Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Specchio specchio delle mie brame

(Letto 2723 volte)

Specchio specchio delle mie brame

« del: 20 Gennaio 2010, 03:55:21 »

Chi è il più affascinante del reame?

"Non tu", disse lo specchio "ma se vuoi diventarlo ti consiglio di guardarmi più spesso poichè ho una grande influenza nel modificare l'immagine che percepiscono gli altri di te.
Pertanto se vuoi essere affascinante con una bella topa, inizia col cercare di essere affascinante perlomeno di fronte a me."

E fu così che inizia il viaggio dentro noi stessi, tuffandoci nello specchio che riflette la nostra immagine e la fa apparire come? Lo scopriremo man mano.

Inauguro questo 3d, sulla scia degli altri TM oriented.

Oggetto del 3d sarà la pratica allo specchio, indispensabile per far emergere l'Immagine Virtuale e per acquisire espressioni che non fanno parte del nostro bagaglio espressivo.

Come prima cosa andrò ad esporre uno dei problemi maggiori che ho riscontrato nella pratica allo specchio:
mi sento completamente a disagio (a tratti è una sorta di imbarazzo) e ho un'espressione da ebete.
Intendiamoci, non è la mia solita espressione (sempre da ebete ma di un altro tipo Exclamation ), è che stando allo specchio e provando a parlare mi provoca un senso di disagio che influenza il mio BL e la mia espressione.
In poche parole, mi sento a disagio e mi sento stupido.

Ho pensato a 2 soluzioni a riguardo:
- La prima è spuntata per caso: poichè mi trovo in Svezia e vi rimarrò ancora per alcuni mesi (e quindi il 95% dei miei rimorchi sono effettuati su straniere), ho iniziato a parlare allo specchio in inglese.
Ciò bypassa lievemente il disagio poichè l'uso della lingua straniera tiene un po'impegnato il mio cervello pensante che evita di pensare al disagio e inoltre parlando in inglese è come se avessi la sensazione di star in qualche modo interpretando qualcuno che non è propriamente me stesso, quasi recitando. Strano da spiegarsi, ma è così.

- La seconda soluzione è arrivata dalla prima e dal senso di "recitazione" che ho nel parlare in inglese.
Ho pensato che per essere più espressivo potrei recitare, prendendo spezzoni di film e cercando di replicarli.
Ovviamente non bisogna recitare la scena a memoria e in modo sterile ma limitarsi a replicarla senza utilizzare le stesse parole e cercando di immedesimarcisi il più possibile. Questo essenzialmente per 2 motivi:
1)Maggiore efficienza: non si perde tempo ad impararla o a saperla comunque bene.
2)Maggiore efficacia: possiamo dare sfogo alla creatività, ricreando il dialogo del film a parole nostre e, una volta presa confidenza (nonché gusto), possiamo continuare il discorso ed ampliarlo a nostro piacimento onde migliorare le capacità di improvvisazione e adattamento.

Per quanto riguarda la scelta dei film, mi sembra scontato dire che conviene recitare scene di seduzione o comunque particolarmente carismatiche.
Una breve lista potrebbe essere:
- Javier Bedem in "Vicky Cristina Barcelona"
- Jude Law in "L'amore non va in vacanza"
- Al Pacino in "L'avvocato del diavolo" (scena epica quando dice a Charlize di legarsi i capelli)
- Andy Garcia in "Cosa fare a Denver quando sei morto"
- Brad Pitt in "Vi presento Joe Black" (scena al bar)
...
..
ampliate pure la lista.

Nota: nella recitazione bisogna essere comunque sè stessi e non impersonificare gli attori (il modellamento è un'altra cosa e si fa in altro modo), in poche parole recitare la scena come se fossimo noi gli attori scelti per farla.

Con la seconda soluzione abbiamo risolto in parte uno dei problemi maggiori (perlomeno di quelli che ho riscontrato io), ovvero "di che parlare?"

Ma qualora non volessimo affidarci alla recitazione "libera" di una scena tratta da un film di che dobbiamo parlare?
Uno schema, che però non trovo molto comodo (probabilmente causa inesperienza) è farlo con l'esercizio delle 5 parole e continuare a parlare da lì, visto che come abbiamo visto, una volta creata la storia dalle 5 parole è relativamente facile spaziare poichè c'è una storia di base da cui partire.

Per ora questo è tutto.
Poiché l'allenamento allo specchio è uno dei più importanti stando alle parole di TermY (ma anche alcune modelle si perfezionano allo specchio, nonché gli attori), sarebbe fantastico se l'iniziativa di questo 3d possa essere portata avanti tanto quanto quella sulle gayaperture e sulle 5 parole.

TermY cosa ne pensi delle linee guida che ho proposto? Dici possano andar bene, o suggerisci delle varianti? Grazie Smile

James

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #1 del: 20 Gennaio 2010, 07:01:50 »

Non riesco a dormire e ho il portatile rotto, praticamente vi sto scrivendo dall'ipod touch quindi scusate se non sara scritto alla grande e per gli errori di sintassi gtammatica ecc ecc.

Grande James,
Io da un paio di mesi sto lavorando su un espressione statica. Ora non sto a dire che tipo di espressione sia, anche perche sarebbe difficile da spiegare per iscritto, ma la definirei come un espressione legata a una sensazione simile all' euforia e all' autocompiacimento.
Mi sono accorto che quando sono in determinati stati d' animo, ho un espressione attraente o per lo meno affascinante. Non sto dicendo che sono bello, ma che come per tutti, ci sono queste espressioni che massimizzano il proprio valore.
Con questi stati d'animo e questa espressione coincidono la maggior parte degli EC che ricevo in club, cocktailbar o in tube. Cosi con un po di tempo ho imparato a essere cosciente di questa espressione, ma non ancora a riprodurla, perche potevo percepirla sul viso, ma non guardarla davanti uno specchio. Praticamente ho iniziato a correre davanti a uno specchio ogni volta la percipissi o a ricercare quelle sensazioni di euforia per riprodurla per effetto. Ora riesco a riprodurla o per lo meno mi sono convnto sia cosi e che funzioni soprattutto :p Fatto sta che nelle ultime settimane ho ricevuto EC prolungati come mai prima, aperto per strada o nelle smoking area e il tutto si sta riflettendo sulla mia sicurezza come un placebo forse o come una maschera piu adatta alle mie intenzioni (quasi cit.) Ora mi sono rotto il caxxo di scrivere con sto coso, prometto che domani vado a un internet point anche per scrivere un paio di report.
In sintesi quello che vorrei dire e suggerire e' di trovare nell' arco delle vostre giornate la vostra espressione generalmente legata a stati d' animo positivi, confident per poi studiarla, riprodurla.
Basta non je la faccio piu, continuo domani.

Loggato


Its a long way to the top if ya wanna Rock and Roll

Zlatan: "Un solo babbo, ma due figli di prostituta!"

Escalus

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 63
  • Offline Offline
  • Posts: 362

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #2 del: 20 Gennaio 2010, 09:30:34 »

Avete mai fatto caso alle differenze che notate tra la vostra immagine allo specchio e il rivedervi in terza persona in foto-video?
Se fate questo lavoro.. fatelo x bene.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #3 del: 20 Gennaio 2010, 10:07:58 »

Max, mi hai anticipato, stavo appunto pensando ad una video ripresa "clandestina" mentre si chiacchera al bar, mentre si va a fare la spesa, mentre si sargia, per autovalutare il nostro BL ed anche altro... penso che se non sappiamo di questa cosa, ci sarebbe di grande aiuto....

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 119
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #4 del: 20 Gennaio 2010, 10:16:01 »

Citato da: maxcavezzi il 20 Gennaio 2010, 09:30:34

Avete mai fatto caso alle differenze che notate tra la vostra immagine allo specchio e il rivedervi in terza persona in foto-video?
Se fate questo lavoro.. fatelo x bene.

Si. E in foto/video di solito non mi piaccio granchè Sad Devo cercare di lavorare su ciò, se avete dei consigli..

@Sfigatto: Anche io, cerco di raccogliere tutti i video che i miei amici fanno alle varie feste, e vedermi dall'esterno Smile

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #5 del: 20 Gennaio 2010, 12:29:32 »

Citato da: maxcavezzi il 20 Gennaio 2010, 09:30:34

Avete mai fatto caso alle differenze che notate tra la vostra immagine allo specchio e il rivedervi in terza persona in foto-video?
Se fate questo lavoro.. fatelo x bene.

Basta mettere una webcam sopra allo specchio e far partire la registrazione.
Lo specchio da il feedback in tempo reale, il filmato (rivisto un po' di tempo dopo) rende la nostra immagine in terza persona.

Loggato


III TermYraduno: io c'ero!

La seduzione è l'arte che ci porta a conoscere realmente chi siamo.-TermY

Un Vero Uomo ha come Maestro ed Idolo solo se stesso.-TermY

L'armonia con se stessi, è il premio per aver fatto di se un'opera d'arte.-TermY

Il fare di te stesso un'opera d'arte, il conoscerti rispecchiandoti in una donna, il trovare in lei una complice, il diventare il suo punto di riferimento e l'uomo nelle cui braccia lei si abbandonerà-Me medesimo

blackhat

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: provincia milanese
  • Posts: 259

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #6 del: 20 Gennaio 2010, 12:51:13 »

Citato da: blackhat il 20 Gennaio 2010, 12:29:32

Basta mettere una webcam sopra allo specchio e far partire la registrazione.
Lo specchio da il feedback in tempo reale, il filmato (rivisto un po' di tempo dopo) rende la nostra immagine in terza persona.

Grazie per la dritta  Cheesy

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #7 del: 20 Gennaio 2010, 14:56:00 »

Bella proposta!  Kiss

Per quanto rigurda lo specchio oltre ai suggerimenti di James credo che tutto faccia brodo... si possono provare espressioni, singole parole, aperture o determinati stili di BL.

Da diverso tempo mi faccio dei video e sono diventato sempre più consapevole di come sono fatto e come mi muovo, eliminando alcuni complessi e purtroppo formandomene di nuovi. Secondo me conviene comunque iniziare con lo specchio, poi quando ci si piace passare alla telecamera (che è un modo di affrontarsi piuttosto hard-core).

Se proprio volete restare stupefatti fatevi un video mentre vi spogliate, girate su voi stessi lentamente e per varie volte, poi fate dei movimenti random (saltelli, flessioni, gesti), rivestitevi e guardate il video. In bocca al lupo...  Laughing

Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #8 del: 20 Gennaio 2010, 14:57:34 »

Citato da: maxcavezzi il 20 Gennaio 2010, 09:30:34

Avete mai fatto caso alle differenze che notate tra la vostra immagine allo specchio e il rivedervi in terza persona in foto-video?

Già... due persone completamente diverse... (anzi 3)

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #9 del: 20 Gennaio 2010, 15:03:17 »

Citato da: maxcavezzi il 20 Gennaio 2010, 09:30:34

Avete mai fatto caso alle differenze che notate tra la vostra immagine allo specchio e il rivedervi in terza persona in foto-video?

In terza liceo abbiamo rivisto in classe uno spezzone di un filmato fatto in gita scolastica. Mi stavo letteralmente vergognando.
Sembravo un ragazzetto di 13 anni (ne avevo 16) e ho pensato "ommioddio io sono così???????"  Shocked

Comunque in questo 3d sarà bene riportare, oltre che suggerimenti e richieste di consigli per la pratica, anche i primi feedback (positivi e negativi) che ne verranno fuori.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #10 del: 20 Gennaio 2010, 15:37:49 »

Citato da: Acqua il 20 Gennaio 2010, 14:56:00

Se proprio volete restare stupefatti fatevi un video mentre vi spogliate, girate su voi stessi lentamente e per varie volte, poi fate dei movimenti random (saltelli, flessioni, gesti), rivestitevi e guardate il video. In bocca al lupo...  Laughing

Acqua

No dai... che se poi scopro di arraparmi devo affittare uno psicologo che mi segua anche quando mi lavo i denti...  Laughing

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #11 del: 20 Gennaio 2010, 16:12:56 »

Citato da: james.mar il 20 Gennaio 2010, 03:55:21

TermY cosa ne pensi delle linee guida che ho proposto? Dici possano andar bene, o suggerisci delle varianti?

Le linee guida sono di massima quelle che ho dato parlando di come recuperare l'IV, per farla coincidere con l'IR.
a tal proposito, riporto alcuni brani che ho scritto in questi quasi due anni di forum:

http://seduzioneitaliana....pha-vs-vero-uomo/msg6765/
Io penso inoltre che ogni uomo abbia due immagini: una reale, fenomenica, ed una virtuale o noumenica , che non necessariamente coincide con la prima.
La prima, e quello che si vede di te, la seconda e quello che senti di essere.
La prima si vede d'acchitto, la seconda ha bisogno di un po' di tempo per essere trasmessa. Una volta trasmessa, la persona che hai davanti vedrà di te solo quell'immagine.
Se ti ami, l'immagine virtuale è bellissima, se non ti ami, fai scappare le donne.
L'immagine virtuale è l'alpha nascosto in ognuno di noi che cito nel capitolo sull'uomo, mentre l'immagine reale è il cappotto di giudizi che viene dato di noi dagli altri.

I "natural" si amano tutti, quindi trasmettono un'immagine virtuale bella e positiva, mentre i morti di pippe si odiano e trasmettono il contrario.
Essendo questi ultimi ancora soggetti al luogo comune "rimorchi se sei bello", non essendo belli, si odiano perchè non riescono a rimorchiare.
In loro prevale l'immagine reale su quella virtuale.

http://seduzioneitaliana....ritorio-virtuale/msg9073/
l'Immagine Virtuale e l'Immagine Reale.
Se vi guardate allo specchio, difficilmente vi vedrete brutti, anche se non siete visti come belli.
Se invece vedete un vostro video, spesso troverete delle differenze rispetto alla visione di voi
che avevate allo specchio.
Queste differenze sono spesso percepite come peggiorative, ovvero ci si vede molto più brutti
in video rispetto che allo specchio.
La differenza fra le due immagini (che in realtà sono originate dallo stesso oggetto) è dovuta al
vostro cervello.
Quando vi specchiate, ricostruite inconsciamente l'immagine riflessa con la mente, rendendo belli
con il vostro vissuto, dettagli che non necessariamente sono belli. Se una espressione non vi piace,
reagite sostituendola con una piacevole. Con lo specchio, interagite, e con l'interazione riflettete
un'immagine bella.
Quello che vedete è l'Immagine Virtuale (Acronimo IV) che è il come vedete voi stessi,
indipendentemente da quello che avete ottenuto dalla vita e dalla natura.

In un video, non avete modo di interagire con la vostra immagine: si vede quindi l'Immagine Reale.
L'Immagine Reale (Acronimo IR), è quello che una persona vede di voi in base alla
vostra estetica, ed al modo di rapportarvi, al vostro Bl soggetto a condizionamenti.
Se una persona non è bella, non necessariamente non piace: se riesce a mostrare la propria IV,
piacerà comunque, ma ha bisogno di tempo per poter esprimere L'IV.
UNa donna può essere attratta dalla vostra IR, considerandovi "bello", o dalla vostra IV,
considerandovi dapprima "interessante", e poi "Bello", anche se non lo siete affatto.
Diventa evidente quindi, che l'attrazione in una donna non interessata dall'IR, possa essere generata
 solo dopo una fase di interazione profonda.

http://seduzioneitaliana....le-prerimorchio/msg10560/
1) Relazionarsi con la propria immagine relazionandosi con il proprio corpo.
   Tip: stabilire un periodo determinato, nel quale giornalmente ci si piazza davanti allo specchio,
   e ci si osserva con occhio critico correggendo i propri movimenti, e individuando ciò che non ci piace.
   Questo rapporto ha tre scopi:
   il primo è acquisire familiarità con il proprio Bl, in modo da risultare più naturali, e più piacenti.
   Il secondo è stabilire degli obbiettivi da raggiungere per migliorare il proprio aspetto:
   L'essere soddisfatti della nostra parte materiale, è il primo passo verso la ricostruzione dell'autostima        
   distrutta.
   Il terzo è l'aquisire abilità nel proiettare la nostra Immagine Virtuale (TermYpensiero 14).

http://seduzioneitaliana....mypensiero-23-il-fascino/
Concludendo
L'uomo affascinante, è quindi colui che tramite il potere di affabulazione, espresso tramite tutte le forme di comunicazione naturali, riesce a dimostrare le proprie capacità in qualsiasi luogo tramite la comunicazione. La dimostrazione pratica delle ataviche capacità, viene sostituita da dimostrazioni molto più "portabili", come l'atteggiamento ed il linguaggio del corpo, che usati in sincronia con il racconto, sono comunque in grado di dimostrare la capacità di attuare le cose narrate.
Il fascino è per me, il vertice di un percorso di ricerca estetica, che porta a sintetizzare i contrasti in una forma priva di orpelli, che rappresenta la massima funzionalità.
Questo concetto, è comunemente definito "classe".
Cio che si vede e si percepisce di un uomo affascinante, non è la sua immagine reale, ma una rielaborazione che operiamo con la nostra mente in base a ciò che ci comunica: l'Immagine Virtuale.
Il TM, ha come finalità quella di dotare l'apprendista degli strumenti atti a perfezionare l'Immagine Virtuale per renderla visibile in tempi brevissimi. Il TM, ha quindi come obiettivo il rendere affascinante chi lo pratica.

Ho scritto in diversi reply come comportarsi allo specchio e cosa fare. Ai miei ragazzi ho anche detto di più:
come il consiglio che riporta BlackHat per correggersi in diretta rivedendosi in differita.
Per fare di meglio, occorre vedersi, e sfruttare un parere esterno.

TermYnator

« Ultima modifica: 20 Gennaio 2010, 16:14:50 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #12 del: 20 Gennaio 2010, 18:53:46 »

Mi ha fatto riflettere una cosa scritta da Acqua, dice di essersi tolto dei complessi ma di esserserne fatti venire altri.
Ora, non è che la pratica allo specchio può esser "pericolosa" se non si minimanente come caxxo farla?
Non è che ci puo far venire dei complessi davvero?
E se questi complessi vengono, è un bene? Vuol dire che sono i punti deboli che arrivano in superficie?

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #13 del: 20 Gennaio 2010, 19:15:55 »

Citato da: kant il 20 Gennaio 2010, 18:53:46

Mi ha fatto riflettere una cosa scritta da Acqua, dice di essersi tolto dei complessi ma di esserserne fatti venire altri.
Ora, non è che la pratica allo specchio può esser "pericolosa" se non si minimanente come caxxo farla?
Non è che ci puo far venire dei complessi davvero?
E se questi complessi vengono, è un bene? Vuol dire che sono i punti deboli che arrivano in superficie?

Io credo sia un bene conoscersi a fondo (sia nella sfera soggettiva/intima che in quella estetica/fisica), però bisogna farlo con una certa calma e con uno spirito che coniughi l'accettazione di sè alla disponibilità al cambiamento. Sembra un paradosso ma credo sia l'unica via sana da intraprendere.
Per entrare nei dettagli, quando mi vedevo le prime volte nei video ho cominciato a capire non solo come ero fatto, ma ho visto per la prima volta come mi muovevo; ad esempio pur essendo alto più della media, non avrei mai immaginato di essere così alto rispetto agli oggetti e le persone che ho intorno tutti i giorni. Ho visto sgomentato la mia postura:quello che per me era "camminare impettito" era in realtà la normale postura quotidiana dell'uomo medio. Ero gobbo, caxxo.
E da qui altre mille osservazioni, che però mi vergogno un po' di postare.

I movimenti sono un'altra fonte di scoperte e di riflessione. Il ballare o il fare determinate cose (ad esempio, tu che fai JKD prova a filmarti mentre porti i colpi a vuoto) ti da un'idea del distacco che c'è tra come senti muovere il corpo e come effettivamente si muove.

I "complessi" aggiunti li reputo comunque un bene, se non altro perchè non sono immaginari. Diventano pesantucci se ti accorgi che per abbellirti ci vorranno mesi e forse anni, quindi bisogna lavorare sull'accettazione di sè anche MENTRE ci si rimbocca le maniche per migliorare.

Io ti consiglio di farlo, però imho ricorda due cose:
1 - non giudicarti troppo, cerca di piacerti e di trovare gli aspetti positivi
2 - dedicati al miglioramento di ciò che non ti piace con il dovuto relax

Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Specchio specchio delle mie brame

« Risposta #14 del: 20 Gennaio 2010, 19:41:46 »

Ma come fate a filmarvi in situazioni reali, senza chiedere a qualcuno di farlo per voi?

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134
Pagine: [1] 2 3   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: