Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Perchè Seduzione Italiana non fa marketing?

(Letto 110 volte)

Perchè Seduzione Italiana non fa marketing?

« del: 25 Gennaio 2018, 15:11:19 »

Mi viene continuamente rivolta questa domanda:
"TermY, hai il miglior prodotto d'Italia, quello copiato da tutti, l'unico vero prodotto di "natural game" fin dal '98, quando quelli che ora blaterano di natural game facevano il mystery o copie del medesimo. Perchè non ti fai conoscere un po' di più?"

TermYnator e gli altri
Io ho 40 anni di esperienza sul campo. E so esattamente quello che funziona e quello che non funzionerà mai. Non parlo di cose che funzionano una volta e basta per pura fortuna, ovviamente.
Per questo, dico praticamente le stesse cose da quando scrivo su internet: ovvero 20 anni.
Nessuna di queste aziendine emergenti può vantare lo stesso primato. Il mio primato però non si limita all'inizio dell'attività, ma anche all'aver sempre cercato di avere un prodotto che al di la dei fronzoli, fosse realmente efficace. Ciò, condiziona gli investimenti: c'è chi investe in tecnologie per fare buoni prodotti, e c'è chi investe in pubblicità per vendere qualsiasi cosa. Voi da chi comprereste?
Vi racconterò un po' di buoni motivi per individuare chi investe nei prodotti e chi invece cerca di vendervi mondezza.

Marketing = mondezza
Io noto che le aziendine che fanno più marketing, non investono molto sui propri prodotti preferendo investire in pubblicità. Così trovi l'aziendina che ha sempre il primo post di nella finestra di ricerca di Google (Quelli con la scrittina "ann." in verde) che paga cifre intorno ai 50 centesimi a click per farsi conoscere.
Ma se fossero così bravi, perchè spendere così tanto per farsi conoscere?

E così ti metti a sfogliare, quando si può, l'elenco delle società, soprattutto le litd che vanno tanto di moda. E scopri che dietro a tante parole tipo "siamo i primi" e "siamo i migliori" ci sono società sciolte anni orsono o società in liquidazione con bilanci da apprendista. LA domanda diventa: con quale serietà ci si può definire primi in qualcosa se alle spalle hai un fallimento formalmente documentato ?

Ma la mancanza di serietà di questa gente la scopri anche quando il tuo istruttore (TeoMat) viene contattato dall'istruttore di una ditta concorrente che tenta di convincerlo a fare un corso con loro nonostante egli abbia chiaramente detto di essere un mio allievo. Sapete che gli ha risposto il pivellino della ditta concorrente?
"TermYnator? Si, ma è tutta teoria...". Infatti proprio poche sere fa il buon Teo chiudeva passanti per allenarsi, o se ne chiudeva due in un quarto d'ora davanti a tutti nel serale della Fabbrica del Fascino. Non numeri, neh? Che per noi (e non per le aziendine) i numeri non sono chiusure.

Le interviste ed i filmati.
Anche qui, tranne che in un caso (quello dell'amico Mauro D'Andrea con il quale faremo un nuovo lavoro a maggio/giugno), ne ho viste di tutti i colori. Eclatante in un servizio di una emittente nazionale la ripresa di un bootcamp dove un maestro di seduzione con una espressività pari a quella di una statua di sale, blaterava dell'importanza del paraverbale.  Intervistato dal giornalista di turno su come stava procedendo l'interazione di un suo allievo con una passante, commentava: "L'interazione va bene, è rilassato..."
Subdolamente la regia fa sentire il dialogo dell'allievo con la ragazza con la quale, secondo il maestro di seduzione "l'interazione andava bene" . 
L'allievo interroga la ragazza sul perchè è li, e questa risponde che è andata a trovare il suo fidanzato...  Laughing
E uno pensa: però, che esperienza nella lettura del paraverbale questo maestro di seduzione: una interazione che va bene è quella nella quale una tipa ti sta dando un palo degno di Vlad l'impalatore?
Figuriamoci una che va male...

I feedbacks con nome e cognome
Noi non abbiamo feedbacks, ma abbiamo tanti utenti con le stelline dell'ADM/CSI, che tutti i giorni scrivono e dimostrano di essere persone vere. Questo perchè ben difficilmente in Italia un professionista ammetterà di aver fatto un corso di seduzione. Avete un sito e volete feedbacks? Vi insegno un trucco facile facile per ottenere feedbacks (E per questo ci guardiamo bene dall'ospitare questo tipo di commenti).
Prendete uno che non ha mai parlato con una tipa, privo di coraggio ed autostima. Lo convincete che con una frase ridicola tipo "Se non fossi venuto a conoscerti mi sarei dato del gay per 7 vite", e lo mandate a calci ad aprire una tipa. Non è molto difficile con un minimo di capacità di persuasione.
Lui esegue, la tipa si fa una risata, interagisce 5 minuti e se ne va. Magari dopo avergli lasciato facebuk o un contatto fasullo per levarsi il tipo dalle scatole.
Il tipo è alle stelle, perchè pensa di aver fatto chissà cosa. Se gli viene chiesto un feedback di getto lo darà subito, salvo poi voler ritrattare. Ma uno screenshot non si ritratta...
IL seguito è storia. IL tipo si renderà conto che non ha di fatto ottenuto nulla, e si lascerà convincere a fare un nuovo corso... Poi un altro ancora, poi ci saranno gli indispensabili ebook... Etc Etc.
Insomma: se questi imparassero, sarebbe la fine per la dittarella. Quindi è bene che da questi corsi,
gli allievi non imparino nulla, perchè altrimenti smetterebbero di comprare.

IL materiale gratuito
IL materiale gratuito è una importante risorsa e costituisce un grosso investimento per chi lo ha sviluppato e lo rende disponibile. A patto che sia originale e non la scopiazzatura di quanto scritto da altri. Come si capisce se una cosa è originale? Basta guardare le date di pubblicazione...
Scoprirete così che ad un iniziale filone (io, quelli di ASF, altri due italiani e pochi altri) sono seguiti centinaia di autori che hanno scopiazzato i contenuti più alla moda, cambiando radicalmente strategia quando i contenuti che spacciavano per buoni si sono rivelati delle bufale. E' quello che è successo con il famigerato Mystery method... Prima tutti mysteryani, poi tutti natural game.

Perchè è meglio chi insegna ed usa materiale originale?
Semplicemente perchè ha una maggiore esperienza. Se un tizio impara dal mio materiale, può diventare molto bravo, anche più bravo di me. MA mentre lui studia, io continuo a far evolvere il materiale. Quando il clone avrà raggiunto la maturità del maestro, il maestro avrà appreso altre cose, come ad esempio l'arte di insegnare. E l'allievo dovrà ancora cominciare questa prassi. E' la storia dei Commissari Tecnici: non sono più dei calciatori da record, ma fanno si che vincano i calciatori da record.
Il materiale originale è quindi una garanzia: diffidate dalle imitazioni.

Conclusione.
- Diffidate dal marketing: google non sta nelle mutande di chi ha fatto un corso. Se desiderate fare un corso, cercate un istruttore che sia disposto a parlarvi, che risulti empatico e che vi dia un senso di fiducia fin da subito.
- Verificate il suo materiale, se cerca di rimbecillirvi con paroloni tipo innergame, outergame, piripen e acronimi pseudomilitari, sta cercando di fregarvi tentando di fare il tecnico esperto. Un vero professionista dell'insegnamento,  risulta chiaro fin dall'inizio. Come potrebbe insegnare altrimenti?
- Verificate il suo materiale. Se è materiale screditato (ad esempio di Mystery) chiedete una dimostrazione.
In tutti gli altri casi non fatevi fottere: scappate veloci...

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: Perchè Seduzione Italiana non fa marketing?

« Risposta #1 del: 25 Gennaio 2018, 16:50:41 »

Citato da: TermYnator il 25 Gennaio 2018, 15:11:19

Mi viene continuamente rivolta questa domanda:
"TermY, hai il miglior prodotto d'Italia, quello copiato da tutti, l'unico vero prodotto di "natural game" fin dal '98, quando quelli che ora blaterano di natural game facevano il mystery o copie del medesimo. Perchè non ti fai conoscere un po' di più?"

Fino a un po' di tempo fa, pure io mi ci arrabbiavo per questo motivo, dicendoti "ma perché chiedi compensi così bassi quando ci sono pseudo-competitor che chiedono migliaia di euro per corsi che non valgono niente", e vedendo gente davvero penosa approdare perfino il televisione. Ma poi, riflettendoci, sono addivenuto alla conclusione che al posto tuo avrei fatto più o meno nella stessa maniera.

Per un motivo molto semplice : per una determinata categoria di prodotti, specie se di altissima qualità, un massiccio marketing non solo non premia, ma addirittura rischia di essere controproducente.

Ti racconto la storia di un antico produttore di torroni, dei più buoni torroni che abbia mai assaggiato :

http://www.torronenurzia.it/index.html

Questa piccola azienda produce torroni dal 1835, e da allora, oltre ai membri della famiglia, non esiste NESSUNO che conosce esattamente la ricetta dell' impasto e il procedimento. Al momento di impastare, i dipendenti (pochi) vengono momentaneamente fatti uscire dal laboratorio, che da allora è rimasto poco più del retrobottega di un bar del centro storico de L' Aquila, città capoluogo dell' Abruzzo poco distante da Roma. Quei torroni al cioccolato hanno un sapore formidabile, che le maggiori case di produzione italiane hanno cercato di imitare senza successo, perfino altri membri della famiglia che si sono messi in proprio in una moderna fabbrica (le Sorelle Nurzia, il cui prodotto gli somiglia, ma giusto gli somiglia!) : ad ogni Natale li ordinano Vip, case reali di tutto il mondo, ecc., al che, se li vuoi e non li ordini per tempo, non li trovi. E sono stati pluripremiati ad ogni esposizione, in Italia e all' estero.
Alla inevitabile domanda "Ma perché non vi mettete in affari sul serio, producendone molto di più??", i fondatori e i loro discendenti hanno sempre risposto per 300 anni che se il risultato dev' essere una porcheria tipo Pernigotti o Sperlari, aumentare la produzione non avrebbe alcun senso, e che è di gran lunga preferibile avere un numero limitato di intenditori che apprezzano un prodotto di eccellenza, piuttosto che vendere il proprio prodotto nei supermercati e doversi quindi scannare sui prezzi con la concorrenza, visto che la maggior parte della gente non capirebbe la differenza di qualità.

Quindi, caro TermY, continua pure a produrre una quantità limitata di torroni, pardon, corsi-eventi vari, ma che siano buoni : anche se riuscissi a formare 50 bravi istruttori, inevitabilmente il livello non potrebbe essere quello dei primi tenuti da te. Alzare i compensi, casomai, sarebbe un' operazione fattibile. Vuoi il torrone Nurzia, invece che quelle schifezze che trovi al supermercato? Lo paghi. E allora, se vuoi fare il corso con TermYnator, lo paghi. Chi ha un nome da spendere non deve competere con gli altri sul prezzo, ma si fa pagare il nome, ed ovviamente la qualità ad esso correlata.

Aggiungo alcune osservazioni di carattere pratico, direi terra-terra.

1) Spendere cifre elevate in Ads per comparire sistematicamente ai primi posti sulle ricerchi di Google avrebbe poco senso, perché dalle statistiche emerge che le chiavi di ricerca "seduzione", "corsi di seduzione", ecc., hanno volumi assai bassi, e tra di esse la percentuale di conversioni (ovvero quanti di quelli che leggono poi comprano/consumano) è risibile, si attesta attorno al 2%. Senza contare poi che le chiavi di ricerca per chi ha questo tipo di problemi sono molte di più : vanno a vedere cose come "come scopare", "rimorchiare una ragazza", "sedurre una donna", "rimorchiare in discoteca", "rimorchiare in spiaggia", ecc. . Non parliamo poi di spendere cifre faraoniche per campagne pubblicitarie su altri media, come giornali e tv.

2) Espandere il business significherebbe dover mettere su una vera e propria azienda, e magari creare più filiali, in italia e all' estero. Oltre allo scoglio insormontabile del riuscire a mantenere gli standard di qualità, ci sarebbe da accollarsi grossi costi di esercizio, che non è affatto scontato riuscire a coprire con i ricavi. Ad esempio io tra le mie attività ho una medio-piccola impresa di costruzioni, che ho sempre rinunciato ad ingrandire : a che servirebbe, ad esempio, prendere un funzionario commerciale che mi gira tutta la settimana e mi porta un pacco di preventivi da fare alto mezzo metro, se poi non ho la struttura tecnica per svilupparli né tantomeno per eseguire eventuali lavori in più che ne derivino? Allo stesso modo, se tu facessi una massiccia campagna pubblicitaria in seguito alla quale ti si presentassero 10.000 allievi, poi i corsi li devi fare!

Non per niente, chi fornisce veramente un prodotto/servizio di eccellenza, dotato di valore aggiunto elevato, non espande MAI il business. Hai mai visto la Ferrari produrre milioni di vetture? I fatturati da milioni o miliardi di euro lasciamoli fare ai cinesi che producono bottoni o transistor.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: Perchè Seduzione Italiana non fa marketing?

« Risposta #2 del: 25 Gennaio 2018, 18:01:00 »

Citato da: Shark72 il 25 Gennaio 2018, 16:50:41

...
1) Spendere cifre elevate in Ads per comparire sistematicamente ai primi posti sulle ricerchi di Google avrebbe poco senso, perché dalle statistiche emerge che le chiavi di ricerca "seduzione", "corsi di seduzione", ecc., hanno volumi assai bassi, e tra di esse la percentuale di conversioni (ovvero quanti di quelli che leggono poi comprano/consumano) è risibile, si attesta attorno al 2%. Senza contare poi che le chiavi di ricerca per chi ha questo tipo di problemi sono molte di più : vanno a vedere cose come "come scopare", "rimorchiare una ragazza", "sedurre una donna", "rimorchiare in discoteca", "rimorchiare in spiaggia", ecc. . Non parliamo poi di spendere cifre faraoniche per campagne pubblicitarie su altri media, come giornali e tv.

L'unico commento che posso fare, senza perdere in obiettività è...
Thumbs Up  Laughing

Hai ragioni da vendere. Sai quale è il vero problema però? Che dopo 20 anni che fai un lavoro e sei stato un pioniere in quel campo, lo senti un po' tuo. Non è un banale lavoro.
E quando vedo certi soggetti illudere la gente mi da fastidio.Perchè so che non possono dargli nulla se non spellargli soldi.
I miei ultimi chlienti sono con poche esclusioni tutte persone che sono passate per note aziendine ed alla fine sono approdate a noi. Spauriti, pieni di timori. Li vedi pronti a saltarti addosso difendendosi dicendo "guarda che io ho speso X.000 euro con questi e qualcosa la so!". Ed invece non sanno nulla perchè non gli è stato insegnato nulla tranne le solite pagliacciate tipo innergame e via dicendo...
Non hanno la minima idea di come si capisce un altro essere umano se non per quello che hanno
appreso da soli. E con questa esperienza credono che dal momento che si sono rivolti all'aziendina autoproclamatasi leader e non hanno ottenuto nulla, sono tutti così gli insegnanti di seduzione.
E tocca portarli sul campo e fargli vedere che non siamo tutti così.
Ma è pesante: è umiliante...
Come se uno chiamasse il medico e quello dovesse dare una dimostrazione di come ti cura il cane prima di visitarti...
Insomma, penso che prima o poi toccherà far qualcosa per cambiare il corso degli eventi prima che questa manica di incompetenti faccia qualche casino che porti i legislatori ad interessarsi di noi.
Vedi ciarlatani che millantano credito in campo psicologico blaterando di riuscire a rimuovere traumi senza un briciolo di laurea, scuola di applicazione, tirocini o quant'altro. Disgusto...

 Heart

« Ultima modifica: 25 Gennaio 2018, 18:03:08 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: