Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

La mia maturità: A che punto è arrivata?

(Letto 1606 volte)

La mia maturità: A che punto è arrivata?

« del: 21 Dicembre 2009, 19:03:51 »

Come voi sapete io non sono proprio lo specchio di un uomo, a livello estetico.
Intendo dire che somiglio ancora a un ragazzino, e come pochi di voi sanno, quest'anno faccio il grande passo: La maturità -Che poi non capisco perchè si chiami maturità se non è detto che sei maturo-.

Fino a qualche settimana fa il mio interrogativo era l'argomento della tesina: Non volevo emulare i miei compagni i quali si limitano a scopiazzare la tesina di qualcun altro: Io la voglio sentire, la voglio scrivere io in tutto e per tutto.
Da qui ho cominciato a interrogarmi e sono giunto alla conclusione: La farò sulla figa.

Ho speso si e no 3 ore per trovare il nome giusto: Presentare un documento con il titolo di "Figa" non mi pareva necessario, così ho cominciato a guardare su internet e a pensare: All'inizio era Brolo, un termine che D'Annunzio usa per descrivere la patata, poi diventò Corpo, un termine usato da Ariosto sempre per lo stesso motivo, in seguito Venere, e adesso sono rimasto a "La madre di ogni tentazione"

Sulla figa c'è da parlarne per ora, sulla letteratura italiana molti scrittori e poeti ci si sono soffermati: Da Pirandello a Malerba, su quella latina ci sono meno documenti, ma Ariosto fu di sicuro uno che trattò l'argomento: Infatti in antichità non era per niente un argomento tabù: Solo in questi secoli è diventato una cosa "Confidenziale".
Infatti la parola "Fica" o "Figa" viene dal greco συκον (Sykon), detta volutamente per significare la patata: Solo da noi si dice Fico come il frutto del Fico, mentre invece Mela per il Melo, Pera per il Pero. Millenni fa invece si diceva Fica per il Fico. Avendo il fico, in forma matura, l'aspetta di una vagina, le fu data questa denominazione.

In arte parlerei di Gustave Courbet, che fu colui che dipinse L'Origine du monde (L'origine del mondo). Questo pittore inoltre ha dipinto molti altri vari dipinti con soggetto il corpo femminile.

In chimica parlerei del punto G, ed in Astronomia parlerei di Venere (Collegandomi con i vari nomi e del perchè fu dato il nome di venere alla stella x e perchè si pensi che influisca sui segni zodiacali nell'ambito di fertilità).

Insomma, bene o male gli argomenti, anche se li devo ancora trovare, ci sono. Il problema principale è il titolo: Vorrei introdurlo in una maniera elegante che non sembri ne da gay, ne da pervertito.

E se avete idee per alcuni argomenti ne sarei felicissimo Rolling Eyes

Viva il brolo!

Loggato

Mailin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 142
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Posts: 466
  • Bocchini.

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #1 del: 21 Dicembre 2009, 19:06:00 »

ti ammiro.

anche perchè io l'argomento della mia tesina lo scelsi la sera prima della terza prova cercando su internet e inventando collegamenti casuali.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #2 del: 21 Dicembre 2009, 19:23:43 »

Chiamala Potta oppure "numero 6: chella che guarda nterra" (quella che guarda per terra, dalla smorfia)
o se preferisci un piu' poetico PUCCHIACCA.

Benigni fece un monologo (lo trovi trascritto su qualche suo libro e sicuramente su youtube) in cui elencò tutte la maniere in italiano per indicare "la parte per il tutto".
A parte gli scherzi il punto G avra' forse a che fare con le neuroscienze o la biologia e non con la chimica  Cool.
Ti posso suggerire
Miro' e Rimbaud/Verlaine.
Dante: la scena del diavolo che fa il segno della fica per mandarlo a quel paese. 

Sei molto coraggioso ed originale, però cerca di capire se te lo puoi permettere di fare una cosa così ardita.
Potrai anche risultare simpatico a qualche docente, ma proporti con un argomento così alternativo porta più rischi che vantaggi.
I professori di liceo, alcuni sono scafati, ma molti sono morti di pippe, anche magari invidiosi. Le professoresse zitelle inacidite. Parlando di sesso all'esame di maturità a questo TIPO di persone potresti risultare "immaturo".

IO NUNN O FACESS, PO' FA CHER CA VVUO' TU

P.S.
Anche la mia tesina di maturità parlava di tope: "L'evoluzione dei buchi neri" (cosi' hai trovato pure l'argomento di fisica)

« Ultima modifica: 21 Dicembre 2009, 19:37:43 da festadanzante »

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #3 del: 21 Dicembre 2009, 19:27:06 »

in un'ottica in cui il diploma e il suo voto non contano un caxxo di niente, io lo farei.

se riuscissi a trovare un modello matematico che spiega in che modo la figa influenza la macroeconomia mondiale o l'impatto che ha sulle scelte strategiche aziendali, ci farei la tesi di laurea magistrale...

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #4 del: 21 Dicembre 2009, 19:35:18 »

Rischi fortemente di scadere nel volgare; se dovessi fare io una tesina del genere, la farei piuttosto sull'eros come forza generatrice suprema; avresti materiale praticamente infinito,
Esiodo (puoi analizzare il ruolo di eros nella teogonia)

a Platone(qui vedresti il fedro e il simposio http://www.filosofico.net/amor32.html),
 
Lucrezio ('inno a venere posto come incipit del suo de rerum naturae, http://studenti.liceobecc...crezio-inno-a-venere.html oltre che a come tratta il tema dell'amore in ottica epicurea mi pare nel quarto libro),

a ovviamente Ovidio(ars amandi),

Apuleio (la favola di amore e psiche http://digilander.libero....ki/Amore%20e%20Psiche.htm)

Ma le possibilità sono praticamente sterminate; queste sono solo le prime cose che mi sono venute in mente.

Nad84

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #5 del: 21 Dicembre 2009, 19:50:02 »

Con le materie scientifiche come la mettiamo? Soprattutto con matematica...

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #6 del: 21 Dicembre 2009, 20:17:57 »

Mi sa che avete ragione Razz
Eros is the way.

Ci dormirò su... l'idea della figa era na figata

Loggato

Mailin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 142
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Posts: 466
  • Bocchini.

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #7 del: 21 Dicembre 2009, 20:25:00 »

Però sull'eros è già stata fatta

Loggato

Mailin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 142
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Posts: 466
  • Bocchini.

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #8 del: 21 Dicembre 2009, 20:30:54 »

Ma allora falla sul caxxo.

Vedrai che non l'ha mai fatta nessuno.
Titolo: "Il caxxo"

Sounds good

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #9 del: 21 Dicembre 2009, 20:49:34 »

 Wink

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #10 del: 21 Dicembre 2009, 20:56:07 »

Prof: l'hai fatta la tesina?
Mailin: il caxxo!!

Kant c'hai ragione: sounds good!  Laughing

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #11 del: 21 Dicembre 2009, 21:57:26 »

L'importante è che la tesina abbia un taglio "sociologico", ossia che preveda numerose interviste ad altrettante ragazze che non conosci della tua scuola.

Possibile che sia il solo che vede le reali potenzialità di questa faccenda?

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 105
  • Offline Offline
  • Posts: 624

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #12 del: 21 Dicembre 2009, 23:12:07 »

io la farei sulla seconda guerra mondiale..

Loggato

a to z

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 422

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #13 del: 21 Dicembre 2009, 23:28:28 »

Citato da: nad84 il 21 Dicembre 2009, 20:49:34

Wink

Per ben 390 euri, c'è anche la versione elegante  Afro:

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: La mia maturità: A che punto è arrivata?

« Risposta #14 del: 22 Dicembre 2009, 15:39:35 »

Ragazzi ma che navigate su internet in cerca di cazzi?

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: