Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

"Retrocessione" di personalità

(Letto 1442 volte)

"Retrocessione" di personalità

« del: 14 Gennaio 2011, 00:46:54 »

Durante il mio percorso di crescita personale mi capita a volta di vivere periodi o situazioni completamente in pace con me stesso , nn mi lamento di niente e in poke parole sono soddisfatto di me stesso  . Ci sono altri momenti o periodi invece in cui mi sembra di andare indietro piuttosto ke avanti , cioè tornare ad avere atteggiamenti ke ho sempre voluto modificare ke con lo sviluppo personale avevo superato e cambiato , ad esempio grazie al mio cambiamento sono diventato crescendo meno problematico e piu impulsivo , in altri momenti mi sembra di ritornare nn completamente "complessato" come prima ma mi sento diverso dal solito , lo stesso accade cn la mia sicurezza ke con il tempo è migliorata ma ci sono momenti in cui peggiora e tante altre piccole caratteristike della mia personalità ke dapprima danno segnali di ottimi risultati e poi cominciano a peggiorare , anke se minimamente . Mi preoccupo di questa instabilità nella personalità , poikè penso ke se una persona cresce apprendendo nuovi concetti , una volta ke riesce a concretizzare la teoria con sicurezza ( ciò ke è successo a me ) , con con il passare del tempo e con la pratica dovrebbe esclusivamente migliorare le prestazioni e non alternare miglioramento con peggioramento . Riesco a notare questi cambiamenti nella mia personalità anke studiando la mia stessa grafia , nn sono uno studioso esperto ma anke cn un okkiata superficiale mi accorgo ke ci sono periodi in cui la mia scrittura evidenzia tratti tipici di una personalità e altri periodi in cui ci sono caratteri tipici di un altra , la personalità nn dovrebbe cambiare da un giorno all ' altro ! Speriamo ke qualke psicologo mi illumini . . grazieeee

Loggato

fabrizio93

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 2

Re: "Retrocessione" di personalità

« Risposta #1 del: 14 Gennaio 2011, 15:50:38 »

Incomincia a scrivere senza K, è illeggibile!

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: "Retrocessione" di personalità

« Risposta #2 del: 14 Gennaio 2011, 18:29:11 »

Citato da: Alfaleph il 14 Gennaio 2011, 15:50:38

Incomincia a scrivere senza K, è illeggibile!

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: "Retrocessione" di personalità

« Risposta #3 del: 15 Gennaio 2011, 02:18:21 »

A mio avviso è normale.

Se si è programmati come un quadrato, e si è ripetuto da tanti anni questa "abitudine" di pensare e agire in una determinata maniera, è difficile cambiare in cerchio in poco tempo, poichè si sta cambiando le fondamenta del se. Il vostro Io precedente vuole uscire come ha sempre fatto, ma state al contempo cambiando i vostri valori/credenze/convizioni per cui non essendo più "voi al passato" ma nemmeno completamente "voi al presente", sarete tendenzialmente "instabili".

E da qui il movimento a gambero, a volte 1 passo avanti, 2 indietro.

Loggato


L'attrazione non è una scelta.

Il gioco non è uno schema ma nasce e si evolve.

The Legend

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 758
  • Forza ragazzi!

Re: "Retrocessione" di personalità

« Risposta #4 del: 19 Gennaio 2011, 13:35:26 »

Il punto è allora che si deve parlare di crescita solo quando si progredisce in un solo verso , non posso dire d essere cresciuto se ci sono momenti in cui vado indietro , non si può essere in certi momenti quadrato e in altri cerchio o entrambi nello stesso momento , o sei cerchio o sei quadrato

Loggato

fabrizio93

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 2

Re: "Retrocessione" di personalità

« Risposta #5 del: 13 Febbraio 2011, 17:54:09 »

Citato da: fabrizio93 il 19 Gennaio 2011, 13:35:26

Il punto è allora che si deve parlare di crescita solo quando si progredisce in un solo verso , non posso dire d essere cresciuto se ci sono momenti in cui vado indietro , non si può essere in certi momenti quadrato e in altri cerchio o entrambi nello stesso momento , o sei cerchio o sei quadrato

Il fatto che si è raggiunto un progresso (anche con situazioni di instabilità) è comunque una crescita,
perchè hai comunque modificato la situazione preesistente.  Si tratta di lavorare su se stessi per raggiungere
un progresso ancora maggiore, capire come fare e di che cosa si ha bisogno per arrivarci. (metodo/strumenti
e risorse)   Come ha detto *The Legend*  'Se si è programmati come un quadrato'  è normale che ci si debba
arrivare per gradi per disattivare completamente 'l'abitudine' e sostituirla con quello che  va bene per noi!

Loggato

Frank3

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 52
  • Residenza: Bologna
  • Posts: 16

Re: "Retrocessione" di personalità

« Risposta #6 del: 14 Febbraio 2011, 19:43:43 »

Secondo me è normale quando si migliora/cresce andare a gambero...
soprattutto quando non si sono interiorizzati i vari concetti.

Poi c'è chi riesce prima e chi dopo, chi ha più capacità e chi meno, ma dipende dal contesto e dalla persona.

Loggato


L'attrazione non è una scelta.

Il gioco non è uno schema ma nasce e si evolve.

The Legend

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 758
  • Forza ragazzi!
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: