Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Humor: L'esegesi del marpione

(Letto 4547 volte)

Humor: L'esegesi del marpione

« del: 20 Aprile 2008, 20:36:24 »

Classificazione della specie dei Marpioni.       (ISM 1998)

Il marpione è un truce individuo che da la caccia alla femmina (a differenza
del Marpiocio che , purtroppo ,da la caccia agli uomini e dei pedofili, che
a differenza dei marpioci andrebbero impiccati tutti) in qualsiasi luogo si
trovi.
Il marpione è aduso ad ogni forma di corteggiamento , sia essa consentita o
non, e, difronte ad una femmina ,non esita nel mimetizzarsi in  qualsiasi
veste gli consenta un più agevole contatto.
Il Marpione (Marpio  spp.) si divide in cinque sottospecie più le tre della
sottoclasse dei  Marpioci
A)  Il Facchino della Figa        (Marpio fremens)
B)  Il Morto di Pippe              (Marpio manualis)
C)  Il Marpione Comune         (Marpio vulgaris)
D)  Il Vero Uomo                   (Homo Trombans)
E)  Il Marpione Redento         (Marpio Cornutus)
F)  Il Marpione Meditabondo (Marpio Predicans)

A)  Il Facchino della figa               (Marpio Fremens)
Il FdF , è un individuo estremamente agitato.
Preda di frequenti raptus rimorchiatori irrefrenabili, spesso ci prova per
dimostrare a se stesso che esiste e che è vivo.
Il FdF passa gran parte del suo tempo a scegliere nei negozi l'abbigliamento
adatto ai suoi rimorchi, non disdegnando a titolo di test le commesse, alle
quali , comunque ,rivolge sguardi spermatozoici piuttosto imbarazzanti.
In genere il Fdf agisce nelle discoteche, e per spostarsi usa veicoli
preparati ad hoc.
Tra gli optional di questo marpione tecnologicizzato figurano ai primi posti
uno stereo potentissimo,la cassetta che dal veloce sfuma in Richard
Clidermann o simili ,e il pulsante "fuck" che reclina i sedili in 4 decimi
di ".
In tasca porta sempre un profilattico , perchè "non si sa mai", difatto è lo
stesso da dieci anni.
Quando esce di casa, lasciando scie di nauseabondo profumo muschiato, la
mamma gli raccomanda sempre"torna presto": non lo fa' per principio.
Il FdF sà che rientrerà vincitore , ma non sà di che.
All'entrata nella discoteca ,le sue pupille sono come una scanner scsi,
scruta e cataloga tutta la topa presente in directory e subdirectory con
tanto di attributi che ricorderà per anni...
Il suo sguardo brilla di una luce sinistra dovuta ad una tara genetica dei
FdF, che mette in comunicazione il testicolo destro con l'emisfero cerebrale
sinistro in cross-post con la mano destra: ciò fa' si che ogni tanto, per
riflesso , sganci qualche palpata ad altezza glutei .
Sul campo di battaglia ,il FdF tenta prima con le ragazze belle, anche se
con poca convinzione ,poi mano a mano che la serata avanza, si rifà con ogni
sorta di rutto la natura abbia partorito.
Alla fine rimorchia, ed in genere consuma.
Caratteristica pessima del FdF è lo scherno dell'ignara preda con gli
amici,giustificando la bruttezza dell'innocente ragazza con un'ipotetica
ebrezza che in realtà non c'era.
Questa ignobile sua caratteristica lo porterà all'inferno nel girone dei
senza-palle, luogo dove però finiscono tutti i marpioni post-mortem, anche
se per altri motivi...

B) Il morto di Pippe (Marpio Manualis)
IL MdP non è una vera sottospecie di marpione, è piuttosto un FdF
degenerato.
Talvolta ,infatti, i FdF si si innamorano e subiscono delle delusioni,
mutando in MdP.
Il MdP si riconosce da lontano:
l'andatura è dinoccolata e scossa da improvvisi fremiti, che corrispondono a
repentini allungamenti del collo in direzione di qualsivoglia essere essi
ritengano di sesso femminile.
Lo sguardo del MdP non è mai diretto:
possiede infatti il famoso "Sguardo lateralis", che si manifesta in presenza
di minigonne e scollature in modo talmente insistente da risultare materico,
tanto sta' che le osservate provano la sensazione di essere nude e si
coprono subito.
La pelle ed i capelli sono in genere unti , il mdp da' infatti un'idea di
sudicio che lo rende repellente anche agli uomini. Talvolta puzza...
Il MdP possiede sempre una nutrita collezione di riviste porno,con le quali
esercita la sua attività manuale preferita, ma non disdegna la televisione o
i ricordi...
Le sue trasmissioni preferite sono "Colpo Grosso", la pubblicità notturna
delle chat lines, e "bay watch" (o come si scrive), perchè c'è Pamela
Anderson.
Il MdP non è in grado di affrontare una donna per sedurla, non ne ha la
personalità.
Ciononostante è un convinto assertore del motto "le donne son tutte troie"
quindi, convinto di ciò, si prodiga nel postare annunci porno, sperando che
la pipina provvidenza si ricordi anche di lui.
IL MdP ha pochi amici,  altrettanto morti di pippe con i quali scambia
riviste, cassette e dritte su come lurkare le cosce della fornaia o le tette
della farmacista.
Il MdP è in genere dotato di carica autoerotica spaventosa, che lo porta ad
autopunirsi un numero impressionante di volte.
Questo genera un deficit  proteico-lipidico che viene recepito a livello del
sistema simpatico come desiderio di particolari alimenti: le uova,di cui è
ghiotto.

C) Il Marpione comune (Marpio Vulgaris)
Molti confondono il marpione con il vero uomo (Homo Trombans).
La fondamentale differenza fra il MC ed il vero uomo ,è che il vero uomo è
amato da quelle che tromba , da quelle che ha trombato, e pure da quelle che
tromberà.
Il Marpione invece,è amato da quelle che tromba , odiato da quelle che ha
trombato e ignorato da quelle che tromberà.
Durante le prime fasi dell'approccio il marpione si dimostra estimatore ,ma
non interessato, esordendo con grandi complimenti, smancierie e salamelecchi
vari.
Spesso cita le regole della cavalleria ed il galateo, di cui peraltro ignora
quasi tutto.
Classico esempio di assenza di buone maniere , è il rituale scaccolamento al
semaforo, che tutti i marpioni praticano per concentrarsi di più.
Il MC, è famoso per la sua astuzia,e per gli stratagemmi che riesce ad
escogitare per rimorchiare.
In genere il MC non è bello nè prestante, il tipo fisico del marpione si
presta a svariate interpretazioni, ma comunque non ostenta doti naturali .
Spesso allo stadio di MC si arriva in età non verdissima, passati i fasti di
gioventù.
IL MC usa per il rimorchio tecniche che lo imparentano direttamente con i
camaleonti, riesce infatti a mimetizzarsi da ricchissimo industriale ,con la
stessa facilità con cui riesce a spacciarsi per il più povero dei
disoccupati.
La sagacia con cui persegue le prede lo imparentano al lupo più affamato
mentre caccia i caribù in Alaska, tallona le donne studiandone le mosse,
riesce ad impersonificare ciò che vogliono da un uomo, ed alla fine si
prospetta a loro come soluzione definitiva.
Le poverette, ignare della "beshtia" che hanno davanti, si lasciano andare
alle sue melliflue parole,e si lasciano sedurre.
Il MC è un gran seduttore. Di lontana e reiterata esperienza ,provoca
sensazioni talmente forti da essere ricordate per lustri dalle vittime.
Molti complessi presenti negli uomini comuni (Homo Sapiens) nei confronti
delle proprie donne , sono dovuti a vecchi flirt di queste con marpioni:
"Con franco venivo subito...", "Gino sapeva come toccarmi..." , " ...aveva
un membro più grande del tuo...".
Il marpione è molto attento a non sembrare più brutto di quanto non sia già:
è quindi molto pulito e veste sempre seguendo le tendenze più in voga.
Studi sulla psiche dei MC , hanno rilevato che la loro sete di conquiste ,
in realtà deriva da una voglia di vendetta nei confronti delle donne.
Tale inconscio desiderio di vendetta , si placa solo quando il MC è sicuro
che la preda lo ama alla follia,allora e solo allora il MC abbandona la
poveretta al suo struggimento: da quel momento in poi cercherà un'altra, per
dimenticarsi che una persona soffre a causa sua.

D) Il Vero Uomo (Homo Trombans).
Ho parzialmente introdotto l'argomento parlando del Marpione Comune,
e concluderò questo saggio di acchiappologia comparata con la specie più
affascinante del gruppo: il "Vero Uomo".
Il VU, è la quintessenza della maschilità.In genere di bei lineamenti, di
fisico possente, d'aspetto nobile , è la descrizione vivente del vero
maschio.
Il VU ha molti interessi, è un gran lavoratore e si presta volentieri a
ruoli di responsabilità che gli sono congeniali.
Alcuni tamarri, mimano il VU vestendosi in modo macho e usando profumi
forti, "per l'uomo che non deve chiedere mai",in realtà il VU non userebbe
mai quel profumo, semplicemente perchè non ha mai chiesto.
Il VU ha un rapporto integrale con la natura, è capace di vivere di pesca e
bacche in cima ad un'isola deserta in completa tranquillità, senza il
bisogno di nessun confort.
Quando il VU incontra una donna che gli piace, la guarda con una tale
intensità da farla arrossire ed abbassare lo sguardo. A differenza dello
sguardo del MdP, lo sguardo del VU fa sentire la donna irresistibilmente
femmina,ciò la induce a scodinzolare.
Ha così inizio il corteggiamento, che in genere si conclude brevemente con
la resa di lei.
L' amplesso è mitico, con posizioni aeree, che la sua enorme potenza
consente
solo a lui. La donna si sente veramente donna , e finalmente capisce perchè
è più minuta e morbida dell'uomo.
L'amplesso si conclude con lui disteso e lei sulla sua spalla mentre lui
narra episodi mitici, che detti da un'altro farebbero schiantare dal ridere
, detti da lui no.
Il vero Uomo non è potenza destinata a finire nella vecchiaia inutilmente:
malgrado le molteplici conquiste dentro di lui si nasconde un tenero padre,
quindi è alla ricerca della donna definitiva.
Le molte conquiste sono il frutto della ricerca di Lei.
Per questo rispetta le donne,perchè ogniuna potrebbe essere quella parte di
lui che manca,  così come rispetta gli anziani e i bambini, sa di essere
molto più forte e quando vede un essere più debole diventa paterno.
Il VU ha un solo difetto, alla lunga può risultare un po' pesante, ma è un
rischio che tutte le donne devono correre per conoscere meglio se stesse.

E) Il Marpione redento (Marpio Cornutus)
Orbene cotesto individuo è un vero uomo, che in seguito ad eventi relativi a
crisi mistico-divinatorie, ha smesso la pratica sportiva, per praticare
l'ascessi (la via meditativa per finire nel cesso), e la castità con "le
altre."
Costui, sebbene ancora preno di tatticismo marpionico e di potenza
interiore, è convinto di aver trovato la pace dei sensi.
Difatto conoscendo perfettamente la pratica marpionistica, dorme di molto
preoccupato quando non vede la donna accanto a se.
Sapendo che l'ingelosimento della propria putea è fonte di attaccamento, è
molto combattuto tra l'essere tattico e farla strippare, o l'essere quieto
sorvegliando se sulla sommità del proprio cranio non si innalzino
protuberanze cornee dette volgarmente "corna".
Il combattimento interiore, e l'incertezza di non piacere più come una
volta, quando era marpione, lo portano  compiere gesta teatrali ed
eccessive, tipo strip in feste di gala, strenua difesa dello spazio vitale
con occhiatacce agli altri maschi, pisciatine sugli spigoli dei muri per
marcare il territorio.
il Mr, dopo un po', comincia a rievocare i fasti del passato, entrando nella
fase nostalgico-depressiva.
In questa fase, se gli capita di rimorchiare, ha il pessimo vizio di
confessare il proprio amore alla nuova preda nel momento in cui dovrebbe
provarci.
Non porta a termine l'attacco.Quando vede che la preda ci stà, ripensa alla
sua donna, e pensa che qualcuno stà facendo la stessa cosa che fa lui,
quindi si intristisce , ed in una sorta di proiezione scaramantica ,le parla
come vorrebbe facesse il marpione che insidia la sua donna, non solo non la
tromba,ma arriva addirittura a dissuaderla dalle relazioni occasionali...
La preda , ovviamente si sente umiliata e lo scanascia (termine toscano che
indica l'abbandono in loco), alchè il Mr, preno dei suoi sentimenti, si
abbandona a pratiche proprie dei MdP, però al chiaro di luna, e senza
riviste porno, con sentimento. Si fa le seghe mentali.
Se in questa delicata fase la donna reagisce prendendo le distanze, il Mr
muta in una  variante di MdP detta MM, ovvero Marpione Meditabondo
(MarpioPredicans).
In effetti non è un vero e proprio MdP, perchè è comunque pericolosissimo.
Rimane marpione a tutti gli effetti, ma invece di agire , predica.
Il Mr, guarisce da questa sindrome quando si rende conto che comunque , agli
occhi della propria donna, rimane comunque il primo degli uomini.
Ne segue una fase di grande amore, alternato a qualche trombatina per
confermare il proprio fascino.

F)  Il Marpione Meditabondo (Marpio Predicans)

Come ho già accennato, a volte il Vu decade in Mr.
Questi a sua volta può degenerare ulteriormente in Marpione Meditabondo.
La fase degenerativa si conclude con la visione della Madonna, e conseguente
presa dei voti.
Dopodichè, o vi chiamate Cionfoli, o siete finiti.
Il Mm, come ho accennato, è ossessionato dal complesso di essere stato
cornificato, quindi prende ad odiare il sesso e si lancia in crociate
puritano-religiose, nelle quali ribadisce il valore del matrimonio e
descrive il sesso libero come immonda lordura .
In questa fase, trova sozzo qualsiasi impulso sessuale, e cerca di redimere
i suoi simili, terrorizzandoli con lo spauracchio dell'aids, e delle
infinite malattie sessuali che infestano i nostri reali augelli.
Se osate fare gesti scaramantici mentre subite le sue jatture esordirà con
frasi tipo:
" Ecco, te l'avevo detto (lui sa sempre tutto in anticipo) , ti gratti, ti
sei preso le piattole..."
Costui, per l'estremo tasso di pallosità che lo contraddistingue, è
destinato alla solitudine, in quanto riesce a mettere in fuga anche le
prostitute creando gravi danni economici a questa prosperosa categoria di
oneste lavoratrici.
Spesso lo si vede mentre con fare biblico agita il dito proteso contro le
folle.
Nell'aspetto il Mm si nota subito: sguardo torvo,se vede una donna procace,
scuote la testa e si lascia andare a tics, spesso alza gli occhi al cielo
come se cercasse conforto.
Si veste spesso di nero, porta i calzini (rigorosamente corti e bianchi,
come le mutande e la tee-shirt) anche d'estate, suda perchè è sempre molto
vestito, quindi, non curandosi del proprio aspetto, emana odori nauseabondi
che ne rendono evidente la presenza anche al buio.
In genere sovrappeso, i suoi unici piaceri sono la tavola... e la
conseguenza.
Difatti la sua toilette alberga quintali di riviste e l'intera edizione
della Treccani,
che durante le sue lunghissime sedute, sfoglia per intero. Ciò genera il
primo dei mali genetici di questa specie: le emorroidi.
Solitamente perde i capelli in brevissimo tempo: colpa del colesterolo, e
degli ormoni che non sfoga.
Grande amico dei bambini, che vede esseri puri, talvolta in tarda età si
lascia andare ad atti riprovevoli nei confronti delle mamme di questi.
In lui il marpione non è mai morto, e con la senilità la ratio che lo
trattiene vacilla. Quindi si libera la bestia, e molla delle gran palpate di
culo.
Si riprende subito, si scusa e poi si ritira a pregare per espiare il suo
peccato.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: Humor: L'esegesi del marpione

« Risposta #1 del: 21 Aprile 2008, 01:10:52 »

Citato da: TermYnator il 20 Aprile 2008, 20:36:24

La fase degenerativa si conclude con la visione della Madonna, e conseguente
presa dei voti.

hahhahahahahahahahahahahahahahahhuhuhuhuhuhauauauauauaaaa
mi fai morì
ciao

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: Humor: L'esegesi del marpione

« Risposta #2 del: 15 Giugno 2008, 20:20:56 »

Perchè non è nel Best-of?
 Sad Sad Sad

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Humor: L'esegesi del marpione

« Risposta #3 del: 15 Giugno 2008, 20:51:27 »

Citazione

Ne segue una fase di grande amore, alternato a qualche trombatina per
confermare il proprio fascino.

Stai confessando di aver messo le corna alla tua LTR?  Laughing

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Humor: L'esegesi del marpione

« Risposta #4 del: 15 Giugno 2008, 21:17:40 »

Citato da: Alfaleph il 15 Giugno 2008, 20:51:27

Stai confessando di aver messo le corna alla tua LTR?  Laughing

nono.  Grin
Quando ho scritto l'esegesi 10 anni fa, stavo con un'altra.
A quella però la cornificavo 18 volte l'anno...

E c'è una parte che ho tagliato, quella dei Marpioci.
Ma è brutta...

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: Humor: L'esegesi del marpione

« Risposta #5 del: 16 Giugno 2008, 23:37:50 »

Bellissimo sto post  Laughing   Laughing    Laughing    Laughing

sò tajaaaaaaaato dalle risate  Laughing

+1!  Laughing  Laughing   Laughing

bella termy  Cheesy  Thumbs Up

ps: RAGAZZI PROVATE A LEGGERE CON IL SOTTOFONDO "DI SUPER QUARK" ...avete presente la voce del documentario?

io sò morto dal ridere kazzo!!!

TERMY SEI PROPIO IL PIERO ANGELA DELLA SEDUZIONE!!! GRANDE BABBO!!!  Cheesy

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: