Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

la vera ENERGIA della vita.

(Letto 947 volte)

la vera ENERGIA della vita.

« del: 23 Ottobre 2008, 12:58:30 »

Questo post non c'entra molto con la seduzione (a dire il vero non so neanche in quale sezione stia meglio...), ma come abbiamo detto piu' volte da queste parti, la seduzione e' solo una parte di un qualcosa di piu' grande che e' il miglioramento personale.

Gia', ma cosa e' il miglioramento personale ?
Imparare a sedurre ?
Farsi 8 hb a sera ?
Essere alpha ed avere sempre tutto sotto controllo ?
Raggiungere i propri obbiettivi ?

Io ho fatto tutto questo nella mia vita (...ehm...vabe'...le 8 hb a sera no eheheh)

Sting, piantala, vai al succo della questione Smile

Una volta che si ha tutto questo si e' davvero FELICI ?
Io sento che nonostante ora abbia raggiunto quello che volevo, mi manca ancora qualcosa.
Sto leggendo parecchi interventi vostri in cui non basta piu' avere tutte le fasi sotto controllo, perche' questo porta a una perdita di EMOZIONI, che e' il MOTORE che ci spinge a fare le cose.
In particolar modo , la PAURA e l'AMORE.
La PAURA (lo abbiamo detto allo sfinimento) e' quel sentimento che ci fa CRESCERE nell'istante in cui la affrontiamo a viso aperto.
Ma ci fa solo acquisire skills su un determinato settore della nostra vita.

Ma.. l'AMORE ?

Noi aspiranti seduttori all'inizio del nostro percorso di crescita lo temevamo come la peste, perche' in passato ci ha fatto perdere il CONTROLLO, riducendoci a uno stato di sudditanza psicologica verso le donne.
Sento sempre piu' PUA che non lo temono piu', anzi non hanno paura di mostrare la loro sensibilita'.
Quindi e' come se l'amore che ci spingeva a fare cose da AFC, che poi abbiamo abbandonato, ora lo stessimo riscoprendo.
In realta' e' stato sempre dentro di noi, ma a causa delle sovrastrutture sociali (la mamma che ci diceva non fare questo, non fare quello, i professori che ci bacchettavano anziche' incoraggiarci a esprimere il nostro talento, ecc), la parte razionale ha preso il sopravvento , RICOPRENDOCI di un sacco di convinzioni limitanti e riducendoci allo zerbinaggio.
Ma il nostro istinto ha avuto la meglio, ha agito in silenzio sotto la coltre di regole sociali che ci hanno messo addosso gli adulti ...portandoci verso il mondo della seduzione...

L'istinto e' come la brace che brucia ancora sotto la cenere...il fuoco sembra spento, ma in realta' non lo e'...

Siamo stati abbastanza REATTIVI, riprendendo il CONTROLLO perduto, e diventando delle fredde macchine da rimorchio (quante k-chiusure fulminee, fredde, baci vuoti senza un significato...solo per dimostrare a noi stessi che eravamo CAPACI) passando cosi' da un estremo all'altro.
Stanchi di tutto questo , ora molti di noi stanno riscoprendo quanto e' bello lasciarsi andare alle EMOZIONI, quindi stiamo ritornando alle origini , ma piu' forti e piu' grandi di prima.

Come mai siamo tornati alle origini ?
Nel processo di crescita, teoricamente si va sempre verso qualcosa di nuovo,in AVANTI, non si torna mai INDIETRO.
Quindi come mai siamo partiti dall'amore e ritorniamo ancora all'amore ?

Forse perche' l'AMORE la vera ENERGIA positiva, quella a cui tendiamo sempre come se fosse la nostra calamita (da notare che e' senza accento eh ! senno' sarebbe calamita' ihihihi)

L'amore e' la bacchetta magica che puo' davvero fare la DIFFERENZA tra una vita mediocre e una vita eccellente, soddisfacente, FELICE.
Puo' anche fare la differenza tra la vita e la ...morte.

(ma perche' dico queste cose ?)

Per ora mi fermo qui e vi invito a leggere questo articolo :

http://www.corriere.it/sp...d-bdbb-00144f02aabc.shtml

Lo avete letto ?
Bene.

Quando vorrete risolvere una situazione, migliorarvi, risolvere un conflitto, ristabilire un rapporto, far rifiorire una relazione, pensate all'AMORE, e DONATELO.
DONATE il vostro amore agli altri.
Questa cosa vi ritornera' come un boomerang , riempiendo di GIOIA e FELICITA' la vostra vita.

Io ho sempre avuto un rapporto abbastanza freddo con mia sorella e i miei genitori.
Nonostante ci vogliamo bene, non abbiamo mai parlato di amore, di sesso, di come si fa a sedurre, mai.
Niente di niente.
Tante volte avrei voluto confidarmi con mia sorella o con mia madre e usufruire del fatto che fossero del sesso opposto per capire meglio le donne.
Tante volte avrei voluto chiedere aiuto a mio padre per conquistare la ragazza carina o la compagna di classe che mi piaceva.
Non e' mai successo.
Pensavo che dipendesse da loro e che non potevo farci nulla.

Mia sorella a volte con me era pure parecchio acidella, quasi OSTILE.
Pensando a come l'avevo sempre trattata, ho riscontrato proprio la 'mancanza' che vedevo in lei.
Da qualche mese ho iniziato a trattare mia sorella come se tratto i miei amici/amiche : li incoraggio a realizzare i loro sogni, do' loro dei consigli se li vedo in difficolta', non li giudico, non li sfotto in modo gratuito, ecc.

Il risultato e' stato sorprendente.
Ieri per la prima volta in tutta la mia vita, mi ha difeso a spada tratta per una critica che mi ha fatto mia madre su una scelta che avevo fatto.
Non ho mai visto in lei metterci cosi' tanta enfasi nel difendermi !!
Ero davvero felice del risultato.
Mi son detto : se un mio piccolo gesto di amicizia ha prodotto amicizia, cosa succede se provo a donarle AMORE ?
Ora faro' un passo ancora piu' grande : darle quell'AMORE totale tra fratelli che ho sempre voluto.

Volete trasformare le cose brutte della vostra vita in cose belle ?
Volete risolvere i vostri problemi ?
DONATE amore.

Siamo circondati da PERSONE.
Se siamo quello che siamo e' grazie alle altre persone.
Nessuno potra' mai essere davvero grande, se se ne sta da solo con le proprie forze.

Non c'e' bisogno di capire, scervellarvi, cercare scorciatoie o chissa' cos'altro.
REGALATE amore senza chiedere nulla in cambio.
RICEVERETE amore e felicita'.

Non so se sia giusto quello che ho scritto, ma ci sto credendo sul serio a questa cosa della legge dell'amore, perche' sto ottenendo i primi risultati e non vedo l'ora di applicarla a tutti i problemi che inevitabilmente mi capiteranno e che vorro' risolvere nel mio futuro !!!

« Ultima modifica: 23 Ottobre 2008, 13:15:04 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: la vera ENERGIA della vita.

« Risposta #1 del: 23 Ottobre 2008, 13:44:09 »

Bel post, mi è piaciuto e mi ha gasato.
Dare è fondamentale, soprattutto quando si ha il coraggio di continuare a farlo in condizioni avverse o in cui non si viene ripagati.

Certo, a volte i "vaffanculo" sono altrettanto importanti... o forse solo un modo per salvarsi la faccia. Boh.

+1  Kiss

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: la vera ENERGIA della vita.

« Risposta #2 del: 23 Ottobre 2008, 15:28:53 »

Acqua, fratello...io e te parliamo la stessa lingua !  Smile

Citato da: Acqua il 23 Ottobre 2008, 13:44:09

Certo, a volte i "vaffanculo" sono altrettanto importanti... o forse solo un modo per salvarsi la faccia. Boh.

La seconda che hai detto.
E il fatto che lo hai scritto, nonostante il tuo 'boh' finale, significa che sei gia' arrivato a comprenderlo.

Quante volte abbiamo pensato di una persona 'questa qui e' da mandare affanculo' , e abbiamo risposto colpo su colpo, fino ad 'avere la meglio' ?

Molte volte.

La tentazione e' sempre quella di reagire con 'la stessa moneta'.
Tu mi insulti, io ti insulto.
Finche' ci si comporta come quello che ci ha insultato , ovvero insultandolo , non facciamo altro rimanere nel 'loop', ovvero alimentiamo l'odio che e' nato dall'altra persona nei nostri confronti.

L'unico modo per SPEZZARE questa catena e' fare "iniezioni" di amore.

Anche se in apparenza ci sembra di aver vinto un confronto (mandiamo affanculo qualcuno sonoramente), in realta' abbiamo applicato un comportamento di tipo win-lose.
Chi ci perde siamo sempre noi, perche' avevamo la possibilita' di invertire la rotta e non lo abbiamo fatto.

La stessa cosa, succede con le hb, quando incontriamo una particolarmente escrementa e aggressiva.
Se giochiamo a 'far la guerra', otterremo solo guerra.

Come dice spesso il buon lu, le persone piu' aggressive e escremente sono quelle che sono piu' deboli , perche' sentendosi minacciati 'di default' , usano l'aggressivita' per auto-difesa, per 'proteggere il loro sistema'.

Continuare a fare gli escrementi con loro , non cambiera' il nostro rapporto con loro.
Se invece andiamo oltre l'odio , e ci serviamo dell'amore, scopriremo che in fondo sono persone che hanno piu' insicurezze di noi.
Infatti, come dice lu, il COLD READING e' potentissimo perche' le fa sentire COMPRESE e CAPITE.
In sostanza anziche' continuare con l'ODIO, doniamo loro un po' di amore.
E guarda caso, diventono mansuete come degli agnellini.

Wink

« Ultima modifica: 23 Ottobre 2008, 15:39:30 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: la vera ENERGIA della vita.

« Risposta #3 del: 23 Ottobre 2008, 23:13:00 »

Certo arriviamo dall'amore e adesso cerchiamo di nuovo l'amore
ma non stiamo tornando indietro, stiamo andando avanti...
l'amore che ci aveva distrutto era un amore incompleto, e noi non eravamo nemmeno pronti a reggerlo, non sapevamo come giocare questo gioco dell'amore...
il pua cresce e migliora,si fa una hb8 a sera (magari Rolling Eyes ) ecc ecc, e poi cerca di nuovo l'amore,ri-cerca le emozioni forti, emozioni che per lungo tempo sono mancate...
poi ritroverà l'amore
ma adesso è diverso, è una persona migliore, ora sa veramente come gestirlo, la cosa non fa paura, una volta l'incontrollabilità dell'amore lo aveva distrutto, ma adesso lui è UOMO, si emozionerà,sentirà il piacere, soffrirà anche in alcuni momenti, ma è una persona migliore e non crollerà più come un tempo...è un amore che non fa paura, adesso il ragazzo è completamente coscente di sè e sarà un amore meno da film ma più reale

Loggato


the one who hesitates...masturbates

Neji

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 29
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Posts: 389
  • Re-Emotioning

Re: la vera ENERGIA della vita.

« Risposta #4 del: 24 Ottobre 2008, 07:48:02 »

Citato da: Neji il 23 Ottobre 2008, 23:13:00

ma è una persona migliore e non crollerà più come un tempo...è un amore che non fa paura, adesso il ragazzo è completamente coscente di sè e sarà un amore meno da film ma più reale

Ottimo intervento Neji !
Domanda : ma siamo sicuri che prima era amore e non egoismo ?

Inoltre, come si fa ad avere PAURA di amare ?
Come e' possibile avere PAURA di qualcosa che ci fa solo bene ? (l'AMORE appunto)

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: la vera ENERGIA della vita.

« Risposta #5 del: 24 Ottobre 2008, 11:31:31 »

Citato da: Sting il 24 Ottobre 2008, 07:48:02

Domanda : ma siamo sicuri che prima era amore e non egoismo ?

potrebbe anche l'essere egoismo, volersi tenere per sè una persona che ti ha fatto sentire speciale perchè fino a prima non ti eri mai sentito importante, potrebbe esserlo, ed è quello che prima ho chiamato amore incompleto o immaturo.

la paura di cui si è parlato puo' venire dal fatto che la persona non vuole più soffrire come è già successo in passato, in quanto l'amore fa solo bene ma solo all'inizio (secondo l'idea di amore "immaturo").
Il pua che ha portato avanti il percorso, passando per la fase in cui non prova emozioni, andrà ora in cerca di emozioni VERE, conoscendo le emozioni di prima e le non emozioni di adesso, sarà più in grado di capire l'amore a 360°.
Per questo penso che per vivere un VERO amore sano bisogna crescere passando anche dalla fase di "scopo e basta senza emozioni", poi si comprenderà questo amore che io chiamo MATURO, poi trovarlo questo vero amore secondo me è una cosa difficilissima...ma si prova e si riprova con le ragazze che si avranno, poi magari un giorno trovi quella che ti da completamente questa emozione

Loggato


the one who hesitates...masturbates

Neji

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 29
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Posts: 389
  • Re-Emotioning

Re: la vera ENERGIA della vita.

« Risposta #6 del: 24 Ottobre 2008, 11:49:19 »

Sting, mi ci sono ritrovato molto nel rapporto che hai descritto con la tua famiglia.. soprattuto in quello con tua sorella...

anche io da qualche settimana a questa parte sto provando a recuperare tutti i rapporti che ho lasciato tutti questi anni in un angolino logori al trascorrere del tempo...

La mia famiglia... i miei amici... vecchie conoscenze che avrebbero potuto darmi molto ma a cui non ho dato il giusto peso e la giusta importanza..

Il periodo di malessere che ho vissuto credevo fosse dovuto ad una sorta di complotto assoluto nei miei confronti, la realtà è che le persone non possono darti tutto, ma a volte possono darti molto ed è giusto prendere anche se ti danno poco restituendo tutto quello che puoi dare tu senza indebolire il tuo essere...

Io credo che il problema umano sia l'enorme bisogno di dare e ricevere amore in rapporto alla scarsa quantità di "vero amore" che davvero è possibile scambiarsi... cosi spesso il nostro cervello si crea illusioni che sopperiscano a tale mancanza.

ma si sa... le illusioni sono bolle di sapone... prima o poi svaniscono e lasciano quel vuoto che c'era già prima, ed assieme a quello lasciano l'assuefazione ad una finta sensazione di amore che sconvolge e distorce il reale significato di questa parola.

Io credo... che il vero amore è quello che si crea per se stessi, incondizionatamente, che si autoalimenta di se stesso e che solo raramente nella vita è possibile scambiare con "merce" altrettanto vera e genuina... ed è nostro dovere farlo.

Alpha

« Ultima modifica: 24 Ottobre 2008, 11:51:14 da Maschio Alpha »

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: la vera ENERGIA della vita.

« Risposta #7 del: 24 Ottobre 2008, 13:09:48 »

Alpha sei grandioso !!

Citato da: Maschio Alpha il 24 Ottobre 2008, 11:49:19

anche io da qualche settimana a questa parte sto provando a recuperare tutti i rapporti che ho lasciato tutti questi anni in un angolino logori al trascorrere del tempo...
La mia famiglia... i miei amici... vecchie conoscenze che avrebbero potuto darmi molto ma a cui non ho dato il giusto peso e la giusta importanza..

Ti auguro di riuscire a portare a termine la tua missione.
La scelta che hai fatto ti portera' molto in alto.
Wink

Citato da: Maschio Alpha il 24 Ottobre 2008, 11:49:19

Il periodo di malessere che ho vissuto credevo fosse dovuto ad una sorta di complotto assoluto nei miei confronti, la realtà è che le persone non possono darti tutto, ma a volte possono darti molto ed è giusto prendere anche se ti danno poco restituendo tutto quello che puoi dare tu senza indebolire il tuo essere...

Quello che dici e' sacrosanto.
Le persone non possono darti tutto ...tutto quello che e' nella TUA testa.
Se una persona e' CHIUSA nel suo mondo, e la sua CONVINZIONE e' che esista solo UNA realta' nel mondo (la sua), non riuscira' mai a cogliere le altre realta' e quindi la ricchezza e l'amore che possono DARGLI le altre persone.
Finche' non apro la porta di casa, non vedro' mai cosa c'e' di bello la' fuori...
Per capire cosa intendo per 'altre realta' basta pensare a una curva : e' concava o convessa ?

Citato da: Maschio Alpha il 24 Ottobre 2008, 11:49:19

Io credo che il problema umano sia l'enorme bisogno di dare e ricevere amore in rapporto alla scarsa quantità di "vero amore" che davvero è possibile scambiarsi... cosi spesso il nostro cervello si crea illusioni che sopperiscano a tale mancanza.

Esatto.
Dalle tue parole mi vengono in mente il principio di scarsita' e quello dell'abbondanza.
Se io do' amore con l'ASPETTATIVA di riceverne altrettanto, sono gia' in una condizione di SCARSITA', perche' i gesti che io reputo 'd'amore' in realta' non vengono percepiti tali dalle altre persone.
E questa cosa inevitabilmente mi si ritorcera' contro, perche' questa mia aspettativa verra' a MANCARE e quindi se io lego il mio amore a qualcosa che puo' mancare, sono LEGATO in partenza = ci sto male perche' mi manca.

Se invece io do' amore TOTALE e LIBERO senza aspettarmi nessuna forma di ricompensa, le persone percepiranno il 100% del mio amore.
Lo so , e' una legge priva di spiegazioni scientifiche, non si puo' fare solo per avere dei risultati, non si possono avere delle 'demo' : all'inizio bisogna farlo solo CREDENDOCI.
Ecco perche' in questo caso salta fuori la parola FEDE.

Citato da: Maschio Alpha il 24 Ottobre 2008, 11:49:19

Io credo... che il vero amore è quello che si crea per se stessi, incondizionatamente, che si autoalimenta di se stesso e che solo raramente nella vita è possibile scambiare con "merce" altrettanto vera e genuina... ed è nostro dovere farlo.

Ecco, sei riuscito a dirlo con meno parole di me e io non posso far altro che imparare da te se voglio migliorarmi
Wink

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: la vera ENERGIA della vita.

« Risposta #8 del: 24 Ottobre 2008, 13:14:45 »

Citato da: Neji il 24 Ottobre 2008, 11:31:31

Per questo penso che per vivere un VERO amore sano bisogna crescere passando anche dalla fase di "scopo e basta senza emozioni", poi si comprenderà questo amore che io chiamo MATURO, poi trovarlo questo vero amore secondo me è una cosa difficilissima...ma si prova e si riprova con le ragazze che si avranno, poi magari un giorno trovi quella che ti da completamente questa emozione

Verissimo.
Ci sono delle tappe obbligate da cui non si puo' scappare, se si vuole crescere.
E' una legge naturale.
Quindi e' giusto anche passare per la fase 'scopo e basta senza emozioni' , proprio perche' non e' ancora entrato nelle nostre ossa il vero concetto di amore a 360°, non lo si e' ancora compreso DAVVERO.

Chi cerca scorciatoie sta semplicemente interrompendo il proprio processo di crescita.

Eccellente spunto Nejii !!  Wink

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: