Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Partire da solo

(Letto 1880 volte)

Partire da solo

« del: 10 Luglio 2010, 10:20:16 »

Il titolo dice tutto.
Ierisera, festival della gnocca Cheesy a 5 km, navigando in un mare di amici o AFC o da mesi con la prima fidanzata raccattata, tra una cazzata e l'altra salta tutto, dopo un ora l'energia è andata, si va a letto. Angry

Io mi sento pronto per iniziare a zifonare Wink quanto mi spetta, ho lavorato sull'abbigliamento, sul linguaggio del corpo, sull'autostima soprattutto, ed infatti comincio a vedere parecchi segnali di interesse, però mi rendo conto che delle tante persone che conosco non ce n'è una (UNA!) che non sia almeno un pò allergico alla passerina.

Adesso che non ho più scuse tipo "non sono portato" "non ho mai avuto una ragazza, vuol dire che non sono attraente" e bla bla bla, dopo aver spulciato questo forum voglio assolutamente iniziare questo percorso, fottendomene dei 21 anni di non-curriculum che ho alle spalle. Però mi accorgo che probabilmente dovrò fare tutto da solo dall'inizio.

La questione è questa:
Ogni percorso "originale" porta inevitabilmente a staccarsi progressivamente dagli altri, ma c'è qualcuno di voi che nonostante gli amici è dovuto partire da solo sin dall'inizio? E come è stata?

Loggato

jamesp

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 67
  • Posts: 67

Re: Partire da solo

« Risposta #1 del: 10 Luglio 2010, 11:25:49 »

bhè io ho 18 anni e devo cominciare da solo,nonostante io abbia fiducia in me,e mi curo abbastanza,devo lavorare sul linguaggio in generale.
non  sei ne il primo ne l'ultimo a partire da solo.

Loggato

komix

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Roma
  • Posts: 70

Re: Partire da solo

« Risposta #2 del: 10 Luglio 2010, 12:40:06 »

Citato da: jamesp il 10 Luglio 2010, 10:20:16

Il titolo dice tutto.
Ierisera, festival della gnocca Cheesy a 5 km, navigando in un mare di amici o AFC o da mesi con la prima fidanzata raccattata, tra una cazzata e l'altra salta tutto, dopo un ora l'energia è andata, si va a letto. Angry

Io mi sento pronto per iniziare a zifonare Wink quanto mi spetta, ho lavorato sull'abbigliamento, sul linguaggio del corpo, sull'autostima soprattutto, ed infatti comincio a vedere parecchi segnali di interesse, però mi rendo conto che delle tante persone che conosco non ce n'è una (UNA!) che non sia almeno un pò allergico alla passerina.

Adesso che non ho più scuse tipo "non sono portato" "non ho mai avuto una ragazza, vuol dire che non sono attraente" e bla bla bla, dopo aver spulciato questo forum voglio assolutamente iniziare questo percorso, fottendomene dei 21 anni di non-curriculum che ho alle spalle. Però mi accorgo che probabilmente dovrò fare tutto da solo dall'inizio.

La questione è questa:
Ogni percorso "originale" porta inevitabilmente a staccarsi progressivamente dagli altri, ma c'è qualcuno di voi che nonostante gli amici è dovuto partire da solo sin dall'inizio? E come è stata?

presente!

se non ti stacchi dai tuoi amici afc non migliorerai mai.
fai quello che vuoi e non ti fai condizionare dagli altri, io ho provato a condividere la mia evoluzione con un paio di amici sof come lo ero io, loro non hanno assolutamente mostrato interesse e hanno preferito continuare a essere cosi come sono. pensa per te stesso, e se devi uscire a sargiare da solo non farti problemi, essendo solo, la tua voglia di aprire si alzerà tantissimo, non come quando esci con un amico e trovi 1000 auto-scuse per non aprire.

Loggato


No pain fun, no gain

captcha

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 191

Re: Partire da solo

« Risposta #3 del: 10 Luglio 2010, 13:12:04 »

Citato da: captcha il 10 Luglio 2010, 12:40:06

presente!

se non ti stacchi dai tuoi amici afc non migliorerai mai.
fai quello che vuoi e non ti fai condizionare dagli altri, io ho provato a condividere la mia evoluzione con un paio di amici sof come lo ero io, loro non hanno assolutamente mostrato interesse e hanno preferito continuare a essere cosi come sono. pensa per te stesso, e se devi uscire a sargiare da solo non farti problemi, essendo solo, la tua voglia di aprire si alzerà tantissimo, non come quando esci con un amico e trovi 1000 auto-scuse per non aprire.

quoto in pieno!

Loggato

komix

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Roma
  • Posts: 70

Re: Partire da solo

« Risposta #4 del: 10 Luglio 2010, 16:28:48 »

E' normale staccarsi un pò da tutti, l'eccezione è il contrario piuttosto (mi vengono in mente i toscani qui dentro Smile ).
Trovati una spalla nella tua zona postando nella sezione adatta  Wink

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Partire da solo

« Risposta #5 del: 10 Luglio 2010, 16:35:22 »

ti posso assicurare che praticamente tutti sono partiti da soli...

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Partire da solo

« Risposta #6 del: 10 Luglio 2010, 16:49:33 »

direi che praticamente nessuno ha iniziato a sargiare durante le uscite con gli amici.
La maggior parte lo hanno fatto uscendo con i wing trovati sul forum. E in non pochi casi sono nate delle vere e proprie amicizie.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Partire da solo

« Risposta #7 del: 11 Luglio 2010, 11:05:57 »

Beh, sono uscito da solo, l'energia è decisamente più alta, meno seghe mentali, più voglia di approcciare. Da rifare subito.
Sono andato in una discoteca un pò isolata, in un posto dove non avrei trovato nessun conoscente.
Fattostà che all'entrata della discoteca un gruppo enorme di zarri/zingari/tamarri che mi guardava di sghimbescio mi ha fatto desistere dall'entrare. Non ho voluto marchiare il mio primo approccio a freddo con un pestone sullo zigomo. Shocked

Avrò esagerato io ad usare un sabato sera in discoteca per la prima uscita da solo/approccio a freddo, boh, comunque lezione 1) mai andare in posti "chiusi", dove la gente non ha altro da fare che desiderare risse con gli sconosciuti.

Loggato

jamesp

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 67
  • Posts: 67

Re: Partire da solo

« Risposta #8 del: 11 Luglio 2010, 11:25:11 »

ti invidio perchè a 21 anni hai già trovato un posto come questo che ti ha aperto un orizzonte nuovo.. io l' ho trovato da un paio d' anni ma ben + tardi di te, magari lo avessi trovato a 21.  Laughing

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: Partire da solo

« Risposta #9 del: 11 Luglio 2010, 12:53:12 »

Citato da: jamesp il 11 Luglio 2010, 11:05:57

Beh, sono uscito da solo, l'energia è decisamente più alta, meno seghe mentali, più voglia di approcciare. Da rifare subito.
Sono andato in una discoteca un pò isolata, in un posto dove non avrei trovato nessun conoscente.
Fattostà che all'entrata della discoteca un gruppo enorme di zarri/zingari/tamarri che mi guardava di sghimbescio mi ha fatto desistere dall'entrare. Non ho voluto marchiare il mio primo approccio a freddo con un pestone sullo zigomo. Shocked

Avrò esagerato io ad usare un sabato sera in discoteca per la prima uscita da solo/approccio a freddo, boh, comunque lezione 1) mai andare in posti "chiusi", dove la gente non ha altro da fare che desiderare risse con gli sconosciuti.

mi pare un po assurda la cosa Shocked adiritura una discoteca dominata da zingari??

« Ultima modifica: 11 Luglio 2010, 13:03:29 da captcha »

Loggato


No pain fun, no gain

captcha

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 191

Re: Partire da solo

« Risposta #10 del: 11 Luglio 2010, 13:14:20 »

Citato da: jamesp il 11 Luglio 2010, 11:05:57

Beh, sono uscito da solo, l'energia è decisamente più alta, meno seghe mentali, più voglia di approcciare. Da rifare subito.
Sono andato in una discoteca un pò isolata, in un posto dove non avrei trovato nessun conoscente.
Fattostà che all'entrata della discoteca un gruppo enorme di zarri/zingari/tamarri che mi guardava di sghimbescio mi ha fatto desistere dall'entrare. Non ho voluto marchiare il mio primo approccio a freddo con un pestone sullo zigomo. Shocked

Avrò esagerato io ad usare un sabato sera in discoteca per la prima uscita da solo/approccio a freddo, boh, comunque lezione 1) mai andare in posti "chiusi", dove la gente non ha altro da fare che desiderare risse con gli sconosciuti.

Imho questo è un errore, se vuoi uscire da solo vai in posti che conosci benissimo, e dove magari sai che di tanto in tanto puoi trovare qualche conoscente per staccare qualche min e dire 2 chiacchiere.
Già uscire da soli mette tensione, se a questa ci aggiungi la tensione di andare in un posto completamente sconosciuto è la fine  Smile

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Partire da solo

« Risposta #11 del: 11 Luglio 2010, 17:19:12 »

Citato da: maxcavezzi il 11 Luglio 2010, 11:25:11

ti invidio perchè a 21 anni hai già trovato un posto come questo che ti ha aperto un orizzonte nuovo.. io l' ho trovato da un paio d' anni ma ben + tardi di te, magari lo avessi trovato a 21.  Laughing

intendi la disco con gli zingari?  Laughing

@alphaleph: invece credo il top sia andare in un posto conosciuto (così evitiamo sorprese come quelle capitate a jamesp) ma dove sappiamo di non incontrare nessuno che conosciamo.
Non dev'essere bello incontrare degli amici/conoscenti e farsi vedere sempre da soli

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Partire da solo

« Risposta #12 del: 11 Luglio 2010, 17:40:51 »

Citato da: james.mar il 11 Luglio 2010, 17:19:12

intendi la disco con gli zingari?  Laughing

@alphaleph: invece credo il top sia andare in un posto conosciuto (così evitiamo sorprese come quelle capitate a jamesp) ma dove sappiamo di non incontrare nessuno che conosciamo.
Non dev'essere bello incontrare degli amici/conoscenti e farsi vedere sempre da soli

non te ne deve fregare, finche sarai un minimo condizionato dagli altri o chi ti è intorno non potrai mai migliorare come si deve.
è lo stesso discorso per il quale io non riesco ad aprire set da piu di 2 persone Mad

Loggato


No pain fun, no gain

captcha

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 191

Re: Partire da solo

« Risposta #13 del: 11 Luglio 2010, 17:52:03 »

Citato da: james.mar il 11 Luglio 2010, 17:19:12

intendi la disco con gli zingari?  Laughing

@alphaleph: invece credo il top sia andare in un posto conosciuto (così evitiamo sorprese come quelle capitate a jamesp) ma dove sappiamo di non incontrare nessuno che conosciamo.
Non dev'essere bello incontrare degli amici/conoscenti e farsi vedere sempre da soli

A pensarci bene, io vado in posti dove so di incontrare altri marpioni conosciuti, non gente generica.
Su questo hai ragione.  Grin

Però farsi anche amici gente che lavora in quei locali male non fa.  Smile

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Partire da solo

« Risposta #14 del: 11 Luglio 2010, 17:56:53 »

Grazie dei consigli!
Il problema non è farmi vedere da solo, non me ne frega assolutamente nulla, solo che trovare gente con la quale giro di solito o che conosco abbastanza bene (quindi tendenzialmente afc, non certo marpioni) mi impedirebbe di approcciare per menate psicologiche varie. Uglystupid

Il posto di per sè non è male, credo di aver beccato io una serata particolarmente nefasta Mad

Loggato

jamesp

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 67
  • Posts: 67
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: