Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Ad un possibile passo dalla friendzone??

(Letto 1838 volte)

Ad un possibile passo dalla friendzone??

« del: 16 Marzo 2014, 14:24:44 »

Dopo un immenso periodo di inattività sul forum (mi ero ripromesso di non seguire il forum senza aver prima fatto un po' di esperienza sul campo) torno a chiedere un consiglio..

Ad una festa due settimane fa ho conosciuto una ragazza, chiamiamola Anna. Anna è una ragazza molto alla mano, e caratterialmente è molto simile a me, per cui abbiamo molti passioni in comune (non ho mai avuto problemi di comunicazione con lei, conversazioni sempre vivaci e varie e totale assenza di silenzi/momenti imbarazzanti). Durante questa festa abbiamo parlato per una mezzoretta in tutto, poi io sono dovuto andare via (amici ubriachi e non avrei potuto raggiungerla nuovamente perchè sarebbe tornata a casa da li a poco), ovviamente prendendone i contatti. Il giorno dopo ci siamo sentiti e abbiamo cominciato a parlare e abbiamo proseguito per tutta la settimana, fino al venerdi successivo nel quale siamo usciti in solitaria nel pre serata(barettino in centro, molto intimo, abbiamo parlato di tutto come al solito). Abbiamo deciso poi di andare a ballare in un locale, nel quale abbiamo incontrato alcuni suoi amici che sono rimasti con noi tutta sera (quindi non abbiamo potuto isolarci Mad). Quasi lo stesso identico copione la settimana successiva (a metà settimana le ho chiesto di uscire e ho scelto un bar carino e poco frequentato nella speranza di non incontrare nessuno di conosciuto, sfiga vuole che ci fossero un paio di suoi amici colla pure li Mad ) e nonostante avessi la possibilità di portarla a casa ieri sera (e quindi provare la stoccata decisiva) ho avuto la sensazione a pelle che non ci fosse la sufficiente intimità per passare al livello successivo e che una mossa azzardata avrebbe rovinato il tutto, quindi non mi sono buttato.
Questo mi porta ad adesso, e si fa strada un dubbio..dato che non siamo riusciti a trovare l'intimità in queste uscite pensate che sia già in dirittura friendzone? Se si, dite che è già troppo tardi per uscirne?
Io pensavo di invitarla a bere qualcosa più cinema (ieri sera ci siamo passati davanti e mi ha detto "ah è una vita che non vado al cinema!!" e dal tono sembrava volesse che le chiedessi di andare, poi magari sono paranie mie Uglystupid ), in modo da evitare post serata con amici e magari approfittare della situazione cinema...i consigli sono bene accetti Smile

« Ultima modifica: 16 Marzo 2014, 14:37:31 da Psyk90 »

Loggato


- Chi combatte può perdere, Chi non combatte ha già perso

Psyk90

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Posts: 97

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #1 del: 16 Marzo 2014, 15:39:08 »

Benritrovato. Scegliere un locale "da ballo" alla fine della prima uscita è stato un errore tattico. Ci voleva un qualcosa che crea intimità, invece hai optato per una soluzione diametralmente opposta, che spariglia le carte e rimette tutto in gioco. Se invece degli amici, che pure ti hanno sfavorito, compariva un ex non dimenticato , game over. Quindi organizza una nuova uscita partendo da questo concetto.
S.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #2 del: 16 Marzo 2014, 15:46:15 »

Per come la vedo io la ragazza te la puoi ancora giocare. La zona amicizia è caratterizzata da scarsa complicità e da niente intimità. la ragazza quando ti considera un amico parla sempre degli altri e non fa mai un discorso dove i protagonisti siete tu e lei...inoltre tende sempre a includerti in occasioni di gruppo magari ti dice "vieni a casa mia che c'è anche Tizio caio e sempronio..." considero la zona amicizia come utile nella seduzione (ovviamente non della diretta interessata) ma per chi vuole allargare il circolo sociale all'interno del quale trovare una ragazza...ma è chiaro che se sei amico di una donna non ci combinerai mai niente come dicevano gli 883. la ragazza quando ti comunica che sei un amico ti racconta i cazzi suoi ma non c'è complicità tipica del rapporto di coppia...e non c'è attrazione fisica, non c'è eroticità.

Nella seduzione conta sempre non quello che fai ma come lo fai e quindi per quanto riguarda anna...conta la qualità della conversazione che avete avuto piuttosto di dove la porti..anche se isolarla aiuta nel creare complicità ed è fondamentale.

Dovresti cercare di più l'intimità e il contatto fisico ma senza imbarazzarla.....se risponde positivamente bene vai oltre..altrimenti che caxxo hai da perdere? se le piaci nn dirà di no.

Secondo me hai commesso un grave errore a non portarla a casa....queste sono le tipiche cose che ti fanno diventare un buon amico e dopo tre o quattro appuntamenti passati in questo modo finisce per considerarti tale...mentre invece se tu glielo avresti proposto lei magari nn ti avrebbe detto di no.  dovresti creare una occasione simile e puntare sul fisico e vedere lei come ti risponde..ma per farlo devi anche rassicurarla.

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #3 del: 16 Marzo 2014, 16:16:42 »

Citato da: Psyk90 il 16 Marzo 2014, 14:24:44

........
Questo mi porta ad adesso, e si fa strada un dubbio..dato che non siamo riusciti a trovare l'intimità in queste uscite pensate che sia già in dirittura friendzone?

assolutamente no. Si aspetta che tu la inviti a uscire solo voi due. Come ti ha detto shark scegli qualcosa di veramente intimo o quanto meno dove la possibilità di incontrare altri amici sia prossima allo zero

Citato da: Psyk90 il 16 Marzo 2014, 14:24:44

Io pensavo di invitarla a bere qualcosa più cinema (ieri sera ci siamo passati davanti e mi ha detto "ah è una vita che non vado al cinema!!" e dal tono sembrava volesse che le chiedessi di andare, poi magari sono paranie mie Uglystupid ), in modo da evitare post serata con amici e magari approfittare della situazione cinema...i consigli sono bene accetti Smile

voleva SICURAMENTE che tu la invitassi al cinema.  Ti ha , come si dice in gergo tecnico "lanciato l'amo". Che significa: lei si aspetta che tu la inviti da qualche parte ma tu non lo fai. Lei entra in un misto di angoscia, frustrazione e paranoia (perchè non mi invita? non gli piaccio? perchè non gli piaccio?) e sfracella le ovaie a tutte le sue amiche. Vedendo che tu non ti fai avanti lei mica può fare il primo passo e dirti "dai, invitami al cinema" primo perchè è una donna e secondo perchè già ha il timore di non piacerti e mai si esporrebbe a un due di picche! Quindi ti lancia l'amo perchè qualora tu non cogliessi (come infatti non hai colto!!!!) almeno lei ha salvato la faccia e non si è esposta. (fonte: provato sulla mia pelle  Buck )
Quindi :
"è tanto che non vado al cinema" si traduce "invitami al cinema"
" mi piace tantissimo il latino americano" si traduce " invitami al latino americano"
"hai sentito che hanno aperto un nuovo ristorante? chissà com'è?" si traduce "invitami al nuovo ristorante"
etc etc

ovviamente dipende tutto dal contesto ma se tu hai avuto questa sensazione allora a maggior ragione ti dico che lei si aspettava l'invito al cinema.

quindi: assolutamente si al cinema. Buttala lì come se niente fosse successo. La prossima volta che la senti/vedi dille "hai visto che è uscito questo nuovo film? ci andiamo?".  Poi li al cinema approccio molto soft e vedi come procede ... Aggiornaci!!!! Ciao, R.

Loggato


Learning to love yourself, it is the greatest love of all (W. Houston)

Rachel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 45
  • Posts: 165

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #4 del: 16 Marzo 2014, 16:26:08 »

Citato da: Shark72 il 16 Marzo 2014, 15:39:08

Benritrovato. Scegliere un locale "da ballo" alla fine della prima uscita è stato un errore tattico. Ci voleva un qualcosa che crea intimità, invece hai optato per una soluzione diametralmente opposta, che spariglia le carte e rimette tutto in gioco. Se invece degli amici, che pure ti hanno sfavorito, compariva un ex non dimenticato , game over. Quindi organizza una nuova uscita partendo da questo concetto.
S.

Grazie Smile Sull ex non correvo pericolo, era di un altra città..Io già avevo cominciato la serata in un posto tranquillo in centro storico, secondo te dove avrei dovuto portarla per avere più intimità in un altro bar??

Citato da: Armwrestle il 16 Marzo 2014, 15:46:15

Per come la vedo io la ragazza te la puoi ancora giocare. La zona amicizia è caratterizzata da scarsa complicità e da niente intimità. la ragazza quando ti considera un amico parla sempre degli altri e non fa mai un discorso dove i protagonisti siete tu e lei...inoltre tende sempre a includerti in occasioni di gruppo magari ti dice "vieni a casa mia che c'è anche Tizio caio e sempronio..." considero la zona amicizia come utile nella seduzione (ovviamente non della diretta interessata) ma per chi vuole allargare il circolo sociale all'interno del quale trovare una ragazza...ma è chiaro che se sei amico di una donna non ci combinerai mai niente come dicevano gli 883. la ragazza quando ti comunica che sei un amico ti racconta i cazzi suoi ma non c'è complicità tipica del rapporto di coppia...e non c'è attrazione fisica, non c'è eroticità.

Diciamo che durante le conversazioni abbiamo parlato di tutto, dalle semplici cazzate all'inizio a discorsi via via più seri, e non è mai stata una conversazione a senso unico (entrambi ci cercavamo) e quindi questo mi fa fatto ben sperare.

Citato da: Armwrestle il 16 Marzo 2014, 15:46:15

Nella seduzione conta sempre non quello che fai ma come lo fai e quindi per quanto riguarda anna...conta la qualità della conversazione che avete avuto piuttosto di dove la porti..anche se isolarla aiuta nel creare complicità ed è fondamentale.
Dovresti cercare di più l'intimità e il contatto fisico ma senza imbarazzarla.....se risponde positivamente bene vai oltre..altrimenti che caxxo hai da perdere? se le piaci nn dirà di no.

Ieri ad esempio eravamo in disco e per parlarle mi avvicinavo frontalmente per parlarle all'orecchio abbracciandola nella bassa schiena o toccandole il braccio, lei non si è mai ritirata ne ha sobbalzato o cose simili, quindi presumo siano sempre segnali positivi, oltre al fatto che nei rari momenti di solitudine Mad abbiamo ballato moolto vicini

Citato da: Armwrestle il 16 Marzo 2014, 15:46:15

Secondo me hai commesso un grave errore a non portarla a casa....queste sono le tipiche cose che ti fanno diventare un buon amico e dopo tre o quattro appuntamenti passati in questo modo finisce per considerarti tale...mentre invece se tu glielo avresti proposto lei magari nn ti avrebbe detto di no.  dovresti creare una occasione simile e puntare sul fisico e vedere lei come ti risponde..ma per farlo devi anche rassicurarla.

Sui 3/4 appuntamenti concordo, è per quello che ho chiesto un consiglio  Smile
Forse non sono stato chiarissimo, io l'ho accompagnata a casa, ma non avendo costruito molto durante la serata non mi sembrava ci fosse quel grande feeling necessario per arrivare al bacio quindi ho desisitito  Uglystupid
Secondo te dopo una serata cosi avrei dovuto di punto in bianco baciarla? bho onestamente mi sembra un bruciare le tappe, cosi rischi di bruciartela all'80% se non è cotta (mia impressione che può essere sbagliatissima eh)

Citato da: Rachel il 16 Marzo 2014, 16:16:42

assolutamente no. Si aspetta che tu la inviti a uscire solo voi due. Come ti ha detto shark scegli qualcosa di veramente intimo o quanto meno dove la possibilità di incontrare altri amici sia prossima allo zero

voleva SICURAMENTE che tu la invitassi al cinema.  Ti ha , come si dice in gergo tecnico "lanciato l'amo". Che significa: lei si aspetta che tu la inviti da qualche parte ma tu non lo fai. Lei entra in un misto di angoscia, frustrazione e paranoia (perchè non mi invita? non gli piaccio? perchè non gli piaccio?) e sfracella le ovaie a tutte le sue amiche. Vedendo che tu non ti fai avanti lei mica può fare il primo passo e dirti "dai, invitami al cinema" primo perchè è una donna e secondo perchè già ha il timore di non piacerti e mai si esporrebbe a un due di picche! Quindi ti lancia l'amo perchè qualora tu non cogliessi (come infatti non hai colto!!!!) almeno lei ha salvato la faccia e non si è esposta. (fonte: provato sulla mia pelle  Buck )
Quindi :
"è tanto che non vado al cinema" si traduce "invitami al cinema"
" mi piace tantissimo il latino americano" si traduce " invitami al latino americano"
"hai sentito che hanno aperto un nuovo ristorante? chissà com'è?" si traduce "invitami al nuovo ristorante"
etc etc

ovviamente dipende tutto dal contesto ma se tu hai avuto questa sensazione allora a maggior ragione ti dico che lei si aspettava l'invito al cinema.

quindi: assolutamente si al cinema. Buttala lì come se niente fosse successo. La prossima volta che la senti/vedi dille "hai visto che è uscito questo nuovo film? ci andiamo?".  Poi li al cinema approccio molto soft e vedi come procede ... Aggiornaci!!!! Ciao, R.

Grazie per la dritta, aggiornerò alle prossime novità  Grin

Loggato


- Chi combatte può perdere, Chi non combatte ha già perso

Psyk90

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Posts: 97

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #5 del: 16 Marzo 2014, 17:17:52 »

Citato da: Psyk90 il 16 Marzo 2014, 16:26:08

Ieri ad esempio eravamo in disco e per parlarle mi avvicinavo frontalmente per parlarle all'orecchio abbracciandola nella bassa schiena o toccandole il braccio, lei non si è mai ritirata ne ha sobbalzato o cose simili, quindi presumo siano sempre segnali positivi, oltre al fatto che nei rari momenti di solitudine Mad abbiamo ballato moolto vicini

non sono segnali positivi, sono segnali OTTIMI. Se non le fossi interessato te lo avrebbe fatto ampiamente capire tirandosi indietro, dicendoti "ma cosa fai???" magari ridendo oppure "ma daiiiiiiii"

Citato da: Psyk90 il 16 Marzo 2014, 16:26:08

Sui 3/4 appuntamenti concordo, è per quello che ho chiesto un consiglio  Smile

io non concordo. Non è così che si entra in friendzone.

Citato da: Psyk90 il 16 Marzo 2014, 16:26:08

Secondo te dopo una serata cosi avrei dovuto di punto in bianco baciarla? bho onestamente mi sembra un bruciare le tappe, cosi rischi di bruciartela all'80% se non è cotta (mia impressione che può essere sbagliatissima eh)

qui concordo. Se tu hai sentito che non era il momento vuol dire che non lo era .....  in queste cose è meglio aspettare una volta in più piuttosto che bruciare le tappe come dici tu. In amor vince chi fugge come diceva l'Ariosto .... così facendo hai aumentato la sua frustrazione (vedi sopra) ma l'hai pure cotta a puntino!!! Grin

Loggato


Learning to love yourself, it is the greatest love of all (W. Houston)

Rachel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 45
  • Posts: 165

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #6 del: 16 Marzo 2014, 17:39:18 »

Citato da: Rachel il 16 Marzo 2014, 17:17:52

io non concordo. Non è così che si entra in friendzone.

Beh scusa,provando a mettermi in panni femminili se uno che mi piace mi chiede di uscire e poi non conclude immagino mi porterebbe a essere frustrato e non so se mi verrebbe ancora voglia di uscire con lui..
Probabilmente cambierei soggetto e mandanderei l'interessato in friendzone (sarei abbastanza escrementa lo ammetto come ragazza Laughing )
Poi ovviamente io per quanto mi possa impegnare ragiono sempre con il cervello di un ragazzo  Rolling Eyes

Loggato


- Chi combatte può perdere, Chi non combatte ha già perso

Psyk90

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Posts: 97

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #7 del: 16 Marzo 2014, 19:52:15 »

Citato da: Psyk90 il 16 Marzo 2014, 17:39:18

Beh scusa,provando a mettermi in panni femminili se uno che mi piace mi chiede di uscire e poi non conclude immagino mi porterebbe a essere frustrato e non so se mi verrebbe ancora voglia di uscire con lui..
Probabilmente cambierei soggetto e mandanderei l'interessato in friendzone (sarei abbastanza escrementa lo ammetto come ragazza Laughing )
Poi ovviamente io per quanto mi possa impegnare ragiono sempre con il cervello di un ragazzo  Rolling Eyes

Ciao! Effettivamente ti ho risposto un po’ di fretta e non ho elaborato bene quello che volevo dire.  Tu dici che con questa ragazza stai bene, parli di tutto, avete gli stessi interessi .... come per te non è facile trovare una persona così, non lo è nemmeno per lei quindi non credo sia disposta a lasciarti andare così facilmente.

Questo ci porta al secondo punto:   tu parli come se lei possedesse il Sacro Graal e stesse lì a decidere a quale pretendente concederlo. Se il pretendente A non si dimostra sufficientemente motivato si passa al pretendente B e poi al C. Tutti i pretendenti sono sulla stesso piano, non ci sono favoriti e si va in stretto ordine alfabetico. Oppure come nei concorsi pubblici: “spiacenti Psyk90, , lei ha tutte le carte in regola ma purtroppo il bando scadeva alle 23:59 del 13 marzo e lei ha presentato domanda alle 00:01 del 14 marzo quindi il posto va a PincoPallino89”! Hai così poca fiducia nelle tue capacità da pensare di poter essere sostituito in quattro e quattr’otto dal primo coglioncello che passa per strada?

Sulla friendzone ti ha detto tutto molto bene Armwrestle, non saprei davvero spiegartelo meglio!   Può sicuramente essere che se dopo svariate uscite lei vede che non concludi si rassegni al fatto che non ti interessa e magari cerca di uscire con altri ma questo non vuol dire che ti ha messo in friendzone. La friendzone è un’altra cosa (vedi quello che scrive Arm).

Consiglio: urge uscire al più presto da questa zona grigia. Da quello che scrivi lei ti ha mandato segnali di disponibilità e si aspetta una mossa da parte tua. Invitala al cinema e lì mi raccomando approccio soft. E’ un momento delicato, non fare bojate. Ti consiglio una tattica: quando la inviti al cinema fallo con naturalezza, senza scoprire ancora le tue carte cioè senza farle capire se la inviti come amica o potenziale partner. Quando la vedi fai ampi sorrisi e non nascondere il fatto che ti fa piacere vederla. Dille proprio “ mi fa piacere vederti (sorriso a 32 denti) perchè con te sto proprio bene (sorriso a 32 denti)” .Una volta seduti e che le luci sono spente, dopo un po’ che il film è iniziato prendile la mano. E basta. Stai un bel po’ con la sua mano nella tua, senza fare nient’altro, continuando a guardare il film come se niente fosse successo. Dopo un po’, quando ti sembra che il momento sia propizio, ti avvicini e la baci. Sembra una tattica da scuola elementare ma ti giuro che nella sua semplicità funziona. Sai perchè? 1) perchè è un gesto dolce ma che nel contempo trasmette il messaggio “non sei solo un’amica, da te voglio qualcosa di più” 2) non è minaccioso, lei ha tempo di “preparsi” a quello che avverrà (non c’è niente di più irritante per una donna di uno che ti si fionda addosso tipo condor) 3) è un gesto che ispira protezione. Non c’è niente di più sexy di sentirsi protetta 4) nel tempo che trascorre tra il prenderle la mano e quando la baci lei avrà il cuore che le batte a mille e questo contribuisce ad “aumentare l’aspettativa” fino al climax finale (il bacio).

Quindi: parafrasando Termynator, non sono l’oracolo di Delfi o meglio, la Sibilla cumana quindi potrei sbagliarmi ma da quello che dici i segnali sono più che positivi e poi comunque in un modo o nell’altro da questa zona grigia ci devi uscire. Invitala a ‘sto benedetto cinema e poi dicci come è andata.  Wink

Loggato


Learning to love yourself, it is the greatest love of all (W. Houston)

Rachel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 45
  • Posts: 165

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #8 del: 16 Marzo 2014, 22:56:10 »

Citazione

Hai così poca fiducia nelle tue capacità da pensare di poter essere sostituito in quattro e quattr’otto dal primo coglioncello che passa per strada?

no beh ok, però so anche che chi dorme non piglia pesci...

Citazione

Ti consiglio una tattica: quando la inviti al cinema fallo con naturalezza, senza scoprire ancora le tue carte cioè senza farle capire se la inviti come amica o potenziale partner. Quando la vedi fai ampi sorrisi e non nascondere il fatto che ti fa piacere vederla. Dille proprio “ mi fa piacere vederti (sorriso a 32 denti) perchè con te sto proprio bene (sorriso a 32 denti)” .Una volta seduti e che le luci sono spente, dopo un po’ che il film è iniziato prendile la mano. E basta. Stai un bel po’ con la sua mano nella tua, senza fare nient’altro, continuando a guardare il film come se niente fosse successo. Dopo un po’, quando ti sembra che il momento sia propizio, ti avvicini e la baci. Sembra una tattica da scuola elementare ma ti giuro che nella sua semplicità funziona. Sai perchè? 1) perchè è un gesto dolce ma che nel contempo trasmette il messaggio “non sei solo un’amica, da te voglio qualcosa di più” 2) non è minaccioso, lei ha tempo di “preparsi” a quello che avverrà (non c’è niente di più irritante per una donna di uno che ti si fionda addosso tipo condor) 3) è un gesto che ispira protezione. Non c’è niente di più sexy di sentirsi protetta 4) nel tempo che trascorre tra il prenderle la mano e quando la baci lei avrà il cuore che le batte a mille e questo contribuisce ad “aumentare l’aspettativa” fino al climax finale (il bacio).

Proverò sicuramente la tua strategia, se funzionerà sarà +1 automatico  Grin

Loggato


- Chi combatte può perdere, Chi non combatte ha già perso

Psyk90

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Posts: 97

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #9 del: 17 Marzo 2014, 11:59:28 »

Citato da: Psyk90 il 16 Marzo 2014, 22:56:10

Proverò sicuramente la tua strategia, se funzionerà sarà +1 automatico  Grin

Io invece le piazzo un + Thumbs Up subito.

Quello che Rachel ha detto sulla friend zone è fondamentale!

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #10 del: 17 Marzo 2014, 20:14:45 »

Piccolo aggiornamento:
Ieri sera prima di andare a dormire l'ho invitata ad andare al cinema, e al momento mi aveva lasciato in sospeso dicendo che avrebbe guardato la programmazione il giorno dopo e mi avrebbe fatto sapere. Rolling Eyes
Stasera appena risentita dopo la giornata lavorativa ritorno sull'argomento e in tempo zero accetta per il giorno dopo (domani)  Grin
Accendete un cero per me! Laughing

Loggato


- Chi combatte può perdere, Chi non combatte ha già perso

Psyk90

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Posts: 97

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #11 del: 17 Marzo 2014, 21:38:40 »

Attendiamo con ansia ....  Grin e ovviamente tifiamo per te!

« Ultima modifica: 17 Marzo 2014, 21:51:13 da Rachel »

Loggato


Learning to love yourself, it is the greatest love of all (W. Houston)

Rachel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 45
  • Posts: 165

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #12 del: 18 Marzo 2014, 08:29:00 »

Il cinema è un' ottima soluzione, te la avrei suggerita ma l' ottimo intervento di Rachel mi ha preceduto. Se non fossi già stato in un altro bar, ti avrei suggerito un lounge bar con atmosfera romantica, luci soffuse e musica non martellante. Il concetto è sempre il medesimo, ovvero creare intimità.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #13 del: 19 Marzo 2014, 19:50:24 »

Purtroppo il mio presentimento principe si è avverato  Razz , ma andiamo con ordine.

Ieri nel primo pomeriggio giusto un attimo prima di ricominciare a lavorare ci stavamo accordando per il cinema  e lei mi comunica che sua mamma le ha regalato due biglietti per il cinema quindi la ringrazio e la risposta che ottengo mi lascia decisamente di stucco : Di niente, l'amicizia è condivisione!!
Dopo aver letto il messaggio sono cominciate 4 ore in cui ho scomodato a ripetizione tutti i santi possibili e immaginabili. Una volta uscito dal lavoro a mente fredda ho riaperto la conversazione e ho chiesto spiegazioni.
Lei al momento del nostro primo incontro si era lasciata con l'ex (giusto una settimana prima di conoscerci) e non voleva avere altre relazioni per il momento (cosa che non sapevo/non mi ha detto/non mi ha fatto capire chiaramente) e l'unico rapporto accettabile per lei era l'amicizia.  Si era accorta che ci stavo provando (ma va?) ma ha deciso di aspettare fino al momento in cui le avessi fatto avance più serie. Ovviamente lei si è scusata e ha chiesto di mantenere lo stesso rapporto di amicizia nonostante gli ultimi eventi (una bellissima friendzone).
In quel momento ho deciso di non bruciare tutto quindi in modo gentile ma comunque fermo ho salutato e l'ho lasciata ai suoi pensieri, ribadendo che da lei in questo momento non cercavo altro rapporto al di fuori di quello di coppia.

Ringrazio comunque chiunque abbia risposto, sicuramente questi consigli torneranno buoni la prossima volta!  Smile

Loggato


- Chi combatte può perdere, Chi non combatte ha già perso

Psyk90

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Posts: 97

Re: Ad un possibile passo dalla friendzone??

« Risposta #14 del: 19 Marzo 2014, 20:47:21 »

 

Citato da: Psyk90 il 19 Marzo 2014, 19:50:24

(....) Lei al momento del nostro primo incontro si era lasciata con l'ex (giusto una settimana prima di conoscerci) e non voleva avere altre relazioni per il momento (cosa che non sapevo/non mi ha detto/non mi ha fatto capire chiaramente) e l'unico rapporto accettabile per lei era l'amicizia (...)
 

Traduzione: col mio ex è andata male e ho  il morale sotto i tacchi quindi ti uso per avere una botta di autostima. Ovviamente mica sono scema che te lo vengo a dire, ti illudo finchè posso perchè ogni volta che mi scrivi, messaggi, telefoni posso risentirmi una strafiga

Citato da: Psyk90 il 19 Marzo 2014, 19:50:24

(.....) Si era accorta che ci stavo provando (ma va?) ma ha deciso di aspettare fino al momento in cui le avessi fatto avance più serie (.....)

Traduzione: tiro la corda finchè posso. Quando si arriva al dunque ed è il momento di dare qualcosa in cambio, messa alle strette, scopro le carte.

Citato da: Psyk90 il 19 Marzo 2014, 19:50:24

Ovviamente lei si è scusata e ha chiesto di mantenere lo stesso rapporto di amicizia nonostante gli ultimi eventi (una bellissima friendzone).

Traduzione: senti visto che sei così bravo a tirarmi su di morale, non è che sei disposto a continuare a sbavarmi dietro mentre io ti prendo per i fondelli? Dai, in fondo puoi sempre sperare che nel 2020 io dimentichi il mio ex e mi metta con te! Cosa vuoi che siano 6 anni di adorazione incondizionata in cambio della remota prospettiva che un giorno, magari, per sbaglio, chissà ....

Citato da: Psyk90 il 19 Marzo 2014, 19:50:24

Ovviamente lei si è scusata .....

Ah, beh, allora …..   Mad Ti ha preso bellamente per il k…. ma poi si è scusata. Tanto quello che voleva l’ha ottenuto, no?

Citato da: Psyk90 il 19 Marzo 2014, 19:50:24

(....) In quel momento ho deciso di non bruciare tutto quindi in modo gentile ma comunque fermo ho salutato e l'ho lasciata ai suoi pensieri, ribadendo che da lei in questo momento non cercavo altro rapporto al di fuori di quello di coppia (....)

Sei un signore. Non c’è altro da aggiungere. E complimenti per non essere caduto nella trappola della friendzone. Tanti ci sarebbero cascati.

Citato da: Psyk90 il 19 Marzo 2014, 19:50:24

Ringrazio comunque chiunque abbia risposto, sicuramente questi consigli torneranno buoni la prossima volta!  Smile

Mi dispiace veramente tanto.  Cry

Loggato


Learning to love yourself, it is the greatest love of all (W. Houston)

Rachel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 45
  • Posts: 165
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: