Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Work Report: Se vuoi fare strada devi essere accomodante

(Letto 925 volte)

Work Report: Se vuoi fare strada devi essere accomodante

« del: 06 Febbraio 2013, 00:00:14 »

Ebbene, oggi ho fatto un colloquio di lavoro (il primo) per un'azienda che tratta materie plastiche e voglio condividere questa esperienza con voi;
sono arrivato con cinque minuti d'anticipo e mi sono recato nello studio riservato ai colloqui. Dopo pochi secondi arriva un signore anziano ben vestito, con due fogli in mano ovvero il mio curriculum e varie referenze dell'agenzia alla quale sono iscritto.
Dopo vari discorsi e convenevoli inizia a farmi delle domande secondo me abbastanza stupide (vi elenco le TOP 3 ):
in grassetto scriverò la domanda del vecchietto;
in corsivo la mia risposta
e sottolinerò..sottolineerò..Sottolinierò... vabbè avete capito quello che avrei voluto rispondere.

Allora giovanotto.. Qui c'è scritto "ragazzo volenteroso e determinato, dimostra un'ottima propensione al lavoro.. Bene.. Ti rivedi in questa descrizione?

Beh, certo, i miei genitori mi hanno sempre cresciuto con la cultura del lavoro, so perfettamente che al mondo nessuno ti regala niente, specialmente in questo periodo di crisi..

Brutto babbeo, secondo te anche se fossi il più viscido della terra, pigro, che si gratta tutto il giorno gli zebedei, te lo verrei forse a dire?


Bene.. Nelle brevi esperienze lavorative che hai avuto, sei sempre riuscito a compiere le tue mansioni?

Assolutamente, mi ritengo un ragazzo sveglio, poi naturalmente ci sta i primi periodi farsi spiegare una volta in più le cose ma non ho mai avuto problemi.

Ma non è che mi ha preso per un mongolo? No, mi dica, le sembro un mongolo?

E con i colleghi? Hai mai litigato?

No guardi, credo di essere una persona riflessiva, quindi prima di agire conto sempre fino a dieci; impiego molto tempo prima di farmi un'idea su una persona, e in generale vado al lavoro per lavorare, non per chiaccherare. Certo, sono socievole, ma nel momento opportuno

Appena uno mi fa una battuta lo fulmino con lo sguardo, magari in un ambiente nuovo ancora non mi conoscono bene ma gli faccio capire subito che con me non si scherza, porca la pupazza!

Beh, a parte questo conflitto interiore credo di essere andato piuttosto bene, mi sono mostrato umile e tappetino del cesso proprio come vogliono loro..
Difatti poco dopo il vecchietto mi fa':

" Sai, i giovani di solito sono molto impulsivi, talvolta arroganti.. Noi ci consideriamo una famiglia, anche se.. Vedi.. Noi siamo un'insieme di persone.. Paragoniamoci alla società.. Ci sono tutti i tipi di individui.. C'è quello simpatico, quello meno.. Per fare carriera, per superare in fretta la gavetta.. A volte bisogna essere accomodanti.. Capisci cosa intendo? Magari per qualcuno sarai un nuovo collega ma qualcuno si sentirà minacciato dalla tua presenza e nel primo periodo potrebbe non essere facile.. Mi garantisci che sei una persona affidabile? "

Ecco, lì sinceramente ci sono rimasto un po' male perchè da quel che ho capito devo molto leccare il culo e stare zitto e muto se voglio fare strada. Quando ha detto " a volte bisogna essere accomodanti ", a giudicare dal suo tono e dalla sua espressione ho pensato che volesse penetrarmi analmente, sarò onesto. Ma ho lasciato perdere.  Laughing

Gli ho risposto che non me la prendo per qualche battuta e che come gli ho già detto prima non sono un tipo impulsivo e che quindi sono in grado di cavarmela.
Però che tristezza. Già è partito avvisandomi che se voglio far carriera devo leccare il culo altrimenti mi tratteranno quasi una cacca.

Però, ho bisogno di soldi dopo che sabato sera mi hanno frantumato il parabrezza e gli specchietti ( a me e altre 4/5 macchine, vandali bastardi ) e in generale, devo iniziare a essere indipendente economicamente.

Mi faranno sapere entro mercoledì prossimo una risposta, penso di essere andato bene, anche se da una parte spero che non mi chiamino. Non so perchè.
Saluti  Afro

Loggato


..Perchè è in questo tuo vagare, che risposte troverai..

hartrock

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 126

Re: Work Report: Se vuoi fare strada devi essere accomodante

« Risposta #1 del: 06 Febbraio 2013, 00:08:20 »

Al primo stipendio offri da bere a tutto il forum, o  no?  Exclamation

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: Work Report: Se vuoi fare strada devi essere accomodante

« Risposta #2 del: 06 Febbraio 2013, 00:46:00 »

Citato da: Gardenia il 06 Febbraio 2013, 00:08:20

Al primo stipendio offri da bere a tutto il forum, o  no?  Exclamation

Come minimo! Wink

Loggato


..Perchè è in questo tuo vagare, che risposte troverai..

hartrock

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 126

Re: Work Report: Se vuoi fare strada devi essere accomodante

« Risposta #3 del: 09 Febbraio 2013, 02:09:00 »

Ah, mi hanno assunto. Un mese e mezzo, meglio di niente. Mitico Cheesy con sti quattro soldi mi rifarò il guardaroba Cheesy

Loggato


..Perchè è in questo tuo vagare, che risposte troverai..

hartrock

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 126
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: