Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

"A la recherche de l'homme perdu " 06): L'attacco

(Letto 1273 volte)

"A la recherche de l'homme perdu " 06): L'attacco

« del: 25 Maggio 2008, 23:49:19 »

Dopo la sua partenza, seguirono lunghe ed interminabili telefonate, messaggi
teneri, ma un qualcosa stonava percepii che si stava rifacendo una vita lontano
dalla opulenta città dei Papi.
Così, per il suo compleanno, decisi di andarla a trovare, con immani sforzi
per procurarmi la somma necessaria (mercati generali, pony express, etc).
La chiamai per annunciarle la notizia: ci saremmo visti. Non fù
particolarmente contenta, anzi mi disse che il giorno che sarei arrivato
aveva un concerto di un suo amico spagnolo, e che sarebbe stato meglio
arrivassi un'altro giorno....
Mi incazzai come una lepre ungherese braccata da un levriero afgano,
attaccai il telefono e contattai il "KGB".
Il "KGB", era una sua amica un po' porcella, che frequentava una scuola a
Parigi, ed era sua confidente. Nelle storie di sesso e amore, le amiche
intime sono determinanti, non dicono mai tutto, ma danno sempre qualche
traccia da seguire. Di fatto non mi disse nulla di rassicurante, confermò i
miei dubbi, e mi rivelò che Sacha non solo non sarebbe tornata dopo Natale,
ma che era a Londra per costruirsi una vita li.
La rabbia aumentò,ed il mio amore mutò in un insanabile odio.
Le mie notti erano accompagnate da ricorrenti sogni erotici che avevano come
tema ricorrente la sodomizzazione a tappeto dell'infame a scopo punitivo.
Per la mia salute mentale, autodiagnosticatomi  Morto di Pippe per Amore,
decisi di non sentirla più. Mi concentrai sulla ragazza in rosso e su una
conquista del momento. Ma questa è un'altra storia.
Passò circa un mese di totale mio silenzio, frammentato da qualche sua
sporadica telefonata che mi lasciava interdetto, visto che non capivo cosa
volesse da me.
Finchè, il trenta dicembre, facendomi gli auguri, mi rivelò che il crucco
sarebbe andato a trovarla.
La notte dell'ultimo dell'anno 1989 andai a letto alle 21.30.
A mezzanotte scoppiò un caos di petardi, razzi e trick baccac.
Quegli insulsi festeggiamenti interruppero il mio sonno.
Mi rigiravo nel letto tappandomi le orecchie per la rabbia che destavano in
me tutti quegli escrementi che si divertivano,  mentre io non riuscivo a pensare
ad altro che non fosse la punizione beduina dell'infamissima.
Il primo dell'anno del signore 1990, mi alzai e sciolsi l'amletico dubbio:
partire e toccare con mano.
Così, armato di colori, disegni, zaino e mezzo tight, partii alla volta
della grande metropoli.
Non sapevo dove avrei dormito, non sapevo nulla di quella città, non sapevo
neanche l'inglese, ma ero così incazzato, da farmi da Roma a Londra
saltellando sul pisello, se fosse stato necessario.

(Continua)

--
TermYnator

sUINo 25204003----------------------------------
Terrore della Topa
GranMaestro di ISM
Vate del Ballo Coatto
Re del Piedino Subtabulam
Redentore ufficiale dei MdP
TermYnatore ufficiale dei DJ jamaicani
Angelo dello sterminio di Sodoma Gomorra e Rimini
Sodomizzatore della befana (in realtà è una Playmate travestita)
Presidente del Movimento di Liberazione del Vero Uomo

To reply remove GREATDICK from header but not from Wallers

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 06): L'attacco

« Risposta #1 del: 26 Maggio 2008, 00:00:24 »

Citato da: TermYnator il 25 Maggio 2008, 23:49:19

Mi incazzai come una lepre ungherese braccata da un levriero afgano,
attaccai il telefono e contattai il "KGB".

gli hai detti tutti gli animali adesso... ma fai anche il biologo per caspo?

comunque si, riconosco qualche ragazza che conosco in quella donna, ma soprattutto riconosco me in quel cocciuto e filosofico uomo che si butta nella realtà come se fosse acqua, sentendo sulla proprio pelle che invece è cemento e che l'acqua è soltanto una piccola pozzanghera sopra quell blocco di pietra

Firel

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 06): L'attacco

« Risposta #2 del: 26 Maggio 2008, 00:06:54 »

Citato da: firelover il 26 Maggio 2008, 00:00:24

gli hai detti tutti gli animali adesso... ma fai anche il biologo per caspo?

CASPO? Chicazzè costui?

Citazione

comunque si, riconosco qualche ragazza che conosco in quella donna, ma soprattutto riconosco me in quel cocciuto e filosofico uomo che si butta nella realtà come se fosse acqua, sentendo sulla proprio pelle che invece è cemento e che l'acqua è soltanto una piccola pozzanghera sopra quell blocco di pietra

Troppe donne assomigliano a quella: sono la fabbrica dei Morti di Pippe.
Bella 'sta frase Firel, fossi in te me la metterei nella signa...

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 06): L'attacco

« Risposta #3 del: 26 Maggio 2008, 00:13:17 »

Citato da: TermYnator il 26 Maggio 2008, 00:06:54

CASPO? Chicazzè costui?

ma che caspo ne so Laughing
volevo scrivere "caso"

Citato da: TermYnator il 26 Maggio 2008, 00:06:54

Bella 'sta frase Firel, fossi in te me la metterei nella signa...

TermYnator

queste frasi sono il mio essere, esattamente come il PUA a differenza del green pua dice le cose come le pensa e non secondo un manuale
io a differenza di un filosofo vivo della mia immaginazione e delle mie riflessioni ma soprattutto delle mie perle di saggezza, che costudisco come tesori nel mio essere e che solo pochi avranno l'onore di vedere e ancora meno di sentire...

firel

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: