Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

L'autoironia del seduttore.

(Letto 2696 volte)

L'autoironia del seduttore.

« del: 02 Luglio 2008, 01:25:34 »

Chi si prende troppo sul serio, inevitabilmente finisce per essere noioso. Di esempi se ne potrebbero fare a miliardi. Il professore arrogante, il conoscente viziato, il commesso stressato... e il concetto di uomo che si trova nella teoria del pick up. Quando leggo gli elenchi delle caratteristiche dell'uomo Alpha, penso: io non voglio essere così... non voglio avere amici così... e soprattutto... quale donna dovrebbe trovare interessante un uomo così? Sai che palle?

Forse ad una bamboletta di plastica piace un tipo del genere, ma sono entrambi personaggi da film americani di serie B. Non voglio rinnegare le mie adorate paranoie solo per ficcare il caxxo da qualche parte: preferisco essere me stesso e non scopare.

Le donne non vogliono grattare la schiena ad un camionista, non vogliono essere sottomesse. Le donne vanno trattate in quanto tali, e per me non ci sono parole per descriverle: nessuno sà cosa vuole veramente una donna.

Siamo su questo forum per darci una spinta l'uno con l'altro, per imparare un paio di tecniche da furfanti  Wink, per riuscire a piazzare l'obelisco Evil... non per dare una definizione alle "donne". Saranno loro a scegliere se rivelarsi o no, perchè sono sempre e comunque loro a scegliere. Qui mi si può dare dell'AFC, ma insisto: la donna ha un intuito, un vissuto emotivo, una pazienza che noi ce la sognamo: questo per me è uno dei principi della seduzione. La donna non si "prende", piuttosto ci si offre alla sua valutazione... e poi si prende.

Ora, una donna che ha un minimo di cervello non sceglierà il Mr Big di turno. Sceglierà l'individuo che incarna le sue fantasie, quello che offre di più su tutti i piani (quelli che contano per lei).
Sarà interessata al che l'uomo abbia sicurezza, carisma, forma fisica, cultura, ma soprattutto: autoironia. Prendersi in giro da soli, nel modo giusto, credo sia uno dei miglior modi che si ha per conquistare una donna. Saper accettarsi con i propri pregi e difetti, facendone un motivo per ridere e godersi la vita. Lei avrà davanti a sè una persona che non nasconde niente, che ha solo da guadagnare, e le piacerà.

L'autoironia va appresa, allenata, mantenuta attiva. E bisogna applicarla sugli aspetti più scabrosi della nostra personalità, senza avere paura. E' questo il vero coraggio: accettarsi con un sorriso.
Stà qui secondo me l'inner game, nel comprendersi e coccolarsi. La gioia che sprizzerete all'esterno sarà accecante, e le donne se ne accorgeranno ancora prima di voi. Le vedrete ridere e girarvi intorno, e appena scoprono la guardia... ZAC! giù col piccone... Knuppel

Acqua :*

« Ultima modifica: 20 Luglio 2008, 23:56:25 da zlatan »

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #1 del: 02 Luglio 2008, 08:45:17 »

Sono d'accordo con tutto quello che hai scritto, soprattutto sul piazzare l'obelisco ahaha
Vedo anche molti PUA che si prendono troppo sul serio...io non voglio essere cosi'

Su una cosa non sono d'accordo :

Citato da: Acqua il 02 Luglio 2008, 01:25:34

Le donne non vogliono grattare la schiena ad un camionista, non vogliono essere sottomesse

Io non molto tempo fa, la pensavo come te.
Poi mi sono accorto (su indicazione dei piu' esperti) che sia psicologicamente che fisicamente, adorano essere sottomesse.
Non voglio dire che bisogna trattarle male.
Io ad esempio la sottometto psicologicamente e fisicamente, fino a quando vedo che si e' arresa.
Non "infierisco".
Non vado oltre.
Non voglio fare lo schiacciapatata. Smile

Finora facendo cosi' ho sempre avuto feedback ultra-positivi da lei.

"mi piace quando mi prendi con forza"

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #2 del: 02 Luglio 2008, 09:10:24 »

Chi non ha autoironia non è un vero pua secondo me..va bene evitare di entrare nei cerchi,non qualificarsi,evitare shit test...c&f e autoironia sono la cosa che rende soprattutto a NOI più divertente ed interessante il sarging,e poi è il primo passo sul auto miglioramento Cool

Loggato

Nobody.

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 30

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #3 del: 02 Luglio 2008, 09:39:37 »

Sono d'accordo sull'autoironia...

ma questo:

Citato da: Acqua il 02 Luglio 2008, 01:25:34

Non voglio rinnegare le mie adorate paranoie solo per ficcare il caxxo da qualche parte: preferisco essere me stesso e non scopare.

è moooooooolto pericoloso, potrebbe diventare una bella scusa.

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #4 del: 02 Luglio 2008, 18:19:39 »

Citato da: Sting il 02 Luglio 2008, 08:45:17

Io non molto tempo fa, la pensavo come te.
Poi mi sono accorto (su indicazione dei piu' esperti) che sia psicologicamente che fisicamente, adorano essere sottomesse.
Non voglio dire che bisogna trattarle male.
Io ad esempio la sottometto psicologicamente e fisicamente, fino a quando vedo che si e' arresa.
Non "infierisco".
Non vado oltre.
Non voglio fare lo schiacciapatata. Smile

Finora facendo cosi' ho sempre avuto feedback ultra-positivi da lei.

"mi piace quando mi prendi con forza"

Quoto... quella di cui parli è una sottomissione equilibrata, nel rispetto della sua femminilità (anzi, a favore delle sue fantasie  Wink). Ciò è cosa buona e giusta, maestro.

Citato da: Nobody. il 02 Luglio 2008, 09:10:24

Chi non ha autoironia non è un vero pua secondo me..va bene evitare di entrare nei cerchi,non qualificarsi,evitare shit test...c&f e autoironia sono la cosa che rende soprattutto a NOI più divertente ed interessante il sarging,e poi è il primo passo sul auto miglioramento Cool

Yesss  Cool

Citato da: Nat il 02 Luglio 2008, 09:39:37

Sono d'accordo sull'autoironia...

ma questo:è moooooooolto pericoloso, potrebbe diventare una bella scusa.

Grazie... starò attento ad usarlo come motivo d'orgoglio, ma non come schermo per non tirare fuori le palle  Wink

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #5 del: 05 Luglio 2008, 07:09:48 »

>Quando leggo gli elenchi delle caratteristiche dell'uomo Alpha, penso: io non voglio essere così... non voglio >avere amici così... e soprattutto... quale donna dovrebbe trovare interessante un uomo così? Sai che palle?

Elenchi di caratteristiche dell’uomo Alpha?dove stanno? (battuta a parte se ricordi le fonti mi interessa approfondire l’argomento a livello teorico).

Sai, dalla roba che ho letto per cercare di identificare il cos’è Alpha, ho ricavato delle riflessioni...

Avevo pensato di scrivere una risposta ma il post è venuto bello lungo, quindi preferisco aprire un altro 3d anche perchè non sarei esattamente in linea con il titolo.

Loggato

BianConiglio

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 62

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #6 del: 08 Luglio 2008, 12:53:14 »

Citato da: Acqua il 02 Luglio 2008, 01:25:34

Chi si prende troppo sul serio, inevitabilmente finisce per essere noioso. ...

Acqua :*

Uno dei più grandi seduttori ed attori italiani, nella sua grandezza ed umiltà, amava prendersi in giro e mai troppo sul serio: Marcello Masporcellanni.
Più o meno è quello che dici tu e che mi ritrovo a quotare.

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #7 del: 08 Luglio 2008, 13:02:10 »

Anche il Carissimo Franco Franchi e Ciccio ingrassia.. Tutti e 2 palermitani..famosissimi in italia e all'estero...

" CIIIIIIIICCIOOOO, TRADIIMEENNTO CI FUUU!! "  Laughing

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #8 del: 14 Luglio 2008, 12:34:37 »

Grande Acqua!
Sono totalmente d'accordo e non mi stancherò mai di dire  che è fondamentale essere se stessi!
Le tecniche servono per fare breccia..da li in poi se siamo incongruenti o costruiti viene fuori..e si fanno le figure di cacca!Oltrechè shit test a manetta !

Bel Post! Afro

Loggato


Il vero Ostacolo tra te e quello che vuoi è solo Dentro di te

Reaper

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Paradise City
  • Posts: 26

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #9 del: 14 Luglio 2008, 12:44:19 »

Sti giorni mi sto vedendo i video di mehow e vi devo dire che il tipo(bruttino a mio avviso) si fa auto ironia
quando lo shit testano e l energia positiva che emana mi piace.Lo trovo molto frizzante...
quindi concordo con tutti...essere montati non serve a niente l autoironia ci fa sembrare ancora piu alpha
perche nn abbiamo bisogno di nascondere i difetti.

Loggato


Robin Hood,scopa le ricche per dare...cazzate...scopa pure le povere:)

robin

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 108

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #10 del: 15 Luglio 2008, 13:17:34 »

Tra l'altro è l'arma più facile (e secondo me anche la migliore) per passare Ogni shittest..

Non ce n'è uno che non possa essere superato con un pò di autoironia..

Loro ti prendono seriamente con uno shit test..e tu che fai? ti prendi con la leggerezza e l'allegria dell'autoironia..si sentiranno delle stupide la maggior parte delle volte.. é come se ti sparassero con una pistola ad acqua convinte di farti male.. e tu ci ridi su invece.. 

Loggato


Everything is gonna be alright...

jack sparrow

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 177
  • Le acque chete rompono le rocce

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #11 del: 15 Luglio 2008, 13:41:28 »

Citato da: Acqua il 02 Luglio 2008, 01:25:34

Chi si prende troppo sul serio, inevitabilmente finisce per essere noioso.
...
Qui mi si può dare dell'AFC, ma insisto: la donna ha un intuito, un vissuto emotivo, una pazienza che noi ce la sognamo: questo per me è uno dei principi della seduzione. La donna non si "prende", piuttosto ci si offre alla sua valutazione... e poi si prende.
...
Ora, una donna che ha un minimo di cervello non sceglierà il Mr Big di turno. Sceglierà l'individuo che incarna le sue fantasie, quello che offre di più su tutti i piani (quelli che contano per lei).
Sarà interessata al che l'uomo abbia sicurezza, carisma, forma fisica, cultura, ma soprattutto: autoironia. Prendersi in giro da soli, nel modo giusto, credo sia uno dei miglior modi che si ha per conquistare una donna. Saper accettarsi con i propri pregi e difetti, facendone un motivo per ridere e godersi la vita. Lei avrà davanti a sè una persona che non nasconde niente, che ha solo da guadagnare, e le piacerà.
...
L'autoironia va appresa, allenata, mantenuta attiva. E bisogna applicarla sugli aspetti più scabrosi della nostra personalità, senza avere paura. E' questo il vero coraggio: accettarsi con un sorriso.

Questo post m'era sfuggito:
Jerry Lewis scopava molto più di Dean Martin: qualcosa dovrà pur significare sta cosa...

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #12 del: 17 Luglio 2008, 13:43:47 »

Citato da: Acqua il 02 Luglio 2008, 01:25:34

Chi si prende troppo sul serio, inevitabilmente finisce per essere noioso. Di esempi se ne potrebbero fare a miliardi. Il professore arrogante, il conoscente viziato, il commesso stressato... e il concetto di uomo che si trova nella teoria del pick up. Quando leggo gli elenchi delle caratteristiche dell'uomo Alpha, penso: io non voglio essere così... non voglio avere amici così... e soprattutto... quale donna dovrebbe trovare interessante un uomo così? Sai che palle?

...........

Acqua :*

E' proprio quello che penso anche io... L'autoironia è l' "ampiezza" della personalità, ed in seduzione come nel resto è una chiave per il successo.
La questione però è questa:

Dove finisce quella linea sottile che divide un vincente autoironico da uno che si prende in giro per insicurezza?

La risposta è a mio parere nella capacità e nella volonta di essere mutevoli:
La differenza netta fra uno che è profondamente sicuro di se e di uno sfigato è questa: Chi è sicuro SCEGLIE di mettersi in una situazione comica, con l'autoironia,ma egli può in ogni momento tornare a dominare la donna.. lo fa per il puro gusto di giocare, e questo è semplicemente il segno di una personalità eclettica..

Alchelion

Loggato


In bilico fra sacro e profano

--Alchelion--

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 62
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 158

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #13 del: 17 Luglio 2008, 14:01:30 »

Citato da: --Alchelion-- il 17 Luglio 2008, 13:43:47

...

Bentornato.. Cheesy

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: L'autoironia del seduttore.

« Risposta #14 del: 17 Luglio 2008, 20:41:54 »

Citato da: --Alchelion-- il 17 Luglio 2008, 13:43:47

Dove finisce quella linea sottile che divide un vincente autoironico da uno che si prende in giro per insicurezza?

Già... la linea non c'è. E seppure ci fosse, sarebbe troppo difficile da individuare.
Bell'analisi, +1.

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: