Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

TermYeditoriale: il pisello.

(Letto 11159 volte)

TermYeditoriale: il pisello.

« del: 16 Dicembre 2011, 19:39:51 »

Leggendo le statistiche del forum, notavo che il secondo topic più letto è il topic "i 4 esercizi per ingrandire il pisello".  Molti ragazzi, interpretano la lunghezza del pisello al pari dei cavalli di una macchina: la mitologia porno (Holmes, Siffredi e vari) non fa altro che riproporre questo tema tipicamente maschile.
Ma è effettivamente utile avere un ordigno da tre decimetri, o piuttosto basta un gingillino molto più "pret a porter"? Quest'oggi quindi, tornerò a parlare di piselli (BLEAH!   Uglystupid  ).

Anatomia feminile
La vagina feminile, è un condotto lungo circa 8/9 centimetri fino alla bocca dell'utero, ovvero la zona dove si infilano quelle bestiacce che abitualmente disperdete quando fate hand-surfing.
Da un punto di vista funzionale quindi, un pisellino di soli 5 centimetri è perfettamente adatto alla copula, visto che le bestiacce, sono perfettamente in grado di percorrere l'intera vagina.
La zona ritenuta più sensibile della vagina (il famigerato G-Spot , così denominato nel "rapporto Hite" nei primi anni settanta), è collocata nella parete anteriore, e nei primi centimetri. Alcuni, fanno coincidere il G-Spot con la parte posteriore del clitoride (una sorta di pene embrionale, prima che il feto si differenzi sessualmente). Il G-Spot non sarebbe quindi costituito da una reale zona appositamente innervata, ma da un punto dal quale le onde di pressione raggiungerebbero la parte posteriore del clitoride agevolmente.
Comunque sia, se realmente si vuole procurare piacere ad una donna, non serve "affondare" più di tanto.
Un pene corto, è quindi addirittura vantaggioso, perchè non si deve moderare l'enfasi nelle spinte pelviche: non dimenticate che dare una spinta forte, con un pene lungo, provoca dolore alla donna.
Il fatto di poter battere (ovviamente senza esagerare) pube su pube, favorisce la stimolazione clitoridea diretta. Quindi, trenta centimetri di "coso", sono in realtà del tutto inutili, se non addirittura un vero e proprio handicap.

Larghezza Vs lunghezza
Dimostrato che un pene molto lungo non serva ad un gran che (se non a far crescere l'ego di chi lo possiede) parliamo dell'altra dimensione: la circonferenza.
Va da se, che un pene stile grissino, non sia il massimo. Ma visto il tipo di sollecitazione che produce piacere nelle donne, la cosa più importante è un glande che "ammortizzi" poco: ovvero piuttosto turgido.
Un pene enorme, difficilmente è molto turgido. Meglio quindi un pene di medie dimensioni (15/18) in lunghezza, di discreta circonferenza, e perfettamente funzionante.

Consistenza
L'ultima caratteristica del paragrafo precedente, dipende da molti fattori, sia fisici, che mentali.  Il vecchio detto "il pisello non vuole pensieri" è sempre vero. Un pisello capriccioso, può dipendere da problemi sul lavoro, gelosia nei confronti della donna, pensieri circa quello che avete raccontato di voi, oltre che da fumo e alcool.Anche l'eccessiva masturbazione genera barzottago (*)  La consistenza, è quindi il parametro più importante.

Problemi
Se il pisello non funziona, non ricorrete al fai da te: ma andate da una persona del settore. La natura del maschio è molto fragile da questo punto di vista, e bisogna vincere la vergogna andando da un andrologo. La convinzione di avere un pisello piccolo, potrebbe bloccarvi nelle relazioni con le donne, prima ancora di farci sesso: ho conosciuto ragazzi, che andavano come treni fino al primo bacio. Giunti a quel punto, senbrava facessero di tutto affinchè la cosa non andasse avanti, per paura di rivelare il loro complesso. L'andrologo, oltre a potervi rassicurare psicologicamente circa  parametri dimensionali, sa anche come intervenire nel caso ci siano problemi organici. Non state quindi ad arrovvellarvi con stupidi esercizi, pompette a vuoto o altro, prendete il coraggio a due mani ed andate dal medico.

(*)   http://seduzioneitaliana....m/forum/sesso/barzottago/

« Ultima modifica: 16 Dicembre 2011, 20:55:26 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10006

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #1 del: 16 Dicembre 2011, 21:45:16 »

+1 per questo tuo editoriale del cazz...  Afro Laughing

scherzi a parte è uno dei tanti argomenti di cui spesso non si discute e si finisce col rimanere in dubbio se il nostro uccelletto farà godere la donna rimorchiata o farà nascere nuove barzellette sul sesso maschile

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1374

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #2 del: 17 Dicembre 2011, 00:06:23 »

Citato da: TermYnator il 16 Dicembre 2011, 19:39:51

Leggendo le statistiche del forum, notavo che il secondo topic più letto è il topic "i 4 esercizi per ingrandire il
[..]

Saggezza contadina:
Non lungo che tocchi, non largo che tappi ma duro che duri

P.

Loggato

Poncho

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 80
  • Offline Offline
  • Posts: 856

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #3 del: 17 Dicembre 2011, 10:51:04 »

Che editoriale..del caxxo , AlterEgo ha ragione!  Cheesy
Aggiungo una piccola, la prestazione in sè per sè, per la donna, non ha tutta questa importanza che ha per noi : pensate che una volta ho avuto un episodio di barzottago, eppure, arrangiandomi "di mestiere", l' ho fatta impazzire lo stesso. Il detto secondo cui finchè ha la lingua e il dito, l' uomo non è mai finito, ha un fondamento.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #4 del: 19 Dicembre 2011, 10:00:26 »

Citato da: Shark72 il 17 Dicembre 2011, 10:51:04

Il detto secondo cui finchè ha la lingua e il dito, l' uomo non è mai finito, ha un fondamento.

Grandissimo. Sono dell'idea che un uomo che sappia usare bene la lingua non sarà mai solo! Quindi leccate, leccate, leccate  Grin 1) le nostre care pulzelle ci restituiranno il "favore" 2) non vedranno l'ora di accogliere la nostra asta 3) se avete fatto cilecca con la penetrazione, almeno avete salvato tutto con la lingua 4) quando vi chiameranno "the magic tongue" saranno soddisfazioni  Cheesy

Loggato


Xask..brings a mask, rifles the cask, in the sun he basks and need no to ask..

xask

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #5 del: 04 Gennaio 2012, 23:10:19 »

Citato da: TermYnator il 16 Dicembre 2011, 19:39:51

Problemi
Se il pisello non funziona, non ricorrete al fai da te: ma andate da una persona del settore. La natura del maschio è molto fragile da questo punto di vista, e bisogna vincere la vergogna andando da un andrologo. La convinzione di avere un pisello piccolo, potrebbe bloccarvi nelle relazioni con le donne, prima ancora di farci sesso: ho conosciuto ragazzi, che andavano come treni fino al primo bacio. Giunti a quel punto, senbrava facessero di tutto affinchè la cosa non andasse avanti, per paura di rivelare il loro complesso. L'andrologo, oltre a potervi rassicurare psicologicamente circa  parametri dimensionali, sa anche come intervenire nel caso ci siano problemi organici. Non state quindi ad arrovvellarvi con stupidi esercizi, pompette a vuoto o altro, prendete il coraggio a due mani ed andate dal medico.

(*)   http://seduzioneitaliana....m/forum/sesso/barzottago/

Visto che qua è pieno di pischelli che non han fatto i tre giorni...dall'andrologo andateci pure se ce l'avete di 20 cm e trombate alla grande...patologie varie e pericolose ve le scopre solo il medico!

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #6 del: 05 Gennaio 2012, 18:25:08 »

C'è da dire anche che il pisello grande ha anche un effetto psicologico (anche nella donna) non indifferente. Il fatto che si dice che le dimensioni non contano è un emerita cazzata. Solo che contano in modo, o quantità, differente. Anche se, come giustamente si è detto in precedenza, da un punto di vista fisiologico va bene anche un pene di 5 cm, un pistolone fa la sua porca figura...
Non sto dicendo che avere un pene enorme sia fondamentale, però aiuta, è un vantaggio che uno ha.

Loggato


Non prendere la vita troppo sul serio... comunque vada non ne uscirai vivo.
Le questioni belliche seguono il Dao dell'inganno. (Sun Tzu - L'arte della guerra)

bit

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 99
  • S.P.S

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #7 del: 06 Gennaio 2012, 16:05:25 »

Citato da: bit il 05 Gennaio 2012, 18:25:08

C'è da dire anche che il pisello grande ha anche un effetto psicologico (anche nella donna) non indifferente. Il fatto che si dice che le dimensioni non contano è un emerita cazzata. Solo che contano in modo, o quantità, differente. Anche se, come giustamente si è detto in precedenza, da un punto di vista fisiologico va bene anche un pene di 5 cm, un pistolone fa la sua porca figura...
Non sto dicendo che avere un pene enorme sia fondamentale, però aiuta, è un vantaggio che uno ha.

o sei un maniaco oppure quando arriva a vederti l'uccello il 99% del gioco è già fatto. basta che non ci voglia la lente per davvero, a quel punto va bene tutto.

P.

Loggato

Poncho

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 80
  • Offline Offline
  • Posts: 856

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #8 del: 07 Gennaio 2012, 15:34:20 »

Citato da: Poncho il 06 Gennaio 2012, 16:05:25

o sei un maniaco oppure quando arriva a vederti l'uccello il 99% del gioco è già fatto. basta che non ci voglia la lente per davvero, a quel punto va bene tutto.

Quoto. Unica eccezione, "Giobatta" dell'episodio "Italian superman" del noto film
"quelle strane occasioni" (Nanni Loy 1976)

<a href="http://www.youtube.com/v/BDJlLCz8tyY&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0" target="_blank">http://www.youtube.com/v/BDJlLCz8tyY&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0</a>

Per il resto, il topic "i quattro esercizi..." è passato al primo posto nei topics più letti...  Buck

CE L'HANNO PICOLOOOOOOOO!!!  Grin

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10006

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #9 del: 09 Gennaio 2012, 09:10:47 »

Citato da: TermYnator il 16 Dicembre 2011, 19:39:51

Leggendo le statistiche del forum, notavo che il secondo topic più letto è il topic "i 4 esercizi per ingrandire il pisello". 

Si è la cosa la dice lunga..
bel post. utile.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #10 del: 09 Gennaio 2012, 17:26:21 »

Mah....finche' esistera' l'uomo, esistera' il complesso del pisello, questo è sicuro.
Ci sono vari punti che bisognerebbe capire meglio pero'.
Il primo è questo:

1) Esistono uomini che preferiscono il sesso orale a quello vaginale o anale.
    Non ho mai conosciuto invece una ragazza che preferiva ricevere sesso orale piuttosto che quello penetrativo.
   Questo rende ancora piu' ansioso l'uomo.
   Magari qualcuno puo' smentirmi o spiegarmi il perche'.

2) Sono stato con due ragazze che hanno troncato la precedente relazione a causa del micropene del partner. Dicevano che non sentivano nulla. Quindi sono scettico sul fatto che un pene di 5 ma anche 9 cm possa soddisfare una vagina eccitata.

La mia teoria, estremista ma che ho da sempre, è che il grado di sicurezza di un uomo con le ragazze è direttamente proporzionale alla grandezza del pene.
Attenzione, non ho detto che chi ha il pene grande è un seduttore, ma che vive meglio la sessualita' e tutto cio' che gira intorno ad essa. E' inevitabile che sia cosi'.
Inoltre uno puo' essere il piu' grande seduttore del mondo, ma se ha il pene di 6 cm in erezione difficilmente avra' una felice vita sessuale e facilmente verra' scartato dalle partner.
La realta' è questa, non c'è molto da dire.
Per il resto se uno ha il pene che bene o male rientra nel range, il discorso di Termynator vale, sempre tenendo presente che quello che si puo' fare con un pene di 20 cm non è quello che si puo' fare con un pene di 12.
So che molti storceranno il naso all'idea che la seduzione si riduca ai cm di uccello, ma sono abbastanza convinto che le misure del pene, oltre ovviamente alla durezza, nell'ambito sessuale contino piu' di ottomila tecniche di rimorchio.
Sono un fallocentrico, non ci posso fare nulla.

Loggato


La poesia prudente
e gli uomini
prudenti
durano
solo lo stretto
necessario
per morire
tranquilli


Charles Bukowski

sofficemaremoto

  • CSI-2-Iced
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Posts: 439

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #11 del: 09 Gennaio 2012, 17:43:22 »

Citato da: sofficemaremoto il 09 Gennaio 2012, 17:26:21

1) Esistono uomini che preferiscono il sesso orale a quello vaginale o anale.
    Non ho mai conosciuto invece una ragazza che preferiva ricevere sesso orale piuttosto che quello penetrativo.
   Questo rende ancora piu' ansioso l'uomo.
   Magari qualcuno puo' smentirmi o spiegarmi il perche'.

Guarda che le donne che preferiscono alla trombata ampi preliminari con masturbazione e cunnilingus , non sono poche. Ed il motivo è semplice: molte non vengono se ti limiti a penetrarle.
Quindi, la dimostrazione non regge.

Citazione

2) Sono stato con due ragazze che hanno troncato la precedente relazione a causa del micropene del partner. Dicevano che non sentivano nulla. Quindi sono scettico sul fatto che un pene di 5 ma anche 9 cm possa soddisfare una vagina eccitata.

Io mi chiedo se invece non fosse il partner a non dirgli nulla. Ho conosciuto donne che squirtavano solo strofinandosi la topa sulla mia schiena. Non c'era quindi penetrazione...
Così come ne ho conosciute altre, che dopo 2 ore di zik-zik, malgrado rossore e gonfiore, non sentivano nulla. Un'altra ancora, con me non sentiva più nulla, mentre con la sua nuova fiamma (che a suo dire aveva un coso che era la metà del mio) diceva di impazzire. Come la mettiamo?
Semplice: le donne, sono molto più cerebrali dei maschi nel provare orgasmi. Se la situazione le coinvolge in modo particolare, sono molto più propense a venire, altrimenti, non vengono, e gli viene il mal di testa post coito (che ha una psiegazione scientifica). Non esiste quindi un nesso univoco fra dimensioni dell'ordigno ed orgasmi feminili.

Citazione

La mia teoria, estremista ma che ho da sempre, è che il grado di sicurezza di un uomo con le ragazze è direttamente proporzionale alla grandezza del pene.
Attenzione, non ho detto che chi ha il pene grande è un seduttore, ma che vive meglio la sessualita' e tutto cio' che gira intorno ad essa. E' inevitabile che sia cosi'.

Dissento nella maniera più assoluta: ho conosciuto grandi trombatori dotati di pisellino, e grandi segaioli dotati di pisellone. I secondi, erano molto più contenti di intimorire i maschi, facendosi vedere in palestra col ciondolo pendente, piuttosto che aprire una tizia che intimoriva loro.
Che poi l'uomo sia psicologicamente rassicurato dal possesso di un pisellone, è sicuro. Ma è una questione di malaeducazione sessuale, oltre che un retaggio adolescenziale tipicamente maschile: se ce l'ho più lungo, sono più maschio di te.

« Ultima modifica: 09 Gennaio 2012, 17:58:48 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10006

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #12 del: 09 Gennaio 2012, 19:51:55 »

Mah.....io da un anno ho l'induratio penis plastica....l'inferno mi fa una sega rispetto a quello che sto vivendo psicologicamente. La sera mi addormento sperando di soffocare o di espatriare in nuove dimensioni.
Le donne sono certamente piu' cerebrali.....pero' l'atto sessuale è centrato sul pisello.
Come si dice...l'unico frutto dell'amor è la banana...
Per un pisello sano darei tipo...boh.....sicuramente un arto, quello si.

Loggato


La poesia prudente
e gli uomini
prudenti
durano
solo lo stretto
necessario
per morire
tranquilli


Charles Bukowski

sofficemaremoto

  • CSI-2-Iced
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Posts: 439

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #13 del: 10 Gennaio 2012, 09:39:01 »

Citato da: sofficemaremoto il 09 Gennaio 2012, 19:51:55

l'inferno mi fa una sega rispetto a quello che sto vivendo psicologicamente. La sera mi addormento sperando di soffocare o di espatriare in nuove dimensioni.

Credo che qui ci sia un problema più ampio del semplice pisello...

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1374

Re: TermYeditoriale: il pisello.

« Risposta #14 del: 10 Gennaio 2012, 16:55:52 »

Citato da: AlterEgo il 10 Gennaio 2012, 09:39:01

Credo che qui ci sia un problema più ampio del semplice pisello...

dici? se vuoi ti do il link del forum internazionale della malattia di peyronie e mi dici se anche gli altri hanno problemi piu' ampi del loro pisello.....

Loggato


La poesia prudente
e gli uomini
prudenti
durano
solo lo stretto
necessario
per morire
tranquilli


Charles Bukowski

sofficemaremoto

  • CSI-2-Iced
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Posts: 439
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: