Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3 ... 10   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Termy ed USA school

(Letto 10179 volte)

Termy ed USA school

« del: 16 Novembre 2008, 14:23:33 »

Mi permetto di aprire questo topic alla luce di un piccolo dibattito sorto con TermY su un altro topic..

Spero di non sbagliare, non so se ci siano degli spazi appositi per discutere il TermYpensiero..
In ogni caso non è poi una discussione che ha tutta questa importanza, è utile a me per chiarire le idee e forse ad altri che pure ho visto hanno fatto già queste considerazioni..

Volevo fare un piccolo confronto fra TermY e la scuola americana.Nella fattispecie parlo di Mystery,che è quello che conosco meglio di tutti e mi sembra avere più analogie con TermY.Proprio per questo non capisco come mai TermY abbia delleperplessità sui mystery..
Spero molto che,quando ha un po' di tempo, Termy mi illustri le idee..

Riassumo brevemente i metodi per farne un confronto, mi scuso se per caso sbaglio o ometto qualche concetto e spero mi correggiate..

Dunque come sappiamo Mystery parla di A 1,2,3 (che chiama attrazione) poi di Comfort e Seduzione..

Termy parla di 1)interesse o curiosità 2)estraneazione o creazione del territorio virtuale 3) attrazione 4) seduzione

Mi sembra ci sia abbastanza parallelismo.

Mi rivolgo direttamente a TermY, anche per facilitare la comprensione.

Termy tu parli di apertura diretta su EC sostenuti oppure indiretta simulando casualità..Mystery parla di indiretta..

Ovviamente il discorso della casualità porta indubbiamente più vantaggi, se non fosse che però simulare casualità è molto molto difficile.

Poi parli di suscitare interesse, che si fa notando cose di lei che altri non notano (ma in fin dei conti è la cold reading) o proponendosi come soluzione di problema o perchè non riesce a capire "che bestia siamo" (qui ad es vedo qualche piccola analogia con la teoria del peackoking)..questa è la fase A1 di Mystery, il quale genera interesse con opener curiosi, stimolanti.C'è si differenza lo ammetto,ma non poi così abissale.

C'è la fase del TV il cui obiettivo è la dilatazione del tempo e la creazione di un territorio in cui si è alfa assoluti.
Concetto giustissimo..
Lo stesso mystery parla però di loquacità finalizzata a non far percepire il tempo che scorre (tu parli anche di tecnica delle corrispondenze), parla di "descrivere sensazioni ed emozioni", di giochi di ruolo e proiezioni temporali (sono le stesse cose di cui tu parli nel TM).
A questo punto secondo il TM la donna comincia ad esporsi e a parlare di sè.Mystery introduce una fase in più (A3) e parla di qualification.C'è un po' di differenza (quello del MM è un processo attivo,il tuo è passivo) però non siamo nemmeno qui secondo me così lontani.
Abbiamo già parlato della terminologia ATTRAZIONE che secondo te non è corretta in quest fase e io sono d'accordo con te quindi andiamo oltre.

Arriviamo a quello che Mystery chiama comfort e tu attrazione..
Qui il seduttore, parole tue "tende a farsi percepire alla donna come se fosse il compagno di una vita".
Mystery parla di connessione, di rapporto, di realtà condivisa..Mi sembra che ci siamo..

Tu la identifichi come un punto di svolta,il momento in cui la donna ha un desiderio sessuale, Mystery dice pure "IL GIOCO SI SVOLGE NEL COMFORT"..

In definitiva io riscontro si delle diversità tra i metodi, ma le strutture di base mi sembrano molto simili.

Se mi sono sbagliato ad interpretare chiedo venia e spero in delucidazioni da chiunque.. grazie..  Wink

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Termy ed USA school

« Risposta #1 del: 16 Novembre 2008, 15:19:03 »

Citato da: Dally85 il 16 Novembre 2008, 14:23:33

In definitiva io riscontro si delle diversità tra i metodi, ma le strutture di base mi sembrano molto simili.

Se mi sono sbagliato ad interpretare chiedo venia e spero in delucidazioni da chiunque.. grazie..  Wink

Il forum è quasi del tutto incentrato sul confronto tra TM e MM.
Tralasciando i tecnicismi, ti dico quella che per me è stata la differenza più forte (vissuta, non solo pensata):

---> FASCINO.
Non ci riesco sempre, ma quando sono in forma riesco quasi ad ipnotizzarle, le vedo che mi fanno le facce più strane, parlano in modi diversi dal consueto.

Dire che l'attrazione viene DOPO il comfort non è una piccola differenza, ma una genialata. Si tratta di gestire in modo aumentativo la tensione sessuale, che altrimenti dovresti perdere e poi riprendere.
Ogni volta che ho impostato un gioco alla Mystery, finiva a guerra di shit test e re-frame. Dopodichè dovevo fare la fatica di farla rilassare, per poi ricreare la tensione. E' un'ammazzata.

Ti suggerisco umilmente di fare qualche esperimentino per provare sulla tua pelle l'interazione alla TM.  Wink

Mi scuso per la brevità, ma sono cotto Tongue

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Termy ed USA school

« Risposta #2 del: 16 Novembre 2008, 15:29:43 »

Citato da: Acqua il 16 Novembre 2008, 15:19:03

Dire che l'attrazione viene DOPO il comfort non è una piccola differenza, ma una genialata.

Io non ho detto così.. Dico solo che secondo me Mystery e TermY interpretano in maniera diversa la parola Attrazione..
E' comunque solo una parola, che TermY intende come attrazione sessuale, mentre mystery in un'altro modo..

Io sono d'accordo che forse il significato che ne da Termy è migliore..

Il confronto tra i due metodi che ho cercato di fare non è però un confronto di parole, bensì di fasi..

Sono d'accordissimo sul fatto che gestire in modo aumentativo la tensione sessuale sia molto meglio..
Ma il MM non esclude questa cosa..Anzi a un certo punto Mystery dice "la sottile emozione generata in attrazione dovrebbe rimanere anche in Comfort" ed aumentare..il gioco si svolge in comfort appunto..

Non capisco molto il discorso fascino..non capisco perchè lo hai elencato come punto di contrasto..

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Termy ed USA school

« Risposta #3 del: 16 Novembre 2008, 15:54:24 »

Citato da: Dally85 il 16 Novembre 2008, 15:29:43

Il confronto tra i due metodi che ho cercato di fare non è però un confronto di parole, bensì di fasi..

L'attrazione alla Mystery è un forte senso di tensione sessuale; se vuoi delle prove, dai un'occhiata ai 3d sui re-frame e ai report di chi usa il metodo. Mettere quella sensazione all'inizio dell'interazione stravolge di parecchio le cose, rispetto a come sarebbero iniziando con la curiosità.

Citazione

Non capisco molto il discorso fascino..non capisco perchè lo hai elencato come punto di contrasto..

Il fascino è alla base del TM, è quello a cui finisci per puntare quando capisci che puoi usare le persone come dei riflessi di quello che fai.
Nel MM questa filosofia non è contemplata, perchè è più sul "how to...".

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Termy ed USA school

« Risposta #4 del: 16 Novembre 2008, 15:59:02 »

Citato da: Acqua il 16 Novembre 2008, 15:54:24

L'attrazione alla Mystery è un forte senso di tensione sessuale;

Bah non è che sia proprio così eh.. Non ho mai letto ne sentito ne sperimentato questa cosa..
Tensione si, eccitazione, emozione, stimolo ma non desiderio sessuale..

Le cosiddette DHV, cold reading e proiezioni temporali non mi sembrano così distanti dal TV di Termy..

Ma tu Acqua per curiosità che metodi hai seguito finora? quale è stato il primo su cui ti sei applicato per primo e che ti ha portato risultati?

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Termy ed USA school

« Risposta #5 del: 16 Novembre 2008, 16:17:56 »

Citato da: Dally85 il 16 Novembre 2008, 15:59:02

Ma tu Acqua per curiosità che metodi hai seguito finora? quale è stato il primo su cui ti sei applicato per primo e che ti ha portato risultati?

Ho letto e praticato (da niubbo immane) il MM per un paio di mesi, ma lo trovavo devastante.
Di motivi ne avrei veramente tanti, non saprei da dove cominciare. Fatto stà che mi ritrovo sul forum e trovo il TM.

Dopo aver letto questa frase:
"Questo è il massimo che si possa ottenere a livello di emozioni, la droga più forte: la donna come specchio dell'anima, la donna che diventa il teatro di un viaggio alla scoperta di se stessi."

Ho capito da che parte stavo. Punto.
Ho continuato a leggere per curiosità la sezione ADVANCED di fastseduction.com, nonchè qualcosa di Della Torre e Califano.
In parallelo, stò studiando per benino Kierkegaard e Casanova.

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Termy ed USA school

« Risposta #6 del: 16 Novembre 2008, 16:23:32 »

Credo che meglio del suo autore nessuno ti potrà rispondere, ma al momento non ha internet... temo la sua risposta... Wink
Di confronti di questo tipo ne è pieno il forum: quello che posso dire io è che in maniera molto superficiale ci sono dei punti in comune.
Ma è come dire che il gulash e lo zampone con le lenticchie sono simili perché si fanno in pentola...

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Termy ed USA school

« Risposta #7 del: 16 Novembre 2008, 16:34:01 »

Citato da: SunBeam il 16 Novembre 2008, 16:23:32

Credo che meglio del suo autore nessuno ti potrà rispondere, ma al momento non ha internet... temo la sua risposta... Wink

Va beh non c'è fretta Wink

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Termy ed USA school

« Risposta #8 del: 16 Novembre 2008, 16:57:04 »

Citato da: Dally85 il 16 Novembre 2008, 15:59:02

Le cosiddette DHV, cold reading e proiezioni temporali non mi sembrano così distanti dal TV di Termy..

Oddio...c'è una bella differenza invece...

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Termy ed USA school

« Risposta #9 del: 16 Novembre 2008, 18:51:25 »

Citato da: GuyMontag il 16 Novembre 2008, 16:57:04

Oddio...c'è una bella differenza invece...

Guy, un piccolo consiglio da amico..quando fai un'obiezione forse è il caso di motivarla.
Se no non si arriva da nessuna parte. Wink

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Termy ed USA school

« Risposta #10 del: 16 Novembre 2008, 19:40:21 »

Citato da: Dally85 il 16 Novembre 2008, 18:51:25

Guy, un piccolo consiglio da amico..quando fai un'obiezione forse è il caso di motivarla.
Se no non si arriva da nessuna parte. Wink

Giustamente TermY ti risponderà visto che il metodo è suo, sempre se non si stufa di rispondere ai soliti parallelismi che escono fuori ogni tanto Smile ...comunque io ti dico che costruire un buon TV che funzioni non è così semplice come può sembrare, al contrario di sparare qualche routine di DHV, qualche cold reading e qualche proiezione temporale ma mi sa che partiamo da basi diverse....quindi piuttosto dimmi tu dove trovi DHV, cold reading e proiezioni temporali simili al TV di TermY...

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Termy ed USA school

« Risposta #11 del: 16 Novembre 2008, 19:59:33 »

Citato da: GuyMontag il 16 Novembre 2008, 19:40:21

Giustamente TermY ti risponderà visto che il metodo è suo, sempre se non si stufa di rispondere ai soliti parallelismi che escono fuori ogni tanto Smile ...comunque io ti dico che costruire un buon TV che funzioni non è così semplice come può sembrare, al contrario di sparare qualche routine di DHV, qualche cold reading e qualche proiezione temporale ma mi sa che partiamo da basi diverse....quindi piuttosto dimmi tu dove trovi DHV, cold reading e proiezioni temporali simili al TV di TermY...

Ah ok ora ci siamo..Beh allora si quello che dici è giusto..
Quello che intendevo io è che la fase dell'estraneazione di Termy e l'A2 di Mystery mi sembrano unite da un obiettivo comune..
Certamente Termy è molto più convincente nella spiegazione, i concetti che lui esprime spiegando il Tv sono più complessi ed elaborati, nonchè arricchiti da spiegazione scientifica..

Mystery invece quando parla dell'A2 lo fa in modo abbastanza sbrigativo..Però mi sembra che l'obiettivo sia comune.

L'A1 del MM e l'estraneazione del TM sono entrambe fasi in cui il seduttore si fa percepire dalla donna come alfa..

Possiamo dire che Termy spieghi in maniera molto più esauriente, ma non capisco perchè Termy non veda analogie in questo e dice invece che il MM va bene per donne attratte a priori..

Un'altra cosa che ho sentito dire da Termy è che mystery si limita a vedere i risultati senza capire il perchè..Può essere vero, ma ciò non toglie che gli obiettivi delle due fasi sono gli stessi.. opinione mia sempre..

P.S.

Citazione

Giustamente TermY ti risponderà visto che il metodo è suo, sempre se non si stufa di rispondere ai soliti parallelismi che escono fuori ogni tanto

si immagino che sarà stanco ormai e gli sembrerò un gran rompicoglioni, però almeno spero che questo post una volta per tutte possa chiarire i dubbi che molti hanno..

Se avessi Mystery romperei il caxxo fino all'esaurimento anche a lui.. è un segno di stima per Termy il mio,e non affatto una polemica  Wink

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Termy ed USA school

« Risposta #12 del: 16 Novembre 2008, 22:25:03 »

il termYpensiero fa' parte della seduzione ma il TV e' la seduzione non ricordo F-close solido senza il TV

inoltre e' vero che ci sono molte analogie tra MM e TM ma e' vero anche il contrario dipende da come li giochi

A1-A2-A3

l'A1 serve solo per attaccare discorso ,se gli sputi in faccia hai già fatto A1 

Il TM in questo e' molto piu' dettagliato e ti spiega che per fare un'opener perfetto hai bisogno di alcune cose inoltre non fa' partecipare l'HB all'iterazione e quindi puo' portarla dove caxxo vuole,mentre l'MM ponendo domande porta la conversazione dove vuole ma se non e' fatto bene la ragazza si sente pilotata

A2 misteri usa le sue routine per differenziarsi dalla massa,per apparire diverso e incuriosire l'HB la quale inviera' ST se quello che dice non e' congruente con quello che sembra all'HB

il TM mette molte cose prima dell'A2 inserisce una fase dove l'HB non puo' identificarti non ha canoni dove metterti quindi credera' a qualsiasi cazzata tu le dica (anche inventata) senza darti ST poichè non idenyificandoti e' curiosa e i tuoi DHV gli arrivano direttamente,per fargleli arrivare meglio vengono indotti con tarli e teoria del contrasto

Canned di mystery materiale preconfezionato che va' bene con il 70%della popolazione
associazioni di Termy materiale infinito che va' bene per il 100% della popolazione per sempre

A3 qui' l'MM fa' l'unica cosa che non mi piace del TM cioe' da' delle linee guida alla donna in realta' non mi piace lo schema che usa l'MM cioe' quello delle domande io solitamente dico che mi piacciono un tipo di donne e gli dico che tipo sono e loro si qualificano dicendo che loro sono cosi' e cercano di convincermi

per il resto e' simile

il comfort di mystery e' come il TV di termynator?

si ma anche no...dipende da come lo fai...mystery ti da' dei suggerimenti termYnator ti da' lo strumento per eccellenza per scoparti qualsiasi donna

uno ti fa' giocare sulla PNL e la ragazza si sente pilotata
uno su tutto il resto e la ragazza si pilota da sola

TermYnator 9 Mystery 7

uniteli e avrete un gioco da 16

sono stato il primo a dare addosso al TM e sono il primo a dire che e' spettacolare

Jason

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: Termy ed USA school

« Risposta #13 del: 17 Novembre 2008, 01:08:30 »

Comincio con il ringraziare tutti coloro che hanno esposto la loro esperienza nel
praticare il TM, e nell'averne accentuato le sostanziali differenze con l'MM.

Ma passiamo al dunque.
Attrazione di Mystery:
Mystery, per creare attrazione, intende "attrazione sessuale".
Sia in "the Venutian arts" sia nell'edizione italiana, questo concetto è espresso chiaramente e senza equivoci in diverse parti:
Pag 70 dell'edizione italiana de "Il metodo Mystery":
"anche se esiste un certo grado di attrazione basata sul puro e seplice aspetto fisico del seduttore..."
Per attrazione è chiaro che si intende "attrazione fisica".
Pag 66:
"Questo interruttore di attrazione esiste non soltanto nel meccanismo di selezione sessuale..."
Pag 67:
"allo stesso modo,se una donna riscontra che un uomo sessualmente attraente per altre donne,subito sentirà
un'attrazione verso di lui
."
Potrei citare altri 20 passi, ma ti invito ad acquistare il libro ed a leggerlo per rendertene conto da solo.
Il senso di "attrazione" per mystery è univoco: "attrazione sessuale".
Va da se, che le pratiche per generare attrazione sessuale o curiosità, vadano ad agire su settori completamente
diversi. Quindi è evidente che per generare attrazione (ammesso che sia possibile), non farai le stesse cose che
fai per generare curiosità.

A1,A2,A3, hanno il fine di creare attrazione sessuale secondo Mystery.

L'A1, é la presentazione di un rompighiaccio con il quale il seduttore ottiene immediatamente il consenso del gruppo.
Mystery compendia una serie di consigli sulla delivery, ma a parte consigliare materiale canned, si astiene
furbescamente dal dare indicazioni tecniche sul come fare aperture!

-Il TM, tramite corrispondenze ed osservazione, da gli strumenti per aprire di contestuale in modo specifico per ogni donna.
Perchè nella filosofia del TM, l'apertura contiene in se oltre metà del gioco, ed ogni donna è diversa dall'altra.
Nel TM, una grossa parte del gioco la fai osservando, per liberare la mente mentre giochi, in modo da dedicare
tutto te stesso al percepire la donna.
Il MM, con le sue fasi e le sue routine, invece, pone la tua attenzione su te stesso, caricando il "pua" di un'ansia da
esecuzione sconosciuta a chi pratica il TM.

-Mystery consiglia la regola dei tre secondi, mentre nel TM, la fase 0 del TV, ovvero l'osservazione, può durare anche
mezz'ora.
Io uso tecniche di immedesimazione e di abbattimento dell'ansia d'approccio, Mystery dice invece "buttati e non ci pensare".
Il TM sfrutta questa fase come un vantaggio sulla donna giocando d'anticipo.
In tutto il TM, si cerca sempre di indurre la donna a fare qualcosa, mentre nel MM si aspettano le cose.
Mystery, invece, non considerà questa opportunità, perchè ignora il gioco d'anticipo.
Nel TM, l'apertura contiene gia in se gli spunti per la transizione, e per far interagire la donna, su temi legati a lei.
L'apertura del TM, è quindi contestuale alla persona.
L'apertura Mystery, è canned, ovvero indifferente alla persona.
Già queste sole abissali differenze, ti indicano che il TM e l'MM sono radicalmente diversi nell'approccio iniziale:
il MM ignora chi hai davanti, il TM si basa esclusivamente su chi hai davanti.
Mystery non dice una sola parola sul perchè "il seduttore ottiene immediatamente il consenso del gruppo."
Nel TM, invece, ti indico che l'interesse lo susciti solleticando la curiosità dei singoli, o per estensione, del gruppo stesso.
E' quindi evidente, che la tua apertura debba essere costruita con dettagli appartenenti ai singoli.
Da qui, la necessità di osservare per percepire questi dettagli, e l'assoluta incongruenza della regola dei tre secondi.

L'A2.
L'a2 è la fase interesse femmina maschio, nella quale mystery sostiene si crea attrazione.
Notare, che in A1, c'è gia una incongruenza rivelatrice: "il seduttore ottiene immediatamente il consenso del gruppo.",
ma senza un perchè.
In questa fase, il "pua" tramite DHV e neg sul target, dovrebbe rendersi desiderabile.
E' noto ai più, che se negghi una donna per la quale sei uno zero, vai in overnegghing, ovvero
manifesti un disinteresse superiore all'interesse che lei manifesta per te. Quindi la demotivi.
E' altrettanto evidente che se la donna non è gia attratta, non puoi manco fargli un neg.
L'attrazione di Mystery creata in A2, altro non è che quella che c'era in A1 e che lui definisce "consenso nel gruppo",
ed è la medesima attrazione che descrive come sessuale.
A1,A2, funzionano quindi solo su donne che sono attratte in precedenza.

L'A3, è una ulteriore conferma di questo: la donna ti dimostra (su richiesta) di volerti.
Ma non si spiega il perchè dovresti portala a farlo se è gia attratta: è una perdita di tempo.
Ne si spiega il perchè dovrebbe farlo se non è ancora attratta: semplicemente non lo farà.
L'A3, quindi, è una pura perdita di tempo che crea inutili tensioni (leggi gli schemi del TermYpensiero)
Il suo unico fine, è quello di cercare di creare confidenza, interrogando la donna su temi che ruotano
di fatto attorno al rapporto o alle cose legate al rapporto (come il cucinare, che è un'icona del domus e
del ruolo della donna nello stesso).

Il clima che suscitano le presunte fasi di attrazione non è confortevole, ma di sfida.
Si crea quindi tensione. Il gioco quindi, non si volge in comfort, ma sul piano di una schermaglia,
ovvero l'opposto di quello che l'autore da a intendere.

Nel  TM, non esistono ne A2, ne A3. Per forza di cose c'è un'apertura, ma questo non significa che i metodi
si assomiglino...

A2,A3, dovrebbero generare attrazione sessuale secondo Mystery, perchè secondo lui, l'attrazione sessuale è
generabile a piacimento.
E lo pensa, perchè nelle donne rimorchiate tramite MM, quello che lui pensa sia stato generato, in realtà c'era gia.
Solo che il "PUA" non è abbastanza abile da accorgersene.
Nel TM, invece, c'è molta più attenzione a questi segnali, prescrivendo un diretto qualora essi vengano confermati.
Ma il TM è un sistema di seduzione extrarapida, depauperato da qualsiasi orpello inutile, cosa
che non è l'MM, che in taluni punti parla di interazioni splittate in diversi appuntamenti.

Dopo la fase 0, ovvero la Confidenza in Vitro, nel TM c'è l'apertura e la transizione.
Che diventa facilissima considerando come è costruita l'apertura: la transizione è gia nell'apertura.

Proprio ieri sera, in presenza di testimoni (che se vorranno reporteranno il fatto) un praticante dell'MM,
mi ha lanciato una sfida, ovvero se avrei accettato di istruire una qualsiasi persona per mandarla ad aprire una ragazza
con il mio metodo.
Gli ho detto che era assolutamente inutile aspettare, e che si poteva fare subito, con lui.
Li per li, un po' stizzito, dopo una decina di muniti abbiamo fatto l'esperimento.
Gli ho detto di scegliere un target, e di fare confidenza in vitro.
Lui ha scelto, ed insieme, abbiamo immaginato la loro vita di coppia, per fargliela sentire come se fosse
la sua ragazza. Sono emersi dei dettagli, delle storie, calibrate su quella precisa persona.
poi siamo passati a prendere dei dettagli di quella persona per creare un'apertura TM:
ovvero personalizzata, e che contenesse almeno due tarli in modo da far interagire immediatamente la ragazza
per creare la transizione e scivolare immediatamente in comfort.
La ragazza aveva una sciarpa multicolore abbastanza particolare.
Il mio "allievo" improvvisato, l'ha notata, ed ha pensato di andarle a chiedere dove l'aveva comprata.
Gli ho prospettato l'assoluta banalità di questa apertura, con probabilità di risposta pari al 10%, e possibilità
di transizione nulle, se non insistendo sull'apertura, o cambiando repentinamente discorso, ovvero riaprendola.
Dopo vari tentativi che ho bocciato, mi ha chiesto "E tu cosa gli diresti"?
La mia risposta è stata:
"Scusa se ti disturbo, ma ho una sorella che ha più o meno la tua età, e volevo regalarle una sciarpa come la tua.
Io ed i miei amici ci chiedevamo se l'hai scelta perchè questi sono i tre colori del bramaputra, o se seplicemente
ti piace questo accostamento di colori".
Gli ho anche detto in modo esaustivo come doveva muoversi, in base alle caratteristiche culturali che la ragazza
manifestava con il BL e l'abbigliamento, gli ho dato i tempi di avvicinamento, i dettagli sui cambi posizionali,
e quando e come mettersi a sedere al loro tavolo, senza sembrare invadente.
Poi, ho "curato" la sua ansia da approccio, che mi diceva di avere per non essere abituato a diretti di questo tipo.
La preparazione del gioco ha richiesto una ventina di minuti.
Curato, è partito, ed ha colpito.
Tutto si è svolto come previsto, aveva gia la chiave dell'interazione in mano.
Ha fatto breccia, parlando alla ragazza delle idee che si era fatto su di lei nella confidenza in vitro.
Quando è tornato, si sentiva cpontento, libero, le chiavi insite nell'apertura gli avevavo consentito di parlare di se
senza schemi, senza vincoli. Ha detto che era la prima volta che aveva realmente provato la voglia di comunicare
con una ragazza senza doversi preoccupare di fasi, routines o altre cazzate: era stato se stesso...
Questo è TM.

Non vado oltre, perchè gia qui le differenze sono talmente abissali da costituire gia due metodi completamente diversi.
Non mi accingo nemmeno a paragonare il comfort di mystery alla fase 2 o alla 3 del TV, perchè non avrebbe senso:
agiscono su meccanismi diversi, ed in base a presupposti diversi.
E mi dispiace doverlo ridire, ma non c'è assolutamente nulla in comune con l'MM...

TermYnator

« Ultima modifica: 17 Novembre 2008, 01:25:50 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: Termy ed USA school

« Risposta #14 del: 17 Novembre 2008, 11:21:37 »

Aggiunta:
alla storia dell'apertura con allievo improvvisato, mancano dei dettagli importanti:
La persona in questione non è certo un MdP, anzi!
Nell'apertura e nel modo di porsi che ho indicato al ragazzo, ci sono elementi protettivi, come
"ho una sorella della tua età", elementi di attenzione e bontà d'animo come il discutere con gli amici del regalo da farle,
elementi di  cortesia, come lo scusarsi del disturbo arrecato, ed elementi di interesse non fisico, ovvero per la personalità
che ha portato ad una scelta. In sintesi, l'apertura è un biglietto da visita che presenta il seduttore come una persona
positiva, che positivamente considera un'altra persona e si mostra interessato ad una sua idea.

Le chiavi insite nell'apertura per creare transizione, erano il bramaputra, (che è una variante della
supercaxxola), che data l'assonanza indiana si presta bene a transizioni su tutto cio che è mistico, religioso, esoterico o
comunque legato indirettamente alla sfera della persona profonda, che è lo step successivo nel TV.
Idem per l'eventuale risposta sui colori, nella quale l'esposizione di gusti personali, apre la persona
a dialogare indirettamente della sfera intima.

Questa è induzione, contrariamente alla richiesta che è insita in tutto l'MM.
Va da se che applicare questa metodologia, richieda una parte esplicativa e didattica, che
sebbene faccia gia parte del TM depositato in SIAE, (quello che trovate riassunto nel Best Off), non è mai stata
postata per intero, ma solo a tratti in diversi post e risposte che ho dato.
Questa parte, sebbene sia a me estremanente chiara (Ne sto verificando l'applicabilità su un campione di persone),
richiede una preparazione dell'individuo che richiede tempi estremamente
soggettivi, ma comunque dell'ordine di qualche mese.
Il motivo di questa lunga preparazione, è dovuto al fatto che non tutti hanno allenato l'occhio per cogliere
determinati dettagli, e non tutti hanno elaborato la loro dialettica in modo creativo.
In sintesi, si tratta di assumere una forma mentis, che è poi quella che rende l'individuo rimorchiante
secondo lo schema TM.
Il motivo per il quale non l'ho mai postata per intero, è dovuto proprio ai tempi d'apprendimento.
A tutt'oggi, e finchè non avrò finito il "corso sperimentale", non posso dire con esattezza quanto tempo
necessita l'acquisizione di questa forma mentis su un neofita con zero inventiva.
Il TM non è quindi un metodo "advanced" nel senso che bisogna gia saper rimorchiare per applicarlo,
ma è un metodo che necessita di determinati strumenti ottenuti con il lavoro su se stessi per essere applicato.
In questo è estremamente advanced, e molto più vicino ad una pratica di  Inner Game che ad un mero metodo seduttivo.
Questo è sicuramente un punto a favore del MM, che per essere applicabile, necessita solo di un po' di memoria.
Rimane il fatto che imho funziona solo su donne che avreste rimorchiato comunque, ma che non sareste mai andati
ad aprire se non aveste letto l'MM...  Wink

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003
Pagine: [1] 2 3 ... 10   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: