Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Allontanare le persone

(Letto 1845 volte)

Allontanare le persone

« del: 16 Agosto 2008, 16:41:23 »

ciao, mi auguro di aver inaugurato (evviva i giochi di parole) questa stanza con un thread pertinente.  Buck
la mia domanda è la seguente: c'è un ragazzo in classe mia che mi piacerebbe allontanare dalla mia vita. Finché non lo vedo tutto bene, poi capita di trovarsi nello stesso posto ed ecco che mi si attacca e comincia ad annoiarmi.
Ho i miei buoni motivi per allontanarlo, tra cui:
-è bugiardo, si inventa delle balle per cercare di sembrare figo ("io mi sono scopato questa però non dirlo a lui che sennò è geloso" "ho fatto sesso con più donne di quante tu abbia mai visto" "dovevo fare rissa ma il tipo non si è presentato" ecc ecc) Laughing
-quando mi trovo da solo con lui fa tanto il simpaticone/amico profondo, quando c'è anche altra gente si diverte a fare commenti assolutamente stupidi su di me (ad esempio scoppia a ridere cercando di imitare la mia r moscia, esagerandola a dismisura)
-è opportunista, io ho la patente e lui no e spesso vorrebbe farsi portare in giro. l'ultima volta, ad un compleanno, è bastato dirgli che ero in motorino (e invece ero con l'astra familiare Grin ), ha insistito ("non ho mezzi" "c'è brutto tempo") e per fortuna non è venuto a sapere che ero in auto (però fatalità è riuscito ad esserci lo stesso). ma come fare a toglierselo di torno la prima volta che inventerà qualcosa tipo "i miei non possono venire a prendermi, devi assolutamente portarmi a casa" dopo aver visto che sono in macchina?
-si è incazzato quando siamo andati al mare nel mio appartamento senza aspettare qualche giorno che lui tornasse dall'estero, come se dovessimo noi adattarci ai suoi comodi
-si è incazzato quando è venuto a sapere che siamo andati a pescare senza di lui

capite la situazione? potrei troncare i ponti e ignorarlo dal vivo o rinfacciargli tutto ma questo è capace di prendermi in antipatia e annoiarmi ancora di più, esiste invece qualche soluzione con meno effetti collaterali?
tenete conto che da settembre dovrò vederlo per altri 200 giorni  Buck poi per fortuna finisce la quinta e non lo rivedrò più  Exclamation
grazie cari, tre baci  Kiss

Loggato


19 anni
Don't hate the player. Hate the game.

netcat

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 159
  • gatto di rete

Re: Allontanare le persone

« Risposta #1 del: 16 Agosto 2008, 17:59:51 »

Beh guarda, i consigli che posso darti sono:

- O piano piano ti defili allontanandoti sempre di più fin quando non c'avrai a che fare
- O la prossima volta che fa qualcosa che non ti sta bene gli dici, senti io non ti sopporto più perchè così così e così, se vuoi continuare ad avere un rapporto d'amicizia non ti comportare in questi modi ecc. ecc.
- Oppure lo educhi: da ora in avanti ogni volta che fa qualche cosa che non ti sta bene glielo dici, senza incazzarti, "senti non mi va quando fai questo perchè bla bla bla, non farlo più". Se ribatte (da come me lo hai descritto sono sicuro che lo farà) cercando di far leva sui sensi di colpa dicendo che sei uno escremento, uno zingaro, che ti considerava un amico, tieni presente che essendo un pallonaro queste cose non sono vere, devi essere insensibile a quello che ti dice perchè farà di tutto per trovarsi dalla parte della ragione quando invece non lo è. Tu digli: no è inutile che ora provi a mettere le cose a favore tuo, non esisti solo tu, se vuoi avere un rapporto decente con me devi tenere conto delle cose che non mi vanno bene". Oppure puoi dirgli: ah non solo hai fatto questo, ora mi insulti pure e cerchi dare la colpa a me!".

Non sono molto esperto ma mi sembra che nella fase A3 della seduzione ci sia appunto uno schema che possa aiutarti, in quanto si basa appunto sul premiare i comportamenti corretti e punire quelli sbagliati...spero che qualcuno che ne sa di più legge così ti da una risposta più precisa.

Comunque da quello che ho capito questo è un manipolatore, ed è un male tenertelo vicino, io chiuderei i rapporti anche col rischio di farmelo nemico, putroppo se vuoi avere rispetto per te stesso ti devi rendere conto che non puoi avere solo amici.

La cosa importante è che quando senti emozioni fastidiose, o avverti che una cosa non ti va bene a causa sua, devi dirglielo subito e non devi permettergli di farlo.

Forse sei come me qualche anno fa, che cercavo di farmi nemici e non dire niente a certe persone quando assumono comportamenti sbagliati per paura di offenderli.

Ah, vai nel mio post "chi è Alpha?" e leggi la parte tradotta di BadBoy, penso possa aiutarti.

Ciao.

Loggato

BianConiglio

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 62

Re: Allontanare le persone

« Risposta #2 del: 16 Agosto 2008, 18:42:43 »

Quoto il Bianconiglio!

In ultima istanza, se proprio non riesci a farlo ragionare e continua a comportarsi da ebete, lascia scivolare dal profondo della tua gola un sonoro "Vaffanculo".

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Allontanare le persone

« Risposta #3 del: 16 Agosto 2008, 19:56:59 »

Citato da: BianConiglio il 16 Agosto 2008, 17:59:51

Non sono molto esperto ma mi sembra che nella fase A3 della seduzione ci sia appunto uno schema che possa aiutarti, in quanto si basa appunto sul premiare i comportamenti corretti e punire quelli sbagliati...spero che qualcuno che ne sa di più legge così ti da una risposta più precisa.

Qualcuno ne sa qualcosa? mi pare di averne letto sul forum...forse Mehow.

Citato da: BianConiglio il 16 Agosto 2008, 17:59:51

Forse sei come me qualche anno fa, che cercavo di farmi nemici e non dire niente a certe persone quando assumono comportamenti sbagliati per paura di offenderli.

Qui volevo dire "cercavo di NON farmi nemici".

Loggato

BianConiglio

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 62

Re: Allontanare le persone

« Risposta #4 del: 17 Agosto 2008, 04:16:07 »

Citato da: BianConiglio il 16 Agosto 2008, 19:56:59

Qualcuno ne sa qualcosa? mi pare di averne letto sul forum...forse Mehow.

Qui volevo dire "cercavo di NON farmi nemici".

Sono teorie tirate fuori un secolo fa da Mystery dopo che fu ispirato da letture sull'ammaestramento dei cani... il fatto è che gli uomini non sono cani, anche se l'uomo è più animale di tutti gli altri animali... oltretutto lessi che nell'ammaestramento degli animali conta solo il premio: e cioè capiscono solo quando viene riconosciuto loro e premiato un giusto comportamento. E questa volta sì, posso garantire che pure gli uomini funzionano in quel modo.
C'era un aneddoto divertente in psicologia del lavoro, che parlava di quanto il capo si incazzasse perché i dipendenti non indossavano i caschi di sicurezza. Quando lui si incazzava ancora di più, i dipendenti se lo mettevano, ma appena se ne andava se lo toglievano.

Un  giorno capì e spiegò ai dipendenti a cosa serviva il casco, che a loro era utile, e non solo: chi lo avesse indossato avrebbe ricevuto un piccolo premio/incentivo/riconoscimento. Indovinate qual è stato il risultato? I dipendenti hanno iniziato a portare regolarmente il casco.

Questa psicologia trovo sia FONDAMENTALE e quasi mai viene utilizzata negli ambiti lavorativi. Alcune grandi multinazionali di successo, Google, Microsoft etc, sembra che invece basino i loro rapporto sui dipendenti su queste dinamiche: danno loro tutti i comfort. Spazi per fare attività fisica etc etc...

Ma sto divagando: netcat io sono abbastanza drastico su queste cose e risolverei il tutto con un bel "levati dal caxxo".
Ma se ancora non l'hai fatto, capisco che evidentemente il potere sociale di cui gode questo individuo, temi che possa avere delle ripercussioni negative su di te (ti possa mettere gente contro, o ridicolizzare).
A questo punto non ti resta che smantellare l'immagine che ha questo tipo in modo tale che non faccia più presa sugli altri. Non c'è bisogno che gli parli dietro (non è mai efficace, ti fa sembrare la parte lesa), ma basta tirare fuori un carattere più forte del suo, e anche in maniera scherzosa, come lui sta facendo con te, fallo sembrare sempre meno autorevole di fronte agli altri.
A quel punto non potrà fare altro che "levarsi dal caxxo" da solo.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Allontanare le persone

« Risposta #5 del: 17 Agosto 2008, 08:54:11 »

Citato da: SunBeam il 17 Agosto 2008, 04:16:07

C'era un aneddoto divertente in psicologia del lavoro, che parlava di quanto il capo si incazzasse perché i dipendenti non indossavano i caschi di sicurezza. Quando lui si incazzava ancora di più, i dipendenti se lo mettevano, ma appena se ne andava se lo toglievano.

Come trattare gli altri e farseli amici? Wink ... quel libro dovrò leggerlo prima o poi, gli ho dato un'occhiata e mi pare scritto bene...tra l'altro lo straconsigliano tutti.

Come si fa a premiare una persona? Gli diamo qualche bacetto  Kiss? Oppure quando fa qualche cosa di buono possiamo metterci con l'idea che si sta comportando e bene e ci piace stare con lui sperando che il nostro atteggiamento cambi e venga percpito dagli altri?
Ah, che caxxone che sono  Smile ... vado sempre a pensare a cose strane, forse basterebbe dirglielo a parole.

Cacchio mi stai dicendo che le punizioni non servono a nulla per eliminare il comportamento negativo? Sono d'accordo che provocano risentimento ecc., ho sempre pensato che fosse sbagliato fondare l'educazione solo sulla punizione, ma pensavo che bilanciandole con un premio quando si ritiene giusto le persone non sentissero ingiustizia.

Beh, comunque mi pare che sul "levati dal caxxo/vaffanculo" siamo tutti d'accordo.

Citato da: SunBeam il 17 Agosto 2008, 04:16:07

A questo punto non ti resta che smantellare l'immagine che ha questo tipo in modo tale che non faccia più presa sugli altri. Non c'è bisogno che gli parli dietro (non è mai efficace, ti fa sembrare la parte lesa), ma basta tirare fuori un carattere più forte del suo, e anche in maniera scherzosa, come lui sta facendo con te, fallo sembrare sempre meno autorevole di fronte agli altri.
A quel punto non potrà fare altro che "levarsi dal caxxo" da solo.

Questo interessa anche me...qualche consiglio sulla mentalità necessaria per affrontare uno escremento? Qualche convinzione utile? Inner game?

Loggato

BianConiglio

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 62

Re: Allontanare le persone

« Risposta #6 del: 17 Agosto 2008, 13:28:29 »

Citato da: BianConiglio il 17 Agosto 2008, 08:54:11

Come si fa a premiare una persona?

Secondo me puoi porti come obiettivo l'osservarlo per qualche tempo, per capire meglio i suoi punti deboli e quelli forti.

Premi:
Mentre leggevo questo 3d mi è venuto in mente che ti basta beccarlo in un momento di sconforto per fargli capire chi sei. Vai lì e gli dai una mano. Dopo di ciò la vedo difficile che continui a rompere. Oppure gli fai dei complimenti quando si trova in difficoltà, aiutandolo a superare la situazione.

Punizioni:
Ignoralo. Se ti parla, sposta l'attenzione su altro o semplicemente fagli capire che dice cose banali.

E' difficile immaginare che tipo sia, io farei così... per il resto quoto RaggioDiSole Wink

P.S.: ho letto da qualche parte che all'IBM o alla Intel gli impiegati non hanno un calendario-orario di lavoro... vanno in azienda quando gli pare!

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Allontanare le persone

« Risposta #7 del: 17 Agosto 2008, 16:12:52 »

Citato da: BianConiglio il 17 Agosto 2008, 08:54:11

Come trattare gli altri e farseli amici? Wink ... quel libro dovrò leggerlo prima o poi, gli ho dato un'occhiata e mi pare scritto bene...tra l'altro lo straconsigliano tutti.

ahahahaah grande Dale! C'ho fatto delle risate una sera ubriaco con kant pensando a questa scena!  Laughing   O no?  Shocked

Zlat

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: Allontanare le persone

« Risposta #8 del: 17 Agosto 2008, 16:46:50 »

ribadisco che questo individuo sarà in classe mia quest'anno! sarebbe fin troppo facile se bastasse non farsi più trovare in giro, ma in classe purtroppo ci dobbiamo essere entrambi. semmai aspetto che ricominci la scuola per tentare qualcosa come pull and pull  Buck fisico, chissà che capisca che non è così simpatico come crede di essere  Smile
intanto grazie, se vi viene in mente altro postate pure che nuovi consigli sono sempre ben accetti Grin

Loggato


19 anni
Don't hate the player. Hate the game.

netcat

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 159
  • gatto di rete

Re: Allontanare le persone

« Risposta #9 del: 21 Agosto 2008, 00:07:39 »

la cosa migliore per lavorare su una persona e' capire come la sua testa funziona.

il suo comportamento e' uno specchio delle grosse insicurezze che si porta dietro, il fare il figo di fronte a tutti dicendo che si scopa il mondo (magari con la mano destra   Evil), incazzarsi x cavolate e cosi' via ti dicono solo che lui vuole essere al centro dell'attenzione x' nn e' in grado di stare con se stesso. ha bisogno dell'approvazione degli altri x' nn riesce ad avere l'approvazione di se stesso; si crede figo ma ha una personalita' piu' debole di una bambina down di 10 anni, dice che "fa a botte" x' vuole affermare il suo ruolo da alpha-male quando alla fine nn ha un ruolo nella sua vita!
se vuoi disfarlo sotto questo punto di vista basta che gli fai un elenco di questo ed altre cose e lui si incazzera' con te e si levera' dalle palle da solo.

se vuoi farlo in modo diverso dovresti solo fargli capire che nn ha bisogno di fare il figo x' quello che fa rischia solamente di allontanarlo da tutti (nn solo da te che magari lo vorresti anche). lui e' un po' come Cartman in South Park, ne piu' ne meno, nn credo che alla fine e' cosi' cattivo, ha solo bisogno di capire che il mondo reale e la sua vita nn girano intorno a quello che dice ma a quello che fa e che nn dice!!
prova a spiegarglielo, magari nn di fronte agli altri cosi' nn lo disfi (x' gli altri sarebbero d'accordo con te), e digli che capisci il x' si comporta cosi'. ricorda che il comportament che ha e' la conseguenza di altre cose, nn e' solo la causa del starti sul caxxo! nn cercare di andare nelle radici del x' e' diventato cosi', rischi di entrare dove nn dovresti!

se dopo avergli detto tutto questo lui ancora insiste a comportarsi come un bambino di 3 anni allora tu hai fatto quello che potevi, digli palesemente che ha superato il limite e che ora con te a chiuso fino a quando nn cambia x' nn ne puoi piu'!

in qualsiasi caso tu ne esci a testa nn alta, altissima!!

Loggato


Life is a process of learning!

Seb

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Buffalo, NY
  • Posts: 217
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: