Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

"A la recherche de l'homme perdu " 08): Il fermo dei lanzichenecchi

(Letto 1263 volte)

"A la recherche de l'homme perdu " 08): Il fermo dei lanzichenecchi

« del: 08 Giugno 2008, 18:29:38 »

Mi alzai distrutto.
Il tremendo russare di un cuoco turco che mi dormiva accanto non aveva
facilitato il mio riposo, ma quell'aria fredda e frizzantina mi ispirava ad
uscire.
Mi vestii velocemente, con indumenti che non ero solito indossare, poi andai
in un'agenzia di italiani per affittare un "flat", sorta di mini
appartamento londinese.
La Contrattazione fu veloce, trattai una stanza doppia (l'unica disponibile)
che sarebbe stata esclusivamente mia per due giorni, il secondo
occupante sarebbe arrivato a Londra pochi giorni dopo. Non esitai, e la
presi.
Contento mi incamminai zoppicante alla mia nuova dimora.IL panorama di
quelle strade, mi inebriava, e mi persi nei miei pensieri. Londra è una cità
straordinaria, si respira un'aria strana, l'aria del grande nord. Ma in quest'aria fresca e
stuzzicante , si percepiscono spesso dei profumi ancestrali, il profumo del
sole delle terre lontane che nei secoli hanno creato la ricchezza del
Reame. E così in quel trambusto, in quel sorgere di palazzi della City, ogni
tanto si scorge il mogano di una scrivania da nave, ed in quell'alternarsi
di vene fulve e scure si vede un mondo scomparso dove gli odierni padroni
erano schiavi , e leggendari uomini in abiti coloniali rischiavano la vita
per conoscere l'origine di un fiume o di un torrente. Dovetti saltar via dai
miei pensieri per non essere investito per la seconda volta....
Arrivai a Casa, un piccolo palazzo a Oakley street, a Celsea, di proprietà
di un indiano, che sopranai Mister Caccola a causa del suo passatempo
prediletto.
Data la grande quantità di romani presenti fu poi ribattezzato "Er Caccola".
La mia stanza era al secondo piano, avevo la cucina ed il "cesso" al
pianerottolo superiore.
Il cesso e la cucina erano  in comune con un'altra stanza , dove dormivano 6
persone.
Al pianerottolo dei servizi, regnava un odore forte, umano, un odore che
rivelava la durezza del lavoro compiuto dai 6 inquilini.
Un odore che contrastava con l'odore del cachemere del mio cappotto.
Ma non era certo un problema.
Vuotai lo zaino, sul letto e cominciai a riempire l'armadio. Era una tipica
stanzetta londinese: con due letti alla destra dei quali c'era una finestra.
In mezzo un piccolo camino, ed a sinistra un'armadio a muro.
Fatto questo andai a visitare il War Museum, da buon ex militare...
Avevo ancora il tesserino degli ex ufficiali, e spesso mi soffermavo a
guardare quella foto, mi vedevo buffo, così serio ed impettito sotto quella
divisa...
Fece presto notte, e decisi di praticare col favore delle tenebre il primo
balzello ricognitivo.
Dalle carte in mio possesso, la stanza che avevo affittato era a poche leghe
dalla casa del troione. M'incamminai quindi con fare zoppicante in quel di
King's Road, verso la dimora della fredifraga. Arrivai nella via che
risultava sull'indirizzo delle lettere che mi aveva scritto, andai sotto il
numero civico, riconobbi persino la macchina, l'unica con lo sterzo a
sinistra, ma ero titubante sul palazzo. Infatti la palazzina era divisa in
due metà, ma con un'unico portone.
A questo va aggiunto il fatto che la palazzina era a un piano mansardato, ma
non ero sicuro la sua casa comprendesse il piano oltre che la mansarda.
Dato il rango del padre non poteva che essere così, ma permaneva il dubbio
sulla parte di palazzina. Così, rigirai per la stradina diverse volte,
finchè una figura si affacciò. MI sembrò sua madre, persona con la quale non
avevo grandi rapporti...
Mi girai di scatto, ma quel gesto dovette insospettire qualcuno...
Da lì a pochi minuti, infatti, una camionetta della polizia imbucò per la
stradina. Molte macchine erano targate "CD", e quindi doveva essere una
strada tenuta sotto controllo. Mi fermarono, mi circondarono e cominciarono
a frugarmi nelle tasche. Cercavo dizionario in mano di capire quello che
dicessero, finchè uno degli agenti estraendo dal mio taschino il tesserino
non fece un cenno che fermò gli altri. Una poliziotta che parlava un po'
d'italiano mi chiese cosa facessi in quella strada. Risposi che ero appena
arrivato, e che ero molto incuriosito dall'architettura di quei palazzi
essendo studente in architettura. Mi chiesero ripetutamente se conoscevo
qualcuno in "quei" palazzi, alludendo in modo specifico a "quel" palazzo.
Ovviamente negai: sapevo perfettamente che lavoro faceva il padre della mia
ex, e sapevo pure che dovevano saperlo anche loro. Se avessi rivelato di
conoscerlo, non sarebbero stati insospettiti più di tanto, visto il
tesserino militare, ma avrebbero chiesto a lui conferma temendo magari io
potessi essere una spiao un terrorista, il che avrebbe rivelato la mia
presenza, e mi avrebbe fatto fare una figura barbina. Dimostrai quindi la mia
appartenenza alla facoltà di architettutra col tesserino del CTS, e mi lasciarono andare.
Fu il primo respiro di sollievo in terra straniera.

(Continua)
--
TermYnator

sUINo 25204003----------------------------------
Terrore della Topa
GranMaestro di ISM
Vate del Ballo Coatto
Re del Piedino Subtabulam
Redentore ufficiale dei MdP
TermYnatore ufficiale dei DJ jamaicani
Angelo dello sterminio di Sodoma Gomorra e Rimini

To reply remove GREATDICK from header but not from Wallers

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 08): Il fermo dei lanzichenecchi

« Risposta #1 del: 08 Giugno 2008, 22:40:05 »

Li devi fare più lunghi sti post, che se no la fine della storia non la sapremo mai  Grin

Per curiosità, ma che lavoro faceva il padre? Console/Ambasciatore?

« Ultima modifica: 08 Giugno 2008, 22:43:28 da Alfaleph »

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 08): Il fermo dei lanzichenecchi

« Risposta #2 del: 08 Giugno 2008, 22:47:01 »

Citato da: Alfaleph il 08 Giugno 2008, 22:40:05

Li devi fare più lunghi sti post, che se no la fine della storia non la sapremo mai  Grin
Per curiosità, ma che lavoro faceva il padre? Console/Ambasciatore?

Te ne posto un'altro, poi però mi mandi il bacino della buona notte. Grin

Scusami, ma non posso soddisfare la tua curiosità, ho specificato l'anno,
ed il luogo dove lavorava: sarebbe come fare il suo nome...

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 08): Il fermo dei lanzichenecchi

« Risposta #3 del: 08 Giugno 2008, 23:38:59 »

Ho visto l'altro topic

SMACK  Laughing

Però non farci l'abitudine, caVo, non sono uomo di facili costumi, io...   Uglystupid

p.s: premio + dhv?  Grin

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 08): Il fermo dei lanzichenecchi

« Risposta #4 del: 08 Giugno 2008, 23:46:07 »

Citato da: Alfaleph il 08 Giugno 2008, 23:38:59

p.s: premio + dhv?  Grin

Con me, puoi tranquillamente parlare come mangi...  Laughing

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: