Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Saperci fare è....

(Letto 2045 volte)

Saperci fare è....

« del: 08 Aprile 2011, 19:23:11 »

"Saperci fare" è un'espressione abbastanza ricorrente che però, il più delle volte rimane indefinita. Oppure semplicemente ognuno ne da una sua interpretazione. Per me saperci fare significa anche:

- Saperci fare è essere sicuri di sé ed esprimerlo con la tranquillità nelle movenze e nel dialogo

- Saperci fare è capire al volo chi abbiamo di fronte

- Saperci fare è dire la cosa giusta al momento giusto

- Saperci fare è saper far ridere senza diventare un pagliaccio

- Saperci fare è avere la faccia come il culo ma con stile, ovvero senza eccedere ma dimostrando iniziativa, sicurezza e propensione verso l'aspetto ludico della vita e della seduzione.

- Saperci fare è essere maiali il giusto, senza passare il segno finendo per assomigliare ad un MdP o maniaco Smile

- Saperci fare è riuscire a tenere viva la discussione e l'interesse del nostro interlocutore

- Saperci fare è non farsi scoraggiare da un'osservazione o una battuta sarcastica, continuando il nostro Disegno, così che, una volta terminato, anche il nostro detrattore possa ammirarne la bellezza.

- Saperci fare è capire quando ammettere le proprie colpe e quando invece girare la frittata

- Saperci fare è accettare le sconfitte e/o ammettere di avere torto quando è palese

- Saperci fare è non permettere a terzi di metterci in difficoltà, senza bisogno di mostrare i denti

- Saperci fare è mostrare empatia verso chi ha cercato di metterci in difficoltà senza riuscirci

- Saperci fare è non vantarsi delle proprie vittorie o della propria superiorità anche quando è manifesta.

- Saperci fare è riuscire a farci benvolere senza sforzarci di farlo

Ora, questa è la mia visione ed interpretazione dell'espressione “Saperci fare”. Se per voi significa altro o semplicemente volete aggiungere qualcosa.... Wink

Loggato


Lo stupido è uno sciocco che non parla, e in questo è più sopportabile dello sciocco che parla.

G. Casanova

Liam

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Nella Città Dolente
  • Posts: 495

Re: Saperci fare è....

« Risposta #1 del: 17 Aprile 2011, 16:27:49 »

Saperci fare è capire al volo chi ti sta di fronte, capendo cosa le devi far vedere di te

Saperci fare è sapersi adattare alle varie situazione, rimanendo però, a dispetto delle apparenze, completamente se stessi

Saperci fare è portarsi una ragazza a letto senza dirle prostitutate, senza inganni, senza promesse di amori eterni e imperituri

Saperci fare è essere duttili e multiformi, simpatici e scherzosi, ma sotto sotto profondi; dolci teneri e cucciolotti, ma quando serve maschi e virili

Saperci fare è capire le situazioni, capire quando c'è del margine per la nostra azione, e quando invece si tratta solo di tempo buttato

Saperci fare è riuscire a trasmettere compiutamente quel che siamo, senza remore e falsi pudori, ma rispettando e lasciando i giusti spazi, senza risultare quindi egocentrico e opprimente

Saperci fare è non deprimersi quando le cose non vanno, ma conservare intatta la speranza che le cose inizieranno ad andare come diciamo noi
 Smile

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: