Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

L'incarto fa quanto il regalo...

(Letto 2346 volte)

L'incarto fa quanto il regalo...

« del: 11 Giugno 2009, 21:23:44 »

Ciao a tutti,

dopo il raduno di sabato mi è venuta voglia di partecipare più attivamente alla vita della comunità, e di contribuire in qualche modo alla sua crescita.

Durante il sarging serale post-raduno ho notato che parecchi di noi danno troppa poca importanza al loro aspetto, in modo particolare al vestiario e al modo di presentarsi.
Questo fa parte del mondo reale di cui parlava termy che, se deve essere superato dal mondo virtuale, è però il nostro primo biglietto da visita.

La classica frasetta "l'abito non fa il monaco" è una cosa non vera, e soprattutto se interagisci con una donna dal modo in cui ti presenti ai suoi occhi dedurrà molte cose di te, cose che avranno un peso determinante in fase di apertura.

Come esiste un metodo (anzi più d'uno) per il sarging, così esiste un metodo, o meglio un idea, su come conciarsi per ottenere il massimo risultato col minimo sforzo (ossia la minima spesa).

Sono assolutamente convinto che una attenzione alta sulla propria presentazione possa far aumentare esponenzialmente le possibilità di successo nel sarging.

Certo, non è l'unica cosa che serva per rimorchiare, ma di sicuro può essere un gran bell'aiuto.

In fondo ogni metodo per sargiare prevede la comprensione dell'universo femminile e la creazione di empatia con la "preda", e le donne al vostro look in senso ampio fanno parecchia attenzione. Chiunque abbia una fidanzata o una sorella pensi a quante scarpe o quanti bracciali ha rispetto a un uomo, che ha tipicamente un braccialetto preso sulla spiaggia e 2 paia di scarpe: elegante (forse), da ginnastica (che puzzano).

Avere personalità e gusto nel vestirsi è secondo me un ottimo modo per emergere dalla massa.
Sottolineo, esprimere personalità e gusto, che è ben diverso da vestirsi secondo dei canoni comuni...

Attendo vostre opinioni

SunRise

Loggato


Nulla dies sine linea...
Nulla dies sine figa...

Sunrise

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 30

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #1 del: 11 Giugno 2009, 21:39:29 »

Ovviamente quoto e ti do un +1: è il concetto più ovvio e altrettanto ignorato della storia della seduzione. Ribadirlo non può fare che del bene.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #2 del: 11 Giugno 2009, 22:21:13 »

l'unica cosa che mi sento di dire e' che molti si stra-vestono ed arrivano ad un punto dove loro non indossano i vestiti ma sono i vestiti che indossano la persona!

a volte la semplicita' e' quella che le donne apprezzano e con questo non voglio dire che non ti puoi mettere qualcosa di elegante, anzi! per esempio una camicia semplice (e stirata!) ed un bel paio di pantaloni secondo me hanno piu' effetto di un cappello rosso di 2 metri Wink e trasmettono piu' credibilta'!

Loggato


Life is a process of learning!

Seb

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Buffalo, NY
  • Posts: 217

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #3 del: 12 Giugno 2009, 00:50:52 »

e fanno anche più effetto degli orribili pantaloni viola di zlatan..

Loggato


'solo  il pelo di figa può dire quanto sei bravo con le donne'

cassim


Sono un sof storico, ce l'ho piccino e amo la palla

trombler

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Posts: 209

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #4 del: 12 Giugno 2009, 00:59:50 »

Citato da: Seb il 11 Giugno 2009, 22:21:13

l'unica cosa che mi sento di dire e' che molti si stra-vestono ed arrivano ad un punto dove loro non indossano i vestiti ma sono i vestiti che indossano la persona!
...

Non credo che qui ci sia questo problema, ma piuttosto il contrario...

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #5 del: 12 Giugno 2009, 09:31:34 »

a mio avviso, ognuno dovrebbe vestirsi come si sente a proprio agio, nel contesto dove sa che si troverà...

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 119
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #6 del: 12 Giugno 2009, 10:38:51 »

peacocking?

Loggato

Emmett

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 325

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #7 del: 12 Giugno 2009, 11:02:24 »

Citato da: sfigatto il 12 Giugno 2009, 09:31:34

a mio avviso, ognuno dovrebbe vestirsi come si sente a proprio agio, nel contesto dove sa che si troverà...

Appunto... se io mi vestissi in modo costoso, cosa che deliberatamente mi guardo bene dal fare pur potendomelo ampiamente permettere, attirerei probabilmente donne che non mi interessa attrarre, aumentando il rumore di fondo e impedendomi di concentrarmi sui target che preferisco.

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #8 del: 12 Giugno 2009, 12:31:03 »

Come sempre questo argomento ingenera un sacco di confusione...

Citazione

a volte la semplicita' e' quella che le donne apprezzano

Un vestito può essere semplice e fico contemporaneamente, semplice è l'opposto di sofisticato, non di trasandato...

Citazione

se io mi vestissi in modo costoso

Costoso e fico sono due cose diverse, che si sa vestire lo sa fare pure in una bancarella, chi non lo sa fare è inguardabile pure se compra da Armani...

Secondo me c'è tanta paura di non essere in grado di ottenere dei risultati apprezzabili, e quindi si usa la cara vecchia tecnica della volpe e l'uva. Del tipo "io mi vesto come mi pare", oppure "devo sentirmi a io agio" e cavolate del genere.

Citazione

cosa che deliberatamente mi guardo bene dal fare pur potendomelo ampiamente permettere

Excusatio non petita...   Wink

Citazione

attirerei probabilmente donne che non mi interessa attrarre

Se ti vesti come cristo comanda attiri TUTTE le donne, perchè intervieni sui famosi switch che tutte hanno, altrimenti questo forum non avrebbe ragione di esitere...
Il punto della situazione è definire in maniera univoca il "come cristo comanda".

A me c'è una cosa che non è chiara: come mai siamo tutti disposti a camminare sulle mani tenendo una palla sul naso se leggiamo su un libro che serve a rimorchiare, ma c'è sempre una rivolta popolare se qualcuno dice che per rimorchiare è meglio evtare la canotta zozza de sugo?

Tutti quelli che erano al raduno hanno ovviamente (e a mio avviso giustamente) preso Termy come modello e punto diriferimento. Eravamo tutti belli presi a prendere appunti su quello che diceva, ma mi chiedo quanti di noi hanno osservato come era vestito.

Durante il corso completamente di bianco, mentre la sera completamete di nero. Sarà stato un caso? Sarà stato per comodità? Forse il motivo è un altro.

Secondo me è un punto che andrebbe approfondito...

Waiting for answers

SunRise

Loggato


Nulla dies sine linea...
Nulla dies sine figa...

Sunrise

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 30

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #9 del: 12 Giugno 2009, 13:24:19 »

"Sai perché gli Yankees vincono sempre? Perché gli avversari non riescono a staccare gli occhi dalle strisce sulle magliette." - Prova a Prendermi.

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #10 del: 12 Giugno 2009, 13:53:55 »

Citato da: Emmett il 12 Giugno 2009, 10:38:51

peacocking?

Se come peackoking intendiamo indossare capi e accessori eccentrici per attirare l'attenzione, allora è ridiicolo: non siamo una massa di cafoni americani, lo stile e il vestire di classe l'abbiamo inventato qui, in Italia.

Citato da: sfigatto il 12 Giugno 2009, 09:31:34

a mio avviso, ognuno dovrebbe vestirsi come si sente a proprio agio, nel contesto dove sa che si troverà...

Se sentirti a tuo agio significa vestire a caxxo di cane, oppure vestire senza stile o per passare inosservato, allora è sbagliato.
Il concetto di sentirsi a proprio agio dovrebbe essere proprio quello preso di mira e sul quale forse si fa più lavoro se si intende migliorarsi, o sbaglio?

Citato da: Sunrise il 12 Giugno 2009, 12:31:03

Se ti vesti come cristo comanda attiri TUTTE le donne, perchè intervieni sui famosi switch che tutte hanno, altrimenti questo forum non avrebbe ragione di esitere...
Il punto della situazione è definire in maniera univoca il "come cristo comanda".

Questo dipende: secondo me più assumi un carattere delineato e più diventi settoriale nel rimorchio... ora bisogna vedere se esiste uno stile universalmente apprezzabile e se questo corrisponde al vestire "come cristo comanda", anche se ne dubito.
Acquisendo personalità e carattere, inevitabilmente si attirano certe persone e se ne allontanano altre, così nel vestire come in tutto il resto.

Citazione

A me c'è una cosa che non è chiara: come mai siamo tutti disposti a camminare sulle mani tenendo una palla sul naso se leggiamo su un libro che serve a rimorchiare, ma c'è sempre una rivolta popolare se qualcuno dice che per rimorchiare è meglio evtare la canotta zozza de sugo?

Secondo me non è tanto una rivolta popolare, ma è un concetto su cui più o meno tutti siamo d'accordo. Il fatto è che mettersi addosso bei vestiti può sembrare un concetto semplice e un'azione che si può fare senza sforzo.
In realtà per farlo serve un cambiamento molto più profondo: bisogna cambiare l'immagine che si ha di noi stessi.
Concetto che già ho approfondito parecchio nel The Well.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #11 del: 12 Giugno 2009, 14:13:48 »

ok, specifichiamo cosa vuol dire: "come Cristo comanda" allora, e per le palle di satana, lasciatemi fuori le scontatissime vestiti puliti, stirati e non puzzolenti, che quello lo sa pure il maiale al macello...

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 119
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #12 del: 12 Giugno 2009, 14:50:28 »

Citato da: SunBeam il 12 Giugno 2009, 13:53:55

Se come peackoking intendiamo indossare capi e accessori eccentrici per attirare l'attenzione, allora è ridiicolo: non siamo una massa di cafoni americani, lo stile e il vestire di classe l'abbiamo inventato qui, in Italia.
Se sentirti a tuo agio significa vestire a caxxo di cane, oppure vestire senza stile o per passare inosservato, allora è sbagliato.
Il concetto di sentirsi a proprio agio dovrebbe essere proprio quello preso di mira e sul quale forse si fa più lavoro se si intende migliorarsi, o sbaglio?

Bibbia.... quoto e do +1.

Secondo me una scelta di campo devi farla per forza. Non puoi pretendere di essere elegante e metal contempraneamente. E comunque per me il concetto è differente, e deriva direttamente dal concetto di "come cristo comanda" (cristo si scrive minuscolo...  Cheesy ).

La cosa a mio avviso va analizzata esattamente come facciamo, o dovremmo fare, col sarging: ogni azione è finalizzata ad un obiettivo, almeno nella fase di apprendimento.

La domanda esatta è: quali sono le finalità che vogliamo trarre dal nostro look?
Uso il termine look perchè per me il discorso vale per vestiti, accessori, accessori, accessori, accessori, capelli e via dicendo... (non è un caso se gli accessori li ho citati + volte...)

Col Sunbeam abbiamo già affrontato l'argomento; secondo me non è chiaro alla maggior parte di noi quali siano queste finalità (sotto il profilo del sarging ovviamente, ma anche lavorativo ad esempio).

Sbrodolatemi un bell'elenco di obiettivi che vi ponete quando vi mettete le pezze addosso e vi adornate coi ciondoletti. Vediamo che viene fuori, confrontiamo un po' di idee.

Sunbeam non suggerire!!!!  Cheesy

SunRise

Loggato


Nulla dies sine linea...
Nulla dies sine figa...

Sunrise

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 30

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #13 del: 12 Giugno 2009, 16:41:19 »

Thread interessante, bravo Sunrise.

Dico la mia.
Io penso che al pari delle donne, l'abito dell'uomo sia cio che maggiormente mette in risalto le sue qualità, e nasconde i suoi difetti.
In questo, come scrissi mentre eruttava il Vesuvio su Pompei sorseggiando un infuso con Plinio il Giovane,
aiutano anche i contrasti cromatici. Studiarsi la tabella degli antagonisti e dei complementari, ad esempio, piò agevolmente slanciare una figura compatta, o dare una parvenza di muscolarità ad un fisico troppo asciutto.
Il criterio che uso nell'indossare qualcosa, è sempre ciò che mi fa stare più a mio agio, rispetto al contesto nel quale andrò ad operare, ed all'immagine che dovrò dare di me.
Il criterio che uso con le donne, è quello di essere perfettamente vestito, ma far intravedere me stesso come se fossi completamente nudo.

Black & White
Perchè bianco di giorno e nero di notte?
Hehehehheh....  Laughing

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: L'incarto fa quanto il regalo...

« Risposta #14 del: 12 Giugno 2009, 17:07:25 »

Questo non vale, Termy!!!!

I suggerimenti dagli esperti non sono ammessi!!!  Cheesy

Sono esattamente le finalità che io ritengo debbano essere visualizzate quando si compra e poi si sceglie tutto quello che ci si mette addosso:

1 - evidenziare i pregi e nascondere i difetti (e TUTTE le donne lo fanno ergo lo osservano...)
2 - mostrare personalità nella scelta, ossia mostrare una scelta critica in quello che si fa ( e qui gli accessori fanno tantissimo)

e aggiungerei anche:

3 - mandare un messaggio al contesto in cui si va ad operare (e anche qui gli accessori fanno tantissimo)

Ovviamente si può arbitrariamente scegliere di essere più o meno contestualizzato con l'ambiente in cui ci si troverà a seconda delle reazioni che si vogliono suscitare.

Nel nero di Termy (al raduno) io ho letto sicuramente un pizzico di eccentricità (tutto nero in fondo sei "strano") ma anche di ruolistica per la posizione che la sera occupava (era vestito come un maestro orientale, e in quel contesto era esattamente il nostro maestro).

C'è una dose di decontestualizzazione nella scelta (visto che diabolik non c'era, altra gente così vestita non l'ho vista  Grin),  ma soprattutto un abito completamente nero e in un certo senso "amorfo" permette una facile interpretazione di un personaggio ogni volta diverso, cosa che Termy voleva mostrarci per dare atto pratico alla teoria del pomeriggio. Non a caso è la suite utilizzata da molti attori di teatro, soprattutto monologhisti.

Ma a parte i suggerimenti del gran mogol della gnocca (Termy ovviamente, non io), che ne pensate?
Forza, aggiungete idee e motivi di confronto!

SunRise

Loggato


Nulla dies sine linea...
Nulla dies sine figa...

Sunrise

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 30
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: