Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

(Letto 4750 volte)

TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« del: 19 Aprile 2008, 03:01:43 »

Torniamo per un attimo alle nostre due isole, e riportiamo l'unico maschio dell'isola degli uomini, nella sua condizione reale, la normalità.
Egli, ostenterà lo stesso comportamento che aveva sull'isola, in un contesto che, prima del nostro esperimento, lo aveva giudicato "medio".
Le persone che lo conoscevano, non considereranno il suo comportamento con il ricordo che avevano di lui. Le persone che non lo conoscono, noteranno una discrepanza fra quello che egli manifesta, e quello che in realtà riesce a fare.
Cominceranno a sottoporlo ad una infinità di test che egli non può superare, ed alla fine, lo prenderanno in giro.
Egli,a causa della discrepanza fra valori mostrati e valori esibiti, sarà additato come "ridicolo", e scansato da tutti.
Per non essere ridicoli, vige una semplice regola: non esibire ciò che non si è sicuri di poter dimostrare, o quantomeno di non riuscire a "glissare" nel caso si sia costretti a dover dimostrare.
L'ostentazione di valori che non si possiedono, è quindi la principale causa di rifiuto da parte delle donne, che sono le stesse persone che condizionano gli uomini rendendoli morti di pippe.
Uno dei condizionamenti feminili più forti che abbiamo subito, è che l'uomo vincente sia bello alto e spavaldo, e non abbia alcun timore nel mostrarsi.
Questo è il montone genetico,il Principe Azzurro, e molte persone cercano di assumere queste movenze per assomigliargli. Ma se non si è alti belli e temibili, pantomimare queste movenze avrà come unico risultato quello di rendersi ridicoli.
Un Vero uomo è cosciente di questo, ed evita accuratamente di rendersi ridicolo.
Questo implica che l'essere un VU, non significhi assumere modelli che non sentiamo come nostri, ma che invece ci impegniamo a sviluppare un nostro modello a dispetto dei luoghi comuni.
Un uomo che ostenti modelli a lui estranei, nel momento del contatto verrà bombardato di shit test: questo perchè la femina non è convinta dell'immagine che vede, e tenta di saggiarne la consistenza.

Non si pensi che tutte le donne, automaticamente sfornano shit test: esse sanno perfettamente che vi mettono in difficoltà, così come sanno perfettamente che potreste andarvene di colpo.

Se Brad Pitt andasse a rompere i coglioni a vostra sorella, pensate realmente che lei lo sottoporrebbe ad uno uno shit test?
La prima dote di un VU è quindi la coerenza.

Essere coerenti con i propri mezzi, offre molte certezze: non si ha paura di sbagliare, non si teme il giudizio altrui, si riesce a dimostrare tranquillità e sicurezza, che sono invece i veri valori di un uomo dominante.

La massa degli uomini si adegua ai luoghi comuni, e mima il Montone genetico risultando ridicola. Un Vero Uomo, comportandosi coerentemente con se stesso dimostra invece una sostanziale distanza dalla massa.
Se chiedete a 100 donne cosa differenzia una persona interessante da una pallosa, dopo avervi elencato le solite banalità (spiritoso, divertente, sensibile) vi dirà "diverso dalla massa".

Un Vero Uomo quindi, non si preoccupa tanto di essere "alpha" quanto di affermare la sua diversità.

Ma cos'è realmente la diversità?
Se si analizza la parola diverso, vengono immediatamente a mente le parole:
particolare, originale, stravagante, unico.
Se chiedete ad un buon campione di donne cosa evoca la parola "diverso", aggiungeranno:
brutto, bello, intrigante, di classe, asociale, magro, muscoloso, grasso, divertente, gay.

La diversità quindi, è l'amplificazione di una caratteristica comune a tal punto da uscire dai criteri della massa.

Compatibilmente con il fattore "credibilità", il fattore "diversità" è quindi il secondo comandamento di un VU. Un vero Uomo, manifesta diversità nell'agire, nel parlare e nel porsi.
Ho elaborato dei modi semplici per sviluppare e manifestare la propria diversità, e li ho sintetizzati in due tecniche: la "Teoria dei Contrasti", e la "Tecnica delle Corrispondenze", che descrivo nei due capitoli successivi.
Queste tecniche consentono a chiunque di proporre un modello calibrato sulle proprie energie, che farà emergere la propria particolarità: dote che nessuno conosce meglio di voi.

Ho scritto che le donne vedono l'uomo, e che, se lo reputano inconsciamente interessante lo invitano a piroettare. Questo perchè le donne cercano il loro montone, ma non sono certe che la persona che invitano sia tale: non hanno ancora avuto modo di conoscerlo.

Quando vedono un uomo, quindi, esse fanno una specie di scanning per vedere se egli rientra nei loro parametri. Il risultato di questo esame a distanza è una sorta di pagella con tre possibili casi:

1) Positivo: facciamolo/lasciamolo avvicinare.
2) indifferente: non mi pongo il problema.
3) Negativo: se si avvicina lo evito accuratamente.

Questa valutazione iniziale, quindi, condizionerà pesantemente il primo tentativo di contatto.

Se una persona ha la fortuna di avere un aspetto bello in relazione al target, può quindi limitarsi al rendersi evidente: sa che il giudizio sarà positivo.
Una persona che non rientra in questo caso, invece, dovrà astenersi accuratamente dal consentire che questo avvenga.
Per chiarire questo punto, si pensi a questi 3 semplici casi:

a) Brad Pitt, è bello per le 18 enni come per le 40 enni: la sua strategia entrando nella scena del rimorchio sarà quella di rendersi il più possibile visibile.
    Le donne lo catalogheranno "1", ed aprirà quello che gli pare.
b) Ernesto Masturbelli ha un aspetto piacevole per le donne sui 35 (sue coetanee), ma è visto dalle femine sui 22 come troppo grande per loro.
    Ernesto, in un ambiente di trentacinquenni si muoverà liberamente, sarà visto come tipo "1" o "2".
    In un ambiente più giovanile, non dovrà farsi notare troppo: la sua diversità lo fregherebbe e verrebbe catalogato "2" o peggio "3".
c) Marino Lapippa, è un nerd, atteggiamento dinoccolato, fisico scarso, ma grande cervello.
    Viene sempre catalogato come morto di pippe al primo impatto, e becca sempre la terza valutazione: egli si renderà visibile solo per aprire.

Diventa quindi chiaro che la strategia di mostrarsi a tutti i costi per chi ha problemi estetici o non si sente a suo agio con se stesso, sia assolutamente controproducente ed estremamente rischiosa.

C'è un altro punto da prendere in considerazione, ed è l'immagine che offriamo quando siamo in gruppo.
Se siamo in compagnia di altre persone, inevitabilmente ci relazioneremo con esse.
Se il gruppo sono i nostri amici, inevitabilmente la nostra ( e la loro) mimica riveleranno la nostra posizione *reale* nel gruppo.
Inutile mimare gestualità "dominante" se dominanti non siamo: verremmo smentiti dalla mimica degli altri e diventeremmo ridicoli.
Nel dubbio, quindi, un aspirante a VU esce in compagnia, ma al momento di entrare in scena si separa dal gruppo.

Entrare in scena in gruppo, ridere in modo manifesto o avere atteggiamenti che servono a convincere i nostri interlocutori maschi con gesti veloci, o movimenti vistosi, sono simboli che le donne interpretano molto male.
Esiste un altro motivo per non andare mai da una donna in conpagnia, anche se il vostro "wing" è la miglior persona del mondo:
egli è una testimonianza di quello che siete, rappresenta un "ricordo" della vostra immagine negativa. Anche se non vuole, vi condiziona.

Un Vero Uomo è un lupo solitario.
Rimorchiare è un gesto creativo che spesso fa emergere lati nuovi della propria personalità: un testimone che vi ricorda con la sua semplice presenza che siete diverso da quello che state mostrando, vi toglierà spontaneità, e quindi credibilità.
In realtà, vi portate dietro i vostri condizionamenti, dai quali non vi libererete mai. Affrontare se stessi, significa affrontare il mondo, e questo va fatto da lupi solitari.
Per anni sono andato in vacanza da solo, ed una delle domande che più frequentemente mi facevano le donne era proprio sul perchè io fossi li da solo.
Non riesco neanche a contare il numero di donne che ho aperto a partire da questa loro domanda.
Era la prima cosa che chiedevano quando venivamo presentati, o più semplicemente in quelle mille occasioni nelle quali si scambiano due chiacchiere da una tenda all'altra.
Dopo un paio di racconti sul mio desiderio di ricongiungimento con la natura, complice la luna e la brezza, erano bell'e cotte:
così le portavo in spiaggia (... per coerenza Smile ) ...

Un VU non guarda mai una donna a distanza, non aspetta il suo sorriso, non si avvicina ad essa guardandola da lontano: questi sono segnali di consenso che gli fornite gratis.
Capirà subito quello che volete, e se non gli siete piaciuti vi manderà a cagare.

Un VU sa esattamente quello che vuole, e se lo prende:
questo implica che non vedrete mai un VU buttarsi su una donna solo perchè tale.
Questo atteggiamento da "facchino della figa" (cfr. su google "L'esegesi del marpione" ) è demenziale per il proprio frame.
Andrete li poco convinti, demotivati, quasi ad implorare un po' di passera ad una persona che non è certo responsabile del fatto che non c'è trippa per i vostro denti. L'esito è quasi sempre negativo, e se riuscite, può anche capitare che falliate ... sul più bello.
Un VU non muore di fame, aspetta il momento propizio perchè sa che si tratta solo di aspettare un po.
Un VU, quindi rimorchia solo se è motivato, altrimenti si astiene.

Con questo pippone ho terminato la parte introduttiva. Ora passerò alla tecnica.

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #1 del: 19 Aprile 2008, 11:06:09 »

Citato da: TermYnator il 19 Aprile 2008, 03:01:43

Diventa quindi chiaro che la strategia di mostrarsi a tutti i costi per chi ha problemi estetici o non si sente a suo agio con se stesso, sia assolutamente controproducente ed estremamente rischiosa.

Ciao TermY,
premesso che sto (ri)leggendo le tue idee e che trovo molti spunti interessanti, devo però dire che non concordo con la frase che ho quotato.
I miei risultati mi dicono che, CON ME, l'approccio opposto funziona bene.
Io ho molti problemi estetici, alcuni innati altri presenti per mia pigrizia, eppure in qualunque contesto io sono sempre la persona piu' visibile, nonchè inevitabilmente al centro dell'attenzione. E probabilmente quello che mi rende interessante è proprio il contrasto tra "è brutto, eppure guarda come è a suo agio con gli sguardi di tutti addosso".
Concordo ovviamente sul fatto che sia una strategia rischiosa, e che richiede -per funzionare- una certa esperienza...

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #2 del: 19 Aprile 2008, 12:00:38 »

Citato da: ^X^ il 19 Aprile 2008, 11:06:09

Ciao TermY,
premesso che sto (ri)leggendo le tue idee e che trovo molti spunti interessanti, devo però dire che non concordo con la frase che ho quotato.
I miei risultati mi dicono che, CON ME, l'approccio opposto funziona bene.
Io ho molti problemi estetici, alcuni innati altri presenti per mia pigrizia, eppure in qualunque contesto io sono sempre la persona piu' visibile, nonchè inevitabilmente al centro dell'attenzione. E probabilmente quello che mi rende interessante è proprio il contrasto tra "è brutto, eppure guarda come è a suo agio con gli sguardi di tutti addosso".
Concordo ovviamente sul fatto che sia una strategia rischiosa, e che richiede -per funzionare- una certa esperienza...

Se hai letto la parte dove descrivo la diversità, avrai notato che fra le parole evocate nelle donne dal termine "diversità" c'è anche l'aggettivo "brutto" .

Un brutto che si sente bello e si comporta come tale, genera un contrasto e per questo genera curiosità.
Ma al momento del contatto, deve essere credibile, ovvero deve riuscire a comunicare un grande amore per se stesso.
Tu, quindi, non vivi la condizione non-bello come un problema perchè ami te stesso, quindi, in realtà, non rientri nella
casistica delle persone che hanno problemi con il loro fisico.

Io penso inoltre che ogni uomo abbia due immagini: una reale, fenomenica, ed una virtuale o noumenica , che non necessariamente coincide con la prima.
La prima, e quello che si vede di te, la seconda e quello che senti di essere.
La prima si vede d'acchitto, la seconda ha bisogno di un po' di tempo per essere trasmessa. Una volta trasmessa, la persona che hai davanti vedrà di te solo quell'immagine.
Se ti ami, l'immagine virtuale è bellissima, se non ti ami, fai scappare le donne.
L'immagine virtuale è l'alpha nascosto in ognuno di noi che cito nel capitolo sull'uomo, mentre l'immagine reale è il cappotto di giudizi che viene dato di noi dagli altri.

I "natural" si amano tutti, quindi trasmettono un'immagine virtuale bella e positiva, mentre i morti di pippe si odiano e trasmettono il contrario.
Essendo questi ultimi ancora soggetti al luogo comune "rimorchi se sei bello", non essendo belli, si odiano perchè non riescono a rimorchiare.
In loro prevale l'immagine reale su quella virtuale.

Ed è a questi che sconsiglio vivamente di mostrarsi in modo eccessivo: trasmettendo questa negatività, il loro comportarsi da belli li renderebbe ridicoli.
Molto più semplice per queste persone è iniziare giocando sull'autoironia sfruttando a proprio vantaggio l'eventuale difetto in modo da non dargli più peso.
Solo così potranno gradualmente liberarsi dal condizionamento dell'immagine reale.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #3 del: 19 Aprile 2008, 12:28:41 »

Citato da: TermYnator il 19 Aprile 2008, 12:00:38

Se hai letto la parte dove descrivo la diversità, avrai notato che fra le parole evocate nelle donne dal termine "diversità" c'è anche l'aggettivo "brutto" .

La tua spiegazione ha perfettamente senso, grazie  Coolsmiley

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #4 del: 19 Aprile 2008, 12:42:44 »

Citato da: TermYnator il 19 Aprile 2008, 03:01:43

... pantomimare queste movenze avrà come unico risultato quello di rendersi ridicoli.
Un Vero uomo è cosciente di questo, ed evita accuratamente di rendersi ridicolo.
Questo implica che l'essere un VU, non significhi assumere modelli che non sentiamo come nostri, ma che invece ci impegniamo a sviluppare un nostro modello a dispetto dei luoghi comuni.
Un uomo che ostenti modelli a lui estranei, nel momento del contatto verrà bombardato di shit test: questo perchè la femina non è convinta dell'immagine che vede, e tenta di saggiarne la consistenza.

Non si pensi che tutte le donne, automaticamente sfornano shit test: esse sanno perfettamente che vi mettono in difficoltà, così come sanno perfettamente che potreste andarvene di colpo.

Se Brad Pitt andasse a rompere i coglioni a vostra sorella, pensate realmente che lei lo sottoporrebbe ad uno uno shit test?
La prima dote di un VU è quindi la coerenza.

La massa degli uomini si adegua ai luoghi comuni, e mima il Montone genetico risultando ridicola.

Questo è vero, inutile assumere bl alpha e imporsi gestualità che si vede lontano un miglio che non sono nostre, l'obbiettivo è eliminare i blocchi e i condizionamenti per tornare ad essere il genuine guy, non dovrebbe essere installarne dei nuovi...
Sono d'accordo anche circa l'idea sugli shit test.. alcune volte sono condizione necessaria per farsi conoscere piu a fondo, alla fine proprio sotto quella maschera che anche se ridotta al minimo poi tutti portiamo.. alle volte però si percepisce che sono vere e proprie armi usate contro una maschera così spessa e che ci calza così male che è proprio ridicola...

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #5 del: 20 Aprile 2008, 18:50:59 »

Citato da: TermYnator il 19 Aprile 2008, 03:01:43

Un VU non guarda mai una donna a distanza, non aspetta il suo sorriso, non si avvicina ad essa guardandola da lontano: questi sono segnali di consenso che gli fornite gratis.
Capirà subito quello che volete, e se non gli siete piaciuti vi manderà a cagare.

Un VU sa esattamente quello che vuole, e se lo prende:
questo implica che non vedrete mai un VU buttarsi su una donna solo perchè tale.
Questo atteggiamento da "facchino della figa" (cfr. su google "L'esegesi del marpione" ) è demenziale per il proprio frame.
Andrete li poco convinti, demotivati, quasi ad implorare un po' di passera ad una persona che non è certo responsabile del fatto che non c'è trippa per i vostro denti. L'esito è quasi sempre negativo, e se riuscite, può anche capitare che falliate ... sul più bello.
Un VU non muore di fame, aspetta il momento propizio perchè sa che si tratta solo di aspettare un po.
Un VU, quindi rimorchia solo se è motivato, altrimenti si astiene.

Con questo pippone ho terminato la parte introduttiva. Ora passerò alla tecnica.

TermYnator

Termy mi serve un chiarimento su questa parte. Sicuramente ho fatto casino io e non ho capito bene.
In un altro post dicevi che bisogna cercare lo sguardo con la donna. Qui mi sembra di capire che un VU lo sguardo non lo cerca. Mi puoi spiegare meglio?

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #6 del: 20 Aprile 2008, 20:29:20 »

Citato da: zlatan il 20 Aprile 2008, 18:50:59

Termy mi serve un chiarimento su questa parte. Sicuramente ho fatto casino io e non ho capito bene.
In un altro post dicevi che bisogna cercare lo sguardo con la donna. Qui mi sembra di capire che un VU lo sguardo non lo cerca. Mi puoi spiegare meglio?

A 15 anni dicevano che ero preveggente, nel senso che mi ricordavo passato e futuro.
A 30 anni avevo perso la veggenza da 15, ma ricordavo tutto il passato.
A 45, comincio a non ricordarmi una sega...   Shocked

Puoi citare il post al quale ti riferisci?
Denghiù.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #7 del: 20 Aprile 2008, 21:15:06 »

Mi riferisco al post 2) Le donne. Copio-incollo questo pezzo, ma il discorso è scritto un pò in tutto il post:

I maschi, per essere visibili, devono quindi essere più “attraenti” e prestanti delle femine, e più
è prestante un maschio, più sarà visibile fra i maschi.
Questo spiega il dimorfismo (presenza all’interno di una specie di due forme diverse) sessuale
presente in molte specie, fra cui la nostra.
I maschi, per essere più visibili e prestanti, sono più grossi, più muscolosi, con un metabolismo
tendenzialmente più veloce. In altre specie (uccelli) sono più colorati, più vistosi, o dotati di
caratteristiche atte ad attrarre la femina per corteggiarla: ad esempio il canto.
Questo stigmatizza anche il comportamento del montone: egli deve rendersi visibile e corteggiare
attivamente la femina finchè questa non casca e lo adotta come modello. Quello che succede
dopo, è insignificante, dato che la femina è ormai “marchiata”.
L'eccezionalità della mia osservazione, è nell'analogia con la specie umana. La donna infatti, sceglie
il maschio che fa di tutto per far notare la propria potenza, incluso il baruffarsi con altri maschi
affinché abbandonino il campo. In questo, l'unica differenza con la pecora, è il tipo di piroetta
che il maschio compie per dimostrare la propria potenza. Difatti nella nostra specie, le peculiarità
per sopravvivere non si limitano alla forza fisica, bene comunque apprezzato a livello ormonale e
istintivo, ma vengono affiancate o sostituite dal successo sociale e culturale, altresì rappresentati
dal potere economico.

Ripeto, probabilmente non ho capito io, ma qui giustamente spieghi il fatto che, l'uomo come gli animali è abituato e dotato naturalmente a pavoneggiarsi per mostrare le proprie qualità alla donna in modo da incuriosirla e spingerla magari a darci anche dei segnali di interessi, dopo dei quali abbiamo buone probabilità di ottenere qualcosa da lei.

Invece in questo post, dici che il VU va e si prende quello che vuole senza cercare consenso, sguardi ecc. ecc.

Forse intendi due cose differenti che io non ho afferrato, cmq attendo chiarimenti. Grazie Termy!  Wink

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #8 del: 20 Aprile 2008, 22:28:22 »

Citato da: zlatan il 20 Aprile 2008, 21:15:06

Ripeto, probabilmente non ho capito io, ma qui giustamente spieghi il fatto che, l'uomo come gli animali è abituato e dotato naturalmente a pavoneggiarsi per mostrare le proprie qualità alla donna in modo da incuriosirla e spingerla magari a darci anche dei segnali di interessi, dopo dei quali abbiamo buone probabilità di ottenere qualcosa da lei.

La Teoria del Montone descrive il comportamento del maschio vincente, e la contrapposizione fra monogamia feminile e poligamia maschile.
Nella Teoria del montone, il maschio vincente è quello più dotato:

I maschi, per essere visibili, devono quindi essere più “attraenti” e prestanti delle femine, e più
è prestante un maschio, più sarà visibile fra i maschi.

Le doti che rendono visibile il maschio genetico sono ulteriormente descritte in questo passo :

I maschi, per essere più visibili e prestanti, sono più grossi, più muscolosi, con un metabolismo
tendenzialmente più veloce.

Il maschio genetico (e per estensione quello culturale) possiedono quindi delle doti, e queste mettono in mostra.
Ma per poter creare attrazione con la stessa modalità di un montone con le pecore,
quelle qualità occorre possederle!

In questo passo, si ribadisce che la donna sceglie colui che per affermare le qualità possedute ( la propria potenza)
è costretto  al confronto con altri maschi che inevitabilmente entrano in competizione con lui.

L'eccezionalità della mia osservazione, è nell'analogia con la specie umana. La donna infatti, sceglie
il maschio che fa di tutto per far notare la propria potenza, incluso il baruffarsi con altri maschi
affinché abbandonino il campo.

Va da se, che la fase successiva, ovvero nel far piroettare il maschio, la pecora verificherà se effettivamente
il maschio possiede le qualità che ha mostrato di possedere.

A questo punto si pone un dilemma: come deve comportarsi un maschio che queste qualità non le possiede
nei confronti di determinate (o tutte) le donna?

L'approccio più intuitivo e quello di imitare la mimica del montone, ripetersi infinite volte "sono il montone":
ma non ho visto mai nessuno trasformarsi in Brad Pitt con questa tattica.
Puoi migliorare il tuo stile d'approccio, con dei buoni opener puoi riuscire a conoscere molte ragazze,
ma con quante risulterai abbastanza credibile da potertele trombare?

L'approccio ragionato, invece, suggerisce che l'insuccesso derivi dal confronto con i maschi "dotati".
Evitare il confronto diventa quindi l'unica possibilità di successo per i meno dotati.
Ma occorre comunque soddisfare il meccanismo interno della femina, che non prende chiunque, ma solo il migliore.
Ecco quindi che nasce l'idea del Territorio Virtuale, dell'Immagine Virtuale, e della metodologia che sto esponendo.

Citazione

Invece in questo post, dici che il VU va e si prende quello che vuole senza cercare consenso, sguardi ecc. ecc.

In questo post getto le basi per un modus operandi che risolve il problema delle doti che mancano,
proponendo un modello calibrato solo sulle qualità possedute, ovvero credibile.
Se sei dotato, ovverosia risulti credibile, devi renderti visibile: ma in questo caso non servono tattiche
raffinatissime, basta non fare enormi cazzate e fare un bel rimorchio perfettamente natural(e) ...

Citazione

Grazie Termy!  Wink

E di che?
Sono io che vengo qui ad esporre le mie teorie, non mi ci avete mica obbligato voi!  Smile
E' quindi normale che io risponda a chiunque non sia d'accordo, non condivida,
o semplicemente non riesca a collegare i pezzi del puzzle.
E questo finchè non è tutto chiaro.

Piuttosto, ora è tutto chiaro?

« Ultima modifica: 20 Aprile 2008, 22:42:20 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #9 del: 21 Aprile 2008, 08:30:27 »

Citato da: TermYnator il 20 Aprile 2008, 22:28:22

E di che?
Sono io che vengo qui ad esporre le mie teorie, non mi ci avete mica obbligato voi!  Smile
E' quindi normale che io risponda a chiunque non sia d'accordo, non condivida,
o semplicemente non riesca a collegare i pezzi del puzzle.
E questo finchè non è tutto chiaro.

Piuttosto, ora è tutto chiaro?

Infatti avevo inteso male, forse perchè quando ho letto quei post ero davvero sfatto!  Razz
Sembrava che tu ti contraddicessi, e ciò non mi tornava!  Smile

Ci, ora è tutto chiaro, cmq sti post me li salvo pechè credo vadano letti più volte!  Cheesy

Ciao Termy!

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #10 del: 07 Maggio 2008, 04:14:42 »

Credo di cominciare a notare sempre più somiglianze tra la teoria del "territorio virtuale" e la routine del "our world" di ManiacHigh (*http://www.fastseduction.com/guide/04_She_Is_Interested/ourworld.shtml (Broken Link NDR) ) dove, per dirla brevemente, si costruisce col dialogo un universo "privato" dove lui e lei sono felici e contenti Wink

« Ultima modifica: 25 Marzo 2017, 16:24:31 da Seduzione Italiana »

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #11 del: 12 Dicembre 2010, 13:21:32 »

A parte il fatto che questo post è una perla,mi è sorto un dubbio.L'essere coerente con se' stessi,soprattutto per chi si affaccia per la prima volta al mondo delle seduzione,non comporta inevitabilmente a non migliorare? Prendendo per esempio il peggiore dei MdP,l'essere coerente totalmente con la propria immagine attuale non porterebbe a nessun miglioramento nel soggetto preso in considerazione...

MdP: non scopo---non mi caga nessuna---rimango coerente---non scopo uguale

Il ragionamento forse è un po' riduttivo e probabilmente avrò capito male io.
Attento delucidazioni

Loggato

éclat de rire

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 295

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #12 del: 13 Dicembre 2010, 12:27:15 »

Citato da: sixteen il 12 Dicembre 2010, 13:21:32

A parte il fatto che questo post è una perla,mi è sorto un dubbio.L'essere coerente con se' stessi,soprattutto per chi si affaccia per la prima volta al mondo delle seduzione,non comporta inevitabilmente a non migliorare? Prendendo per esempio il peggiore dei MdP,l'essere coerente totalmente con la propria immagine attuale non porterebbe a nessun miglioramento nel soggetto preso in considerazione...

MdP: non scopo---non mi caga nessuna---rimango coerente---non scopo uguale

Il ragionamento forse è un po' riduttivo e probabilmente avrò capito male io.
Attento delucidazioni

Essere coerente non significa rimanere eguale.
Se sei alto 2.10 metri, è perfettamente inutile che tu tenti di imitare il BL di un seduttore alto 1.60: diventi ridicolo.
Ma diventi ridicolo anche se mimi il BL di un tizio con la 54 di spalle, se da dietro sembra tu ne abbia una sola.
Essere coerente con se stessi, implica il potenziamento delle proprie qualità, mentre il modellizzare altri maschi (anche se funzionanti), implica l'assumere un modello estraneo, che non necessariamente risulta coerente con quello che siamo. Il risultato di questo imitare, è il risultare ridicoli, il ricevere shit test a manetta, o l'apparire poco credibili. Quello che va effettivamente ribadito, è la propria diversità, e le palle che si mostrano nell'affermarla.
Questa è la vera dominanza.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #13 del: 13 Dicembre 2010, 13:22:54 »

Citato da: TermYnator il 13 Dicembre 2010, 12:27:15

Essere coerente non significa rimanere eguale.
Se sei alto 2.10 metri, è perfettamente inutile che tu tenti di imitare il BL di un seduttore alto 1.60: diventi ridicolo.
Ma diventi ridicolo anche se mimi il BL di un tizio con la 54 di spalle, se da dietro sembra tu ne abbia una sola.
Essere coerente con se stessi, implica il potenziamento delle proprie qualità, mentre il modellizzare altri maschi (anche se funzionanti), implica l'assumere un modello estraneo, che non necessariamente risulta coerente con quello che siamo. Il risultato di questo imitare, è il risultare ridicoli, il ricevere shit test a manetta, o l'apparire poco credibili. Quello che va effettivamente ribadito, è la propria diversità, e le palle che si mostrano nell'affermarla.
Questa è la vera dominanza.

Difficile aggiungere qualcosa di ulteriormente importante.

Loggato


La poesia prudente
e gli uomini
prudenti
durano
solo lo stretto
necessario
per morire
tranquilli


Charles Bukowski

sofficemaremoto

  • CSI-2-Iced
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Posts: 439

Re: TermYpensiero: 4) Uomo Alpha Vs Vero Uomo

« Risposta #14 del: 13 Dicembre 2010, 15:41:12 »

Citato da: TermYnator il 13 Dicembre 2010, 12:27:15

Essere coerente non significa rimanere eguale.
Se sei alto 2.10 metri, è perfettamente inutile che tu tenti di imitare il BL di un seduttore alto 1.60: diventi ridicolo.
Ma diventi ridicolo anche se mimi il BL di un tizio con la 54 di spalle, se da dietro sembra tu ne abbia una sola.
Essere coerente con se stessi, implica il potenziamento delle proprie qualità, mentre il modellizzare altri maschi (anche se funzionanti), implica l'assumere un modello estraneo, che non necessariamente risulta coerente con quello che siamo. Il risultato di questo imitare, è il risultare ridicoli, il ricevere shit test a manetta, o l'apparire poco credibili. Quello che va effettivamente ribadito, è la propria diversità, e le palle che si mostrano nell'affermarla.
Questa è la vera dominanza.

E' un po come la differenza tra emulare ed imitare quindi.Nel senso che bisogna fare propri alcuni atteggiamenti rendendoli affini alle caratteristiche della nostra persona.

Loggato

éclat de rire

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 295
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: