire dicendomi che avrebbe voluto ancora vedermi ma "non più come prima", anzi ci ha messo il carico dicendomi che me l'avrebbe fatta pagare per il dolore che gli ho dato per essere sparito 3 giorni.. io ho accettato la cosa perchè mi piace da impazzire ma adesso lei fa veramente come gli pare.. mi cerca tutti i giorni ma non vuole che io mi avvicini troppo a lei.. ogni tanto facciamo sesso ma io non riesco a fare il distaccato e a trattarla come trombamica.. fingo di essere cosi ma in realtà ci sto troppo male.. sto male ragazzi aiutatemi sono nel limbo.. vivo nella speranza che lei impazzisca di nuovo  per me.. ma non riesco più a essere felice.. lei continua a farmi dispetti di gelosia.. ma mi controlla per vedere se esco e se sto con altre donne.. penso che lei stia perdendo anche attrazione nei miei confronti e si vede.. mi ha umiliato come uomo.. come persona.. vi chiedo aiuto.

Loggato

Andrewroma84

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 5

Re: All'inizio comandavo io.. poi..

« Risposta #1 del: 23 Ottobre 2013, 07:53:51 »

Citato da: Andrewroma84 il 22 Ottobre 2013, 19:26:58

..mi ha umiliato come uomo.. come persona.. vi chiedo aiuto.

Una che ti cerca non ti umilia. Smile Secondo me, sai quando ti umilia una donna?
Non quando ti ama o ti insulta, ma quando ti ignora.
Hai provato a capire se tutto questo stravolgimento dipende solo da lei o anche da te, da una fase della tua vita particolare a cui non hai ancora fatto caso?

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: All'inizio comandavo io.. poi..

« Risposta #2 del: 23 Ottobre 2013, 11:09:20 »

Citato da: Andrewroma84 il 22 Ottobre 2013, 19:26:58

Buonasera mi presento,
Sono un ragazzo di 29 anni, ho conosciuto 5 mesi fa una donna splendida (fisicamente) di 25 anni.
E' la prima volta che mi capitava una ragazza così bella.. all'inizio ho adottato tutte le tecniche di seduzione che nella fase di approccio vanno alla grande.. il problema è che mi perdo nelle fasi successive: lei completamente pazza di me, io cercavo la dove possibile di continuare la mia vita con gli amici e le amiche.
Purtroppo però sono subentrati i sentimenti, era tanto che non frequentavo una donna cosi bella e attraente, anzi non l'ho mai frequentata una così.. la mia sicurezza si è trasformata progressivamente in una costante paura di perderla mista ad un sentimento molto forte nei suoi confronti.. il mix è stato Letale... (omissis)...

Molto onestamente penso che questa visione della storia non sia reale. Ti dico come è andata realmente?
All'inizio hai fatto lo sfuggente, cercando di mantenere i tuoi vecchi contatti come se questa donna fosse un optional. Lui, innamorata di te, di questo si è accorta ed ha cominciato a far lo stesso. A te si è accesa la luce del possesso ed hai cominciato a strippare modificando il tuo modo di fare.
Lei non capisce, non si sente più vicino alla persona che ha conosciuto ed ha reazioni confuse: ti allontana ma nel contempo è gelosa.
Io non so che "tecniche di seduzione" hai applicato, ma dubito sia quello che predichiamo qui sopra.

Cosa fare.
Devi renderti conto che se continui così non solo perderai lei, ma perderai il controllo di te stesso. Cosa perniciosa ed estremamente sconveniente.
Devi anche renderti conto che se è gelosa è perchè in qualche modo le piaci e tiene a te. Il tuo obiettivo è quindi ricostruire la storia in modo paritario, ovvero SENZA TATTICHETTE DA BAMBINI DECEREBRATI.

In ordine devi (© TermYnator) :
a) Stabilire quali sono le tue priorità e cosa ritieni irrinunciabile per avere una vita appagante.
Questa lista va fatta con calma e senza compromessi.
b) Stabilire su cosa puoi cedere, ed a cosa puoi rinunciare per la donna che ami. Questo elenco è un elenco che fai con calma e pensando alla tua vita per intero, non solo relativamente al momento che vivi (non sei abbastanza lucido e rischieresti di fare scelte sbagliate).
d) Scriverti questi due gruppi di regole ed attenerti ad essi con estrema fermezza. Per nessun motivo potrai trasgredire queste regole. Se a lei va bene, tornerà ad essere la micetta di una volta. Se non le sta bene,vi lascerete, ma dopo un po' tornerà a farsi sentire come ha gia fatto.

Insomma, ora dipende solo da te.

Ps(1): quali sarebbero le tecniche del caxxo che hai applicato e che ti hanno reso la vita impossibile?
(così mettiamo in guardia chi volesse far la stessa cosa)
Ps(2) Vai a presentarti nell'apposita sezione prima che ti chiudano il topic  Grin

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: All'inizio comandavo io.. poi..

« Risposta #3 del: 29 Ottobre 2013, 16:31:02 »

Citato da: TermYnator il 23 Ottobre 2013, 11:09:20

Molto onestamente penso che questa visione della storia non sia reale. Ti dico come è andata realmente?
All'inizio hai fatto lo sfuggente, cercando di mantenere i tuoi vecchi contatti come se questa donna fosse un optional. Lui, innamorata di te, di questo si è accorta ed ha cominciato a far lo stesso. A te si è accesa la luce del possesso ed hai cominciato a strippare modificando il tuo modo di fare.
Lei non capisce, non si sente più vicino alla persona che ha conosciuto ed ha reazioni confuse: ti allontana ma nel contempo è gelosa.
Io non so che "tecniche di seduzione" hai applicato, ma dubito sia quello che predichiamo qui sopra.

Cosa fare.
Devi renderti conto che se continui così non solo perderai lei, ma perderai il controllo di te stesso. Cosa perniciosa ed estremamente sconveniente.
Devi anche renderti conto che se è gelosa è perchè in qualche modo le piaci e tiene a te. Il tuo obiettivo è quindi ricostruire la storia in modo paritario, ovvero SENZA TATTICHETTE DA BAMBINI DECEREBRATI.

In ordine devi (© TermYnator) :
a) Stabilire quali sono le tue priorità e cosa ritieni irrinunciabile per avere una vita appagante.
Questa lista va fatta con calma e senza compromessi.
b) Stabilire su cosa puoi cedere, ed a cosa puoi rinunciare per la donna che ami. Questo elenco è un elenco che fai con calma e pensando alla tua vita per intero, non solo relativamente al momento che vivi (non sei abbastanza lucido e rischieresti di fare scelte sbagliate).
d) Scriverti questi due gruppi di regole ed attenerti ad essi con estrema fermezza. Per nessun motivo potrai trasgredire queste regole. Se a lei va bene, tornerà ad essere la micetta di una volta. Se non le sta bene,vi lascerete, ma dopo un po' tornerà a farsi sentire come ha gia fatto.

Insomma, ora dipende solo da te.

Ps(1): quali sarebbero le tecniche del caxxo che hai applicato e che ti hanno reso la vita impossibile?
(così mettiamo in guardia chi volesse far la stessa cosa)
Ps(2) Vai a presentarti nell'apposita sezione prima che ti chiudano il topic  Grin

Mi presento al più presto scusate!

Allora le tecniche iniziali sono state semplici.. conosciuta in chat.. lei era uscita da una storia di due anni, io ho finto di esserne uscito anche io.. lei si è aperta subito a me raccontandomi un pò del suo passato.. gli ho detto di perdonarlo e di tornare con lui.. a lei gli si è accesa la lampadina.. si è fidata di me ritenendomi una brava persona che sapeva ascoltarla.. ma che nello stesso tempo ero attratto da lei..non un allupato come tanti.. oltre a questo ci ho messo una buona dose di sorriso, affetto e voglia di divertirmi insieme a lei.. proprio quello di cui lei aveva bisogno.. ho capito le sue esigenze iniziali.. tanto che alla fine dopo due settimane siamo andati a letto insieme.
Ma come dici tu lei non si è fidata al 100% di me perchè nonostante fossi al centro dei suoi pensieri aveva costantemente l'impressione che io facessi il "galletto" con le mie amiche (e questa è colpa mia perchè un pò la facevo ingelosire).. quando mi sono completamente innamorato di lei ho smesso di essere cosi sfuggente e probabilmente come dici tu lei è cambiata allo stesso modo.. in conclusione la storia è diventata una continua gelosia da parte mia (che con tutte le mie forze ho cercato di nascondere) dovuta alle sue continue provocazioni. Fino a quando non ho retto e ho mollato tutto.

Comunque ci sono delle novità.. dopo avermi detto di non aver mai fatto nulla con il suo ex (anche se ci usciva e io pollo che mi stavo zitto) è rimasta incinta di lui.. lei ha provato a stare con lui una settimana ma non ci è riuscita perchè era finito l'amore e le mancavo..
Io sono esploso un'altra volta e l'ho mollata di nuovo..

P.S. Come si fa a continuare la propria vita senza trattare una donna come se fosse un optional? non era quello il mio intento.. volevo solo evitare di dipendere da lei e di annullare me stesso.

« Ultima modifica: 29 Ottobre 2013, 16:35:36 da Andrewroma84 »

Loggato

Andrewroma84

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 5

Re: All'inizio comandavo io.. poi..

« Risposta #4 del: 29 Ottobre 2013, 19:33:27 »

Citato da: Andrewroma84 il 29 Ottobre 2013, 16:31:02

Comunque ci sono delle novità.. dopo avermi detto di non aver mai fatto nulla con il suo ex (anche se ci usciva e io pollo che mi stavo zitto) è rimasta incinta di lui..

Fantastico! ed io che pensavo che l'immacolata concezione fosse una cazzata...  Laughing

Citazione

lei ha provato a stare con lui una settimana ma non ci è riuscita perchè era finito l'amore e le mancavo..
Io sono esploso un'altra volta e l'ho mollata di nuovo..

Beh, direi che a questo punto mollarla è stata l'unica cosa che potevi fare. anzi, ti dirò che ammiro la tua signorilità nel non averla sfanculata pesantemente... Detto ciò, se ne andasse affanculo lei ed il fatto che rimane incinta per opera degli arcangeli: mica sei un prete te...
E come si dice in questi casi: avanti un'altra"
Non ci pensare...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: All'inizio comandavo io.. poi..

« Risposta #5 del: 31 Ottobre 2013, 08:22:32 »

Citato da: TermYnator il 29 Ottobre 2013, 19:33:27

Fantastico! ed io che pensavo che l'immacolata concezione fosse una cazzata...  :lol:Beh, direi che a questo punto mollarla è stata l'unica cosa che potevi fare. anzi, ti dirò che ammiro la tua signorilità nel non averla sfanculata pesantemente... Detto ciò, se ne andasse affanculo lei ed il fatto che rimane incinta per opera degli arcangeli: mica sei un prete te...
E come si dice in questi casi: avanti un'altra"
Non ci pensare...

Vediamo se sto imparando qualcosa!!!
Classico esempio di RMP/rizzacazzi che predica la solitudine interiore come status da raggiungere per essere una persona completa e che poi può stare bene con tutti perchè è vera (ma quante cazzate), che però in definitiva ha sempre bisogno di qualcuno affianco perchè almeno non deve vedere chi è nella realtà!
Inaffidabile, falsa come Giuda, predica il vero ma tutto fa tranne che esserlo.....un bel vaffanculo di diaframma e sei a posto!
Poi sta a te se vuoi giocare un pò con lei ma gioca sullo stesso tavolo senza farti fottere.....TermYnator docet....lo so che la tua voglia sarebbe fotterla come merita (ovvero da P......a) e non certo da signora come l'hai trattata sempre, ma valuta bene; ne vale la pena?
Anche il rancore è un legame, forse più forte dell'amore, e persone come queste non meritano nessun tipo di considerazione.
Svolta fratello e buona vita!

Loggato

Guerrierodiluce

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 14

Re: All'inizio comandavo io.. poi..

« Risposta #6 del: 31 Ottobre 2013, 08:35:43 »

Infatti è tornata sui suoi passi cercandomi di nuovo.. nonostante io l'abbia mandata a quel paese in modo gentile.
E' tornata a casa dei suoi genitori perche con lui non ha ritrovato l'armonia. Ha capito che io ero la scelta migliore, ma ha anche capito che non sono piu una scelta possibile come un tempo e sta cercando di sfruttare tutte le sue risorse per non perdermi.
Sta cominciando a cedere dicendomi che forse vuole abortire perche' non vuole in futuro con il suo ex..
Ieri notte ci siamo sentiti e lei ha fatto di tutto per impietosirmi dicendo che sta male, che vomita tutto il giorno e che non ha voglia di fare un ca**o. Penso che abbia una paura terribile di perdermi perche' sono rimasto l'unico ad ascoltarla e quindi cerca di intenerirmi dicendo che sta male da cani e che si sente sola e incompresa..
Il problema è che adesso io svolgo l'inutile ruolo dell'amico consolatore che puo' offrirgli una spalla su cui piangere e non so come sfruttare questo mio ruolo a mio vantaggio, cioè quello di diventare di nuovo per lei il montone di una volta.. forse la storia è veramente agli sgoccioli.. o forse sono io che ci sbatto ancora la testa..

Loggato

Andrewroma84

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 5

Re: All'inizio comandavo io.. poi..

« Risposta #7 del: 31 Ottobre 2013, 09:04:51 »

Citato da: Andrewroma84 il 31 Ottobre 2013, 08:35:43

Infatti è tornata sui suoi passi cercandomi di nuovo.. nonostante io l'abbia mandata a quel paese in modo gentile.
E' tornata a casa dei suoi genitori perche con lui non ha ritrovato l'armonia. Ha capito che io ero la scelta migliore, ma ha anche capito che non sono piu una scelta possibile come un tempo e sta cercando di sfruttare tutte le sue risorse per non perdermi.
Sta cominciando a cedere dicendomi che forse vuole abortire perche' non vuole in futuro con il suo ex..
Ieri notte ci siamo sentiti e lei ha fatto di tutto per impietosirmi dicendo che sta male, che vomita tutto il giorno e che non ha voglia di fare un ca**o. Penso che abbia una paura terribile di perdermi perche' sono rimasto l'unico ad ascoltarla e quindi cerca di intenerirmi dicendo che sta male da cani e che si sente sola e incompresa..
Il problema è che adesso io svolgo l'inutile ruolo dell'amico consolatore che puo' offrirgli una spalla su cui piangere e non so come sfruttare questo mio ruolo a mio vantaggio, cioè quello di diventare di nuovo per lei il montone di una volta.. forse la storia è veramente agli sgoccioli.. o forse sono io che ci sbatto ancora la testa..

Vedi secondo me, al di là del discorso seduzione/cosa fare c'è un discorso più importante da tenere presente: la tua donna, o ex da come la consideri tu, aspetta un bambino!
Quindi i fattori che entrano in gioco esulano dal solo gioco della seduzione, ma qui c'è in ballo molto di più!
Questa donna cerca solo approvazione dopo che è stata scaricata dal suo montone?
Questa donna cerca anche un sostentamento morale/materiale per il bambino che nascerà?
Ma soprattutto tu cosa cerchi?
Saresti disposto a prenderti tutto il pacchetto? mamma figlio nel caso non abortisse.
Come si fa a pensare a come sfruttare una situazione del genere a proprio vantaggio per tornare ad essere il montone senza pensare a tutte le conseguenze?
Francamente penso che, al di la di tutte le valutazioni che farai e che saranno sicuramente quelle giuste per te, pensa solamente per un attimo che questa donna desidera tenersi il bambino e vorrebbe crescerlo con chi l'ha generato.
Sarò crudo ma comprendi che vedo la cosa in modo molto più focalizzato sul benessere di questo bimbo che forse nascerà: la tua donna deve decidere cosa fare indipendentemente da te, se ci sarai o no, se potrà appoggiarsi a te o no.
Anzi se tu la illudi e ti illudi che potrebbe continuare tra di voi nonostante tutto, questo bambino potrebbe nascere in un ambiente sfavorevole, con una madre dipendente da te che magari ti prendi la tua bella rivincita e poi la mandi affanculo.
Esci di scena come salvatore della patria.....esci di scena come colui che vuole sfruttare la situazione a suo vantaggio
Resta accanto a lei come uomo che vuole dare qualcosa perchè sente di darlo, ma ti ripeto, ora è la tua donna che deve decidere della sua vita e di quella del bambino indipendentemente da te, dal montone, e da tutto il resto.

« Ultima modifica: 31 Ottobre 2013, 09:06:44 da Guerrierodiluce »

Loggato

Guerrierodiluce

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 14

Re: All'inizio comandavo io.. poi..

« Risposta #8 del: 31 Ottobre 2013, 11:12:44 »

Citato da: Guerrierodiluce il 31 Ottobre 2013, 09:04:51

Vedi secondo me, al di là del discorso seduzione/cosa fare c'è un discorso più importante da tenere presente: la tua donna, o ex da come la consideri tu, aspetta un bambino!
Quindi i fattori che entrano in gioco esulano dal solo gioco della seduzione, ma qui c'è in ballo molto di più!
Questa donna cerca solo approvazione dopo che è stata scaricata dal suo montone?
Questa donna cerca anche un sostentamento morale/materiale per il bambino che nascerà?
Ma soprattutto tu cosa cerchi?
Saresti disposto a prenderti tutto il pacchetto? mamma figlio nel caso non abortisse.
Come si fa a pensare a come sfruttare una situazione del genere a proprio vantaggio per tornare ad essere il montone senza pensare a tutte le conseguenze?
Francamente penso che, al di la di tutte le valutazioni che farai e che saranno sicuramente quelle giuste per te, pensa solamente per un attimo che questa donna desidera tenersi il bambino e vorrebbe crescerlo con chi l'ha generato.
Sarò crudo ma comprendi che vedo la cosa in modo molto più focalizzato sul benessere di questo bimbo che forse nascerà: la tua donna deve decidere cosa fare indipendentemente da te, se ci sarai o no, se potrà appoggiarsi a te o no.
Anzi se tu la illudi e ti illudi che potrebbe continuare tra di voi nonostante tutto, questo bambino potrebbe nascere in un ambiente sfavorevole, con una madre dipendente da te che magari ti prendi la tua bella rivincita e poi la mandi affanculo.

Oro colato.
Quoto parola per parola
+ Thumbs Up

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: