Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Modello T4

(Letto 1457 volte)

Modello T4

« del: 14 Marzo 2010, 16:35:21 »

Benché TermY abbia detto più volte che il TM non si delinea esattamente in fasi prestabilite, un niubbo come me ha sentito l'esigenza di farlo. Ho preso quello che secondo me sono le linee guida generali su cosa fare.
Ovviamente è tutto presente nel TM, ma volevo farlo per mia finalità didattica. Chissà forse aiuto qualcuno.
Probabilmente avrò sbagliato qualcosa ma mi appellerò all'autore.

I tempi della seduzione (ovviamente presupponendo di sedurre una sconosciuta) possono essere
genericamente suddivisi in fasi:

T0) L’Osservazione o Avvistamento

Sintesi: Apertura diretta su EC sostenuti, o contestua simulando casualità su donne con interesse 0.

L'avvistamento è la prima fase di un rimorchio riuscito. Può durare due minuti come due giorni,
ma è dall'insieme delle percezioni che si ottengono in questa fase che "scriveremo" il copione"
dell'approccio. E' in questa fase che si progetta l'APERTURA, che si studiano i cambi di
location, ed è in questa fase che si distingue un Vero Uomo da un banale facchino della figa.”

Dunque cos’è che fa l’Artista in questa fase?

TermY qui delinea la Teoria del Contatto, la quale consiste nel creare una contatto virtuale nel  proprio cervello fra il seduttore  e la donna, innestando nel proprio pensiero delle emozioni ed immaginando come ci sentiremmo se la femmina fosse la nostra donna. Quello che ne deve uscire, è la sensazione di conoscere quella persona da molto tempo, e far finta che lei si è dimenticata chi siamo.
Entrare in questo stato d'animo è importantissimo:
significa creare confidenza e prendere confidenza senza che la persona se ne accorga.
In questo processo mentale di adattamento, la osserveremo cercando di estrarre il massimo delle informazioni dalla sua gestualità.

•   Possiamo capire se è una sportiva, al limite che sport fa.
•   Possiamo capire se è una persona aggressiva, se è una persona con un determinato credo ideologico, se è una persona piena di se, o piuttosto una persona timida ed introversa.
•   Possiamo capire se è una persona che si sta annoiando, divertendo, o semplicemente aspettando qualcosa.

Dobbiamo entrare nella sua testa.

L'osservazione è anche la fase che ci rivela i presupposti del "coup de teatre", ovvero dell'azione plateale, dell'OPENER perfetto.
Più dettagli si percepiscono, più elementi avremo a disposizione per la messa in scena.

T1) Interesse o Curiosità

Sintesi: Raccontare storielle divertenti e lieve PPC, battute. Iniziare a far qualche piccola domanda.

In questa fase è TermY vuole sottolineare una differenza sostanziale di terminologia fra il metodo italiano e quello nordamericano. Infatti chiamando codesta prima “Attrazione” arriviamo inevitabilmente chiamati a pensare che già all’inizio la donna possa provare dei desideri sessuali verso il seduttore, quando non è assolutamente così. Invece in questa fase bisogna che il l’Artista tenda a destare attenzione e curiosità razionale della ragazza nei propri confronti.

•   Può essere incuriosita in seguito a qualche osservazione che le ha dato l'idea di aver capito dei lati della sua personalità che lei ama siano notati
•   Può esserlo perché ci poniamo come soluzione di un problema che lei non riesce a risolvere
•   Può esserlo perché non riesce a capire che bestia siamo.

Liberati dal dover piacere per forza, dovendo semplicemente destare curiosità, con questa semplice terna di situazioni si intuisce l'enorme quantità di OPENER che è possibile inventare sul momento per conoscere una ragazza.

Sappiamo tutti che Mystery è molto bravo a banalizzare questo argomenti, dicendo semplicemente di essere INTERESSANTI, ma come?

Qui fortunatamente si innesta bene la Teoria dei Tarli della filosofia terminiana:

TEORIA DEI CONTRASTI (TDC): Si può arrivare a creare dei contrasti con l'abbigliamento, con la mimica con quello che vi pare, ma il punto
d'arrivo con una donna che non vi caga è sempre lo stesso: apparire disinteressati, ma piacevoli ed
interessanti. Supponiamo che abbiate un fisico forte, maschio. Beh, durante l'approccio, vi comporterete in modo
esattamente opposto da quello che lei si aspetta facciate, in base alla sua esperienza.

TEORIA DEI TARLI(TDT): Individuate un argomento che interessa la donna, o create una "ciambella dialettica".
Una ciambella dialettica è il girare intorno ad un concetto, descrivendone gli effetti più o meno allusivamente,
senza però mai parlare del fenomeno in se.
Poi, a seconda di quello che volete ottenere, nel vostro atteggiamento, o guardando qualcosa, o semplicemente
facendo qualcosa, rivelate un dettaglio isolato che porti la donna a formulare un costrutto logico più ampio, in
modo da *indurla* a pensare qualcosa di voi.
A seconda del sentimento generato, si attua l'alternanza di stati emotivi che portano alla riprogrammazione dei
valori.

Non il mostrare atteggiamenti di gradimento sessuale espliciti: la donna abbordata da un uomo, come prima cosa pensa che egli voglia rimorchiarla. E nel caso in cui non siate piaciuti a priori, il confermare questa idea farà sì che siate scartati ancora prima di aver dispiegato il vostro armamentario dialettico.
Lo scambio di segnali di gradimento in modo esplicito, deve quindi avvenire in una fase
successiva, fase che TerMY descriverà come " Creazione di un Territorio Virtuale".

T1B)Quindi come si fa a passare dall’apertura al TV?

Per passare dall’apertura al Territorio Virtuale, TermY delinea un sistema molto semplice, ed ha per scopo il passare da una fase nella quale entrambe i soggetti dell'interazione sono ancorati al giudizio degli altri ed al contesto, ad una fase nella quale i due si ritrovano "da soli" l'uno rispetto all'altro in un "ambiente" fatto dei propri ricordi, per poi arrivare alle emozioni più profonde.

Questo è il microisolamento, quello vero.

La tecnica è molto semplice: ci si attacca ad una parola del discorso (Tecnica delle Corrispondenze) e si inizia a raccontare una storia che sia divertente, ma che introduca fattori che inducano la donna a poter parlare di se.

T2) la fase di Estraneazione, o di Creazione del Territorio Virtuale

Sintesi: il discorso verte su immagini, si instaura una comunicazione emotiva.
             Lei si espone, comincia a parlare di si, fa considerazioni sul tempo passato insieme.
             Ha la sensazione di conoscerti da sempre.
             Comincia a fidarsi.

In questa fase come si è già detto l’uomo deve creare un legame con la donna, tramite il quale riesce a isolarla virtualmente grazie alla propria abilità dialettica.
E l’uomo deve agire su 2 fronti:

1)   E’ importantissimo che la donna perda il senso del tempo che scorre, per non percepire più l'uomo come "insieme di attimi", ma, grazie al fatto che egli riesce a non farle  percepire il tempo che passa, come "compagno costante del tempo che scorre". Ovvero comincia a collocare il maschio stabilmente nel tempo.
Questo è uno dei segnali positivi più alti che un uomo possa dare, sia perché soddisfa l'ideale erotico femminile, sia perché infonde sicurezza.

2)   In questa fase la donna percepisce l'uomo come compagno, e comincia ad accettarlo dal punto di vista erotico.
Questo la predispone al contatto sessuale, sia che ci sia stato "kino" sia che la sola
gestualità del maschio abbia evocato nella donna l'essere toccata.
Il vantaggio del non toccarla affatto, sta nel fatto che lascerete alla sua immaginazione il
modo con cui pensa che la toccherete. E chi meglio di lei sa come essere toccata?
E' un errore infantile il credere che se non c'è kino non c'è conquista: di fatto, il 90% dei
maschi non tenta il contatto fisico per dare sicurezza alla donna, ma pensando di arraparla o
peggio per avere la dimostrazione che non sfuggirà ad un contatto più intenso.
In questa fase, l'abilità del comunicatore sta nell'isolare completamente la donna
dall'ambiente che la circonda.

Questo serve a portare la donna su un piano di comunicazione duale, nel quale lei è cullata all'interno di un contesto ideale creato da voi.

Inutile dire che in questa fase, spesso, si ricorre a dei giochi di ruolo, o addirittura a
delle situazioni di transfert, come l'immaginare di trovarsi in altri luoghi e via dicendo.
Questo serve per far perdere alla donna i suoi riferimenti nei confronti di altri maschi, che
potrebbero essere presenti nei suoi pensieri.

Assai importante nella filosofia Terminiana è il concetto di ALPHA che non  è assoluto,
ma relativo all'ambiente.
Stravolgere i valori di riferimento di una donna, portandola in un territorio virtuale frutto
del vostro comunicare, significa portarla nel vostro territorio, territorio nel quale siete
l'ALPHA ASSOLUTO ed incontrastato.

Questo è il motivo di un'altra serie di "inspiegabili" successi.
In quel "territorio" vedrà solo voi, chiunque le sia accanto. E qui comincia la terza fase,
ovvero l'attrazione.

T3) Attrazione

Sintesi: Riprogrammazione dei valori.
           Segnali di consenso, disponibilità al contatto. Atteggiamento “remissivo”.

In sintesi, questa fase in un arco di tempo compreso nelle due ore, tende a far percepire il
seduttore alla preda, come se questi fosse il suo compagno di una vita. Tipica del positivo
procedere in questo senso è la frase "Sai, mi sembra di conoscerti da sempre". La confidenza ed
l'amalgama ottenuti (non uso "rapport" perché è riduttivo) predispongono la donna
all'accettazione del maschio in modo naturale.

Il termine di questa fase si ha quando, pilotando la donna, la si porta a trasmettervi delle
sensazioni forti, che non sono frutto di comunicazione verbale o ottica: sono gli effetti dei
suoi feromoni che in tutti i primati sono alla base della comunicazione olfattiva.

Qui inizia la quarta fase, ovvero il bacio, con il quale si materializza la conquista.

T4) Seduzione

Sintesi:  Bacio.
             Eventuale spostamento, gestione delle LMR, sesso.
             Dare ulteriori segnali di protezione, conferire sicurezza, aumentare atteggiamento
             ALPHA protettivo.

Il bacio è il segno di una predisposizione all'amplesso, non l'indice che l'amplesso avverrà.
In questa fase, vanno date ulteriori conferme della propria stabile presenza, pena l'improvviso
ripensarci della donna, mandandovi a letto in bianco.

Se questo non avviene, può anche avere luogo un amplesso, ma il giorno dopo rischiate che la
donna, improvvisamente sparisca ed esordisca con i soliti "Sai, è avvenuto tutto così in
fretta, non so se..."

L'avete spaventata: ha paura di voi perché capisce che potete pilotarla, ma non riceve
abbastanza sicurezza per lasciarsi andare. Quindi scappa.

La seduzione è quindi un'arte: l'arte di comunicare e generare nelle persone emozioni tali da
concedervi la loro più profonda intimità.

Un seduttore è quindi un manipolatore ed un attore, perché deve essere capace di plasmare se stesso in funzione della persona che ha davanti.
Si badi bene: plasmarsi non significa depersonalizzarsi, ma significa gestire i propri ritmi ed i contenuti in base al principio secondo il quale essi saranno scelti per dare il massimo piacere alla
persona che abbiamo davanti. Questo implica la capacità di capire al volo le persone, e
quindi di non essere chiusi nella propria tecnica, quanto di affinare la propria sensibilità per
capire esattamente, da piccoli dettagli, chi abbiamo di fronte.
L'arte della seduzione, oltre ad una grande conoscenza della natura umana, è grande conoscenza
di se stessi, e della propria capacità di riuscire a far sognare gli altri.

Da: TermYnator's Method

Loggato

Despotes

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: alla ricerca dell topa incantata
  • Posts: 156

Re: Modello T4

« Risposta #1 del: 14 Marzo 2010, 16:58:34 »

Mi piace!  Wink
Una sintesi per fissare bene i concetti non può altro che fare bene!

+1 da parte mia per l'impegno e l'utilità

Emix

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Cuore messicano

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1234

Re: Modello T4

« Risposta #2 del: 14 Marzo 2010, 17:12:20 »

Tuffiamoci in quest'opera di advanced keyjocking.

Il TM non è stato ancora pubblicato. E dato questo post è bene che si sbrighi a scrivere il libro, prima che escano fuori vangeli apocrifi come questo.  Laughing Laughing

Le 4 fasi del TM si riferiscono semplicemente alle tematiche e al body language della conversazione che in uno spazio di circa 40-60 minuti dovrebbe portare dalla prima parola alla ONS. O eventualmente al Kiss close + #close per eventuale secondo incontro.

Esistono delle varianti ma, in maniera molto schematica, lo standard è:

1) Divertente / linguaggio del corpo fanciullesco/effeminato
2) Interessante /Linguaggio del corpo neutro
3) Emotivo (con apertura da parte della femina) /Linguaggio del corpo maschio con rapidi click fanciulleschi
dopo il test di contatto si passa ai fatti:
4) Erotico /Linguaggio del corpo sensuale con click di sguardo di porco

Citato da: Despotes il 14 Marzo 2010, 16:35:21

In questa fase è TermY vuole sottolineare una differenza sostanziale di terminologia fra il metodo italiano e quello nordamericano.

Non esiste un metodo nordamericano ma una intera letteratura di metodi.

Citazione

Sappiamo tutti che Mystery è molto bravo a banalizzare questo argomenti, dicendo semplicemente di essere INTERESSANTI, ma come?

Il rifiuto acritico dell'esperienza e del contributo della community americana sta diventando un serio limite di questo forum.

« Ultima modifica: 14 Marzo 2010, 17:15:08 da festadanzante »

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Modello T4

« Risposta #3 del: 14 Marzo 2010, 17:17:21 »

Sintesi chiara ed efficace.

Stavo pensando anche io di schematizzare i vari punti del TM... diciamo che mi hai risparmiato un bel po' di lavoro!  Thumbs Up

+1

Loggato

Expeausition

  • Visitatore

Re: Modello T4

« Risposta #4 del: 14 Marzo 2010, 17:31:22 »

Citato da: festadanzante il 14 Marzo 2010, 17:12:20

Tuffiamoci in quest'opera di advanced keyjocking.

Il TM non è stato ancora pubblicato. E dato questo post è bene che si sbrighi a scrivere il libro, prima che escano fuori vangeli apocrifi come questo.  Laughing Laughing

Sì effettivamente l'uscita del suo libro mi avrebbe tolto tutti i dubbi, invece di scrivere un sintesi che probabilmente si scosta dal vero pensiero del suo autore, TermYnator Laughing

Citato da: festadanzante il 14 Marzo 2010, 17:12:20

Le 4 fasi del TM si riferiscono semplicemente alle tematiche e al body language della conversazione che in uno spazio di circa 40-60 minuti dovrebbe portare dalla prima parola alla ONS. O eventualmente al Kiss close + #close per eventuale secondo incontro.

Esistono delle varianti ma, in maniera molto schematica, lo standard è:

1) Divertente / linguaggio del corpo fanciullesco/effeminato
2) Interessante /Linguaggio del corpo neutro
3) Emotivo (con apertura da parte della femina) /Linguaggio del corpo maschio con rapidi click fanciulleschi
dopo il test di contatto si passa ai fatti:
4) Erotico /Linguaggio del corpo sensuale con click di sguardo di porco

Sì effettivamente ha ragione ho dato poco spazio al BL che è fondamentale nel successo dell'interazione.

Citato da: festadanzante il 14 Marzo 2010, 17:12:20

Non esiste un metodo nordamericano ma una intera letteratura di metodi.

Ops scusami, ho sbagliato ad esprimermi.

Citato da: festadanzante il 14 Marzo 2010, 17:12:20

Il rifiuto acritico dell'esperienza e del contributo della community americana sta diventando un serio limite di questo forum.

Cosa intendi esattamente qui? Io non è che giudichi male l'esperienza, anzi penso che questa sia fondamentale per la crescita personale e delle proprie abilità seduttive. Senza l'esperienza non riusciremo mai a conquistare una donna.
Poi qua mi sembra venga troppo svalutati i metodi americani, giudicandoli troppo artificiosi, benché ad essere sincero non penso siano esattamente così.
Sono semplicemente modi diversi per manifestare la propria personalità, IMHO.

Loggato

Despotes

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: alla ricerca dell topa incantata
  • Posts: 156

Re: Modello T4

« Risposta #5 del: 14 Marzo 2010, 17:51:49 »

Citato da: Despotes il 14 Marzo 2010, 17:31:22

Sì effettivamente ha ragione ho dato poco spazio al BL che è fondamentale nel successo dell'interazione.

Il termypensiero è una serie di scritti sparsi che rappresenta il pensiero dell'autore e quindi il TM.
Nell'Adm tramite le lezioni e gli appunti, abbiamo capito che c'è dell'altro  Exclamation
Pero' non c'è ancora una pubblicazione sistematica del metodo, quindi non potevi sapere cosa intende TermY con modello T4.

Citazione

Cosa intendi esattamente qui? Io non è che giudichi male l'esperienza,

Mi riferivo all'esperienza di rimorchio e di didattica del rimorchio dei Pua americani. Tutti praticamente autodidatti che con molto entusiasmo e molta ingenuità hanno sperimentato di tutto e il contrario di tutto, producendo una quantita' di materiale gratuito disponibile sui vari archivi di newsgroups. Parallelamente c'è stato il business e la commercializzazione di dvd, libri, seminari. Molti di dubbia qualita', altri migliori, con costi che con il tempo sono diventati esorbitanti.  Qualcuno (Mystery) in particolare nel frattempo è riuscito pure a diventare relativamente ricco e famoso.
Qui siamo su un sito italiano e giustamente cerchiamo la nostra via, poi abbiamo anche la presenza carismatica di TermY e quindi l'attenzione si è spostata molto sul TM. Pero' non è che nessun altro al mondo abbia detto qualcosa di intelligente sul rimorchio ;-)  o che nessun consiglio dei Pua "americani" in senso largo (californiani, canadesi, inglesi, asiatici)  possa essere utile ;-)

Però proprio per questo va chiarito che, per come la penso io, quando qua sopra si dice "I metodi americani fanno cagare" e "Mystery non ha capito una sega", va inteso con lo stesso spirito con cui si dice "Del Piero è una pippa". Certo Baggio, Zola, Mancini, e forse pure Totti e Cassano sono su un altro pianeta pero'...

<a href="http://www.youtube.com/v/mJqYawC70ZE&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0" target="_blank">http://www.youtube.com/v/mJqYawC70ZE&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0</a>

« Ultima modifica: 14 Marzo 2010, 18:03:08 da festadanzante »

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Modello T4

« Risposta #6 del: 14 Marzo 2010, 18:10:05 »

Citato da: festadanzante il 14 Marzo 2010, 17:51:49

"Del Piero è una pippa". Certo Baggio, Zola, Mancini, e forse pure Totti e Cassano sono su un altro pianeta pero'...

vai a confessarti.

dopodichè bannati.

soprattutto nel giorno del suo 300esimo gol.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Modello T4

« Risposta #7 del: 14 Marzo 2010, 18:12:26 »

Citato da: james.mar il 14 Marzo 2010, 18:10:05

vai a confessarti.

dopodichè bannati.

soprattutto nel giorno del suo 300esimo gol.

C'erano un mondiale ed un europeo (1998 e 2000) che avevamo uno squadrone della madonna e per colpa sua (o meglio degli allenatori che lo tenevano in campo anche se non si reggeva in piedi) non abbiamo vinto i trofei.

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Modello T4

« Risposta #8 del: 14 Marzo 2010, 18:21:09 »

Nuooooooooooo Festa! Del Piero al primo posto, insieme a Baggio e forse Zola. Totti e Cassano non c'entrano una pippa! Anche perché per come vedo io il campione, vedo prima l'uomo fuori dal campo e poi il professionista in campo.

Pinturicchio For Life!

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Re: Modello T4

« Risposta #9 del: 14 Marzo 2010, 18:21:32 »

Citato da: james.mar il 14 Marzo 2010, 18:10:05

vai a confessarti.

dopodichè bannati.

soprattutto nel giorno del suo 300esimo gol.

Ti k-chiudo  Kiss

Loggato

Expeausition

  • Visitatore

Re: Modello T4

« Risposta #10 del: 14 Marzo 2010, 18:23:39 »

bravissimo,mi serviva proprio una sintesi,ti aggiudichi un mio +1 Wink

Loggato


"In omnia pericula, tasta testicula"
>Cesare a Marzo<

dsa

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Residenza: Italia
  • Posts: 180

Re: Modello T4

« Risposta #11 del: 15 Marzo 2010, 13:32:06 »

Citato da: festadanzante il 14 Marzo 2010, 17:51:49

Qui siamo su un sito italiano e giustamente cerchiamo la nostra via, poi abbiamo anche la presenza carismatica di TermY e quindi l'attenzione si è spostata molto sul TM. Pero' non è che nessun altro al mondo abbia detto qualcosa di intelligente sul rimorchio ;-)  o che nessun consiglio dei Pua "americani" in senso largo (californiani, canadesi, inglesi, asiatici)  possa essere utile ;-)

+1
Ad esempio trovo che Juggler sia geniale, lo consiglio di cuore Smile

+1 anche a Despotes per la bella sintesi del TM

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Modello T4

« Risposta #12 del: 15 Marzo 2010, 13:49:39 »

Cristo, pensavo fosse una nuova macchina. Ormai sono ossessionato.

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Modello T4

« Risposta #13 del: 15 Marzo 2010, 15:08:10 »

Citato da: Acqua il 15 Marzo 2010, 13:32:06

+1
Ad esempio trovo che Juggler sia geniale, lo consiglio di cuore Smile

cosa ti piace di lui, in particolare ?

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Modello T4

« Risposta #14 del: 15 Marzo 2010, 16:42:52 »

Citato da: festadanzante il 15 Marzo 2010, 15:08:10

cosa ti piace di lui, in particolare ?

- frame solido ma non aggressivo nè eccessivamente manipolativo
- scambio di valori più che adattamento ai suoi
- gioco creativo, svincolato dal risultato e orientato all'espressione
- ci sono degli elementi di tecnica assimilabili al TM (I-perspective e hooks)
- concetto di SOI e gestione delle risposte (compresi ST)
- non si prende troppo sul serio, qualità rara

In generale lo trovo particolarmente genuino e per questo adatto al day game, di cui mi sto interessando negli ultimi tempi.
Di contro è mal strutturato e i suoi consigli vanno inseriti in uno schema più ampio.

Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: