Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

"A la recherche de l'homme perdu " 03): Il Risveglio

(Letto 1265 volte)

"A la recherche de l'homme perdu " 03): Il Risveglio

« del: 16 Maggio 2008, 01:10:46 »

Tornai in quella che sarebbe stata la mia futura fissa dimora, il Kaïman's
Club. L'ho sempre considerata un'oasi di pace, un posto dove riposare le
membra in attesa di mettermi in strada per una nuova avventura.
Dovevo tornare, dovevo perchè volevo rivedere la mia donna, che era partita
per una vacanza in barca con degli amici. Era il mio grande amore, quello
con la A maiuscola. Ogni volta che rimorchio una donna mi innamoro sempre,
ed ogni conquista è un volo verso il cielo. Ma nel mio vagare con ali di
cera, sapevo che con lei potevo volare più in alto.
Per questo non potevo lasciarla.
Il giorno del suo previsto arrivo attesi la sua telefonata, ma non arrivò.
Chiamai sua madre, una escrementa così escrementa che più escrementa non si può.
Mirispose tutta sorridente che "sua figlia" era a Nizza, e che si divertiva
molto...
Sapendo che mi odiava profondamente (ed io lei), colsi in quelle parole un
dardo teso a farmi del male. Dormii angosciato tormentato dall'incubo di
perdere i denti. Si sgretolavano con il contatto delle dita. Il  trillo del
telefono mi riportò ad una realtà forse più dura.
"Ciao come stai." disse con voce di circostanza.
Visibilmente irritato le chiesi come mai non fosse tornata, visto che io
avevo interrotto le mie vacanze sull'Isola per rivederci al suo ritorno.
Rispose vagamente, dicendo che c'erano stati contrattempi, bla bla
bla... La incalzai, e le dissi che l'avrei aspettata davanti al cancello
della sua villa.
Mi scongiurò di non farlo, e la comunicazione cadde.
Il giorno dopo , dissotterrato il preservativo di guerra , le comunicai che
la sera ci saremmo incontrati. Oppose resistenza, quindi minacciai di
raderle la villa al suolo, con annesse mamma escrementa, nonna più escrementa, e
fratello finocchio.
Conoscendomi, preferì abdicare ed incontrarmi.
La incontrai, portava una camicetta larghissima, si inchinava continuamente
e tutte le volte gli si vedevano le tette. Mi arrapai come un marsuino delle
galapagos e le zompai addosso come un beduino del deserto.
Mi respinse.
Il suo sguardo si fissò in un punto indefinito del cielo della macchina,
perso, estasiato.
Con un tono lento e profondo, mi raccontò che durante i turni di notte al
timone, era insieme ad un ragazzo.
Ogni turno di guida era svolto da coppie, ed
essendo lei l'unica senza partner, le avevano accoppiato l'unico uomo senza
partner.
Le sue care amiche (Presentatele dalla escrementa capostipite) avevano
organizzato la vacanzina in barca tutte accoppiate, e gli unici senza parter,
erano la mia donna e un cazzabbubbolo crucco, il suo futuro compagno al
timone.
L'ira saliva in me come il bollore in una pentola che contiene una aragosta,
da dentro sentivo l'urlo del crostaceo che mi trapanava le tempie sempre più
forte, prevedevo e sentivo l'esito di quel racconto:
l'avevo previsto prima che partisse.
Ma lei era sicura dei suoi sentimenti, come io ero sicuro di come sono le
donne.
Fatto stà , "una notte era successo"...
Fui comprensivo, cercai di confortarla, di farle capire che poteva succedere
a chiunque, e che nulla sarebbe cambiato fra noi, anche se ero incazzato
come un babbuino di Gibilterra, visto che avevo previsto il fatto.
Mi diceva che ero bello, (evidentemente il crucco era un cesso), che ero
alto (evidentemente il crucco era un nano), che la fronte alta mi rendeva
ancor più affascinante (Evidentemente il crucco usava il gel dalle
sopracciglia in su), alchè ci riprovai .
Mi respinse di nuovo, disse che mi desiderava ma non voleva far l'amore con me.
Il mio stato collerico arrivò alle stelle, e volli sapere il perchè.
Con il solito sguardo nel vuoto, fissando lo specchietto retrovisore disse:

Continua......

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: "A la recherche de l'homme perdu " 03): Il Risveglio

« Risposta #1 del: 25 Maggio 2008, 22:52:32 »

come continua?!?!?!?
ma vaffanculo!!!! Laughing
gia odio le pubblicità quando guardo un film in tv e tu mi metti  "disse:                  "
                                                                                     continua..............
???
 
andiamo a leggere il continuo...

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: