Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Come ottenere il meglio da sè e dagli altri

(Letto 1462 volte)

Come ottenere il meglio da sè e dagli altri

« del: 08 Ottobre 2008, 19:29:13 »

Beh quando si parla di Anthony Robbins c'è poco da recensire.
Comunque volevo che questo libro non mancasse di essere citato in questa parte del forum perchè è semplicemente insuperabile.
Credo sia un must per uno che è all'inizio di un percorso di vita,sia esso lavorativo/finanziario o di miglioramento personale.
Fornisce tutto il necessario per esser sempre motivati e non demordere nel raggiungimento dei propri obiettivi.
Parla ampliamente di PNL e di esercizi specifici per modificare il proprio stato d'animo a comando.
Si parla ancoraggio,tecnica dello scatto e un sacco di altre cosette sfiziose.
Certo,necessita di attenzione e anche di un po' di impegno e costanza per seguire i consigli ed eseguire gli esercizi consigliati,ma alla fine paga.
Unico difetto che gli si può riscontrare è forse l'eccessiva prolissità.Spiega in maniera approfondita ogni singolo concetto,riportando anche esempi ed esperienze e alla lunga può portare a un calo di attenzione.
un consiglio è quindi di leggerlo armati di matita ed evidenziatore,come ho fatto io all'inizio.
Non ho altro da dire,se non che dovete correre immediatamente a comprarlo se non ce l'avete.
Gli insegnamenti che ne trarrete saranno ben superiori al prezzo speso.

Già che ci siamo volevo chiedere:qualcuno sa quali sono gli altri libri di Robbins?
Io conosco "come migliorare il proprio stato mentale",forse ne ha scritto altri sul successo finanziario,non saprei.

Ricordo che ce n'erano altri in libreria ma io ho scelto questo recensito perchè mi pareva il più completo.Non so come siano gli altri e se valgano la pena di essere letti.
Molti libri di questo tipo alla fine ripetono più o meno sempre le stesse cose e quindi non vorrei trovarmi a leggere un libro di cose che so già e trovarmi quattro cazzate aggiunte.

« Ultima modifica: 09 Ottobre 2008, 12:26:06 da zlatan »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: COME OTTENERE IL MEGLIO DA SE' E DAGLI ALTRI

« Risposta #1 del: 09 Ottobre 2008, 11:38:09 »

Citato da: Dally85 il 08 Ottobre 2008, 19:29:13

Già che ci siamo volevo chiedere:qualcuno sa quali sono gli altri libri di Robbins?
Io conosco "come migliorare il proprio stato mentale",forse ne ha scritto altri sul successo finanziario,non saprei.

Ricordo che ce n'erano altri in libreria ma io ho scelto questo recensito perchè mi pareva il più completo.Non so come siano gli altri e se valgano la pena di essere letti.
Molti libri di questo tipo alla fine ripetono più o meno sempre le stesse cose e quindi non vorrei trovarmi a leggere un libro di cose che so già e trovarmi quattro cazzate aggiunte.

A mio parere il più completo e facile da capire è "come migliorare il proprio stato mentale..." e non "come ottenere il meglio da se e dagli altri". Sicuramente il testo da te recensito è il più famoso, ma ho letto che è stato scritto quando Robbins aveva solo 25 anni (per questo è considerato straordinario), ma per lo stesso motivo in alcuni punti è un pò difficoltoso e magari poco chiaro.

Altri testi di robbins:
- Passi da gigante (interessante per farsi una idea, ma non all'altezza degli altri secondo me, è suddiviso in giornate, si trova sui muli)
- Appunti per un amico (breve (meno di 100 pagine), sintetico ma dicono ben fatto, non l'ho ancora letto)

Frankyhigh

Loggato

Frankyhigh

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 37

Re: Come ottenere il meglio da sè e dagli altri

« Risposta #2 del: 09 Ottobre 2008, 12:28:46 »

Quando avrò tempo (...) posterò gli appunti che avevo preso leggendo questo libro!  Wink
 
Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: COME OTTENERE IL MEGLIO DA SE' E DAGLI ALTRI

« Risposta #3 del: 09 Ottobre 2008, 12:35:01 »

Citato da: Frankyhigh il 09 Ottobre 2008, 11:38:09

Sicuramente il testo da te recensito è il più famoso, ma ho letto che è stato scritto quando Robbins aveva solo 25 anni (per questo è considerato straordinario), ma per lo stesso motivo in alcuni punti è un pò difficoltoso e magari poco chiaro.

Si appunto per quello lo dicevo,perchè essendo stato scritto in gioventù temevo che gli altri libri aggiungessero solo dettagli inutili.Tanto più che mi ricordo che l'ho comprato perchè era il più grosso di tutti i suoi e quindi ipotizzavo fosse anche il più completo.Comunque non ho detto che sia difficoltoso ma solo che è un po' pesante,va letto con impegno non per riempire i buchi nella giornata Smile Ma a quanto ho capito tu hai letto entrambi o sbaglio?se si potresti spiegare in cosa "come..lo stato mentale" è più completo?

Citazione

Altri testi di robbins:
- Passi da gigante (interessante per farsi una idea, ma non all'altezza degli altri secondo me, è suddiviso in giornate, si trova sui muli)
- Appunti per un amico (breve (meno di 100 pagine), sintetico ma dicono ben fatto, non l'ho ancora letto)

ottimo grazie  Wink

« Ultima modifica: 09 Ottobre 2008, 12:39:41 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Come ottenere il meglio da sè e dagli altri

« Risposta #4 del: 09 Ottobre 2008, 13:45:48 »

Concordo con Dally,
il libro e' molto valido ma l'ho trovato piuttosto pesante (perche' prolisso, privo di qualunque figura, ecc).
Ci ho messo piu' di 1 anno per leggerlo tutto. E non ho fatto nemmeno 1 degli esercizi consigliati; mi costa molta fatica e tempo farlo(*)... ma se voi potete, ve lo consiglio.

Per chi parte da zero, consiglierei di leggere prima "le vostre zone erronee" di Wayne Dyer (piu' leggero ma comunque illuminante) e poi con calma approfondire con Robbins.

Mi pare che "appunti da un amico" fosse scaricabile gratuitamente dal sito dell'autore, ma non sono riuscito a trovarlo.
Se qualcuno lo trovasse...

(*) ho intenzione di rileggere il libro, questa volta facendo gli esercizi: so che sara' faticoso perche' ho estrema difficolta' nella visualizzazione e immedesimazione "a comando".
Un esempio: quando per combattere alcune paure viene consigliato di "ascoltare la vocina interiore che ci parla delle ns paure". Ecco: io non sento alcuna "vocina interiore"... Uglystupid

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: Come ottenere il meglio da sè e dagli altri

« Risposta #5 del: 09 Ottobre 2008, 15:07:19 »

Quoto -eFFe-.
Anche se ho solo letto finora un centinaio di pagine ,lo trovo abbastanza pesante e non riesco a farlo 'mio', nonostante l'autore sveli cose sacrosante !
Forse e' perche' ho letto 'i 7 pilastri del successo' di S. Covey, che invece lo divoravo da quanto scorreva fluido, anche per gli esercizi proposti.
Quel libro mi ha cambiato la vita.

Su questo libro avevo riposto aspettative molto piu' alte, forse il titolo e' ambizioso, ma...
...me lo aspettavo molto piu' semplice da leggere, non tanto per i concetti espressi (quelli riesco a comprenderli), ma proprio per lo stile di scrittura e per la struttura...mi da' l'idea che vengano buttati i concetti come in un pentolone, un po' di questo, un po' di quello, ecc. tipo minestrone.

Avrei anch'io bisogno di qualche figura !!!
(bella -eFFe- !)

Finiro' di leggerlo, magari strada facendo riesco a sfruttarne l'intero valore.

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: COME OTTENERE IL MEGLIO DA SE' E DAGLI ALTRI

« Risposta #6 del: 09 Ottobre 2008, 15:44:53 »

Citato da: Dally85 il 09 Ottobre 2008, 12:35:01

Comunque non ho detto che sia difficoltoso ma solo che è un po' pesante,va letto con impegno non per riempire i buchi nella giornata Smile Ma a quanto ho capito tu hai letto entrambi o sbaglio?se si potresti spiegare in cosa "come..lo stato mentale" è più completo?

ottimo grazie  Wink

Concordo. Per quello che mi riguarda, il secondo libro (migliorare il proprio stato mentale), anche se molte tematiche sono simili, l'ho trovato più chiaro nelle spiegazioni e scorrevole. Molti temi che non avevo capito con il primo li ho trovati chiariti nel secondo libro. Non l'ho ancora smarcato tutto, diciamo che approfondisco solo le tematiche che mi interessano.

In particolare, la parte su cui di più mi sono soffermato, per ora, è quella sulle sottomodalità (emozioni, motivazioni, controllare la rabbia, ecc.). Con gli esempi del primo libro assolutamente non mi ci trovavo, non riuscivo a padroneggiare la tecnica (non vedevo niente, non che ora ci sia riuscito), ma proprio non riuscivo neanche ad apprezzarla. Questo perchè, ho scoperto in seguito, sono principalemente uditivo, e il primo libro secondo me si sofferma di più sulle modalità visive (almeno gli esempi). Nel secondo, gli esempi sono più a tutto tondo, mi sono quindi meglio fatto una idea di come lavorare sul canale uditivo, cosa che non riuscivo a fare per niente leggendo il primo libro. Inoltre, sempre sulla tematica uditiva, una cosa che mi sembra molto importante e che mi pare manchi nel primo libro è tutto il capitolo sull'utilizzo del dizionario trasformazionale (utile e legato alla gestione del canale uditivo e del dialogo interno). Queste sono le parti che per ora sto studiando

Frankyhigh

Loggato

Frankyhigh

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 37

Re: Come ottenere il meglio da sè e dagli altri

« Risposta #7 del: 09 Ottobre 2008, 18:25:29 »

Citato da: -eFFe- il 09 Ottobre 2008, 13:45:48

Concordo con Dally,
il libro e' molto valido ma l'ho trovato piuttosto pesante (perche' prolisso, privo di qualunque figura, ecc).
Ci ho messo piu' di 1 anno per leggerlo tutto. E non ho fatto nemmeno 1 degli esercizi consigliati; mi costa molta fatica e tempo farlo(*)... ma se voi potete, ve lo consiglio.

Per chi parte da zero, consiglierei di leggere prima "le vostre zone erronee" di Wayne Dyer (piu' leggero ma comunque illuminante) e poi con calma approfondire con Robbins.

Mi pare che "appunti da un amico" fosse scaricabile gratuitamente dal sito dell'autore, ma non sono riuscito a trovarlo.
Se qualcuno lo trovasse...

(*) ho intenzione di rileggere il libro, questa volta facendo gli esercizi: so che sara' faticoso perche' ho estrema difficolta' nella visualizzazione e immedesimazione "a comando".
Un esempio: quando per combattere alcune paure viene consigliato di "ascoltare la vocina interiore che ci parla delle ns paure". Ecco: io non sento alcuna "vocina interiore"... Uglystupid

 Grin io ho provato a smettere di mangiarmi le unghie con il metodo dello scatto ma non ho combinato un caxxo  Grin

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: COME OTTENERE IL MEGLIO DA SE' E DAGLI ALTRI

« Risposta #8 del: 09 Ottobre 2008, 18:29:41 »

Citato da: Frankyhigh il 09 Ottobre 2008, 15:44:53

Concordo. Per quello che mi riguarda, il secondo libro (migliorare il proprio stato mentale), anche se molte tematiche sono simili, l'ho trovato più chiaro nelle spiegazioni e scorrevole. Molti temi che non avevo capito con il primo li ho trovati chiariti nel secondo libro. Non l'ho ancora smarcato tutto, diciamo che approfondisco solo le tematiche che mi interessano.

Ah ho capito quindi la differenza essenziale sta nel modo di proporre e spiegare esercizi e concetti.
Si non era questo che mi preoccupava,allora sto tranquillo  Smile
Certo ancora non mi capacito di come Robbins a 25 anni potesse essere così geniale.Credo che quell'uomo abbia un Q.I altissimo.

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Come ottenere il meglio da sè e dagli altri

« Risposta #9 del: 11 Ottobre 2008, 18:43:46 »

Sinceramente se uno è proprio interessato alla PNL credo sarebbe meglio rivolgersi a Bandler e Grinder. L'hanno inventata loro e la spiegano molto meglio e in maniera più approfondita. Robbins fa un pò un minestrone, ha preso un pò da diverse persone e come in tutti i minestroni a volte si perdono cose importanti.
Devo aggiungere che Robbins è stata una delle prime letture sul genere motivazionale. Non è sicuramente male, ma dopo aver letto molti altri devo ammettere che in una ipotetica classifica lo relegherei ai posti più bassi (sotto di lui sicuramente Ziglar  Knuppel  , come lo odio!!!!).

P.s. in unlimited power da consigli avventati sulla dieta non sapendo di cosa sta parlando (di nuovo la sua mania di fare un minestrone di diverse cose se averne conoscenze approfondite). Non seguiteli!

« Ultima modifica: 11 Ottobre 2008, 18:59:15 da SAKU39 »

Loggato

SAKU39

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 7
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: VERSILIA!!!!
  • Posts: 203

Re: Come ottenere il meglio da sè e dagli altri

« Risposta #10 del: 11 Ottobre 2008, 19:03:17 »

Citazione

Certo ancora non mi capacito di come Robbins a 25 anni potesse essere così geniale.Credo che quell'uomo abbia un Q.I altissimo.

Semmai è il contrario. Era un mezzo barbone e ha cavalcato un business copiando le idee di altri e mettondole insieme. E' stato sicuramente bravo dal punto di vista del marketing. Come sempre, approfondire sempre le cose. Basta anche solo leggere le recensioni (quelle negative) su Amazon per avere qualche info sul suo conto. Lo dico non per polemica, ma perchè in generale non bisogna sempre prendere come oro colato o fermarsi alle apparenze.  Grin

Loggato

SAKU39

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 7
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: VERSILIA!!!!
  • Posts: 203
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: