Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

(Letto 1438 volte)

Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« del: 12 Novembre 2008, 04:20:02 »

P.S. Molti di voi non leggeranno perchè è troppo lungo. Ve lo assimilo: Ora mi piaccio sto bene se beccamo.

Salve a tutti bellissimi robot da rimorchio, mi racconterò qui eccezzionalmente per voi, solo per voi.

Mi chiamo Giulio, e le mie memorie cominciano quando fui sospeso da scuola mia perchè alzavo le gonne alle mie amichette. Non sto scherzando, è il mio primissimo ricordo, quelle bellissime mutandine bianche  Afro (A 3 anni erano bellissime ora se qualcuno mi dicesse che sono belle gli darei un pugno in faccia). Mi ricordo che ebbi un'infanzia anormale. Il mio migliore amico alle elementari era uno di quelli sfigati che se ora lo incontro mi vergogno., Passavo con lui molto tempo, era falso, mi imbastiva di cazzate su cazzate. Da lui non appresi nulla di interessante se non come riconoscere quando uno mente. Ora lui è un ciccione del caxxo comunque, e l'ultima volta che l'ho sentito muoversi con una ragazza era quando biascicando si mise in ginocchio davanti ad una e le disse "Io, Allegra, ti vedo più di un'amica. Per favore, dammi un bacio" Ci ha provato. Si è scanzata.
Alle elementari ero giudicato il classico sfigato, mi trovavo male, facevo il coglione per essere notato, ero il giullare della classe tecnicamente. Promosso perchè pagavo e così via.
In quinta cambiai scuola. Rivoluzione. Andai in quinta elementare a piazza di Spagna, nel centro di Roma. Conobbi una cifra di gente, ero apprezzato. Mi volevano, iniziai ad intermene di ragazze con un mio vecchio amico, Aliosha, il capetto della classe.
Me la comandavo. Ero un figo, vestivo figo, apparivo figo. Stavo bene. Andavo anche bene a scuola! I miei erano contenti, avevo tutto. Passai l'esame con distinto. Quell'estate fu la mia prima vera estate divertente. Peccato che finì presto.
Media: Cambio classe per quella porcella di preside. Mi cambia sezione. Persone che non conosco, mai viste. Il mio valore sociale cala a picco. Inizio ad avere problemi.
Dalla prima alle terza sono il più gran sfigato del mondo. Ah, non esagero.
Migliaia di insufficienze, 3 anni, 1 divorzio e 0 ragazze dopo, ero in primo liceo scientifico. Una delle cose che mi ricordo come fosse ora è la battuta di uno dei maschi alpha del mio gruppo "Dove andiamo?" ed io "Dai abbiamo fame" e lui "Credo di aver saltato il passaggio in cui sei stato invitato". Pam, pugnalata.
Stesso giorno, un nostro amico litiga perchè è considerato uno sfigato. "Io mi sono rotto di essere trattato così, me ne vado" maschio alpha: "Ma ti pare! Guarda Giulio, lui mica se ne va perchè lo sfottiamo" Lui "Certo, nessuno lo fermerebbe". Pam, pugnalata. Scrissi un tema su come stavo, come mi sentivo. Il prof mi diede il mio primo ed unico 8, per pena -penso io- (Tecnicamente era una cacca).
Passò l'anno in questo modo. Ero solo, non avevo l'appoggio dei miei impegnati ad uccidersi a vicenda (con le parole che pensavate Evil), l'unica che mi poteva dare un pò di supporto era mia sorella, 4 anni più grande. Mi vergognavo troppo a chiedere aiuto, avrebbe significato la mia posizione da perdente nella vita. Sarebbe stato un trauma per me. Non ho veri amici, non ancora. Mi chiudo a pensare come sarebbe la mia vita se... L'estate fu una cagata. Non sto scherzando, non uscii.
Secondo liceo, solita cosa. Andavo sempre male a scuola poichè ero diventato davvero il clown della classe, ogni cosa buffa la facevo io, veniva in mente a qualcun altro? Facciamola fare a Giulio. E così via. Obbligato dai miei compagni mi feci la boccia (L'unica cosa utile che mi han fatto fare), prima avevo i capelli dorati lunghi 10-15 cm. Mi feci la boccia a 2 cm, la mia coglionaggine mi disse che era figo. Avevo 15 anni ed ero un fallito. Quell'anno fui bocciato. Non so perchè ma i miei non furono poi così tanto arrabbiati. E in un certo senso questo mi aiutò a risistemare la mia vita. Priorità, superficialità, persone su cui potevo contare e così via. 15 Giugno 2007, serata ai professionisti (Locale romano). Fu il mio primo bacio con una UG-10. Ero ubriaco fracico. Mi disse "Ci andiamo ad appartare?" la seguii in bagno, ci baciammo. Non mi ricordai del bacio, cioè, ricordo che l'ho fatto ma la sensazione è completamente svanita. Mi ricordo poi che le toccavo il culo, e mi bloccava sulle tette, era una porcella, potevo farci molto di più. Ma così inesperto ed ubriaco... finì la serata con me vomitando per la prima volta nel bagno, sentendomi male come un coglione. Non immaginavo minimamente cosa mi sarebbe successo.

Passai l'estate a casa, fino alle 22 circa del 3 Agosto 2007. La mia vita cambiò totalmente. Stavo andando in villeggiatura al mare. Mandai un messaggio ad un mio amico che chiameremo V. "Oi io sto qui, se uscite posso venire?".

Messaggio che mi cambiò la vita. Risposta "Vieni in spiaggia c'è un falò, porta 20 euro" Ci andiai costringendo mia madre ad accompagnarmi. Li incontrai V, ci salutammo. Avevo la reputazione da sfigato, ma la bocciatura e la UG mi avevano cambiato. Ora era qualcosa che si avvicinasse al vagamente interessante e normale. Conobbi delle persone, altre mi presero per il culo, ci rosicai si, ma me ne fregai al momento. V era uno straccio, ubriaco come pochi. Dormimmo sulla spiaggia insieme ad un'altra 20ina. Fu la serata più divertente della mia vita fino a quel momento. Avevo delle persone fidate accanto.

L'estate fu un delirio. Cominciai a fumare trascinato da V, che usciva con quelli di classe nostra -ex classe mia per la bocciatura- ma io cambiai. Mi feci strada a piccoli passi, smettendola di fare l'idiota, facendomi vedere contento -qual'ero- e così via. Diventai importante per loro, avevo un posto. Nella mia vita avevo sempre pensato che se Dio chiedesse a tutti i miei amici "Chi vuoi salvare dei tuoi amici?" nessuno avrebbe detto "Giulio". Ma in quel momento si. Era V. Non conclusi quell'estate. Ma mi andava benissimo. Non mi facevo problemi, certo mi vergognavo, ma quando ci pensavo non ci stavo male. Avevo degli amici. Iniziò scuola, cambiai ancora e qui trovai dei coglioni che divido in due categorie. Troppo idioti, e troppo idioti2. Troppo idioti erano quelli che si dovevano svegliare. Troppo idioti2 erano quelli che menavano perchè fa figo. Menavano anche me ma la prendevo a ridere, reagìì una volta e subito iniziarono a dirmi "Bravo, ti stai svegliando". Mi resi conto che stavo in una scuola di vita. Continuai a frequentare i miei amici. Piacevo ad una ragazza alla mia scuola, ma non ero capace... più che altro la pisciai per non essere pisciato. Feci 2 anni in 1.

Passò l'anno e tornai in villeggiatura. Baciai C, la mia prima ragazza, il giorno dopo baciai C2 (Si chiamano Carlotta e Carolina), la mia seconda ragazza. Stetti insieme a loro due contemporaneamente fino a poco tempo fa. Inoltre fu la prima volta che andai a ballare e baciai una perfetta sconosciuta, mai vista prima. Non ricordo com'era. Feci sesso, mi piacque. Il 13 Settembre trescai (Baciare con la lingua) con una roscia busta al Piper (Club romano). Il 25 settembre circa, il mio amico Ciro parlando su come mi dovevo comportare con le donne mi disse che mi doveva consigliare un libro.
Andai a casa sua. Fu la prima volta che vidi THE GAME. Me lo prestò e lo cominciai a leggere. Me lo mangiavo praticamente.
Mi fissai con il gioco. Ciro fece pubblicità al fatto che mi piaceva il libro, me ne fregavo. Litigai pure con lui per questa cosa ma passò. Mi mangiai anche il metodo mystery, imparandolo quasi a memoria. Mi fissai con sta roscia.
Due mesi dopo decisi che era tempo di iniziare a giocare. Avevo un bagaglio buono sui metodi e come fare. Ma non ho mai avuto le palle di farlo. Pisciai tutte le ragazze con cui stavo, A (roscia), C e C2. Iniziai a cercare i forum. Prima SLA, poi uno italiano ed infine questo. Intanto la mia vita continuava, un 17enne. Ed ora mi ritrovo qui a scrivere.
Noioso, vero?

Special Thanks To:

V:V sta per Vittorio. E' la persona a cui devo di più nella mia vita. Mi ha fatto crescere, e tutt'ora siamo ottimi amici. Usciamo sempre insieme, ci divertiamo, e credo che sia l'unica persona con cui potrei uscire da solo. E' uno che mi supporta.
Arianna, Carlotta e Carolina: UG, UG e un'altra UG. Grazie a loro sono entrato nel gioco. Le ho pisciate dicendo che non era colpa loro, che ero io. Per Arianna ci stetti malissimo, avveniva che lei faceva la escrementa con me ma non mi lasciava mai definitivamente. Quando le scrivvi che la pisciavo mi disse ti prego no, lo feci comunque. Mi mandò questo messaggio "Non so perchè ti stia mandando questo mess ma sto pensando a te da tt la serata e nn riesco a dormire caxxo porca prostituta!"  Capii la teoria dell'ago e del gatto di Mystery. Non l'ho più sentita.

Loggato

Mailin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 142
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Posts: 466
  • Bocchini.

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #1 del: 12 Novembre 2008, 09:37:24 »

Non è facile raccontarsi,esprimere quella che è stata la nostra vita prima di conoscere il game.Questo ti fa onore
+1

Loggato

Delbuon

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 55
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Tana delle tigri
  • Posts: 326
  • SOF storico

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #2 del: 12 Novembre 2008, 10:16:20 »

+1 anche da parte mia..Anche io ho passato una vita simile alla tua e la tua storia mi ha colpito molto..

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #3 del: 12 Novembre 2008, 10:20:59 »

L'importante è migliorare! +1 Thumbs Up Te lo meriti

Loggato


Non devi parlare molto spesso dei tuoi obiettivi ambiziosi, se te ne vanti troppo spesso, ti fai la fama del sognatore. Se non riesci a conseguirli, fai la figura del matto e ti ci senti anche male...

zippo

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 10
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 62

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #4 del: 12 Novembre 2008, 18:10:29 »

Grazie regà non avrei mai pensato qualcuno avrebbe letto Tongue

Loggato

Mailin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 142
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Posts: 466
  • Bocchini.

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #5 del: 12 Novembre 2008, 19:54:53 »

Citato da: Mailin il 12 Novembre 2008, 18:10:29

Grazie regà non avrei mai pensato qualcuno avrebbe letto Tongue

Figurati, tutti in qualunque storia vedranno un minimo di similitudini con il proprio vissuto. Io nella tua mi ci ritrovo abbastanza, ho passato quei momenti nel periodo elementari/medie e ovviamente un pò di complessi me li ha messi sù.
Daltronde se siamo qua ci sarà stato un motivo scatenante, e dalle storie che finora ho letto gira gira è sempre quello.

Loggato

Hancock

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 445

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #6 del: 12 Novembre 2008, 19:56:35 »

Citato da: Mailin il 12 Novembre 2008, 18:10:29

Grazie regà non avrei mai pensato qualcuno avrebbe letto Tongue

ma infatti nessuno l'ha letta, però per il principio di riprova sociale tutti ti danno il +1 e ti dicono "ci sono passato anch'io".

  Uglystupid

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #7 del: 12 Novembre 2008, 20:30:37 »

Citato da: james.mar il 12 Novembre 2008, 19:56:35

ma infatti nessuno l'ha letta, però per il principio di riprova sociale tutti ti danno il +1 e ti dicono "ci sono passato anch'io".

 Laughing  Laughing  Laughing sei troppo forte mi hai fatto morire dal ridere + 1 anche a te

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #8 del: 13 Novembre 2008, 05:59:39 »

Citato da: james.mar il 12 Novembre 2008, 19:56:35

ma infatti nessuno l'ha letta, però per il principio di riprova sociale tutti ti danno il +1 e ti dicono "ci sono passato anch'io".

Mad

XD +1 perchè mi hai fatto piangere...

Ah, a sei anni ho anche ucciso il mio criceto mettendolo nel fodero di un flauto (Quello per suonaro)... si incastrò, scena penosa

Loggato

Mailin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 142
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Posts: 466
  • Bocchini.

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #9 del: 13 Novembre 2008, 12:10:12 »

Bella storia, sei giovanissimo (eh parlo proprio io!) e quindi hai tutto il tempo che vuoi per imparare.

Non per andare in controtendenza ma...

Citato da: Mailin il 12 Novembre 2008, 04:20:02

L'estate fu un delirio. Cominciai a fumare trascinato da V

se si potesse dare -1 sarebbe tuo!
"trascinato" brutto verbo, devi essere tu il trascinatore!
"fumare" no comment.

Penso di averti dato due spunti su cui migliorare Smile

Nuke...e i deliri causati dal primo mese senza cicche!

Loggato


"Per questo, l'apprendere l'arte della seduzione non può essere ridotto allo studio di tattiche, ma deve partire dalla costruzione di un uomo che si fidi di se stesso"

"... liberandoti da quei caxxo di schemi mentali che ti impongono di essere "un superseduttore", quando in realtà ti basterebbe una sola donna che ti coccola e ti fa sentire al centro del mondo."

"ora se vedi sto campo fiorire di giorno in giorno, vuol dire che qualcuno lo ha seminato dopo aver tolto con le proprie mani le ortiche"
METAFORE OBBLIGATE!

nuke

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 50
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Somewhere, United Kingdom
  • Posts: 443
  • IlTuoDiploma InFallimento è UnaLaurea Per Reagire

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #10 del: 17 Novembre 2008, 20:03:51 »

bella mailin! non è da tutti raccontarsi in questo modo,meriti rispetto per questo Smile
inoltre scrivi veramente bene,hai un futuro da scrittore  Wink

per quanto riguarda la tua situation,ti dò i seguenti consigli:

1.leggiti il post di acqua
http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1784.0
scritto veramente bene

2.fissati un obiettivo SPECIFICO
o comunque (s)chiarisciti le idee su quello che vuoi,finora hai parlato di quello che non vuoi/quello che non ti piace (ricordare) xlopiù,quindi
immaginati il tuo obiettivo e definiscilo nei dettagli
es. voglio stare con 10 ragazze entro la fine dell'anno/voglio riuscire a parlare con chiunque senza imbarazzo entro tot/voglio stare con tre ragazze contemporaneamente ecc.
sembrerà una cosa scontata,ma non lo è...senza un obiettivo preciso sei come una barca che non ha una direzione precisa...quindi potrebbe impiegare più tempo del dovuto x arrivare oppure perdersi nel bel mezzo e non arrivare affatto...

3.fai le cose perchè piacciono a te non ad altri
scegliti obiettivi congruenti...se fai qualcosa perchè sei sicuro che facendo quella determinata cosa altri saranno contenti di te potresti andare incontro a delusioni...
se invece fai le cose perchè piacciono a te in primis bucherai le montagne..

4.Datti più valore

Imho ci sono almeno tre modi x superare la paura dell'aa (o la paura della paura dell'aa)

a.darti una direzione precisa (dove vuoi andare?) che ti ho già spiegato prima
b.usare EFT  per annientare le paure... è il metodo più rapido ed efficace,fidati...fai un search se nn lo conosci e nn te ne pentirai...
ci vuole una mezzoretta per impararla,inizia a praticare da subito
c.aumenta la tua autostima...
aumentando il tuo valore percepito ti farai sempre meno seghe mentali,avrai sempre meno paure(incontrollate) e starai sempre meglio...
x quanto riguarda come farlo fai anche qui un search,ma comunque considera che nessuno è superiore (nè inferiore) a te,cambia soltanto il modo di percepire le cose...tutte le donne cagano e pisciano come noi,per cui non dovremmo avere paura...eppure anche se immagino sarai d accordo con questo sappiamo entrambi che non basterà a cambiare la situazione,dato che ci vogliono strumenti/tecniche ecc.
quindi:

-quando sbaglierai qualcosa (nell'approccio,nella fase di comfort,nella seduzione,ti manderà qualcuna affanculo,farai brutte figure ecc.) successivamente,nel momento in cui ci ripenserai guardati(e giudicati) come se fossi/come farebbe il tuo migliore amico...
guardarsi e rivedersi come uno sfigato che ha fallito seve a condizionarsi x avere altri insuccessi...

ricordati di dare energia a ciò che vuoi e non darla a ciò che non vuoi
...in soldoni significa che se hai brutte esperienze cerca di pensare subito ad altro ( a ciò che vuoi) perchè sappi che ripensando più e più volte  a quello che ti è capitato con tristezza ed altre emozioni negative,servirà a condizionarsi molto bene x ottenere la stessa ed identica cosa in futuro...
sei tu che attraverso la tua volontà decidi che direzione dare alla tua mente, ma puoi farlo solo prima che si inneschi il circuito emotivo negativo causato da ricordi spiacevoli...

-come ti dicevo,nel momento in cui inizierai realmente il gioco farai molti sbagli...ma sarà anche il modo in cui percepirai questi sbagli che farà la differenza tra successo e fallimento...

noi siamo fondamentalmente dei work in progress, anche se uno ha avuto le esperienze più brutte e sfigate del mondo non vuol dire niente...in ogni momento (certo agendo in un determinato modo x tot tempo) si può cambiare e passare dal più sfigato del mondo al più bravo del mondo...

ricordati anche che se non fai errori non stai lavorando su problemi sufficientemente ostici. è questo è un grande errore(frank wilczek ,premio nobel )

5.se vuoi altri problemi continua a studiare il problema

una volta individuati i problemi studia le soluzioni,fallo subito.stare a lì a ragionare sul perchè x come o su che paura potrei o non potrei avere serve solo a crearsi altre seghe mentali...l'azione chiarifica meglio le idee di qualsiasi cosa...

5 momento perfetto

non esiste un momento perfetto per fare le cose...ogni momento è un momento perfetto...se conitnui a rimandare qualcosa,stai sicuro che c è una paura (o poca motivazione) verso il tuo obiettivo...
il tempo è una convenzione(così come le parole che stai leggendo)...solo nel momento attuale puoi decidere di cambiare le cose,non domani o dopodomani o da lunedi...

infine:(nn ricordo chi l ha detta)
"Sogna ciò che ti va, vai dove vuoi, sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi"

la vita è una,puoi decidere se migliorare,peggiorare o stare fermo. Dipende dalle azioni che fai ogni giorno e da dove direzionerai la tua mente.
Tu cosa scegli?

non so se ti sia servito tutto ciò e se ti serve effettivamente,comunque... un forte in bocca al lupo Wink

Evita il linguaggio da sms Crillin, è scritto nel regolamento... Kant

« Ultima modifica: 17 Novembre 2008, 20:33:59 da kant »

Loggato

crillin

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 12

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #11 del: 19 Novembre 2008, 22:27:25 »

Citato da: Mailin il 12 Novembre 2008, 04:20:02

.....altra UG. Grazie a loro sono entrato nel gioco. Le ho pisciate dicendo che non era colpa loro, che ero io. Per Arianna ci stetti malissimo, avveniva che lei faceva la escrementa con me ma non mi lasciava mai definitivamente. Quando le scrivvi che la pisciavo mi disse ti prego no, lo feci comunque. Mi mandò questo messaggio "Non so perchè ti stia mandando questo mess ma sto pensando a te da tt la serata e nn riesco a dormire caxxo porca prostituta!"  Capii la teoria dell'ago e del gatto di Mystery. Non l'ho più sentita.

qualcuno lo banni per piacere
Uglystupid Tongue

« Ultima modifica: 19 Novembre 2008, 22:34:02 da Dylan »

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #12 del: 20 Novembre 2008, 01:01:18 »

Ommioddio cosa ho fatto Lips Sealed

Loggato

Mailin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 142
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Posts: 466
  • Bocchini.

Re: Tutti dicono la proprio storia. Anche io!

« Risposta #13 del: 24 Novembre 2008, 02:20:16 »

bel post.....davvero!quando hai parlato d falsi amici e roba varia mi sono rivisto parecchio...se ci pagassero per ogni pezzo d cacca che s incontra nella vita,penso che a quest ora sarei miliardario  Laughing Buck Buck.........ad ogni modo io ho avuto un percorso opposto al tuo...cioe alle medie mi trovavo davvero bene....è al liceo che le cose sono un po cambiate!!!!!!!ma questo è un altra storia.....cmq sei giovanissimo...oserei dire anche precoce  Laughing Laughing Laughing Laughing Thumbs Up

Loggato

Zheeno

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 104
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: