Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

problema approccio

(Letto 1567 volte)

problema approccio

« del: 16 Agosto 2010, 14:15:04 »

ciao,vi voglio proporre un problema che spesso mi capita e sapere se avete consigli da darmi.
durante il pre-serata fra una cosa e l'altra a volte mi capita di scaricarmi e ,come effetto collaterale ,non riesco neanche più a buttarmi per il primo approccio(non bevo alcool perchè mi rincoglionisce e basta e non voglio  fare affidamento su di esso) poi, quello che succede se non ci provo subito è che esco totalmente dallo stato e per la maggior parte dei casi mi blocco e serata finita.
vorrei sapere se vi capita a volte anche a voi e se posso fare qualcosa per superare questo scoglio;inoltre mi piacerebbe sapere il vostro frame mentale quando volete approcciare una figa che avete appena visto:)
grazie in anticipo Wink

Loggato

joey yellow

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 15

Re: problema approccio

« Risposta #1 del: 16 Agosto 2010, 14:20:19 »

La soluzione è semplice: vai e approccia lo stesso.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: problema approccio

« Risposta #2 del: 17 Agosto 2010, 01:23:03 »

Citato da: SunBeam il 16 Agosto 2010, 14:20:19

La soluzione è semplice: vai e approccia lo stesso.

oppure ti drinki un paio di litri di birra e approcci Thumbs Up

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: problema approccio

« Risposta #3 del: 17 Agosto 2010, 13:04:45 »

Citato da: joey yellow il 16 Agosto 2010, 14:15:04

fra una cosa e l'altra a volte mi capita di scaricarmi e ,come effetto collaterale ,non riesco neanche più a buttarmi per il primo approccio

si capita anke a me! cerco comunque di trovare un modo per approcciare lo stesso con una stupidaggine, senza farmi troppi viaggi mentali... poi se proprio c'è la serata per cui nn mi va di andare lì e fare il teatrino non ne faccio proprio.. semmai dico a qualke amico mio di approcciare per tutti e poi da la si comincia  Wink

Loggato


Domani sei tu, con carisma in più.

Non provarci significa morire col rimorso che potevi tranquillamente fare quello che volevi fare.

Le battaglie le vincono coloro che si dimostrano più cazzuti. A me piace sempre vincere, dunque, sarò sempre più cazzuto.

vaschio

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 47

Re: problema approccio

« Risposta #4 del: 19 Agosto 2010, 00:23:03 »

caro Joye. Ti capisco bene. Anche io trovo difficoltà ad aprire se non colgo l'occasione al volo e se sto troppo a pensarci mi scarico e fine della partita.
Ammetto di essere ancora un principiante ma proprio stasera ho conosciuto una ragazza. Pare che lavori vicino al mio ufficio, quindi conto di riuscire a rivederla. Se sono venuto a conoscienza di questa informazione è perchè stasera sono riuscito ad attaccar bottone, ma da qui a dire se ho stabilito un legame ci passa un  abisso...
Il consiglio che posso darti è il seguente: buttati.
Magari i primi tempi te sentirai un po' scemo, come capita a me, che soppeso ogni espressione che faccio e che mi sento tutto meno che spontaneo, ma alla lunga ti diventerà naturale. Io conto su questo e ovviamente cerco di non dare troppo spettacolo, sennò passo per cretino e ottengo l'effetto contrario!

Loggato

zedd

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 3

Re: problema approccio

« Risposta #5 del: 19 Agosto 2010, 00:25:03 »

Citato da: zedd il 19 Agosto 2010, 00:23:03

te sentirai

+1 sul karma

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: problema approccio

« Risposta #6 del: 19 Agosto 2010, 11:08:36 »

si,infatti è esattamente quello che cerco di fare sempre,sgombrare la mente da tutte le cazzate e poi buttarmi con il primo set che incontro giusto per darmi un po' di momento;il problema c'è quando sono fra amici,ci mettiamo a parlare e dopo un po' sento che perdo carica...cmq come avete detto voi,la soluzione è buttarsi ..subito aggiungerei io:)

Loggato

joey yellow

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 15

Re: problema approccio

« Risposta #7 del: 19 Agosto 2010, 11:30:17 »

Citato da: joey yellow il 19 Agosto 2010, 11:08:36

sgombrare la mente da tutte le cazzate e poi buttarmi con il primo set che incontro giusto per darmi un po' di momento...la soluzione è buttarsi ..subito aggiungerei io:)

quoto Wink

Loggato


Domani sei tu, con carisma in più.

Non provarci significa morire col rimorso che potevi tranquillamente fare quello che volevi fare.

Le battaglie le vincono coloro che si dimostrano più cazzuti. A me piace sempre vincere, dunque, sarò sempre più cazzuto.

vaschio

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 47

Re: problema approccio

« Risposta #8 del: 22 Agosto 2010, 00:40:13 »

Grazie per il +1 sul Karma! ^^' Di solito non amo la calata romana, ma certe volte serve a sottolineare la sfumatura umoristica del contesto!
Piuttosto, riguardo all'aprire il primo set, capisco che da solo ti riesca meglio. Ultimamente ho conosciuto diverse persone che mi hanno detto di trovarsi molto piu' a proprio agio uscendo da soli, se l'obiettivo è quello di agganciare una tipa.

Io, personalmente, non amo molto uscire SOLO con quel proposito. Temo, infatti, che diventerebbe uno stress troppo grande. Sono ancora agli inizi e credo che mi deprimerei a forza di collezionare rifiuti.
Al contrario, per adesso, mi piace di piu' l'idea di uscire con qualcuno che mi faccia da spalla, e con il quale ridermela se qualcosa va storto. Quanto meno passo una bella serata in ogni caso!

Quanti di voi la vivono allo stesso modo? Non credete che i primi tempi sia piu' sano e meno costrittivo?
Ho letto MM ma ammetto che l'idea di uscire da solo ogni sera solo per aprire set mi sembra un po' TROPPO forzato, magari per voi non è così?

Loggato

zedd

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 3

Re: problema approccio

« Risposta #9 del: 22 Agosto 2010, 04:12:39 »

Citato da: zedd il 22 Agosto 2010, 00:40:13

Grazie per il +1 sul Karma! ^^' Di solito non amo la calata romana, ma certe volte serve a sottolineare la sfumatura umoristica del contesto!
Piuttosto, riguardo all'aprire il primo set, capisco che da solo ti riesca meglio. Ultimamente ho conosciuto diverse persone che mi hanno detto di trovarsi molto piu' a proprio agio uscendo da soli, se l'obiettivo è quello di agganciare una tipa.

Io, personalmente, non amo molto uscire SOLO con quel proposito. Temo, infatti, che diventerebbe uno stress troppo grande. Sono ancora agli inizi e credo che mi deprimerei a forza di collezionare rifiuti.
Al contrario, per adesso, mi piace di piu' l'idea di uscire con qualcuno che mi faccia da spalla, e con il quale ridermela se qualcosa va storto. Quanto meno passo una bella serata in ogni caso!

Quanti di voi la vivono allo stesso modo? Non credete che i primi tempi sia piu' sano e meno costrittivo?
Ho letto MM ma ammetto che l'idea di uscire da solo ogni sera solo per aprire set mi sembra un po' TROPPO forzato, magari per voi non è così?

condivido pienamente,sono uscito spesso da solo un po' di tempo fa e sono riuscito ad ottenere anche qualche close, ma per i primi tempi mi sembra fondamentale uscire con amici che abbiano lo stesso tuo scopo e che ti tengano il morale alto quando ne hai bisogno..è un po' come una staffetta,ci si da una mano a vicenda e si correggono gli errori del tuo wing vedendoli dall'esterno !
però c'è una cosa che mi è sembrata chiara,il set lo apre solo uno dei due:)

Loggato

joey yellow

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 15

Re: problema approccio

« Risposta #10 del: 22 Agosto 2010, 12:49:48 »

Si, il set lo apre uno solo. Il secondo subentra a seconda del gioco.
Il mio p0roblema è che non ho un gruppo gran che versatile per questo genere di uscita. Sembra che l'idea li schifi completamente. Temo che dovrò trovare il modo di avventurarmi da solo, ma come ho detto prima mi sembra una fatica, ed una forzatura.
Tra l'altro, pensando a questo, mi domando che risultati potrei ottenere se uscendo non abbia altro proposito dall'aprire set.

Loggato

zedd

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 3

Re: problema approccio

« Risposta #11 del: 22 Agosto 2010, 20:11:16 »

Citato da: joey yellow il 22 Agosto 2010, 04:12:39

condivido pienamente,sono uscito spesso da solo un po' di tempo fa e sono riuscito ad ottenere anche qualche close, ma per i primi tempi mi sembra fondamentale uscire con amici che abbiano lo stesso tuo scopo e che ti tengano il morale alto quando ne hai bisogno..è un po' come una staffetta,ci si da una mano a vicenda e si correggono gli errori del tuo wing vedendoli dall'esterno !
però c'è una cosa che mi è sembrata chiara,il set lo apre solo uno dei due:)

capita molto anche a me in questo ultimo periodo. vado in discoteca e non parlo con nessuna perché magari sono da solo (agli altri non frega nulla infatti di conoscere) e non ho voglia di fare discorsi  troppo mirati. risultato: conosco poche ragazze e ho bisogno di essere spronato. si va a momenti, e sicuramente, non ogni sera!

Loggato


Domani sei tu, con carisma in più.

Non provarci significa morire col rimorso che potevi tranquillamente fare quello che volevi fare.

Le battaglie le vincono coloro che si dimostrano più cazzuti. A me piace sempre vincere, dunque, sarò sempre più cazzuto.

vaschio

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 47

Re: problema approccio

« Risposta #12 del: 23 Agosto 2010, 02:07:52 »

Mai uscito da solo in vita mia.
Esci con gli amici, quando vedi qualcuna che ti ispira, staccati dal gruppo e vai a rimorchiare.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: problema approccio

« Risposta #13 del: 05 Settembre 2010, 21:31:52 »

tu provaci comunque. da solo o con amici poco cambia. se ti va male dentro di te devi solo pensare...sti cazzi!
non e' certo un dramma Wink

Loggato

wardog

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 25
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: