Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

L'apice del nostro percorso

(Letto 1059 volte)

L'apice del nostro percorso

« del: 26 Luglio 2008, 03:00:07 »

Leggo di dibattiti e di incomprensioni in questo posto e forse ho capito il motivo: non abbiamo tutti in mente lo stesso obiettivo.
Penso che possiamo dividerci in più categorie:
1-il segaiolo che vuole scopare senza fare il minimo sforzo, quello che legge the game e poi non prova neanche ad aprire
2-quello che vuole imparare qualcosina, facendo poca fatica, per trovarsi quasi subito una ragazza con cui fare una LTR
3-quello che vuole diventare bravo in un certo ambiente (o in un certo locale) e scopare mediamente
4-quello che vuole diventare bravo in (quasi) qualsiasi ambiente e scopare un po' di più
5-quello che vuole diventare una macchina da rimorchio, un MPUA come direbbero gli americani

perché non decidere da subito cosa si vuole diventare ed agire coerentemente con questa strada?
a qualcuno in fase 2 non gli si può dire GFTOW, ma neanche si può fare molto per consolarlo quando avrà preso un palo a causa di qualche sua abilità poco sviluppata per le poche interazioni.
a qualcuno in fase 3 fa più comodo una ricerca del SP, a qualcuno in fase 4 il SP non serve a nulla ma dovrà lavorare su se stesso.
quelli in fase 5 andrebbero bastonati se osano parlare di "quella ragazza la"  Buck
voi in che fase siete? ho l'impressione che la tendenza degli ultimi anni sia di andare nella fase 2 piuttosto che nelle successive, mentre i primi seguaci del mystery method mi sembravano più propensi per le fasi 4 e 5 (che in realtà sono abbastanza simili).

per stare in fase 4 o 5 c'è un prezzo da pagare, ed è quello di non andare in LTR per un bel pezzo da quando si inizia a giocare.
l'avete messo in conto quando avete iniziato? o siete qua per conquistare quella ragazza la?

Loggato


19 anni
Don't hate the player. Hate the game.

netcat

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 159
  • gatto di rete

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #1 del: 26 Luglio 2008, 11:25:30 »

 Shocked

Io vorrei fare il maiale per qualche anno, perchè poi voglio tirar su famiglia.  Coolsmiley

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #2 del: 26 Luglio 2008, 12:39:50 »

Credo che non si possa fare una distinzione netta della cosa proprio perchè è da mettere in conto con l'evoluzione di ogni individuo. Inoltre vanno aggiunti parametri occasionali che son sempre in agguato.. tipo io decido di entrare in fase 4 e quindi evito le LTR, ma potrebbe capitare pure di trovare in questo periodo una ragazza per la quale decido di fermarmi.. lo stesso per uno che magari vorrebbe fermarsi al punto 2 ma poi capisce che il gioco gli piace ed evolve fino alle fasi successive..
Puoi premeditare una cosa ma non sapere come si evolve finchè non la pratichi Wink

Loggato

legolas

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 92

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #3 del: 26 Luglio 2008, 13:15:39 »

Citato da: netcat il 26 Luglio 2008, 03:00:07

Leggo di dibattiti e di incomprensioni in questo posto e forse ho capito il motivo: non abbiamo tutti in mente lo stesso obiettivo.
Penso che possiamo dividerci in più categorie:

Fino a quà sono daccordo..

Per il resto no... ognuno ha altri 800mila obbiettivi che non per forza corrispondo  a i 5 punti citati da te Smile

Respect Wink

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #4 del: 26 Luglio 2008, 13:18:59 »

quello che intendevo dire, riassumendo, è che mi pare che ultimamente ci sia una certa difesa per l'one-itis quando invece è un ostacolo per il seduttore che vuole davvero imparare a rimorchiare non solo quelle ubriache o quelle fino al 6..
o no?  Smile

Loggato


19 anni
Don't hate the player. Hate the game.

netcat

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 159
  • gatto di rete

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #5 del: 26 Luglio 2008, 13:20:26 »

Citato da: legolas il 26 Luglio 2008, 12:39:50

Credo che non si possa fare una distinzione netta della cosa proprio perchè è da mettere in conto con l'evoluzione di ogni individuo. Inoltre vanno aggiunti parametri occasionali che son sempre in agguato.. tipo io decido di entrare in fase 4 e quindi evito le LTR, ma potrebbe capitare pure di trovare in questo periodo una ragazza per la quale decido di fermarmi.. lo stesso per uno che magari vorrebbe fermarsi al punto 2 ma poi capisce che il gioco gli piace ed evolve fino alle fasi successive..
Puoi premeditare una cosa ma non sapere come si evolve finchè non la pratichi Wink

Quoto Legolas e le sue idee elfiche  Evil
bellas

Loggato


Core, Cojoni e Cervello...

ErDandi

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 402

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #6 del: 26 Luglio 2008, 13:43:42 »

Citato da: netcat il 26 Luglio 2008, 13:18:59

quello che intendevo dire, riassumendo, è che mi pare che ultimamente ci sia una certa difesa per l'one-itis quando invece è un ostacolo per il seduttore che vuole davvero imparare a rimorchiare non solo quelle ubriache o quelle fino al 6..
o no?  Smile

Posso dirti una cosa fraternamente?
Si impara molto di più sulle donne da una con cui stai più di tre mesi,
che tre mesi nei quali provi ogni sera con una diversa.
E' importante conoscere molte donne, per non pensare che tutte le donne ragionino come
quella che conosci meglio.
Ma conoscere donne, non significa "aprirle", significa frequentarle!  Smile

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #7 del: 28 Luglio 2008, 16:50:54 »

Non mi riconosco in nessuna delle categorie.

Studiare seduzione per me significa diventare Uomo, conoscere me stesso rispecchiandomi nelle donne che frequento.

Loggato


III TermYraduno: io c'ero!

La seduzione è l'arte che ci porta a conoscere realmente chi siamo.-TermY

Un Vero Uomo ha come Maestro ed Idolo solo se stesso.-TermY

L'armonia con se stessi, è il premio per aver fatto di se un'opera d'arte.-TermY

Il fare di te stesso un'opera d'arte, il conoscerti rispecchiandoti in una donna, il trovare in lei una complice, il diventare il suo punto di riferimento e l'uomo nelle cui braccia lei si abbandonerà-Me medesimo

blackhat

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: provincia milanese
  • Posts: 259

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #8 del: 28 Luglio 2008, 17:05:34 »

Citato da: netcat il 26 Luglio 2008, 03:00:07

Leggo di dibattiti e di incomprensioni in questo posto e forse ho capito il motivo: non abbiamo tutti in mente lo stesso obiettivo.

Si, l'ho notato anch'io e ti do' ragione : non abbiamo tutti in mente lo stesso obbiettivo.
Poi subito dopo mi sono chiesto : dovremmo avere lo stesso obbiettivo ?

Citato da: netcat il 26 Luglio 2008, 03:00:07

Penso che possiamo dividerci in più categorie:

"Dividerci" e "Categorie"
Due parole che mi piacciono poco.
Perche' dovremmo DIVIDERCI ?
Penso che in questo forum dobbiamo UNIRE le nostre idee anziche' dividerle.
Avremmo solo da guadagnarci.
Piu' teste pensanti hanno un risultato migliore di una sola testa pensante.

E poi...la parola CATEGORIE, che mi fa venire in mente qualcosa di schematico, limitato, non mi piace molto.
Ogni donna e' diversa, ogni uomo e' diverso, come si fa a rientrare in una CATEGORIA ?
E poi...a che scopo ?

Io personalmente voglio PROVARE, SBAGLIARE, CRESCERE e MIGLIORARMI e non solo in ambito seduttivo.
Non mi interessa prevalere sull'altro, siamo su un forum.
Voglio sentire piu' opinioni possibili, LE VOSTRE.
Perche' da solo non vado da nessuna parte.
Non c'e' vera crescita continuando ad essere convinti di se stessi.

« Ultima modifica: 28 Luglio 2008, 17:20:34 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: L'apice del nostro percorso

« Risposta #9 del: 29 Luglio 2008, 01:26:44 »

il punto quattro è uno dei miei obbiettivi... ma non l'unico...

tu net?

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 412
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: