Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Kurghan's Story 22) L'acqua del ruscello è sempre la stessa.

(Letto 1625 volte)

Kurghan's Story 22) L'acqua del ruscello è sempre la stessa.

« del: 24 Marzo 2011, 18:13:43 »

Kurghan realizzò che diceva sempre le stesse cose, e che lo faceva in modo meccanico. No c'era più emozione nel suo interagire, recitava un copione, ed era diventato un personaggio del suo stesso copione.
Per questo non ricordava più le sue conquiste, e per questo interi pezzi del suo passato recente non lasciavano traccia: erano talmente eguali ad altri, da non destare un ricordo distinguibile.
Questa considerazione lo gettò in uno stato di profonda inquietudine.
Il giorno dopo, uscì per comprare un amburger.
Giunto davanti alla cassiera, cominciò a chiedere ciò di cui aveva voglia. Ma al primo sorriso di lei, si rese conto che la macchina era gia in moto: la sua voce era cambiata, le sue movenze erano di nuovo quelle del seduttore: egli non riusciva più a controllare se stesso. Era diventato ciò che voleva essere, ma non riusciva più ad essere altro che quello. IN realtà, era di nuovo schiavo del feedback: da MdP, temeva il feedback perchè in esso vedeva una conferma della sua mancanza di controllo. Ora, temeva il feedback perchè gli confermava la sua mancanza di controllo.
Chiamò il Maestro.
Il Maestro gli disse:
M:"Kurghan, ricordi il ruscello dove naquero gli avannotti della trota?"
K:"Si Maestro."
M:"Bene.  Le persone sono come un ruscello. Le loro parole sono come l'acqua che scorre nei ruscelli, e le loro azioni sono come le onde e le cascate del ruscello. Ora ti chiedo: da dove veniva l'acqua del ruscello?"
K:"Dalla sorgente!"
M:"E da dove veniva l'acqua della sorgente?"
K:"Dalla piaggia..."
M"E la pioggia da dove veniva?"
K:"Ho capito: mi vuoi far arrivare a dire che nel ruscello, prima o poi ripassa la stessa acqua."
M:"Non esattamente..."
K:"Infatti ho detto prima o poi, intendendo che vi passa anche l'acqua di altri ruscelli!"
M:" Tu riconosci il ruscello dall'acqua che vi passa?"
K:"Ovviamente no, dal momento che quell'acqua può appartenere ad altri ruscelli. Lo riconosco dalla forma.
Questo lo differenzia dagli altri ruscelli."

M:"Quindi mi stai dicendo, che malgrado un ruscello sembri sempre in continua evoluzione, di fatto è sempre eguale a se stesso?"
K:"Si, tranne in casi eccezionali: ad esempio, quando ci fu l'inondazione, il ruscello per un po' sembrò fermarsi assomigliando ad un laghetto. Poi, quando finì la piena, riprese a vivere come prima, anche se il suo corso era cambiato."
M:"Bene Kurghan, il corso dei ruscelli, come quello delle persone, è tendenzialmente sempre eguale a se stesso.
Ciò che realmente può fare la differenza, sono i grandi eventi. Quando avviene qualcosa di eccezionale come una piena, le persone si fermano per un attimo e sembrano essere annoiate da tutto.
Ma quando esse riprendono in mano il corso della loro vita, essa risulta cambiata, e riprende su una nuova via.
Come fu per il corso del ruscello.
Quello che serve a te, ora, è un cambiamento forte: devi cambiare  casa, passioni, o semplicemente smettere di rimorchiare solo perchè hai una bella donna davanti.
Quello che a te serve ora, è una donna speciale: una donna che ti mandi fuori dagli argini come fece la piena con il torrente. Dopo, ricomincerai ad apprezzare la vita, e sarai diverso da ora."

Continua...

Edit: Thanks a Diablo per avermi segnalato delle sviste Wink

« Ultima modifica: 25 Marzo 2011, 14:17:14 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Kurghan's Story 22) L'acqua del ruscello è sempre la stessa.

« Risposta #1 del: 24 Marzo 2011, 22:53:25 »

 Thumbs Up Smile

Loggato

Poncho

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 80
  • Offline Offline
  • Posts: 856

Re: Kurghan's Story 22) L'acqua del ruscello è sempre la stessa.

« Risposta #2 del: 25 Marzo 2011, 22:00:52 »

Citato da: TermYnator il 24 Marzo 2011, 18:13:43

Continua...

Vado contro corrente e ti chiedo... fermati!
... non intendo ovviamente di non scrivere più, anzi Smile

Kurghan ha fatto passi da gigante da quando da piccolo lo chiamavano Pico Nano ...
Kurghan ha capito cos è il coraggio, ha imparato a scoprire l'essenza delle persone, ha sperimentato "l'occhio di rampa"... ha fatto di se stesso un uomo, e di conseguenza un seduttore, per usare parole "sue", ha fatto di se stesso un'opera d'arte  Smile ... tant'è che la mora che accarezzava i suoi addominali sulle lenzuola di seta non era che l'ultima delle sue numerose conquiste, completamente persa per lui...

Insomma il nostro Kurghan ha fatto anni luce di strada in 22 puntate... ma ora non lo riconosco più. Prima mi ci vedevo in quel ragazzetto desideroso di imparare, ora vedo qualcuno che sta ad un piano così alto che per raggiungerlo dovrei sedermi sopra un missile della nasa e ordinarne il lancio.

Kurghan ha mai avuto momenti di sconforto nel non riuscire a rimorchiare? (a parte Fiore di Lotto  Grin)
E' mai esistito un lato di Kurghan "avverso" alle donne a tal punto da non risucire a rapportarsi con loro, a parlarci, ad entrare in empatia con loro, a divertirsi con loro, a farle entrare nel suo mondo?
E' mai caduto in una spirale di paranoico perfezionismo dove soppesava ogni minima parola, gesto, pensiero per poi demoralizzarsi alla prima cosa non calcolata?

Insomma, c'è stato un lato oscuro in lui prima di arrivare fin qui?

« Ultima modifica: 25 Marzo 2011, 22:03:28 da AlterEgo »

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1374

Re: Kurghan's Story 22) L'acqua del ruscello è sempre la stessa.

« Risposta #3 del: 25 Marzo 2011, 22:18:13 »

Dunque, alla fine della fiera quando uno rimorchia tanto finisce sempre per avvertire, prima o poi, il bisogno di trovare la donna giusta. E'questo che vuoi dire col kurghan 22 (e successivi)?

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Kurghan's Story 22) L'acqua del ruscello è sempre la stessa.

« Risposta #4 del: 26 Marzo 2011, 00:42:56 »

Aspettate, leggete, e saprete.
Quindi, come ormai consuetudine in questa "rubrica",  non vi dirò un caxxo  Laughing

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Kurghan's Story 22) L'acqua del ruscello è sempre la stessa.

« Risposta #5 del: 31 Marzo 2011, 23:30:36 »

Citato da: james.mar il 25 Marzo 2011, 22:18:13

Dunque, alla fine della fiera quando uno rimorchia tanto finisce sempre per avvertire, prima o poi, il bisogno di trovare la donna giusta. E'questo che vuoi dire col kurghan 22 (e successivi)?

No.
Ma ad ogni rimorchio, crescono le aspettative, E se rimorchi sempre e solo la medesima tipologia di femina, ovvero quella per la quale ti sei specializzato, prima o poi cominci ad annoiarti. Quello che avviene dopo, è una sorta di perversa ricerca di condimenti al rimorchio: ricerca di rimorcghi strani, in posti diversi, ti fissi per le bionde o per le more, o per quelle con le poppe a pera o qualsiasi altra minchiata.
Ma l'unica soluzione vera, è cambiare tipo di donna, ed aspettare che una donna ti smuova qualcosa.
La vita di un seduttore passa quindi per fasi oscillanti tra il rimorchio seriale, e periodi di stasi, nei quali cresce perchè si specchia in una persona che è in grado di farlo cambiare . Ovvero di fargli raggiungere degli obiettivi che da solo, non riuscirebbe a raggiungere.
Poi, alla fine, potresti anche trovare una che ha il tuo stesso tasso di crescita, e rimanerci assieme a vita.
Ma io, personalmente, considero questo evento estremamente raro.
E penso che ci sia anche una piccola parte di culo (leggi caso) nel trovare l'anima gemella.
Certo, se cerchi spesso, statisticamente sei facilitato Smile

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: