Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Cambiare? Ma come si fà?

(Letto 3373 volte)

Cambiare? Ma come si fà?

« del: 27 Febbraio 2011, 14:30:43 »

Salve a Tutti  Smile è da un po' che non scrivo, ma vi seguo sempre.
Le giornate sono un po' strane, a volte ti svegli bene, più ottimista del solito con buoni propositi, altri giorni invece l'esatto contrario, ma si sa, questa è la vita.
Se c'è sempre stato un problema, a cui non ho mai dato più di tanto peso, se non  negli ultimi tempi è il rapporto con il sesso femminile.
Ammetto che anni fa la cosa era ancora più peggiore, dialogare con una ragazza era una cosa più difficile, livelli di timidezza alle stelle.

Con il tempo tutto ciò si è in qualche modo allievato, grazie anche alla pratica delle arti marziali, che mi hanno indurito un pochino la scorza. Innamoramenti, cotte, di tutto e di più ma non mi andava mai bene e soffrivo in silenzio senza far trasparire niente alla mia famiglia, tranne forse a qualche mio amico; non per la paura di non essere ascoltato, ma di rigettare problemi addosso agli altri, un po' come stò facendo adesso  Cheesy. Me ne andavo in palestra, come faccio tutt'ora e i problemi pian piano svanivano.

per tanto tempo ho dato la colpa al mondo femminile, ma ho realizzato che la maggior parte dei miei fallimenti sono a causa mia. Per una mia personalità troppo buona, dolce soprattutto con le ragazze per carità non voglio passare per il Macho si sa che è un repellente per le femmine. Il mio problema è tirare fuori la mia energia, libidine maschile o come si vuole chiamare, sono consapevole che non si può diventare delle persone completamente diverse, ma come dice Termy, tirare fuori la personalità vincente e migliore che c'è in ognuno di noi.

sono consapevole che dentro di me purtroppo soggiorna una personalità da frustato e bambino occultato e sono stanco di lasciarmi andare, in modo così passivo. La cosa che mi rende felice è che presto rinizierò ad allenarmi (pratico la Muay Thai) non mi allenavo da circa due mesi, causa problemi di salute, contento perché ogni volta che finisco un allenamento torno a casa più ottimista e sereno del solito, con un bel sorriso stampato in faccia  Smile

Spero di non avervi annoiato con questa breve autobiografia, aspetto i vostri pensieri, consigli  Wink

Shark Attack

Loggato


The Drunken Monkey
"prepara te stesso al peggio e ti accadrà sempre il meglio" (Tito Ortiz)

Shark Attack

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 22
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 188
  • Once I Start I Cannot Stop Myself!

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #1 del: 27 Febbraio 2011, 18:58:54 »

Citato da: Shark Attack il 27 Febbraio 2011, 14:30:43

Il mio problema è tirare fuori la mia energia, libidine maschile o come si vuole chiamare, sono consapevole che non si può diventare delle persone completamente diverse, ma come dice Termy, tirare fuori la personalità vincente e migliore che c'è in ognuno di noi.

sono consapevole che dentro di me purtroppo soggiorna una personalità da frustato e bambino occultato e sono stanco di lasciarmi andare, in modo così passivo.

Ciao shark.
Hai mai pensato al perchè, una volta che hai incominciato a fare movimento fisico e sviluppare la tua atleticità e la tua agressività (in maniera controllata e costruttiva ovviamente), con le ragazze sei un po' migliorato?
Devo farti una premessa: Tutte e dico tutte le personalità umane che ci sono al mondo sono, per usare parole tue,

Citazione

vincenti e migliori

. Questa affermazione è pazzesca, e spesso le persone non ne capiscono il pieno significato. Molte persone se ne vanno in giro dicendo con molta facilità: Bisogna essere se stessi sempre.
Ma queste persone non lo fanno, se no capirebbero che l'affermazione e la sua messa in atto e tra le cose più difficili che ci siano.
Quello che ti voglio dire è che quando dici

Citazione

dentro di me purtroppo soggiorna una personalità da frustato e bambino occultato

sbagli. Non hai una personalità da frustrato e bambino occultato. Tu hai una grande personalità, e te lo dico senza conoscerti perchè tutti hanno una grande personalità.
Gli'unici problemi che ha la tua personalità sono i blocchi emotivi e le paure che la soffocano e la tengono sott'acqua;  non è la personalità in sè (che va bene così)!

Pensa al corpo umano come a un contenitore che contiene la tua personalità ok?. Se questo contenitore è chiuso con forza (perchè ogni volta che ti fanno una critica, ti prendono in giro o ti accorgi di sbagliare, la forza aumenta), è ovvio che la tua personalità esce deformata o non esce affatto: Hai mai fatto caso quando è che la tua personalità esce? -> quando ridi o piangi, o quando sei incazzato, perchè questo? PErchè la pressione dentro il contenitore porta la tua personalità ad esplodere verso l'esterno.
Quello che ti voglio dire è: Non lavorare sulla tua personalità ma sul darle la possibilità di uscire.
LA cosa incredibile è che qui puoi migliorarti entro poco tempo, basta che farci attenzione.
Ascolta IL TUO CORPO:
In questo momento ad esempio ->
 le spalle sono contratte? (se si prova a  rilassarle, vedrai che inizialmente avrai difficoltà a capire quando sono rilassate o no.)
Il collo è contratto? (se si fallo girare un po,' per capire quando è rilassato).
Fallo per il resto del corpo e dimmi dove trovi gli stati di tensione.

ORa arriva la chiave.
Quando sei in un contesto sociale, qualsiasi, fai attenzione al tuo corpo, cerca di rilassare i punti che sono in tensione, e vedrai che poco dopo quando non ci penserai più torneranno in tensione -> rilassali un altra volta. Se continuerai a farci caso per un paio di settimane vedrai che poi ti rilasserai in modo inconscio.
Ricorda che la comunicazione avviene per il 65 % per via Fisica, se il tuo fisico è bloccato come fai a comunicare decentemente, senza considerare il fatto che il fatto che sia bloccato è dovuto a delle tue paure.
Ti faccio un piccolo esempio. Se una donna ti toccasse il pacco  davanti ai tuoi amici, tu incominceresti a tenderti vero? Non ti sentiresti a tuo agio.
Dobbiamo cambiare questo, Dobbiamo sentirci a nostro agio, comodi e felici anche nelle situazioni dove altri si sentono scomodi, è quello il perno principale su cui ruota l'alpha male.

Liberati di tutte le tensioni. Vedrai che la maggior parte dei tuoi problemi se ne andranno. Non aver paura di quello che vuoi dire, dillo e basta, anche se non fa ridere o non è divertente come vorresti che fosse, basta che sia VERO.  Wink

ps: Spero di esserti stato d'aiuto

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #2 del: 27 Febbraio 2011, 20:15:31 »

Ciao Firelover  Smile
penso che hai colto nel segno, ovvero di quali siano realmente i miei problemi. Anche l'autostima certe volte non è molta e i blocchi sono tanti, ti ringrazio molto sia per il consiglio che per il complimento sulla personalità, mi ha dato un po' di autostima in più  Wink. Penso che il primo passo da fare, come disse Termynator in un intervista, è sedurre se stessi e placare i miei conflitti interiori. La strada è lunga e tortuosa ma non mi arrendo.
Grazie ancora!

Shark Attack

Loggato


The Drunken Monkey
"prepara te stesso al peggio e ti accadrà sempre il meglio" (Tito Ortiz)

Shark Attack

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 22
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 188
  • Once I Start I Cannot Stop Myself!

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #3 del: 27 Febbraio 2011, 20:27:49 »

Semplifica e renditi naturale in tutto quello che fai.
non avere paura delle tue reazioni, qualunque tipo siano, eseguile come se non ci fosse pressione sociale e sovrastrutture.
La strada è difficile perchè si ha paura, paura di quello che pensano gli altri. Il trucco sta nel fare!
Non nel pensare di fare.
Fai tutto quello che vuoi. Non ci rimuginare sopra, ne storpieresti la bellezza istintiva. Il nostro istinto è la chiave per la nostra soppravivenza e riproduzione, chi meglio di lui sa come scoparsi una, no?
Togli le sovrastrutture che ti hanno creato certe situazioni Wink E soprattutto, lavora sul tuo fisico, che se sarà rilassato avrà già fatto la metà del lavoro Cool

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #4 del: 27 Febbraio 2011, 22:31:04 »

Solo perchè non pensi sia così, non dire "Palle"...

Io dico che chiunque ha una grande personalità, ed è vero, è innegabile. Ognuno a modo suo, ma ognuno ha una personalità affascinante. Il fatto che tu semplifichi dicendo che un nerd che gioca ad halo tutto giorno non ci riuscirà mai non è vero. Qui stiamo parlando di tenersi in uno stato normale, non aspettare che i brufoli diventino enormi, farsi un tagli di capelli decente e lavarsi i denti e in generale, ecc...
Quando questi punti base gli abbiamo non c'è da preoccuparsi, poi il mio procedimento è attuabile.

Io non sono uno sprovveduto, e soprattutto lavoro in ambienti dove il miglioramento di se stessi è all'ordine del giorno.
Se uno è timido o è impacciato, è perchè ci sono dei blocchi emotivi o paure che non gli permettono di comportarsi come vorrebbe.
Il fisico ne è la chiave. PEr quanto tu possa dire palle... Esiste la cosidetta bioenergetica che analizza il rapporto che l'emozione ha con i muscoli, la struttura e la postura corporea. Prova a sorridere per 10 minuti. Il sorriso diventerà vero. Il discorso "mente che controlla il corpo" è anche inverso. Anche il corpo può condizionare la mente. La verità è che se uno pensa a cose felici, gli verrà da sorridere. Se uno sorride per un po', poi diventerà felice.

Quando hai capito questo. Non puoi che affermare anche che se il corpo è teso e bloccato, anche la mente è tesa e bloccata.
La personalità di ognuno è grandiosa. Pensa a qualunque sfigato che conosci, se ci pensi bene, è gia sfigato nella stretta di mano. La stretta di mano non è elegante e agile, ma è rigida e meccanica (bloccata).
Il fatto che lo rende sfigato non è tanto lui come personalità, ma la sua reazione a quello che gli succede. Mentre un alpha di una critica o una battuta ne riderebbe, uno sfigato ci rimarrebbe a rimuginare sopra, si bloccherebbe e la prossima volta avrà problemi a rifare la stessa cosa perchè l'ultima volta gli è andata male. In realtà se non avesse paura di dire quello che pensa come lo pensa sarebbe molto più affascinante. Non è affascinante solo chi dice cose interessanti, ma chi dice i propri pensieri. Ovviamente se uno si mette a parlare di Halo 2 con una ragazza dubito che farebbe colpo. Ma anche solo a parlare del più e del meno, si può fare un buon effetto su una ragazza se si è sicuri di quello che si dice, e cioè  liberi dai blocchi e le sovrastrutture mentali che ci limitano.

Come quando su un palcoscenico un attore sale in maniera tremolante e tesa, il pubblico patisce con lui. Così quando uno è tutto imbarazzato e teso, l'interlocutore patisce per lui, e quindi non si trova a suo agio e quindi la prossima volta cercherà di evitarlo.

é ovvio che dopo avere risolto i blocchi fisici e mentali, non sarà in grado di rimorchiare magari un hb 10 però sarà in grado almeno di farsene qualcuna sul 6, qualche ragazza normale. Per il rimorchio bisogna avere esperienza sul campo, e una qualche strategia, perchè bisogna concentrare in pochi minuti una relazione intensa basata sul nulla.

Ma se uno vuole trovarsi una ragazza o vuole per il momento fare un giro tranquillo di ragazze e scopate, la cosa migliore è farsi vedere diversamente nei propri circoli sociali.

ps: sono sicuro di quello che dico, e sono sicuro anche che se shark proverà a fare ciò che gli spiegato, ne trarrà grandi benefici sia con le donne che in contesti sociali in genere

Firel Cool

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #5 del: 27 Febbraio 2011, 23:05:03 »

Oddio, mo questo è tornato dopo 2 anni per scrivere cazzate new-age PNListiche e a farlo pure con quel tono superiore e saccente (ma mai arrogante) tipico dei "coach"  Buck

Vorrei ricordare al popolo, giusto a onor di cronaca, che il buon firelover scrisse sul TAF un lay report con un hb10 che è qualcosa di veramente goliardico. Spero ci sia ancora sul TAF affinchè tutti (specie kleos e nad) possano goderne.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #6 del: 27 Febbraio 2011, 23:07:28 »

Citato da: james.mar il 27 Febbraio 2011, 23:05:03

Oddio, mo questo è tornato dopo 2 anni per scrivere cazzate new-age PNListiche e a farlo pure con quel tono superiore e saccente (ma mai arrogante) tipico dei "coach"  Buck

Vorrei ricordare al popolo, giusto a onor di cronaca, che il buon firelover scrisse sul TAF un lay report con un hb10 che è qualcosa di veramente goliardico. Spero ci sia ancora sul TAF affinchè tutti (specie kleos e nad) possano goderne.

io sono d'accordo con kleos, la personalità non c'è l'hanno tutti

e il sorriso non ti aiuta, se la tua giornata è una cacca è una cacca Cheesy

Però possiamo migliorarci ed impegnarci a farlo

Loggato

TheMadHatter

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 149

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #7 del: 27 Febbraio 2011, 23:12:57 »

Citazione

Per me invece è innegabile l'opposto, come la mettiamo?  

 Knuppel  Grin

Citazione

Cioè?

Teatro XD -> In teatro ti assicuro che delle persone che pensavo essere dei mosci senza personalità, una volta che sono riusciti a eliminare blocchi mentali e soprattutto fisici, sono diventati delle persone affascinanti. Addirittura ci sono un paio di quelli come tu li chiami NErd che uno è diventato rappresentante d'istituto (343 voti mi pare)
Quell'altro si è messo a fare un corso di salsa, e ora riesce a portarsi a letto anche qualche hb.

Il fatto è provabile. Nel senso che se shark lavora per liberare la sua fisicità e rendere il suo fisico un suo strumento, e non un suo limite ne ricaverà un benificio enorme. Basti pensare al fatto che noi maschi abbiamo paura di muovere troppo il bacino, perchè abbiamo PAURA di sembrare finocchi. In realtà alle donne se uno muove bene il bacino piace, perchè inconsciamente sanno che lo sarà in grado di fare anche a  letto.

Dicendomi che c'è una percentuale di gente che ha una personalità di cacca, qualsiasi psicologo potrebbe dirti che non è la loro personalità ma il loro modo di porsi. Spesso non si vede la personalità di una persona. Anzi ci sono persone in cui non si vede mai la personalità, e quella è cacca perchè non hanno senso di vivere, xkè si fanno problemi per tutto. Non pensano a come migliorare bensi a cosa non fare.

Quello del fisico non te lo posso spiegare a parole, bisognerebbe che tu lo provassi di persona. Ad esempio il teatro di mendelorch e di Karpov lavorano soltanto sul fisico, e la cosa incredibile sono gli attori e il cambiamento mentale e caratteriale a cui vanno incontro. Non perchè diventino qualcosa di finto, qualcosa di acquisito -> se fosse così sarebbero tutti finti e quindi tutti uguali fra di loro. MA perchè liberano cose del proprio carattere che erano rimaste nascoste e inutilizzate.

Ci sono persone che dicono che in ogni uomo c'è un assassino e c'è un santo, l'unica cosa che ci evita l'uno o l'altro modo di comportarsi sono i blocchi educazionali e sociali che abbiamo davanti. Quando questi si dissolvono ecco che diventiamo o aggressivi ad esempio.

Boh sinceramente non so come spiegartelo, ma ti assicuro che funzione.

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #8 del: 27 Febbraio 2011, 23:14:20 »

Citato da: firelover il 27 Febbraio 2011, 22:31:04

Io dico che chiunque ha una grande personalità, ed è vero, è innegabile.

questa si che è un'argomentazione  Exclamation

io comprendo che tu voglia dare una mano a shark attack, provando a convincerlo che sicuramente anche lui ha una grande personalità, solo che è bloccato da una marea di seghe mentali, paure cazzi e mazzi; e c'è sicuramente del vero in quello che dici, e l'intento è positivo; ma affermare che tutti hanno una grande personalità non solo è una palla colossale, di più:è logicamente sbagliato!

perchè il grande che tu poni presuppone di per sè il confronto con quello che non è grande o è meno grande (più piccolo); e se, paradossalmente, credessi che tutti noi abbiamo una grande personalità, è il grande a risultare inutile, pleonastico e ridondante, dacchè diverrebbe sinonimo di comune,normale, in una parola medio; come dire che se tutti abbiamo 100000 euro di reddito mensile, non siamo miliardari, ma persone di medio reddito

avere una grande personalità vuol dire avere una personalità tale da stagliarsi e risaltare nel grigiore da cui siamo immersi quotidianamente; è grande se è eccezionale; e se non è eccezionale, vuol dire che è più o meno normale

occhio quindi

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #9 del: 27 Febbraio 2011, 23:47:04 »

Citato da: james.mar il 27 Febbraio 2011, 23:05:03

Oddio, mo questo è tornato dopo 2 anni per scrivere cazzate new-age PNListiche e a farlo pure con quel tono superiore e saccente (ma mai arrogante) tipico dei "coach"  Buck

Vorrei ricordare al popolo, giusto a onor di cronaca, che il buon firelover scrisse sul TAF un lay report con un hb10 che è qualcosa di veramente goliardico. Spero ci sia ancora sul TAF affinchè tutti (specie kleos e nad) possano goderne.

Aleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeehahahahahahahaha  Laughing

Non volevo sembrare un coach.. E soprattutto non arrogante.... Io non penso di sapere tutto, ma penso di sapere riferire ciò che per me ha funzionato bene.

Sinceramente non mi sembra bello essere discreditato in questo modo gratuito per un post che ho fatto nel 2007 -> cioè ben 4 anni fa quando io avevo sedici anni e praticavo continuamente... Ora ne ho quasi venti, e sinceramente le esperienze e in generale le mie osservazione sono diventate aggiornate. Sono comunque discutibili ma molto più sicure di quelle che avevo a 16 anni. Senza contare il fatto che ripensandoci ora hb 10 era esagerato.... Però in quel periodo ero veramente carico e quindi probabilmente ho esagerato di 2 punti.
Si può fare degli errori, è umano, e soprattutto è molto facile commetterli da ragazzini, ma non capisco veramente la rabbia repressa che hai contro di me.

Punto due se pensi che la PNL siano cazzate, bè è un tuo pensiero, ognuno è libero di pensarla come vuole.

Punto tre non parlavo di pnl Ma del corpo che influenza la mente. In pratica del contrario.

Punto quattro Vorrei solo capire che hai contro di me. Smile

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #10 del: 27 Febbraio 2011, 23:55:00 »

Citato da: nad84 il 27 Febbraio 2011, 23:14:20

questa si che è un'argomentazione  Exclamation

io comprendo che tu voglia dare una mano a shark attack, provando a convincerlo che sicuramente anche lui ha una grande personalità, solo che è bloccato da una marea di seghe mentali, paure cazzi e mazzi; e c'è sicuramente del vero in quello che dici, e l'intento è positivo; ma affermare che tutti hanno una grande personalità non solo è una palla colossale, di più:è logicamente sbagliato!

perchè il grande che tu poni presuppone di per sè il confronto con quello che non è grande o è meno grande (più piccolo); e se, paradossalmente, credessi che tutti noi abbiamo una grande personalità, è il grande a risultare inutile, pleonastico e ridondante, dacchè diverrebbe sinonimo di comune,normale, in una parola medio; come dire che se tutti abbiamo 100000 euro di reddito mensile, non siamo miliardari, ma persone di medio reddito

avere una grande personalità vuol dire avere una personalità tale da stagliarsi e risaltare nel grigiore da cui siamo immersi quotidianamente; è grande se è eccezionale; e se non è eccezionale, vuol dire che è più o meno normale

occhio quindi

Bel giro... XD Geniale Cheesy Ed hai ragione...PErò quello che intendevo io era: che non tutti siamo messi alla stessa maniera in personalità, nel senso che c'è
chi è più divertente
chi più intelligente
chi più furbo
chi più sensibile
chi più emozionale
eccc....
Però queste qualità se sono  presenti anche solo in minima parte ma vengono bloccate. Il fatto che vengono bloccate le nasconde alla gente e quindi è come se non ci fossero, e quindi ci sono personalità che spiccano rispetto ad altre. Poi ci sta che non sia vero.. Ma non credo che sia troppo campato per aria... Potrebbe essere...
Non è così logicamente sbagliato...

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #11 del: 28 Febbraio 2011, 00:05:07 »

Citato da: firelover il 27 Febbraio 2011, 23:47:04

Non volevo sembrare un coach.. E soprattutto non arrogante.... Io non penso di sapere tutto, ma penso di sapere riferire ciò che per me ha funzionato bene.

Infatti ho scritto "ma mai arrogante", quindi non ti ho dato dell'arrogante.

Citato da: firelover il 27 Febbraio 2011, 23:47:04

Sinceramente non mi sembra bello essere discreditato in questo modo gratuito per un post che ho fatto nel 2007 -> cioè ben 4 anni fa quando io avevo sedici anni e praticavo continuamente... Ora ne ho quasi venti, e sinceramente le esperienze e in generale le mie osservazione sono diventate aggiornate. Sono comunque discutibili ma molto più sicure di quelle che avevo a 16 anni.

Se rileggi quel report, scrivesti "hb10 ha un anno più di me, quindi 19 anni".
Se la mia laurea in ingegneria non sbaglia, 19 -1 = 18 e non 16, quindi già questo dato è una buona proxy del fatto che tu sia avvezzo a mentire, poiché mentivi persino sulla tua età.

Citato da: firelover il 27 Febbraio 2011, 23:47:04

Senza contare il fatto che ripensandoci ora hb 10 era esagerato.... Però in quel periodo ero veramente carico e quindi probabilmente ho esagerato di 2 punti.
Si può fare degli errori, è umano, e soprattutto è molto facile commetterli da ragazzini, ma non capisco veramente la rabbia repressa che hai contro di me.

Nessuna rabbia.
Se leggi sotto al mio nick, è scritto "Inquisitore Ufficiale".
Io inquisisco i cazzari che postano report finti e lo faccio affinché si crei un meccanismo reputazionale a loro svantaggio e vengano dunque etichettati nella loro cazzaragine.
Così nessuno ascolterà i loro consigli o perlomeno li peserà ampiamente.
E' ovvio che il tuo report sia palesemente inventato poiché, al di là dell'hb10 o 8 che sia, contiene dettagli e descrizioni che chiunque faticherebbe realmente a credere possano accadere nella realtà.
A meno che tu non sia un gran figo e lei non fosse un cesso e in più molto molto strana. Ma sarebbe cmq un report totalmente sui generis e perlomeno con alcuni dettagli totalmente inverosimili.
Faresti dunque una grande figura nel dire "ok ho esagerato, ho inventato diversi particolari e diverse situazioni", e saresti perdonato per la maturità dimostrata.

Citato da: firelover il 27 Febbraio 2011, 23:47:04

Punto tre non parlavo di pnl Ma del corpo che influenza la mente. In pratica del contrario.

Basta leggere qualsiasi libro di PNL (Robbins per esempio) per leggere che lo stato d'animo è influenzato dalla rappresentazioni interne e dalla fisiologia e che pertanto agendo sulla fisiologia lo stato d'animo cambierà di conseguenza.
Tradotto: sorridi e ti sentirai felice.
Quindi non è assolutamente il contrario.

Citato da: firelover il 27 Febbraio 2011, 23:47:04

Punto quattro Vorrei solo capire che hai contro di me. Smile

Come detto sopra, nulla. Faccio solo il mio dovere.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #12 del: 28 Febbraio 2011, 00:23:38 »

Citazione

Se leggi sotto al mio nick, è scritto "Inquisitore Ufficiale".

Non sapevo esistesse una cosa del genere... Anzi mi fa piacere che esista. Però non funziona a dovere, perchè ne ho fatta di strada fino adesso.

Tre davvero 4 anni fa è tanta roba... ti dirò che non mi ricordavo neanche di averlo fatto quel report... e devo ammettere che per certi versi è un po' incredibile. Ma non mi ricordo bene la situazione... o meglio non potrei giurare che sia veramente andata così nei dettagli, anche se in linea di massima gli avvenimenti sono stati quelli. C'è una parolaccia ogni due parole XD.
Comunque io non ho mai più pubblicato un report se ci fai caso dopo... Ne volevo pubblicare uno, se non ricordo male, ma missà che non l'ho mai pubblicato.

Il fatto che abbia scritto quel report secondo me non vuol dire niente. In fondo scrissi anche dei trucchetti e di alcune basi del bl, sempre a 16. E non era roba inventata ma sperimentata.

Ho precisato che tutto quello che dico in fatto di consigli l'ho sperimentato sulla mia persona.
Io non ho mai letto Robbins. Ma la pnl è una programmazione Neuro linguistica. cioè una programmazione mentale, non di certo tratta di bioenergia. Sono inverse. Se robbins ha scritto sta cosa in un libro di Pnl ha scritto di Bioenergia.

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #13 del: 28 Febbraio 2011, 00:32:21 »

Citato da: firelover il 28 Febbraio 2011, 00:23:38

Tre davvero 4 anni fa è tanta roba... ti dirò che non mi ricordavo neanche di averlo fatto quel report... e devo ammettere che per certi versi è un po' incredibile. Ma non mi ricordo bene la situazione... o meglio non potrei giurare che sia veramente andata così nei dettagli, anche se in linea di massima gli avvenimenti sono stati quelli. C'è una parolaccia ogni due parole XD.
Comunque io non ho mai più pubblicato un report se ci fai caso dopo... Ne volevo pubblicare uno, se non ricordo male, ma missà che non l'ho mai pubblicato.

Mirror climbing a dir poco sterile.

Ti auguro una buona permanenza nel forum, ma occhio ai toni da "Io so quel che faccio perchè l'ho sperimentato bla bla" perchè hai solo 19 anni.

P.S. credo che Robbins sappia meglio di te cosa sia la PNL e cosa compete ad essa. Posto che la PNL racchiude in sè per definizione tecniche e concetti presi da svariate discipline.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Cambiare? Ma come si fà?

« Risposta #14 del: 28 Febbraio 2011, 01:14:13 »

Citato da: james.mar il 28 Febbraio 2011, 00:32:21

Ti auguro una buona permanenza nel forum,

Dubito fortemente della mia permanenza. Volevo dare una mano, non prendermi meriti ne niente, volevo aiutare un ragazzo con un metodo semplice che a me ha aiutato tantissimo.
Mi avete abbattuto citando una cosa ripeto di 4 anni fa!!!!!  In quattro anni si può fare una laurea!!! Cioè ma vi rendete conto? E nessuno ha considerato la domanda che shark ha fatto. Avete solo avuto come scopo il dimostrare che non sono affidabile perchè 4 anni fa ho scritto una cosa poco credibile. Pensavo di trovare un posto dove confrontarsi, non dove uno ha ragione perchè quell'altro una volta ha sbagliato. Se siete così liberi da errori tanto da poter giudicare gli altri dall'alto della vostra infallibilità, bene per voi. Io non lo sono.

Quello che fa il mirror climbing sei tu caro Inquisitore saccente "ma non arrogante"... Pnl nasce nel 70 la bioenergia nel 50... Chissà chi è il derivato di cosa... Comunque non voglio fermarmi a queste banalità.

Occhio ai toni  a me non lo dici, perchè fin ora sono stato anche calmo. Io avrò anche 19 anni ma non so un pischellino con i discorsi "bla bla"...

Pensi che robbins sappia molto sulla pnl in più di me. Beh chi lo può negare, ma anche tu non ne sai più di lui, quindi siamo alla pari.

Io non parlavo solo di stati d'animo generati da certe posizioni fisiche, ma di blocchi emozionali e comportamentali dovuti a certe contrazioni muscolari. Chi canta, lo sa.

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412
Pagine: [1] 2 3   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: