Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

"A la recherche de l'homme perdu " 12): I'Inglese purosangue

(Letto 1187 volte)

"A la recherche de l'homme perdu " 12): I'Inglese purosangue

« del: 12 Giugno 2008, 22:56:18 »

Fu così, che fra un'uscita e l'altra con la escrementissima, da un lato cercavo
lavoro, dall'altro topa per generare un'amnesia mirata.
Di fatto, ogni volta che fra noi succedeva qualcosa, sempre bellissimo , e
cominciavo a sentirmi un po' più tranquillo, dal nulla sbucava fuori un
cazzabubbolo e lei si innamorava. Ed ogni volta mi ritrovavo di fronte ai
suoi sensi di colpa, ed alla mia depressione: ma non riuscivo a farne a
meno.
L'unico modo per non pensarle era agire e trombare selvaggiamente.
E così tentavo di fare.
Una sera, dopo lauta cena al Mc donalds, andai , come mia abitudine
all'hippodrome.
Era un martedì sera, e non c'era il solito pienone stratosferico.
Ad un certo punto puntai una moretta veramente strepitosa, il mio tipo .
Alta, con un gran seno, fianchi stretti, ma non magra, gambe ben formate,
capelli nero corvino.
Non resistetti oltre, portava un cappello da Cow-Boy, quindi estrassi da una
tasca un microscopico dizionario Arraps  Francese- Inglese, e cercai l'equivalente
inglese di Chapeau.
Il mio Arraps, non era italiano-inglese, perchè quando andai per comprarlo,
erano finite tutte le edizioni tascabili.Avevo fretta, e l'unica rimasta era
francese-inglese, ma essendo perfettamente francofono, la presi senza farmi
dei grossi problemi. Dizionario alla mano, scoprii con mio grande stupore,
che moltissimi termini inglesi, differiscono dall'equivalente francese solo
per la pronuncia. L'arcano fu risolto in una visita alla torre di Londra
dove scoprii che i Regali d'inghilterra per un buon periodo, abbandonarono
il latino per parlare fra loro in francese arcaico.Infatti Enrico III,
quando in un torneo d'armi trovò a terra la celebre giarrettiera, alzandosi
pronunciò la frase che sarebbe divenuta motto del nobilissimo ordine in
francese: "Honni soit qui mal i pense". Correva l'anno domini 1348, ma
questa è un'altra storia ancora.
Così, mi avvicinai alla fanciulla e con quel minimo di inglese che ero
riuscito ad imparare in circa un mese di permanenza, misto al mio francese
inglesizzato, tentai l'approccio. Ci stava...
Il linguaggio dei marpioni, non è composto di sole parole, ma soprattutto di
gesti, e quelli sono internazionali.
Ogni tanto mi mancavano le parole, in quel faticosissimo rimorchio, e
consultavo il mio dizionarietto per la grande ilarità della mia ambitissima
spettatrice.
Dopo poco meno di un'ora di rimorchio a tamburo battente, estenuato da quel
trilinguismo inglese-francese-gesticolese, ormai deciso a portarla fuori, le
chiesi come si chiamava.Mi rispose "Concettaina"......
Alchè esplosi :" Ma sei italiana?"
E lei intimorita rispose "Si... perchè?" . Mai vaffanculo fu più
spontaneo....
Erano quasi 60 minuti che mi arrovellavo per parlare con una donna in un
linguaggio improbabile, arrovellandomi ancor di più per capire delle
risposte nello stesso improbabile linguaggio per scoprire che avrei potuto
fare la stessa cosa in dieci minuti senza farmi fumare il cervello... Ma
considerai pure  che se me la fossi lasciata scappare, mi sarebbero fumati i
coglioni, perchè gli avrei dato fuoco da solo....
Così, recuperato lo sfondone alla bell'è meglio, portai la ficona in un
pub,(dove data l'ora non servivano più birra) e conclusi la serata in
compagnia nella mia nuova dimora.
Purtroppo sarebbe ripartita da li a pochi giorni, e dovetti ricominciare
tutto d'accapo...
Continua

--
TermYnator

sUINo 25204003----------------------------------
Terrore della Topa
GranMaestro di ISM
Vate del Ballo Coatto
Re del Piedino Subtabulam
Redentore ufficiale dei MdP
TermYnatore ufficiale dei DJ jamaicani
Angelo dello sterminio di Sodoma Gomorra e Rimini

To reply remove GREATDICK from header but not from Wallers

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 12): I'Inglese purosangue

« Risposta #1 del: 14 Giugno 2008, 19:40:35 »

Che fai, il prezioso?
Dov'è il seguito?  Grin

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: