Nella coppia c'è un solo uomo e sono io. L'uomo guida e decide il 90% delle questioni di coppia.
Certo si può sentire il parere di lei e non essere un despota, ma solitamente l'idea principale e ferma deve essere la TUA.
Essere piuttosto irragionevoli va bene…
Le ragazze testano in continuazione quali sono i limiti di un uomo, e il bello è che li vogliono sentire.
Perché ogni volta che lei fa qualcosa che te le fa girare e tu non dici niente, le stai dando la LICENZA di continuare a farla.
La questione si riduce a questo: cosa vuoi TU?
Personalmente sono per la massima libertà, perché non mi interessa fare questioni di nessun tipo, e perché la voglio anch'io.
Tanto è vero che molte delle ultime ragazze che ho avuto si lamentavano che ero TROPPO POCO geloso e che non me ne fregava niente.
Ma se mi trovassi con una donna che amo in una relazione esclusiva (e che io considero tale non prima di 6 mesi / 1 anno) sarebbe COMPLETAMENTE INACCETTABILE un comportamento del genere.
Si sentirebbe dire: va benissimo comportarti così, ma non con me. Ciao! (detto con tono allegro Smile )
Più chiaro di così: se stai con me le regole sono le mie Smile
NON si può pretendere di più dal parthner, almeno dal nostro punto di vista, quello dell'uomo. Questo è un punto importante.
NON si può cercare di forzare una persona (una donna) a prendere un impegno più serio in una relazione.
Oltretutto colui che pretende di più è sempre in una posizione di inferiorità.
Quello che faccio io è rispettare al massimo la libertà dell'altra persona, che puntualmente, se vuole, mi darà mille segnali per farmi capire che vuole qualcosa di più dal rapporto.
A quel punto se lei ne è all'altezza e se i tempi sono maturi, la voglia di avvicinarmi di più ce l'avrò anch'io.
La cosa può venire anche leggermente da parte nostra (dell'uomo), ma CHIEDERE di più in una relazione è un passo sicuro verso il fallimento.
In generale ci saranno cicli di coinvolgimento più forti e meno forti finché la cosa non diventerà solida oppure si romperà definitivamente.
Ora se un HB non mi fa impazzire è facile farlo, se la HB mi fa uscire fuori di testa, molto meno.
Ci riesco sempre? Assolutamente no, una relazione di 6 mesi fa è finita proprio per questo motivo. Ma quanto mi è servito però...
Ci sono 2 tipi di relazioni: quelle di co-dipendenza e quelle di inter-dipendenza.
Per dirlo brevemente le prime sono quelle in cui una persona ha BISOGNO dell'altra, e quando è l'uomo a trovarsi in questa situazione, non è bello. Per la donna è molto più naturale avere bisogno dell'uomo.
E ora anche se il corteo di femministe si solleva, ti dico che per l'uomo il sesso può essere un'esigenza fisiologica, ma l'uomo NON HA ASSOLUTAMENTE BISOGNO di una donna al fianco. La donna d'altro canto è geneticamente programmata per essere accudita e difesa da un uomo. E' l'evoluzione.
Le seconde sono quelle più equilibrate e molto più rare. E cioè 2 persone che si sostengono a vicenda che crescono insieme e che aggiungono valore alla loro vita stando insieme.
Quali dei 2 tipi di relazione è destinato ad essere il più sano il più maturo e il più duraturo?