Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Repost per chi manca d'energia

(Letto 1392 volte)

Repost per chi manca d'energia

« del: 02 Dicembre 2008, 15:47:56 »

Messaggio originale: "L'attrazione" it.sesso.marpionismo 19 Maggio 1999

Salve marpions,
è il vecchio Termy che vi parla, con la sua voce profonda, la birra a
sinistra, le sigarette a destra,  ed il vecchio Vasco che esce da due cose
nere accanto al monitor.
Anche stasera ho visto la mia Bella, da ormai un po' di giorni la vedo tutte
le sere. Il fascino del vecchio mercenario rotto a tutto, non poteva
fallire.
Di fatto , pur senza tante storie esotiche, Sitting Bull mi aveva fatto
secco da un pezzo... Ma ora siamo pari,e sembriamo due baccalà che ignorano
il senso della parola "tempo".
La vado a prendere, e quando la riporto a casa dopo 4 o 5 ore, e mi domando
perchè se ne va quando è appena salita in macchina...
La bacio  con un piacere che non ricordavo più, la scopro  come se fosse la
prima volta che tocco una donna, decine di storie che spariscono dietro a
quell'esile ombra che è l'esatto contrario delle mitiche bonone che mi hanno
agitato finora.
Non so cosa abbia di più, me lo ha chiesto anche la mia ex, fisico alla
Serena Grandi, otto anni passati praticamente insieme, meta di autoerotismo
per molti,
moglie ideale,laureata con un futuro brillante, e con un unico uomo in 31
anni: io.
Ma non ha mai saputo capirmi, ed i suoi disperati e depressi messaggi mi
lasciano impassibile, non ha mai saputo mantenere viva quella parte di me
che la conquistò. Ha sempre cercato di reprimerla perchè pericolosa,
ricordandomi le mie responsabilità, le esigenze che il trascorrere degli
anni , impongono progressivamente alla vita di un uomo, ed al suo aspetto.
Ma così mi ha ucciso.
Il dovere, propedeutico al piacere, la responsabilità fondamento della
sicurezza, di fatto ho perso me stesso.
Poi ho conosciuto Sitting Bull.
Una botta di vita.
Ho riscoperto un pezzo di me che mi è sempre amato, che credevo perso
nell'inesorabile  mutare degli atomi. E sono cambiato.
Mi sento bene,sento che questa cagata di mondo mi appartiene di nuovo, che
posso di nuovo prendere quello che voglio, che in me è risorto lo spirito
del guerriero che per lunghi e bui anni ha dormito, espiando le sue nere
colpe .
Sono rinato, e mi sento come il titolo di un pezzo che animò il mio corpo
durante le lunghe notti discotecare della mia (lontana) adolescenza: Born to
be alive.
E così vivo, con questa endovena di freschezza che la spilungona mi infonde.
E finalmente godo della mia esperienza senza pensare che millenni sono
trascorsi per averla, inebriato dall'aver vicino un'essere che mi rende più
sbronzo di 20 litri d'alcool, un essere che mi ha contagiato un male dal
quale pensavo di essere guarito, che si chiama gioventù.
Non pensate male, l'altra sera , al bar della pace a Roma, una ragazzetta di
23,
dal dolce sguardo , mi ha dato 27 anni, e non ho osato dirle che  ho
due lustri di più, ma questo stato positivo ha fatto sì, che anche il mio
camaleontico aspetto sia cambiato.
Se guardo la mia patente , mi sento un vecchio rincoglionito, ma se mi
guardo allo specchio, penso che sulla patente avrebbero dovuto scrivere <<
nato nel 5-8-1962, prima che conoscesse la "piccola", poi ,
reimmatricolato>>.
Per questa mia onirica esperienza, consiglio a tutti gli afflitti dal peso
della quarta dimensione, di trovarsi una giovane "indianina" che col suo
fragile e sensuale corpo fi faccia riscoprire che in discoteca potete ancora
divertirvi, che il blaser è la cravatta sono utili, ma molto più scomodi dei
jeans e dell'orecchino nascosto anni prima nel cassetto, e che nonostante
tutto avete ancora un bel culo ed un fisico possente (o perlomeno io si...).
Nulla di nuovo, lo sapevate già, ma un conto è dirselo da soli, altro è se a
dirvelo è una persona che ha ancora il mondo in mano.

La mente è vasta, e noi campiamo troppo poco per percorrerla tutta.
Non costringetela con  dei limiti che sono solo fuori di voi.
Con amore

TermYnator

« Ultima modifica: 02 Dicembre 2008, 15:54:27 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #1 del: 02 Dicembre 2008, 16:01:11 »

Gran bel post... ho 6 anni di meno rispetto a te quando lo scrivesti, ma ogni tanto sento che una spilungona servirebbe anche a me... Grin

+ Thumbs Up

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #2 del: 02 Dicembre 2008, 16:30:18 »

Citato da: TermYnator il 02 Dicembre 2008, 15:47:56

Una botta di vita.
Ho riscoperto un pezzo di me che mi è sempre amato, che credevo perso
nell'inesorabile  mutare degli atomi. E sono cambiato.
Mi sento bene,sento che questa cagata di mondo mi appartiene di nuovo, che
posso di nuovo prendere quello che voglio, che in me è risorto lo spirito
del guerriero che per lunghi e bui anni ha dormito, espiando le sue nere
colpe .

All'inizio nel titolo del 3d c'era la parola "vecchio", poi dopo l'hai cambiata in "mancanza di energia".
Quindi all'inizio non mi ero riconosciuto nel tuo filo, ma nella seconda interpretazione sì.

Ci sono persone che si sentono "vecchie" fin da quando il cuore gli viene spezzato per la prima volta, all'età di 15, 16 o 17 anni. Questo è il mio caso. Da lì in poi non ho mai saputo recuperare totalmente la precedente autostima, voglia di vivere, lo spirito del guerriero.

Le rinascite sono rare, quando ve ne sono testimonianze vanno assaporate appieno. Io ti credo, e spero che a tutti sia concessa questa possibilità, spero che si possa risalire dalle sabbie mobili e ricominciare a credere nella bellezza della vita.

In questo gruppo di persone di cui facciamo parte, siamo spesso portati al cinismo e all'indifferenza... ci incoraggiamo l'un l'altro per diventare duri come pietre, poi ci lamentiamo perchè siamo insensibili come le pietre. Ci contraddiciamo continuamente, scadiamo sempre nel paradosso, siamo ai limiti della schizofrenia.

Non lo sò dove andrò a finire, ma quando scrivi questo:

Citato da: TermYnator il 02 Dicembre 2008, 15:47:56

La mente è vasta, e noi campiamo troppo poco per percorrerla tutta.

...quasi ci credo, quasi ci spero, quasi ci provo.
Proprio perchè la mente è così vasta, ci troviamo a vagare intorno ad un attrattore caotico, percorrendo tante volte gli stessi cicli ma senza mai ripassare due volte per lo stesso punto. Finchè prendiamo una traiettora che pur essendo simile a tutte le altre, presenta quell'infinitesimo dettaglio che ci porta al di fuori dell'orbita; poi andiamo inevitabilmente a finire in un'altra.

Sempre e comunque con le spalle sovraccariche, e con le palle quadrate.
Chiudo con Emily Dickinson, "la Speranza":

    La speranza è un essere piumato
    che si posa sull’anima,
    canta melodie senza parole e non finisce mai.

    La brezza ne diffonde l’armonia,
    e solo una tempesta violentissima
    potrebbe sconcertare l’uccellino
    che ha consolato tanti.

    L’ho ascoltato nella terra più fredda
    e sui più strani mari.
    Eppure neanche nella necessità
    ha chiesto mai una briciola - a me.

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #3 del: 02 Dicembre 2008, 17:20:38 »

Acqua,
fratello, non so cosa ti stia capitando , ma le tue parole non mi piacciono molto...vabe'...spero di aver preso un abbaglio e che tu sei piu' felice di me.  Smile
In ogni caso sappi che i momenti giu' capitano a tutti perche' siamo esseri umani, e quindi imperfetti, come la vita che viviamo.
La vita e' fatta sia di momenti  Thumbs Up che di momenti  Thumbs Down
Prima o poi passeranno entrambi i momenti.

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 16:30:18

Ci sono persone che si sentono "vecchie" fin da quando il cuore gli viene spezzato per la prima volta, all'età di 15, 16
In questo gruppo di persone di cui facciamo parte, siamo spesso portati al cinismo e all'indifferenza... ci incoraggiamo l'un l'altro per diventare duri come pietre, poi ci lamentiamo perchè siamo insensibili come le pietre. Ci contraddiciamo continuamente, scadiamo sempre nel paradosso, siamo ai limiti della schizofrenia.

 Shocked
Ma dai Acquone...adesso dal tuo quadro sembra che NOI, che ci interessiamo di seduzione, scadiamo nel paradosso e a momenti siamo schizofrenici ? esagerato...  Smile

Come a dire che ci contraddiciamo da soli...e quindi tutta questa cosa che e' la seduzione non sta in piedi...e' solo un teatrino...
No dai, la seduzione non e' solo questo...io rispetto il tuo pensiero e sono sicuro che tu avrai i tuoi motivi per dire tutto questo , ma stavolta trovo che il tuo discorso sia troppo riduttivo e limitante, la seduzione non si riduce solo a quello che dici, stavolta non ci sto.

Quello che vedono i nostri occhi e' esattamente quello che VOGLIAMO che vedano...

Per me la seduzione mi ha dato quella marcia in piu' che mancava nella mia vita...mi ha spianato la strada verso la felicita'.
Il coltello possiamo usarlo per uccidere o per tagliare la carne.
Lo strumento e' lo stesso, ma cambia il modo in cui la nostra MENTE pensa di utilizzarlo
La curva e' concava o convessa ?

E poi...ma caxxo !!!! Studi psicologia ...non sono nessuno per dirti queste cose...potresti insegnarmele tu a me !!!
E' proprio vero che il calzolaio ha sempre le scarpe rotte eheh Smile

« Ultima modifica: 02 Dicembre 2008, 17:26:53 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #4 del: 02 Dicembre 2008, 18:05:37 »

Citato da: Sting il 02 Dicembre 2008, 17:20:38

E poi...ma caxxo !!!! Studi psicologia ...non sono nessuno per dirti queste cose...potresti insegnarmele tu a me !!!
E' proprio vero che il calzolaio ha sempre le scarpe rotte eheh Smile

Sono lunatico, tutto qua.
Ecco come la penso: se dovessi mantenere una logica ferrea, direi che tutto il sistema della seduzione è coerente al fine di sedurre. Ma proprio perchè sono uno psicologo, vedo in OGNI SINGOLO 3d delle personalità piuttosto deviate, compresa la mia. Il paradosso non è nelle tecniche in sè, ma nello spirito in cui vengono applicate e nei soggetti che vi partecipano.

"Teatrino": certo che sì. Per ottenere una donna bisogna dissimulare, dissimulare è parte del fingere, fingere è il talento naturale dell'attore. Gli attori lavorano in teatro, nel nostro caso il teatro è la vita.
Ho già scritto in più 3d che il concetto di "seduzione" è di per sè inconciliabile con qualsiasi discorso altruistico come "value giving" o "lasciala meglio di come la trovi". Sedurre è un'attività nettamente contrastante con qualsiasi buonismo: vedi ad esempio i TermYdeliri, vedi i flame, vedi la competizione che si innesca tra molti di noi, vedi il concetto di alphaness, vedi come riduciamo le emozioni e situazioni a sigle e numeri. Potrei farti decine di esempi.

Sono quindi (e lo sarò sempre) indeciso se accettare una certa mentalità oppure no. Non credo che esista un beneficio migliore di quello che concede il dubbio. Le certezze danno sicurezza, ma danno anche chiusura. Ieri ad esempio ho postato un report in cui seducevo da manuale, ma (quasi) nessuno ha capito dove stava il problema etico. Ho fatto leggere quel report anche ad altre persone, loro l'hanno visto fin dalla presenza stessa di un "report".

Per le scarpe rotte... Cheesy.
Sai che i nevrotici più profondi sono proprio gli psicologi? Sai che per diventare terapeuta devi innanzitutto sottoporti ad un paio d'anni di analisi? Io non voglio fare il terapeuta. Sono uno psicologo sperimentale, maneggio meglio i linguaggi di programmazione che i transfert. Le nevrosi me le tengo perchè al solo pensiero di essere sereno a lungo termine, mi vedo perdere la mia vera ricchezza e mi immagino dentro una bara.
In quanto psicologo mi interesso di mente, e ti assicuro che quest'ultima E' paradosso. Le domande più profonde della psicologia e della filosofia della mente sono sempre sull'orlo del concepibile, ti risucchiano e non ti lasciano più andare. In questo stesso momento, non saprei mai dirti con sicurezza se tu esisti veramente, non posso dimostrarti che io esisto o che sia cosciente, e soprattutto non sapremo mai spiegarci come facciamo ad indagarci con questa lucidità della nostra ontologia.
Voglio dire, se ti leggi un libro di BL impari tante cose simpatiche da utilizzare in discoteca, ma se leggi un libro sui sistemi complessi ci vai sotto per tutta la vita.

Attento a questa frase: "noi vediamo quello che vogliamo vedere". Non è così semplice. Innanzitutto, la frase presume un rapporto unidirezionale tra mente e ambiente, ossia tu interpreti l'ambiente come vuoi, filtrandolo con le tue "credenze". Da dove vengono queste credenze allora? Il contrario anche è improbabile: si può immaginare una mente che riceve la realtà così com'è senza filtrarla e senza influenzarla a sua volta? No.
Il rapporto tra mente e realtà è bidirezionale, è ciclico, è parallelo. Il limite tra i due universi? Ti sfido ad indicarmelo.

Rispetto tantissimo la tua opinione e la tua critica, ma sono troppo imparanoiato per vederla "zuccherosa" come te. Anzi, ti invidio.

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #5 del: 02 Dicembre 2008, 19:11:44 »

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

"Teatrino": certo che sì. Per ottenere una donna bisogna dissimulare, dissimulare è parte del fingere, fingere è il talento naturale dell'attore. Gli attori lavorano in teatro, nel nostro caso il teatro è la vita.

Da questo tuo discorso sembra che come esseri umani siamo tutti malvagi perche' fingiamo ogni giorno...non si sa per quale oscuro motivo...
Tu sei mai riuscito a far vedere a una persona tutti i tuoi lati , senza 'maschere' ?
In classe tu sei Acqua studente
Con una tipa tu sei Acqua seduttore
Con tua madre tu sei Acqua figlio
Con una persona a cui vuoi bene tu sei Acqua amico
Non esiste nessuno con cui tu puoi essere tutte queste cose contemporaneamente...quindi nessuno ti vedra' mai nella tua interezza.

Guarda quante 'maschere' mettiamo prima di andare in "scena" ogni mattina, quando ci alziamo dal letto...
Possiamo sfuggire a questa cosa ?
No.
Quindi se nessun essere umano puo' sfuggire a tutto cio', non e' detto che vivere nel teatro della vita sia malvagia come cosa...e se non e' malvagia vuol dire che non faccio del male a nessuno...quindi continuo a studiare seduzione. Dov'e' il paradosso ?
Forse per chi ci guarda da un altro pianeta gli sembriamo schizofrenici, ma io vivo sulla Terra, sono fatto di carne e ossa esattamente come gli altri esseri umani !
Io sono parte del gioco esattamente come tutti > quindi GIOCO !
Quindi tutto e' in coerenza con il tutto e io vedo quello che voglio vedere e ne sono consapevole !   Wink
Questa consapevolezza mi servira' nelle giornate in cui vedo tutto negativo.
Non esiste UNA sola realta'.
Non esiste LA VERITA'.
Non esiste un solo mondo.
Esiste solo quello che DECIDIAMO di vedere.
Quindi ognuno puo' farsi il mondo che vuole.

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

Ho già scritto in più 3d che il concetto di "seduzione" è di per sè inconciliabile con qualsiasi discorso altruistico come "value giving" o "lasciala meglio di come la trovi". Sedurre è un'attività nettamente contrastante con qualsiasi buonismo

La parola 'buonismo' mi fa pensare al buono.
Cosa c'e' di piu' buono che procurarmi un po' di felicita' ?
Se questa ricerca passa attraverso la seduzione, io non ci vedo nulla di contrastante con essa.
Come ho detto piu' volte (anche fino alla nausea LOL) io mi sono SERVITO della seduzione per trovare una donna come piace a me, non mi sono fatto travolgere dagli eventi lasciando dietro di me una scia di cuori infranti.
Quello non mi interessa perche' so che non mi renderebbe felice sapere che ho spezzato tanti cuori.

Sono io che ho usato la seduzione, non e' la seduzione che ha usato me.
Sono io che muovo i fili di me stesso.

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

Sono quindi (e lo sarò sempre) indeciso se accettare una certa mentalità oppure no. Non credo che esista un beneficio migliore di quello che concede il dubbio. Le certezze danno sicurezza, ma danno anche chiusura.

Vero.
Ma io voglio anche qualche CERTEZZA a cui aggrapparmi, senno' e' come scivolare nelle sabbie mobili...non se ne viene mai a capo..e' sempre tutto in discussione...ovvio che poi non si prende mai una strada...si vaga nello spazio...
Il dubbio porta ad aprire la mente e crescere, ma portato all'eccesso causa frustrazione perche' non si prende mai una strada che sia una !
A qualcosa dovremo pur rinunciare...siamo esseri umani caxxo !
Non siamo dio.

Ho sentito dire che le persone che hanno la sindrome di down, credono di essere maledettamente belli (esteticamente parlando)
Ebbene : quando i dubbi superano le certezze secondo me si entra nel mondo della paranoia...e allora dov'e' il beneficio ?
Ecco, in quel momento io vorrei essere come i down !!!
CONVINTO che sono figo e bello.
Chiuso nelle mie certezze.
Vaffanculo al resto del mondo !

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

Le nevrosi me le tengo perchè al solo pensiero di essere sereno a lungo termine, mi vedo perdere la mia vera ricchezza e mi immagino dentro una bara.

Massimo rispetto per questa tua scelta.
Siamo tante barchette in mezzo al mare.
Ognuno di noi fa le sue scelte...l'importante e' essere onesti con se stessi e vivere in armonia con il proprio spirito e il proprio corpo.

Vaya con dios, amigo !  Wink

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

In quanto psicologo mi interesso di mente, e ti assicuro che quest'ultima E' paradosso. Le domande più profonde della psicologia e della filosofia della mente sono sempre sull'orlo del concepibile, ti risucchiano e non ti lasciano più andare. In questo stesso momento, non saprei mai dirti con sicurezza se tu esisti veramente, non posso dimostrarti che io esisto o che sia cosciente, e soprattutto non sapremo mai spiegarci come facciamo ad indagarci con questa lucidità della nostra ontologia.

Wow...che bordello !
Questa roba ti fa male fratello...
Certo che finisci per incartarti se non prendi un certo DISTACCO dalle cose...
Come fai a prendere sul serio una materia che ha per oggetto proprio lo strumento che ti serve per studiarla ? (il cervello)
Piu' paradossale di cosi' !!!!

Ci credo che poi quando metti nella stessa stanza un mucchio di seduttori, questi si annullano a vicenda !  Smile

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

Voglio dire, se ti leggi un libro di BL impari tante cose simpatiche da utilizzare in discoteca, ma se leggi un libro sui sistemi complessi ci vai sotto per tutta la vita.

Ma sticazzi !
Allora te le vai a cercare ! Smile
Se leggi un libro sui sistemi complessi...ma perche' lo vuoi leggere ? Perche' hai DECISO di leggerlo ?
E perche' DOPO che lo hai letto non hai ripreso a utilizzare le cose simpatiche da utilizzare in discoteca ?
Anche tu (come me) ti fai convincere da alcune cose a discapito di altre.
Lo vedi che tutto dipende da te ?
Curiosita' mia personale, siccome ne conosco di gente che potrebbe stare bene, ma se le va a cercare
La mia domanda e' veramente seria : cos'e' che vi spinge a farvi del male ?

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

Attento a questa frase: "noi vediamo quello che vogliamo vedere". Non è così semplice. Innanzitutto, la frase presume un rapporto unidirezionale tra mente e ambiente, ossia tu interpreti l'ambiente come vuoi, filtrandolo con le tue "credenze". Da dove vengono queste credenze allora? Il contrario anche è improbabile: si può immaginare una mente che riceve la realtà così com'è senza filtrarla e senza influenzarla a sua volta? No.
Il rapporto tra mente e realtà è bidirezionale, è ciclico, è parallelo. Il limite tra i due universi? Ti sfido ad indicarmelo.

Perche' dovrei indicarti una cosa in cui NON CREDO ?
Infatti io non vedo nessun limite...anzi la critica principale che ti ho mosso e' proprio i limiti nel tuo discorso...perche' ti vedo impantanato...come se a furia di concederti il beneficio del dubbio tu non sapessi piu' che direzione prendere....
Correggimi, se la mia visione e' errata.

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

Rispetto tantissimo la tua opinione e la tua critica, ma sono troppo imparanoiato per vederla "zuccherosa" come te. Anzi, ti invidio.

Io ho deciso per il momento che il mio mondo deve essere in un certo modo, percio' me lo sto costruendo come piace a me.
E allora ?
Vuoi botte ? Smile

E poi perche' usi la parola 'invidia' ?
Di solito noi proviamo la sensazione di invidia quando pensiamo che una persona abbia quello che vorremmo noi, come se quella persona ci avesse 'tolto' qualcosa....

Tu puoi avere quello che mi invidi, solo che la tua mente si rifiuta di volerlo e quindi non ce l'hai.

« Ultima modifica: 02 Dicembre 2008, 19:14:41 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #6 del: 02 Dicembre 2008, 19:35:52 »

Citato da: Sting il 02 Dicembre 2008, 19:11:44

Guarda quante 'maschere' mettiamo prima di andare in "scena" ogni mattina, quando ci alziamo dal letto...
Possiamo sfuggire a questa cosa ?
No.
Quindi se nessun essere umano puo' sfuggire a tutto cio', non e' detto che vivere nel teatro della vita sia malvagia come cosa...e se non e' malvagia vuol dire che non faccio del male a nessuno...quindi continuo a studiare seduzione. Dov'e' il paradosso ?

D'accordo sul teatro, il paradosso viene quando si confonde il sedurre con il fare del bene, lì crolla tutto.

Citazione

Non esiste UNA sola realta'.
Non esiste LA VERITA'.
Non esiste un solo mondo.
Esiste solo quello che DECIDIAMO di vedere.
Quindi ognuno puo' farsi il mondo che vuole.

No... il tuo mondo non te lo fai come vuoi, perchè non hai il controllo di tutte le variabili. Puoi sfruttare al meglio le situazioni e vederla in positivo, ma non puoi decidere di essere superman e volare fuori dalla finestra, ti fai male.

Citazione

La parola 'buonismo' mi fa pensare al buono.
Cosa c'e' di piu' buono che procurarmi un po' di felicita' ?
Se questa ricerca passa attraverso la seduzione, io non ci vedo nulla di contrastante con essa.
Come ho detto piu' volte (anche fino alla nausea LOL) io mi sono SERVITO della seduzione per trovare una donna come piace a me, non mi sono fatto travolgere dagli eventi lasciando dietro di me una scia di cuori infranti.
Quello non mi interessa perche' so che non mi renderebbe felice sapere che ho spezzato tanti cuori.

Come fai a sedurre senza spezzare cuori? Di cosa stiamo parlando?

Citazione

Sono io che ho usato la seduzione, non e' la seduzione che ha usato me.
Sono io che muovo i fili di me stesso.

Concordo, e come sposi questo "usare la seduzione" con il "buono"?

Citazione

Ma io voglio anche qualche CERTEZZA a cui aggrapparmi, senno' e' come scivolare nelle sabbie mobili...non se ne viene mai a capo..e' sempre tutto in discussione...ovvio che poi non si prende mai una strada...si vaga nello spazio...
Il dubbio porta ad aprire la mente e crescere, ma portato all'eccesso causa frustrazione perche' non si prende mai una strada che sia una !
A qualcosa dovremo pur rinunciare...siamo esseri umani caxxo !
Non siamo dio.

Qui è veramente una tua scelta, la rispetto. Io sono diverso.

Citazione

CONVINTO che sono figo e bello.
Chiuso nelle mie certezze.
Vaffanculo al resto del mondo !

Io la chiamo dissociazione dalla realtà, che porta a dire cose come "non l'ho rimorchiata perchè in fin dei conti non mi piaceva" invece di ammettere "non me l'avrebbe mai data".

Citazione

Wow...che bordello !
Questa roba ti fa male fratello...
Certo che finisci per incartarti se non prendi un certo DISTACCO dalle cose...

Meglio attraversare il campo minato con la coscienza pulita che starsene in casa a tracannare spumante mentre i tuoi fratelli sono in guerra.

Citazione

Come fai a prendere sul serio una materia che ha per oggetto proprio lo strumento che ti serve per studiarla ? (il cervello)
Piu' paradossale di cosi' !!!!

Complimenti per la sagacia! Wink
E' il problema epistemologico di fondo della psicologia, la coincidenza tra soggetto e oggetto di studio.
Ed è una cosa molto seria...

Citazione

Curiosita' mia personale, siccome ne conosco di gente che potrebbe stare bene, ma se le va a cercare
La mia domanda e' veramente seria : cos'e' che vi spinge a farvi del male ?

La curiosità.

Citazione

Infatti io non vedo nessun limite...anzi la critica principale che ti ho mosso e' proprio i limiti nel tuo discorso...perche' ti vedo impantanato...come se a furia di concederti il beneficio del dubbio tu non sapessi piu' che direzione prendere....
Correggimi, se la mia visione e' errata.

E' esattamente così! Cheesy

Citazione

E poi perche' usi la parola 'invidia' ?
Di solito noi proviamo la sensazione di invidia quando pensiamo che una persona abbia quello che vorremmo noi, come se quella persona ci avesse 'tolto' qualcosa....

Tu puoi avere quello che mi invidi, solo che la tua mente si rifiuta di volerlo e quindi non ce l'hai.

Invidio la tua capacità di "bendarti" senza farti troppi scrupoli, tutto qua.

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #7 del: 02 Dicembre 2008, 19:57:46 »

Citato da: Acqua il 02 Dicembre 2008, 18:05:37

Ieri ad esempio ho postato un report in cui seducevo da manuale, ma (quasi) nessuno ha capito dove stava il problema etico. Ho fatto leggere quel report anche ad altre persone, loro l'hanno visto fin dalla presenza stessa di un "report".

Al posto tuo mi farei venire il dubbio che siano gli altri ad essere sbagliati... quelli che tirano in ballo i "problemi etici" per invidia latente e per dissimulare la loro incapacità...

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #8 del: 02 Dicembre 2008, 20:56:17 »

Citato da: SunBeam il 02 Dicembre 2008, 16:01:11

Gran bel post... ho 6 anni di meno rispetto a te quando lo scrivesti, ma ogni tanto sento che una spilungona servirebbe anche a me... Grin

Io 29 in meno Grin e sento che sono sempre più vicino alla comprensione Afro

Grazie ancora, TermY

Mailin

Loggato

Mailin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 142
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Posts: 466
  • Bocchini.

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #9 del: 03 Dicembre 2008, 01:40:00 »

Citato da: Mailin il 02 Dicembre 2008, 20:56:17

Io 29 in meno Grin e sento che sono sempre più vicino alla comprensione Afro

Grazie ancora, TermY

Mailin

Ah quindi hai 8 anni! Ma non sarai un po' troppo piccolo per rimorchiare?!?! Laughing

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #10 del: 03 Dicembre 2008, 10:57:39 »

Citazione

si può immaginare una mente che riceve la realtà così com'è senza filtrarla e senza influenzarla a sua volta? No.

Influenzarla ok, fa parte del ruolo dell'osservatore. Non filtrarla è possibile.
Questo stato di coscienza è quello che taosti, induisti, mistici cristiani, cabalisti, sufi mussulmani, buddisti, zoroastriani e di seguito tutte le sette esoteriche di qualsiasi religione mondiale anelano con estenuanti meditazioni giorno dopo giorno: osservare la matrice per quello che è, superando così il velo di maya e vedendo il reticolo di matrix.

E' possibilissimo guardare una ragazza brutta e una bella e non vedere differenze perchè l'ho pravato come stato mentale. Io riesco a tenerlo per pochi istanti solo perchè sono una pippa, altri, raggiunti stati di coscienza superiori al quarto mantengono l'appercezione pura per tutto il giorno, fino allo stato di unità.
In quello stato, se anche mystery entrasse dalla porta e seducesse tutte le ragazze di fronte a me, rimarrei assolutamente impassibile: non è nulla più che un evento e non esistono filtri per definire se è positivo o negativo, è un evento.
Magari divento il miglior pua del mondo e a causa di questo perdo la vita.
Magari non seduco alcuna ragazza per anni e poi conquisto quella perfetta.
I giudizi sono parziali, inutili.
Non concordo con il tuo pensiero perchè mi sembra che non ci sia via di uscita. Io lascerei perdere Godel e vari.
In una scena all'inizio dei film "i tre dell'operazione drago", l'allievo dopo alcuni tentativi calcia in modo efficace il maestro.

Maestro:"cosa hai provato?"
Allievo:"mi faccia pensare..."
Maestro (schiaffeggia l'allievo): "Non pensare: PERCEPISCI! E' come un dito puntato verso il cielo, e non guardare il dito o perderai tutta la celestialità della scena"

<a href="http://www.youtube.com/v/roY9SaqM0mo&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0" target="_blank">http://www.youtube.com/v/roY9SaqM0mo&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0</a>

« Ultima modifica: 03 Dicembre 2008, 11:10:18 da vertigoOne »

Loggato

vertigoOne

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Posts: 110

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #11 del: 03 Dicembre 2008, 14:24:10 »

Citato da: vertigoOne il 03 Dicembre 2008, 10:57:39

Influenzarla ok, fa parte del ruolo dell'osservatore. Non filtrarla è possibile.
Questo stato di coscienza è quello che taosti, induisti, mistici cristiani, cabalisti, sufi mussulmani, buddisti, zoroastriani e di seguito tutte le sette esoteriche di qualsiasi religione mondiale anelano con estenuanti meditazioni giorno dopo giorno: osservare la matrice per quello che è, superando così il velo di maya e vedendo il reticolo di matrix.

La semplice percezione è già una forma di interpretazione... la matrice di per sè non la può vedere nessuno, per me Kant ha già scritto tutto quello che c'era da scrivere a riguardo.

Citazione

I giudizi sono parziali, inutili.
Non concordo con il tuo pensiero perchè mi sembra che non ci sia via di uscita. Io lascerei perdere Godel e vari.

Sono d'accordissimo con te nel dire che i giudizi sono parziali, ma non vedo come non lo possano essere. Tu indichi le filosofie orientali (anche occidentali?) come una via per eliminarli, quindi grazie dello spunto. Siccome non conosco bene questi temi, prima mi informo e poi ti dico.

Gödel è stato il piacere intellettuale più grande della mia vita, come faccio a lasciarlo stare? Wink
Non c'è mai stato niente e nessuno che mi abbia fatto intrippare come quell'uomo. E se lo nomini in una discussione del genere vuol dire che ha colpito anche te. E' il paradosso fatto teorema.  Buck

P.S.: figo il filmato Cheesy

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #12 del: 03 Dicembre 2008, 14:56:29 »

Citato da: vertigoOne il 03 Dicembre 2008, 10:57:39

I giudizi sono parziali, inutili.
Non concordo con il tuo pensiero perchè mi sembra che non ci sia via di uscita. Io lascerei perdere Godel e vari.

Appunto : TU lasceresti perdere Godel.
Tu.
Ma tu non sei Acqua.
Tu sei vertigoone e quello che va bene per te potrebbe non andare bene per lui.

Io penso che chi riesce a raggiungere gli obbiettivi che si e' prefissato ha tutto il mio rispetto. Complimenti davvero !
Chi ha degli obbiettivi ma non riesce ad incanalare le proprie energie per ottenerli, ha la mia compassione e mi invoglia ad aiutarlo.
A chi non ha obbiettivi nella vita gli dico : trovatene uno !
Wink

Acquone, appena trovo il tempo rispondero' alle domande che mi hai fatto, riesci sempre a stimolare la mia mente
Mi piace.
Smile

« Ultima modifica: 03 Dicembre 2008, 14:58:27 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: Repost per chi manca d'energia

« Risposta #13 del: 08 Febbraio 2010, 22:41:23 »

Esigo questo 3d in Best Of

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: